Smagliature: le avrai?

Trattamenti smagliature: quali sono i rimedi possibili?

Smagliature: le avrai?

Le smagliature sono uno degli inestetismi più temuto dalle donne di ogni età, ma anche da qualche uomo, soprattutto in primavera, quando si comincia a scoprire qualche centimetro di pelle in più man mano che l’estate si avvicina. È proprio questo il momento giusto per cominciare a pensarci, per arrivare pronti alla prova costume. Ma cosa sono le smagliature? E soprattutto, quali sono i rimedi più efficaci e i trattamenti disponibili per eliminarle o perlomeno renderle meno evidenti?

Scopriamolo insieme attraverso questo viaggio verso la bellezza consapevole che abbiamo preparato per te.

Come si formano le smagliature

Le smagliature, o più nello specifico le striae distensae, sono striature che si formano quando la pelle subisce delle microlesioni delle fibre elastiche a livello del derma, lo strato intermedio della pelle.

Le cause di queste vere e proprie cicatrici possono essere ormonali, legate alla presenza di cortisolonel sangue, oppure meccaniche, cioè legate a episodi di variazione della dimensione corporeacome un aumento eccessivo della massa muscolare, rapidi cambi di peso, gravidanze e allattamento. Per questo si presentano in zone del corpo più soggette ad alterazioni come addome, seno e glutei, ma anche fianchi e interno coscia.

È possibile eliminare del tutto le smagliature?

La possibilità che le smagliature spariscano del tutto è molto variabile, soprattutto a seconda dello stato in cui vengono curate. Infatti, esse nel loro decorso attraversano innanzitutto una fase infiammatoria, caratterizzata dal tipico colore rosso (striae rubrae).

Proseguono poi nella fase di rigenerazione e cicatrizzazione che porta le smagliature al tipico colore bianco/grigio (striae albae).

La cicatrizzazione rende più difficile eliminare definitivamente le smagliature, per questo bisogna sempre cercare di intervenire il prima possibile quando ancora il danno è riparabile.

Vediamo insieme alcuni dei trattamenti medici più diffusi per la cura delle smagliature.

Trattamenti laser per le smagliature

Uno dei metodi più efficaci, specialmente nel caso di smagliature recenti, è il laser a luce pulsata, che stimola la produzione di collagene ed elastina.

Il suo grado di precisione permette un’azione mirata senza danni a tessuti sani.

Il laser permette di ottenere discreti risultati anche con striature bianche, soprattutto nel caso del trattamento laser frazionato CO2: basandosi sulla fototermolisi frazionale, produce delle microlesioni nell’area della smagliatura, stimola la rigenerazione del derma. Si può sfruttare anche il laser a eccimeri, una soluzione che non elimina la cicatrice, ma che stimola la produzione di melanina permettendo una ripigmentazione della striatura e rendendola meno visibile.

La radiofrequenza per stimolare l’autoriparazione dei tessuti

Anche la radiofrequenza, spesso usata nel trattamento estetico delle rughe, risulta efficace per le smagliature rosse: con l’ausilio del calore delle onde elettromagnetiche, stimola infatti la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico, attivando così un processo di autoriparazione del tessuto.

Un’innovazione che sfrutta questa tecnica è la biodermogenesi, un trattamento che abbina una fase di peeling a una di esposizione a radiofrequenze unite a leggere scariche elettriche, che permette in questo modo una rigenerazione cellulare con miglioramenti visibili fin dalle prime sedute.

Microdermoabrasione o peeling meccanico per una profonda esfoliazione della pelle

Tra le soluzioni che permettono di rendere le smagliature meno evidenti, troviamo alcuni trattamenti che si basano sull’esfoliazione della pelle, come la microdermoabrasione, anche chiamata peeling meccanico.

Questo trattamento permette di rimuovere le cellule morte della smagliatura grazie a una profonda azione di peeling ai microcristalli di alluminio, che attiva la rigenerazione cutanea, rende la pelle più elastica e liscia e le strie bianche meno visibili.

Fin qui ti abbiamo presentato alcuni trattamenti medici estetici, che, in quanto tali, devono essere realizzati necessariamente da personale qualificato. Ma esistono anche soluzioni da sperimentare direttamente in casa, grazie alla selezione di alcuni prodotti cosmetici che permettono di ridurre gli inestetismi generati dalle smagliature.

Creme a base di Agenti Leviganti: la soluzione per attenuare le smagliature rosse

Un’altra via percorribile per contrastare efficacemente le smagliature rosse sono le creme a base di agenti leviganti.

Insieme ad altre vitamine antiossidanti, come la vitamina E e la vitamina C, il retinolo, altro nome della vitamina A, nella sua forma acida, viene spesso impiegato in ambito cosmetico in piccole percentuali all’interno delle creme leviganti.

Questo perché possiede importanti proprietà rigeneranti e lenitive e aiuta nella ricostruzione delle fibre di collagene ed elastina: tutte operazioni che aiutano a rendere le smagliature meno evidenti.

Rimedi naturali e prevenzione

Come abbiamo visto, molti trattamenti di medicina estetica o anche di cosmesi possono essere solo un aiuto per combattere le smagliature, ma non una soluzione risolutiva.

Molte tecniche hanno una buona efficacia se applicate in tempo, ossia al momento della comparsa delle smagliature.

Ma se si vuole fare la differenza, bisogna fare un passo ulteriore e apprezzare la saggezza di un antico detto: prevenire è decisamente meglio che curare.

La prevenzione è costituita da tante piccole azioni che determinano il tuo stile di vita: innanzitutto, una buona idratazione garantisce una cute elastica, e una dieta equilibrata, ricca di frutta e verdura, l’apporto necessario di vitamine A, E e C. Anche l’attività fisica aiuta a mantenere attivo l’organismo e stimola la circolazione. Tanti piccoli accorgimenti, questi, che possono contribuire in modo importante a preservare il benessere di corpo e pelle.

A questo stile di vita sano si può combinare l’utilizzo di rimedi naturali mirati, da applicare sulle zone più esposte al rischio di smagliature.

L’olio di Mandorla Dolce ha un potere elasticizzante: per esempio l’olio Skinny di PerPurr che abbiamo selezionato per te, riattiva la microcircolazione e previene la comparsa delle smagliature e della cellulite.

Anche il Burro di Karitè è un prezioso alleato: oltre ad avere proprietà emollienti, antiinfiammatorie e antiossidanti, stimola la produzione di collagene ed elastina. I suoi effetti vengono esaltati dalla combinazione con altri oli naturali, come quello di avocado e di oliva, come nella crema Vital Body Balm di Nuori

L’olio di Rosa Mosqueta ha un potere cicatrizzante molto elevato e funge sia da prevenzione che da trattamento per le smagliature già formate.

Nello Stretchmark Botanical Body Oil viene accompagnato dall’olio di Marula, noto per le sue proprietà antiossidanti, e dall’olio di Avocado, per aumentare la naturale resistenza della pelle.

E la Marula, con il suo olio prodigioso, è la protagonista anche del Firming Botanical Body Oil, una miscela preziosa che include anche l’olio di Vinacciolo, ricco di acido linoleico e omega 6.

Grazie alle spiccate proprietà antiossidanti, all’apporto di vitamina C, E e di acidi grassi essenziali, il prodotto è particolarmente indicato per le donne in gravidanza che vogliano preservare l’elasticità della pelle.

Visita il nostro sito per trovare i migliori prodigi selezionati per te e la cura della tua pelle

Источник: https://noorbeautyshop.com/it/magazine/post/le-smagliature-quali-i-rimedi-e-i-trattamenti

I 6 miti da sfatare sulle smagliature: la parola ai dermatologi

Smagliature: le avrai?

Questo mito secondo il dermatologo americano Harold Lancer è vero solo in alcuni casi. 
Più spesso le smagliature dipendono da una rapida variazione di peso. In alcuni casi però è vero che possono venire per una predisposizione genetica, o a causa di una forte produzione ormonale (come gli estrogeni).

Le smagliature possono comparire dopo la pubertà, anche se ci sono tratti familiari, di discendenza o tratti ormonali (estrogeni) da considerare. Di solito però è la variazione di massa corporea con relativi aumento o perdita di peso o ritenzione di liquidi che provoca una smagliatura della pelle.

Come avrai intuito, questi fattori sono tutti racchiusi in gravidanza (dalla variazione di peso alla produzione ormonale).

Anche il medico Howard Sobel è d'accordo su questo punto:

Lo stiramento della pelle è la causa più comune, ma le smagliature possono essere causate da cambiamenti ormonali, farmaci e stress che indeboliscono le fibre elastiche della pelle.

More…

Mito 2: le smagliature vengono solo alle donne

Questa convinzione è completamente errata.
Certo che di solito le smagliature sono molto meno comuni negli uomini (circa l'1% dei casi).

Quando gli uomini sviluppano smagliature, di solito sono causate da terapie mediche o da una brusca variazione di peso o di massa muscolare in poco tempo (è frequente notare le smagliature nei culturisti).

Mito 3: le smagliature non cambiano colore

In realtà la maggior parte delle smagliature possono iniziare con un colore rosso o viola (strie rubre) e alla fine schiarire passando al rosa e bianco (strie distensae).

In definitiva, la fluttuazione del colore dipenderà dalla genetica e dall'etnia della persona.

Importante notare come i dermatologi siano concordi nell'affermare che nessuno di questi colori indica un problema, poiché le smagliature non rappresentano una minaccia per la tua salute.

Mito 4: Le creme per le smagliature non servono a nulla 

Ok, anche se ti dai la migliore crema smagliature che puoi trovare le smagliature potrebbero venirti e sarebbe quasi impossibile eliminarle del tutto. 
Questo non ti giustifica a startene con le mani in mano senza fare niente. Con una crema smagliature puoi infatti ridurre la possibilità che le smagliature compaiano e diminuirne la visibilità una volta che appaiono.

Mantenere la pelle idratata aiuta ad aumentare l'elasticità della pelle e a prevenire i sintomi delle smagliature esistenti, tra cui prurito e irritazione.

Sottolinea Lancer. 
Se la tua pelle è ben nutrita quando (e SE) le smagliature compariranno non avranno le stesse dimensioni rispetto a quelle che comparirebbero su una pelle secca e disidrata. 

Leggi: “Prevenire le smagliature in gravidanza: i 5 caposaldi”

Prima di pensare a interventi di medicina estetica per eliminare le smagliature il dermatologo consiglia sempre una visita approfondita per assicurarti di non avere un difetto fisiologico interno, come un disturbo alle funzioni della ghiandola surrenale o una disfunzione ovarica.

Mito 5: l'abbronzatura copre le smagliature

In realtà è proprio l'opposto. L'abbronzatura rende effettivamente le smagliature più evidenti
Se non riesci a capire come sia possibile, Lancer ti suggerisce di considerare le smagliature come cicatrici.

Le cicatrici non hanno gli stessi melanociti della pelle non cicatrizzata. La pelle danneggiata dalle smagliature ha un inaffidabile meccanismo di riparazione della pelle, quindi è probabile che non prendano lo stesso colore del resto della pelle, [ecco perché prendere il sole] non è una buona idea.

Mito 6: La dieta non influisce sulle smagliature

Questo mito ricorda un po' il quarto, sul fatto che la crema per le smagliature non serve a niente.

Sobel invece ci ricorda che:

Insieme alla crema idratante quotidiana, è importante bere tanta acqua per mantenere la pelle idratata. Le vitamine A, C ed E aiutano anche a mantenere la pelle sana, oltre a riparare la pelle danneggiata, e possono essere assunte da alimenti quali avocado, nocciole, carote, arance, noci e peperoni.

Se hai cura del tuo corpo otterrai risultati visibili, soprattutto nel lungo periodo. Se non ti vuoi bene e conduci una vita sregolata, pagherai presto o tardi un conto molto salato.

Miti sfatati: facciamo il punto

Per concludere riassumiamo alcuni punti importanti sulle smagliature:

  • Le smagliature sono estremamente comuni, soprattutto tra le donne, ma possono colpire anche gli uomini.
  • Anche se sono un fattore puramente estetico e sono diventate recentemente più accettate nelle immagini della cultura pop, rimangono una fonte di confusione e insicurezza.
  • Le smagliature sono causate da una serie di fattori, tra cui una rapida variazione di peso, la predisposizione genetica, la pubertà o la produzione di ormoni (come gli estrogeni).
  • I trattamenti topici da soli non possono prevenire o eliminare le smagliature, ma possono mantenere la tua pelle nutrita, elastica e idratata (approfondisci leggendo “crema per le smagliature in gravidanza: serve davvero?”).

Источник: https://pancina.eu/6-miti-da-sfatare-sulle-smagliature/

Come prevenire e curare le smagliature con rimedi naturali

Smagliature: le avrai?

Namasté! Bentornati su Zen’s Blog. Oggi discorreremo di una tematica tanto cara alle donne che solitamente si affronta solo in estate.

“Ma siamo in pieno autunno! Vivi nell’altro emisfero?” – direte voi. È vero (e no, non mi sto godendo la primavera australe!), ma prendersi cura di sé non ha stagioni e quando si parla di benessere non conviene seguire le tendenze.

Nella maggior parte delle circostanze infatti è necessario intervenire prima che un problema si presenti e non quando si è già presentato.

Che “prevenire sia meglio che curare” non è una novità, eppure sembra che di alcune problematiche se ne parli solo in determinati periodi.  Così alla prova costume ci pensiamo quando ormai è tardi: ci rendiamo conto che saremmo voluti andare in palestra e avremmo voluto limitare/eliminare tanti piccoli “difetti” soltanto dopo Pasqua, quando ormai non abbiamo quasi più tempo, facendo corse per ottenere tutti i risultati per cui avremmo dovuto lavorare già mesi prima!

Eppure i trattamenti più efficaci sono quelli che durano nel tempo!

Ed è per questo che, anche se siamo solo (o ormai) in ottobre inoltrato, e ormai l’inverno è sempre più vicino, mentre l’estate, il mare ed il costume da bagno sembrano soltanto un lontano miraggio di cui non preoccuparsi, ho deciso di parlare con Gaia di una problematica che teme e odia con tutto il cuore: le smagliature.

Gaia, la nostra moscotte, è ancora giovane, la sua pelle è elastica e produce collagene. Eppure la nostra Gaia ha qualche piccola rughetta e, nonostante sia totalmente normopeso, la sua pelle, ancora compatta, non è più quella di quando aveva 18 anni, e da qualche anno in estate controlla allo specchio con molta attenzione l’eventuale presenza di qualche segno anti-estetico che potrebbe presentarsi! Ho deciso quindi di affrontare questo tema ora, anche se in questo momento la nostra Gaia si trova sotto le coperte con la sua tisanina e non al mare in costume.

Questo perché la nostra pelle ha bisogno di cure costanti, non di mode o di trattamenti d’urto.

E così, per una volta, sono stata io a presentare una questione a Gaia: di solito è lei a farmi mille domande! Le ho parlato di questa mia idea e l’ho convinta a stare più tranquilla già da ora: quest’anno noi due ci prenderemo cura del nostro corpo per tutto l’anno, perché ci meritiamo di metterci al primo posto, e di non improvvisare niente quando si tratta del nostro benessere fisico e mentale!

Ma andiamo con ordine.

Cosa sono le smagliature?

Le smagliature sono vere e proprie cicatrici: le fibre elastiche del derma si rompono e ciò comporta la comparsa di striature che, all’inizio, hanno un colore rassastro-violaceo, poi diventano biancastre e rimangono tali anche se esposte al sole (non abbronzandosi, diventano ancora più evidenti in estate). Le zone del corpo che possono essere colpite sono proprie le più delicate, quelle che definiscono la femminilità: seno, addome e fianchi.

In generale, in qualsiasi caso in cui si verifica un aumento o una diminuzione rilevante della massa corporea, le smagliature fanno capolino quasi a voler rendere indelebile il cambiamento.

Perché compaiono le smagliature?

Sfatiamo un altro mito: le smagliature non possono comparire solo in gravidanza! Tutti, uomini compresi, ne sono soggetti. Un esempio? Una dieta drastica: un aumento o un calo repentino del peso corporeo sollecita la pelle troppo velocemente senza darle il tempo di adattarsi al cambiamento.

Quando possibile, bisognerebbe sempre evitare variazioni di peso improvvise. Anche chi segue un allenamento orientato all’aumento della massa muscolare dovrebbe fare attenzione: si tratta sempre di un aumento della massa che la pelle ricopre.

Inoltre, con l’avanzare dell’età, la pelle perde elasticità e compattezza e bisogna prestare ancora più attenzione. Infine, ci sono circostanze particolari: malattie, predisposizione genetiche, interventi chirurgici (come l’aumento del seno) possono essere causa della comparsa delle smagliature.

Insomma, ci sono tante cause scatenanti e tante predisposizioni, è difficile poter dare la colpa a qualcosa in particolare per una smagliatura, che magari si presenta anche in età giovanile.

Pertanto, la prevenzione è fondamentale: rispondete alle richieste della vostra pelle onde evitare la formazione di cicatrici (le smagliature sono cicatrici) che, una volta diventate bianche, sono permanenti e non potranno mai essere eliminate completamente con trattamenti “normali”. Armatevi di costanza e cominciate a difendere la vostra pelle fin da subito.

Quanto costa prevenire le smagliature?

Molto meno di quanto le proposte commerciali più diffuse possano far pensare. Entrando in una farmacia scopriamo che mediamente il prezzo per le creme antismagliature, più o meno efficaci, si aggira intorno ai 40-60 euro.

Ebbene, se date un’occhiata alla composizione di queste creme scopriamo che i principi attivi sono tutti di origine vegetale: burro di Karitè (butyrospermum parkii), vitamine E (l’olio di mandorle ne è ricchissimo.

Sull’etichetta troverete “prunus dulcis”, il nome botanico dell’olio di mandorle), olio di germe di grano (triticum vulgare), olio di jojoba (Simmondsia Chinesis Oil) e così via.

Questa breve parentesi sulle creme diffuse in commercio serve a farci capire tre cose:

  • le aziende cosmetiche e farmaceutiche riconoscono il valore e l’efficacia degli ingredienti naturali e ne fanno il punto di forze delle loro formulazioni;
  • acquistando direttamente le materie prime vegetali si può risparmiare tantissimo;
  • acquistando direttamente delle materie prime vegetali si può usufruire di una concentrazione notevolmente superiore di principi attivi funzionali rispetto a quella contenuta in una crema commerciale.

Adesso passiamo ad elencare tutti i prodotti 100% naturale che vi aiuteranno a prevenire la comparsa delle smagliature durante la gravidanza.

  • Burro di karité: il re del rinnovamento cellulare. Nutre, ripara e protegge la pelle come nessun’altro! Forse solo la bava di lumaca è in grado di tenergli testa in quanto a  rinnovamento dello strato epiteliale.
  • Olio di Rosa Mosqueta: è l’olio con il più alto potere elasticizzante. Utilissimo anche per mantenere giovane la pelle del viso. Ideale durante la gravidanza o durante una dieta. La pelle sottoposta al “tiraggio” gravidico (concedetemi il termine) ha bisogno di un apporto di elastina maggiore rispetto a quello normalmente posseduta dalla pelle.
  • Olio di mandorle, olio di germe di grano e olio di girasole: occupano le prime tre posizioni per contenuto di Vitamina E di cui la pelle ha tanto bisogno sempre, figuriamoci quando viene sottoposta a stress!
  • Olio di cocco: mantiene la pelle perfettamente idratata e l’idratazione è fondamentale per mantenere la pelle giovane ed elastica!
  • Aloe Vera, la “pianta dei miracoli”: questa pianta ha così tante proprietà che meriterebbe un articolo a parte. Contiene tanta vitamina C ed E. Inoltre, è un cicatrizzante eccezionale e favorisce il rinnovamento cellulare. Anche questo non dovrebbe mai mancare.
  • Bava di lumaca: un prodotto dalle proprietà straordinarie per la cura della pelle. Utile sia per prevenire che per ridurre le smagliature. Se vuoi saperne di più sulla bava di lumaca, vai all'articolo: “Bava di lumaca. I benefici per la nostra pelle”
  • Olio essenziale di lavanda: diluitelo in uno degli oli vettori (oli vegetali) prima citati: oltre a deliziarvi con le sue note floreali, potenzierà l’effetto dell’olio.
  • Oleolito di calendula: utile sia nella prevenzione che nella cura delle smagliature.
  • Collagene ed elastina: affidatevi ad una crema a base di questi principi attivi se la pelle ha bisogno di un maggior apporto di queste sostanze. Ottima da arricchire con bava di lumaca o olio essenziale di lavanda!

Come utilizzare questi prodotti?

Il metodo di utilizzo è tanto importante quanto la qualità del prodotto che avete scelto di utilizzare.

La costanza è fondamentale: i prodotti vanno massaggiati sulle zone interessate 2-3 volte al giorno (la frequenza dipende dalla circostanza in cui ci si trova) con un massaggio circolare.

Purtroppo, non è possibile ottenere risultati visibili e duraturi applicando il prodotto un paio di volte alla settimana.

Breve parentesi sull’importanza del massaggio: ho già accennato a questa modalità di applicazione dei prodotti (creme – oli – erbe ayurvediche) e forse è arrivato il momento di capire perché.

Il massaggio, delicato e condotto con movimenti circolari, delle parti del corpo (addome, fianchi, gambe, ma anche cuoio capelluto) stimola la circolazione sanguigna a beneficio di tutta la zona trattata.

Garantisce un ottimale assorbimento del prodotto che così può arrivare più in profondità. Il movimento genera una piacevole sensazione di calore che permette di rilassarsi e distendere nervi e muscoli.

Vi sembra poco? Il massaggio, infine, è un vero e proprio gesto d’amore: che sia condotto da un’altra persona o da noi stessi, questo gesto dimostra amore. Pensate che in India, il massaggio tradizionale (tra madre e figlio) è di estrema importanza e si tramanda di generazione in generazione.

Quindi, coccolate il vostro copro e regalategli/vi un benefico momento di relax ogni giorno: farete qualcosa di più che prevenire rughe e smagliature!

E se le smagliature sono già comparse?

Il tempismo è fondamentale. Se le smagliature sono ancora rossastre siete ancora in tempo per trattarle con i prodotti suddetti. I più efficaci nella cura delle smagliature sono: olio di rosa mosqueta, aloe vera, collagene ed elastina.

Se invece le smagliature sono comparse da molto, potete intervenire per ridurle, ma sarà sicuramente più difficile eliminarle completamente! I prodotti naturali per la cura della pelle e per la prevenzione e cura delle smagliature sono tantissimi e con efficacia comprovata.

Gaia si è già messa all’opera, quest’anno infatti ha deciso di prendersi cura del proprio corpo e della propria pelle prima per lei e solo in secondo piano per la prova costume!

E voi? Lavorate per il benessere del vostro corpo tutto l’anno o tendete ad affidarvi a trattamenti d’urto solo quando si presenta un problema?

Oli essenziali Oli vegetali Capelli secchi e fragili Rimedi naturali Prodotti naturali Erbe officinali Rughe Benessere Naturale Profumo Ricette cosmesi Burri vegetali Erbe ayurvediche Pelle secca Pelle matura Argilla Caduta capelli Pelle grassa Cura pelle del viso Macchie Pella secca

  • Generale
  • Cura dei capelli
  • Cura della pelle
  • Salute

Le informazioni riportate non sono pareri medici. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico. Non ci assumiamo la responsabilità dell'utilizzo scorretto delle informazioni contenute negli articoli.

ZenStore – Sede Principale: Via Taurano, 60 – 84016 Pagani (SA)
e-mail: info@blog.zenstore.it – shop: www.zenstore.it – P.IVA 05466710653

Источник: https://blog.zenstore.it/prevenzione-rimedi-naturali-smagliature/

Come eliminare le smagliature e togliere PER SEMPRE il tuo imbarazzo!

Smagliature: le avrai?

E’ possibile eliminare le smagliature? E’ una domanda che molte donne ( e anche tanti uomini, ve lo assicuriamo! ) si fanno prima o poi nella vita.

Bisogna innanzitutto rendersi conto che le smagliature sono di fatto cicatrici, cute lesa a causa di traumi per la pelle, molto spesso dovuti a variazioni di peso troppo veloci: ne abbiamo parlato in un articolo che spiega cosa sono le smagliature e non entreremo quindi nel dettaglio in questo articolo, se siete curiosi partite leggendo quello ma qui si parla di come togliere le smagliature una volta per tutte, levarle per sempre attraverso le varie possibilità ( alcune migliori di altre, sopratutto a livello del rapporto tra prezzo ed efficacia, ovvero le creme ). Era comunque una premessa importante per capire quello che state per leggere.

Iniziamo facendo una distinzione:

  • Togliere le smagliature rosse è certamente possibile, non sono ancora vere e proprie cicatrici e con alcuni prodotti ( poco conosciuti ) eliminarle completamente è certamente possibile se prese in tempo;
  • Togliere le smagliature bianche purtroppo è molto difficile in quanto sono ormai vere e proprie cicatrici: è possibile eliminarle almeno in parte attraverso l’uso di creme specifiche ma per tirarle via definitivamente l’unica strada certa è il trattamento invasivo, come il laser

Come potete notare non sono nominati gli oli per le smagliature: questo perché sono efficaci solamente nella prevenzione o nelle smagliature rosse molto, molto fresche. Qui invece si parla di sbarazzarsi delle smagliature in modo definitivo! Passa al metodo che ti interessa o leggi tutto l’articolo per poter capire cosa sia meglio per te e la tua bellezza.

Creme antismagliature: tolgono davvero le smagliature?

Le creme antismagliature funzionano se usate nei modi giusti al momento giusto: sono efficaci al 100% solo se usate prima che le smagliature divengano smagliature bianche. Ad esempio ci sono alcune fasi “critiche” nelle quali è meglio intervenire per sterminarle, preferibilmente sempre non appena si nota l’insorgenza del problema:

  • Durante l’età dello sviluppo e quindi nei periodi di crescita repentina ( ad esempio durante la crescita del seno nella pubertà );
  • Nel periodo della gravidanza nel quale spunta la pancia ( solitamente verso la settimana 18 o la 20)
  • Quando capitano grandi sbalzi di peso: ad esempio se state ingrassando molto velocemente durante le feste ( ne so qualcosa… ) o dimagrite velocemente per una dieta drastica;

Le creme specifiche antismagliature sono probabilmente il metodo migliore per rimuoverle definitvamente a livello di rapporto efficacia/invasività/prezzo: sono pensate per agire in modo mirato sull’elasticità e la compattezza della pelle, veri e propri trattamenti che agiscono in più direzioni per prevenirne la formazione e renderle meno evidenti quando si sono già formate, distruggendo l’inestetismo e l’ansia di non sentirsi belle! Ecco quindi spiegato perché sono molto più efficaci quando usate quando le striature sono ancora le classiche smagliature rosse.

Come eliminare le smagliature rosse definitivamente con una crema veramente efficace

Le creme smagliature, dalle più tradizionali come Rilastil e le altre a quelle più innovative e sorprendenti, veloci ed efficaci che solo chi è stato ben consigliato conosce ( e non per caso, te lo spieghiamo noi non ti preoccupare! ) sono un argomento che non si può trattare in un solo paragrafo: per questo abbiamo scritto un articolo completo sull’argomento! Se vuoi sapere tutto sulle creme antismagliature clicca quindi su questo bottone, se invece vuoi direttamente dei consigli per l’acquisto di una crema per eliminare le smagliature continua a leggere.

Creme antismagliature tradizionali

Tra le creme cancella smagliature tradizionali, quelle più famose, da comprare online su Amazon per risparmiare fino al 20% rispetto al prezzo in farmacia, troviamo:

Creme antismagliature che non vogliono farti conoscere

Esistono però, come abbiamo già accennato, delle creme particolari, meno conosciute alle masse ma con recensioni veramente fantastiche e proprietà uniche, in grado di eliminare le smagliature allontanando per sempre il disagio che causano.

Secondo i produttori nel 50% dei casi funzionano addirittura su quelle bianche andandole a rendere meno evidenti.

 Sono inoltre molto veloci nell’agire e utilizzano solamente ( o in larga parte ) ingredienti completamente naturali adatti alle pelli più sensibili, come quelle delle donne incinta.

Quella che vorremmo consigliarti è  Skinception crema intensiva antismagliature, crema delicata sulla pelle grazie ai suoi ingredienti 100% naturali ma spietata nell’eliminazione delle smagliature. Con 7 principi attivi derivati da piante questa crema ha una azione lenitiva, idratante e soprattutto definitiva nel risolvere il problema delle smagliature.

Togliere le smagliature bianche con i trattamenti estetici

Quando le smagliature sono bianche, e quindi vere e proprie cicatrici, e le creme non sembrano fare effetto ( un tentativo con le creme presentate qui sopra non è una cattiva idea, costa molto meno ed è sicuramente meno invasivo ) si devono iniziare a valutare principalmente queste due alternative:

  • Nasconderle ( ne parliamo tra poco );
  • Rivolgersi all’estetista o addirittura dal chirurgo plastico per eliminarle attraverso dei trattamenti estetici speciali;

Gli interventi proposti dall’estetista e dal chirurgo plastico sono di natura sicuramente più invasiva rispetto all’applicazione di prodotti quali creme o makeup, sono soluzioni drastiche per cacciare via le smagliature e vanno attuate in specifici periodi dell’anno, tendenzialmente prima dell’estate e dell’esposizione al sole. In generale, gli interventi per migliorare lo stato delle smagliature sono i seguenti:

  • La laserterapia: stimola la sintesi di fibre di collagene e di elastina tramite un fascio di luce pulsata, direzionato verso la smagliatura;
  • La microdermoabrazione: e’ un peeling profondo che consiste nella raschiatura meccanica degli strati superficiali dell’epidermide. La smagliatura viene sottoposta a un’esfoliazione forzata, mediante un getto veloce di microcristalli di alluminio. Risulta utile per stimolare la rigenerazione della pelle nella zona della smagliatura.
  • Il trattamento PRP: si utilizza un gel piastrinico per rigenerare dall’interno il derma leso dalle strie atrofiche;
  • Il peeling all’acido glicolico, che provoca una esfoliazione profonda sulla pelle colpita dalla smagliatura e stimola la formazione di nuovi tessuti. Non doloroso, si effettua in una decina di sedute, ma è consigliabile non esporsi al sole.

Togliere le smagliature coprendole con un tatuaggio o il trucco

Un altro metodo molto efficace per togliere le smagliature ed eliminare il problema di mostrare la propria pelle per esempio in spiaggia è quello di coprire le smagliature. Ci sono due modi specifici e molto diversi tra loro di farlo:

  • In modo permanente facendo tatuaggi sulle vostre smagliature: un bravo artista saprà aiutarvi a scegliere il disegno giusto per, di fatto, cancellare il problema della smagliatura rendendo il vostro corpo ancora più bello ed unico. E’ un metodo poco ortodosso ma funziona! Abbiamo scritto un articolo intitolato “tatuaggi per coprire le smagliature: funzionano davvero?” ricco di informazioni se ti interessa approfondire questa possibilità;
  • In modo temporaneo attraverso l’applicazione di makeup sulle smagliature. Utilizzare il trucco sulle striature, o addirittura l’autoabbronzante, è sicuramente il modo più veloce per liquidare immediatamente le smagliature per una giornata di relax. Naturalmente però rimane una soluzione temporanea. Essendoci però la possibilità è giusto parlarne! Come nostra consuetudine abbiamo raccolto tutte le informazioni che possono servirti in un articolo molto completo chiamato “Nascondere SUBITO le smagliature con il trucco ( o l’autobbronzante )“;

Conclusioni

La guerra alle smagliature è una battaglia che si può vincere conoscendo le armi più efficaci.

Ora che le conosci dai un’occhiata a quella che può fare al caso tuo a livello di impegno personale ed economico, ricordandoti che seguendo i collegamenti che trovi qui sul sito potrai sicuramente risparmiare sul metodo che deciderai per allontanare per sempre le smagliature dalla tua vita! Ce la farai!

Источник: https://www.smagliatureinfo.it/rimedi-smagliature/come-eliminare-le-smagliature-e-togliere-per-sempre-imbarazzo/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: