Prodotti naturali da portare in vacanza: la lista

prodotti beauty da viaggio, cosa mettere in valigia e quando

Prodotti naturali da portare in vacanza: la lista

Beauty da viaggio, prodotti mini size da mettere in valigia – Il beauty da viaggio è una cosa seria. Quando decidiamo quali prodotti da viaggio mettere in valigia ci domandiamo sempre cosa troveremo a destinazione.

Ci sarà il bagnoschiuma? Magari sì, ma chissà se la profumazione ci piace! E lo shampoo da viaggio? Quello poi, diciamocelo, è davvero rischioso. Spesso quelli in dotazione negli alberghi sono poco nutrienti e tendono a seccare il capello.

Ma tutto non possiamo portare, anche per le regole dei liquidi nel bagaglio a mano . Ecco che vengono in nostro soccorso i kit da viaggio. A volte sono proprio buste con prodotti già pronti. Altre volte siamo noi a comporre il nostro kit viaggio utilizzando le mini size da viaggio. E questa devo dire è l’opzione che preferisco perché così posso scegliere cosa portare con me!

Ecco una lista dei prodotti che di solito compongono il mio beauty da viaggio e alcuni piccoli consigli.

Prodotti beauty da viaggio: i flaconcini trasparenti possono essere riempiti dei prodotti che usiamo a casa

Kit viaggio per la doccia

Cosa troverò al mio arrivo? Quando preparo il beauty da viaggio penso ovviamente a quale sarà la destinazione. In albergo spesso si trovano prodotti, ma non sempre sono quelli con cui ci troviamo bene. Ma ci sono situazioni di viaggi più “avventurosi” in cui so che non troverò nulla al mio arrivo, come ad esempio quando mi capita di andare a fare trekking.

Bagnoschiuma da viaggio

Nel mio kit da viaggio il bagnoschiuma non c’è sempre. Se so di alloggiare in un albergo di buon livello, ad esempio, evito di portarlo con me. Per sicurezza comunque nel mio beauty da viaggio ho alcune cose che non tolgo mai, come appunto una bustina di bagnoschiuma di quelle che capita diano in omaggio nelle profumerie. Mai dire mai!

Ma se avete una profumazione alla quale siete proprio appassionati, potete fare il vostro bagnoschiuma da viaggio travasandolo in una boccetta. Ricordatevi che se viaggiate in aereo e fa parte del bagaglio a mano, i flaconi non possono superare i 100 ml di capienza. 

Le amenities del bagno all’Hotel NH Collection di Eindhoven

Imprescindibile nel mio beauty da viaggio, c’è proprio lo shampoo da viaggio. Negli alberghi si trova (quasi) sempre ma preferisco non rischiare. Anche in questo caso mi è capitato di provare mini taglie di diverse marche, oppure di travasare lo shampoo che sto usando in quel momento a casa in una boccetta da 100 ml.

Un’alternativa molto interessante è lo shampoo solido. Si tratta di una sorta di saponetta, e come tale tra l’altro non ha problemi di trasporto liquidi per cui anche se avete solo il bagaglio a mano la potete portare senza problemi. Immagino ci sia di diverse marche, io ho provato quello di Lush e mi sono trovata molto bene. 

Ma quello che davvero c’è sempre nel mio kit da viaggio per il bagno è il balsamo. Anche negli alberghi più belli capita che il balsamo manchi, e per me è davvero un problema! 

Le amenities dell’Hotel Tann a base di essenze naturali

Schiuma capelli da viaggio

Altro prodotto per me imprescindibile, forse ancora più del balsamo, è la spuma capelli da viaggio.

Più che schiuma io uso un prodotto tipo crema che trovo solo in confezione “maxi”, ma se viaggio con bagaglio a mano mi accontento di una mini taglia di schiuma per i capelli, che va comunque bene! Avendo i capelli mossi per me è impensabile lavarmi i capelli e poi non avere un prodotto per domarli! 

Kit viaggio per il viso

Se per il corpo posso pensare di adattarmi, i prodotti per il viso nel beauty da viaggio sono per me fondamentali. Sono sempre stata abituata a prendermene cura e so che in viaggio devo essere io a portarmi l’occorrente!

Detergente e struccante viso

Avete mai provato a lavarvi il viso la mattina con la saponetta dell’albergo? O a struccarvi la sera? Io sì, e non voglio farlo mai più! Per questo porto sempre nel mio beauty da viaggio uno o più prodotti sia per lavare il viso la mattina che per struccarmi la sera. Se ho davvero poco spazio porto un solo prodotto per tutto. Ma preferisco portare prodotti separati.

A questo proposito, ho provato l’edizione “Feed your soul” della  box Abiby e ho scoperto una linea che mi è piaciuta moltissimo. Il marchio si chiama Dermalogica (ammetto che non li conoscevo) e le taglie travel size dei prodotti che hanno proposto sono perfette per lavare il viso sia la mattina che la sera.

  La mattina si usa solo lo Special Cleansing Gel, un gel detergente che a contatto con l’acqua si trasforma in una schiuma. La sera si parte prima applicando il PreCleanse Balm, un balsamo struccante che ha quasi la consistenza di una cera che a contatto con la pelle si ammorbidisce e ha un profumo buonissimo. Si sciacqua e poi si passa il gel della mattina.

Una super coccola prima di andare a letto!

i prodotti beauty da viaggio che ho trovato nella box Abiby per lavare il viso

Crema viso da viaggio

Per comodità ne tengo sempre una nel beauty da viaggio, non la tolgo mai (viaggio molto in effetti!). Per questo scelgo sempre una crema per il viso di quelle a tubetto, di solito sono tra i 50 e i 75 ml per cui vanno benissimo anche come bagaglio a mano. Uso la stessa sia la mattina che la sera, ma voglio che sia una buona crema!

Prodotti mini da viaggio per il corpo

Se il viaggio non è molto lungo, per il copro ho meno pretese. Negli alberghi di solito c’è una crema per il corpo e me la faccio andare bene! Per sicurezza comunque tengo sempre una bustina nel beauty da viaggio!

Crema per le mani da viaggio

La crema per le mani è sempre nella mia borsetta, 12 mesi l’anno. Quando parto in aereo devo solo ricordarmi di toglierla dalla borsetta e infilarla in valigia, prima che mi venga sequestrata ai controlli. Non c’è vita senza crema mani sul mio pianeta. Lascio sempre una limetta per le unghie, di quelle di cartone.

Deodorante da viaggio

Altro prodotto imprescindibile nel mio beauty da viaggio è sicuramente il deodorante. Per evitare problemi di taglie e prodotti proibiti, lascio sempre nel beauty case uno di quei prodotti a stick. L’ho battezzato il mio deodorante da viaggio! In questo modo non ho problemi né di taglia né di liquidi o prodotti infiammabili.

Articoli Correlati

cosa mettere in valigia cosa mettere nel beauty case da viaggio cosmetici da viaggio

Источник: https://www.conunviaggionellatesta.it/prodotti-beauty-da-viaggio-cosa-mettere-in-valigia/

10 prodotti beauty da portare in vacanza

Prodotti naturali da portare in vacanza: la lista

Con l’arrivo dell’estate, il caldo e la voglia di vacanze diventa fondamentale organizzare in maniera intelligente la valigia per partire per le tanto amate ferie.

Spesso accade che, facendosi prendere dall’ansia o dal panico, si prepari un bagaglio molto pesante e pieno di oggetti e cianfrusaglie che, in fondo, non servono così tanto durante il soggiorno vacanziero.

Ecco quindi un elenco dei 10 prodotti beauty da portare in vacanza dei quali non puoi davvero fare a meno, per essere pronta ad ogni evenienza!

Crema solare

Al primo posto, come regina indiscussa della stagione estiva, c’è la crema solare. È fondamentale portare sempre con sé almeno una confezione di questo prodotto, soprattutto se siete alla prima esposizione.

In particolare, se hai la pelle particolarmente chiara o con le lentiggini, dovrai procurarti una crema solare con schermo alto.

Analogamente, se sei in viaggio con dei bambini, dovrai occuparti di cospargerli di crema periodicamente per assicurarti che la loro pelle non venga danneggiata in maniera prematura dai raggi solari.

Per orientarti in mezzo alle numerose offerte in commercio dovrai porre attenzione all’ SPF: l’acronimo sta per Sun Protection Function ovvero la capacità del prodotto di schermarti dalle radiazioni UVB, le più pericolose per l’epidermide.

Gli esperti consigliano di acquistare creme solari che abbiamo un SPF =30: solo in questo modo potrai avere la pelle protetta anche dopo un bagno in mare.

Attenzione, l’SPF non aumenta insieme al filtro solare (meglio noto come protezione): in pratica non è detto che una crema solare con protezione 30 abbi un SPF del 30%.

Infine poni attenzione allo stato di usura del prodotto: infatti sia il sole che la sabbia possono danneggiare la crema solare che potrebbe non essere più efficace come appena acquistata. Infatti, nonostante non venga riportata una data di scadenza, è opportuno utilizzare entro la stagione quella che hai acquistato per garantire una protezione totale.

Olio per capelli

L’estate è il periodo più stressante per i tuoi capelli: la salsedine e il cloro delle piscine sono solo alcuni degli agenti ai quali sono esposti in maniera intensiva e dai quali devi proteggerli.

Il rimedio ideale per ovviare all’ eccessiva secchezza e alla necessità di dover dare una spuntatina al rientro dalle vacanze è l’olio per capelli. Esistono numerose formulazioni e ingredienti che sono disponibili sul mercato; tra questi ti consigliamo di scegliere tra quelli naturali come:

  • Olio di argan: questo prodotto è ottenuto dal cosiddetto albero della vita. Come suggerisce il nome stesso, l’olio sarà in grado di donare nuova luminosità ai tuoi capelli spenti.
  • Olio di mandorla: grazie alla presenza di numerosi gruppi vitaminici si è dimostrato un vero e proprio prodotto must have. La vitamina A infatti ha il compito di mantenere i capelli sani, mentre la B1 e B6 di favorirne la crescita e rigenerazione: a completare il team si aggiunge anche la vitamina E che è ricca di antiossidanti.
  • Olio di semi di lino: in virtù della presenza di sali minerali e proteine è un estratto naturale che si dimostra un prezioso alleato per combattere le doppie punte anche durante tutto il resto dell’anno.
  • Olio di macadamia: meno noto dei precedenti, ma forse più valido, viene ottenuto dalla noce della pianta macadamia. Questa contiene il 60% di acido oleico rendendo la percentuale di acidi grassi contenuti elevato e funzionale alla profonda idratazione del cuoio capelluto.

Per massimizzare i risultati dell’ olio per capelli dovrai utilizzarlo come impacco prima dello shampoo la sera: in questo modo, lasciandolo in posa, farai sì che i tuoi capelli possano assorbire tutte le proprietà nutritive contenute nel prodotto. In alternativa, potrai cospargere tutta la superficie fino alle punte al mattino prima di esporti al sole e, dopo averli pettinati (e magari raccolti in una treccia) potrai sdraiarti al sole senza paura che si secchino eccessivamente: provare per credere!

Burro cacao

Durante la stagione estiva diventa fondamentale porre la giusta attenzione all’ idratazione del nostro corpo: a maggior ragione, le labbra, una zona che è sempre esposta a continue pressioni, devono essere curate in maniera ancora più accurata.

Se soffri di herpes, devi procurarti uno stick che possa proteggerti dai raggi del sole: infatti, soprattutto durante le prime esposizioni, potresti incorrere in spiacevoli sorprese.

L’Herpes solare sulle labbra si presenta con le medesime modalità di quello da stress, ma il tempo di incubazione è leggermente inferiore (qualche giorno).

Per evitare questo inconveniente assicurati che il burro cacao contenga un buon SPF: in questo modo, dopo averlo utilizzato al mattino, potrai trascorrere la giornata in piena tranquillità ricordando di usarlo di nuovo dopo i pasti…. o un buon gelato.

Crema idratante dopo sole

Niente di più sbagliato di dimenticare una buona crema idratante doposole: questo prodotto, infatti, può rimediare alle scottature mantenendo la tua pelle idratata laddove durante la giornata sia stata sottoposta ad eccessivi stress.

Gli ingredienti che la crema doposole deve contenere sono naturali: in particolare non lasciarti scappare l’aloe vera. Si tratta di un vero e propria toccasana per la tua pelle! Infatti tra le sue proprietà può annoverare:

  • Capacità cicatrizzante: si dimostra particolarmente utile in caso di scottature solari;
  • Proprietà antinfiammatoria e lenitiva: si rende utile anche dopo una breve esposizione al sole dalla quale l’epidermide esce inevitabilmente disidratata.
  • Rinfrescante: ultimo aspetto ma non meno importante è l’attitudine dell’aloe vera di conferire sollievo e freschezza dopo una lunga e calda giornata al mare.

Gel igienizzante doccia

Al pari della crema doposole è importante scegliere un gel igienizzante che non sia eccessivamente aggressivo sulla pelle. Ricorda sempre che l’esposizione al sole può essere vissuta come un trauma dell’epidermide che viene sottoposta a raggi UV, anche se utilizzate una buona crema idratante.

Per questa ragione ti suggeriamo di trovare un gel naturale che possa contenere degli ingredienti rinfrescanti e idratanti al contempo.

Niente scrub né guanti esfolianti in questa fase dal momento che la tua pelle potrebbe soffrirne piuttosto che trarne benefici! L’ideale sarebbe evitare i saponi tradizionali – quelli che fanno molta schiuma – dal momento che potrebbero risultare nel complesso aggressivi verso l’abbronzatura appena conquistata!

Deodorante

Il deodorante non dovrebbe mai mancare nella tua valigia….ma in estate a maggior ragione! Il caldo dei viaggi in treno o lo sport praticato all’aria aperta potrebbero mettere a dura prova le tue ascelle e la loro traspirazione.

Per non correre rischi metti nel beauty un buon deodorante: utilizzalo – senza esagerare – mattina e sera per goderti al meglio la giornata e la serata che ti attende.

Ecco un consiglio pratico: durante l’estate la zona delle ascelle viene sottoposta a numerosi stress, il principale dei quali, è proprio la ceretta. Trattandosi di una zona particolarmente delicata, poni attenzione a non usare un prodotto che contenga elementi dannosi.

In particolare evita quelli che hanno riportato l’alluminio: elemento dannoso e che potrebbe risultare con effetti spiacevoli se non fastidiosi.

Oltre alla possibilità di scegliere in mezzo a numerose profumazioni, potrai lasciare spazio alle tue preferenze per quanto riguarda il formato e la modalità d’uso.

Formato famiglia se le ferie sono lunghe, un mini roll-on se invece vai via solo per un week-end.

In ogni caso leggi attentamente gli ingredienti riportati sul retro di ogni prodotto per accertarti che non ce ne siano alcuni ai quali sei allergica!

Crema idratante viso e contorno occhi

Come potrebbe mancare nel tuo beauty una buona crema idratante per il viso e per il contorno occhi? Anche ti stai preparando per una vacanza non devi lasciare a casa i prodotti che ti hanno accompagnata durante l’anno, garantendoti una pelle luminosa e radiosa. Prima di tutto è opportuno ricordare un aspetto: la crema doposole per il corpo non può essere utilizzata anche per il viso dal momento che le necessità della pelle di queste due zone sono profondamente diverse.

Per questo, dopo la doccia, spalma su viso e decolté in maniera abbondante la crema idratante massaggiandola fino a completo assorbimento: in questo modo, oltre a regalarti un momento tutto per te, favorirai l’idratazione della zona presa in considerazione.

Per completare e amplificare l’azione di questo prodotto, utilizza un contorno occhi: si tratta di un siero studiato appositamente per questa zona così delicata soprattutto nelle donne, poiché scenario della nascita delle prime rughe.

Queste, purtroppo, sono favorite dalla esposizione al sole e dalla conseguente mancanza di idratazione: per ovviare al problema sarà sufficiente picchiettare nella zona del contorno occhi il tuo prodotto fino a quando non sarà completamente assorbito.

Mascara waterproof

Stai organizzando una vacanza al mare ma non vuoi rinunciare ad avere uno sguardo magnetico? La tua soluzione si chiama mascara waterproof.

A differenza del prodotto che usi tutti i giorni, ha la caratteristica di avere una lunga durata e resistere soprattutto all’acqua: spazio quindi a lunghi bagni in mare o a gite in barca senza aver timore del tanto temuto “effetto panda”.

Per utilizzare il mascara waterproof è sufficiente applicarlo come il normale prodotto, ponendo attenzione al fatto che potrebbe risultare leggermente più denso e che si asciuga più velocemente.

Attenzione a quando devi struccarti la sera: infatti dovrai acquistare un prodotto specifico che possa eliminarlo senza danneggiare le tue ciglia.

Imbevi comunque il cotoncino e massaggialo con delicatezza senza esercitare un’eccessiva pressione.

Sul mercato esistono numerose variabili di prodotti che si differenziano solo per colore: attenzione ad un aspetto però! I mascara waterproof sono colorati e garantiscono una lunga durata, ma purtroppo spesso contengono ingredienti che risultano eccessivamente aggressivi se utilizzati sui lunghi periodi.

Rossetto

Con l’abbronzatura vien voglia a tutte di utilizzare un rossetto, magari di un colore che d’inverno non hai avuto il coraggio di indossare perché troppo pallida. L’estate è il momento migliore per osare, soprattutto se sei in una località marittima.

Le tipologie di rossetto in mezzo alle quali puoi scegliere sono numerose e diversificate:

  • Rossetto lucido: si tratta del classico effetto traslucido che conferisce volume alle tue labbra. Attenzione però se le hai già carnose, dal momento che il risultato potrebbe risultare forse too much.
  • Rossetto mat: sembra essere la vera tendenza del momento. In opposizione alla proposta precedente, si adatta a tutti i tipi di labbra e di carnagione. Per ottenere un effetto davvero mozzafiato abbinalo ad una matita colorata: in questo modo potrai definire il contorno delle tue labbra, anche se la natura te le ha donate particolarmente sottili.
  • Tintura: si muove di pari passo con il mascara waterproof per la lunga tenuta e la resistenza. Attenzione tuttavia a non abusarne dal momento che la maggior parte dei prodotti in commercio tendono a seccare eccessivamente le labbra, esponendole quindi ad una maggior possibilità di incorrere in herpes solari.

I colori di tendenza dell’estate sono tradizionalmente il rosso, soprattutto nella sua versione corallo che si abbina alla perfezione alle pelli abbronzate. Tuttavia non sottovalutare anche le alternative più estrose come l’azzurro o il verde: se abbinati in maniera giusta sapranno valorizzare il tuo look.

Smalto

Insieme alla crema solare lo smalto è tra gli oggetti che davvero non potrai dimenticare a casa. Infatti con l’arrivo dell’estate – o comunque del caldo – rinasce anche la voglia di mettere lo smalto, soprattutto sui piedi per darti un tono chic e sempre in ordine.

Potrai ricorrere alla soluzione dello smalto semipermanente che ti permetterà di avere le unghie al top per almeno 15 giorni dopo il trattamento. Non dovrai recarti per forza dall’estetista per farlo applicare, dal momento che è sufficiente un po’ di pazienza e di manualità per applicazione con il fai da te.

Tra i colori più amati del momento, oltre al rosso e alle tonalità estrose (come il giallo, il viola e l’arancione) rientra anche il nude: questo trend è portavoce di una bellezza naturale che non vuole ostentare e che preferisce rimanere nell’ombra.

Eleganza e raffinatezza sono le parole d’ordine di chi sceglie questa soluzione, oltre ovviamente alla comodità e alla praticità di poterli abbinare con qualsiasi colore di sandalo o di vestito! Fuori moda risultano ormai i brillantini e le decorazioni: cerca di evitarle soprattutto perché, una volta venute meno, la pedicure sarà completamente da rifare!

E tu? Hai preparato la valigia per le vacanze? Raccontaci cosa porti nel tuo beauty nei commenti!

  • #beautyroutine
  • #beautytips
  • #Capelli
  • #curadellapelle
  • #estate
  • #Labbra
  • #viso

Abiby è il servizio in abbonamento che ti permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa.
Far parte della community Abiby significa scoprire prima degli altri quello che di nuovo c’è nel mondo della bellezza, testando nuovi prodotti con i giusti consigli su come usarli al meglio. E significa ricevere promozioni e offerte per brand esclusivi e all’avanguardia. Leggi di più

Источник: https://www.abiby.it/magazine/beauty-news/10-prodotti-beauty-da-portare-in-vacanza/

Cosa Mettere nel Beauty Case per la Vacanza Mare › Art Hotel Garden

Prodotti naturali da portare in vacanza: la lista

10 ago, 2016

Si avvicina la settimana di Ferragosto e stai per partire per la tua Vacanza al Mare 2016 in Liguria. La questione più spinosa è: cosa mettere nel Beauty Case senza rendere la valigia un macigno intrasportabile?

Vediamo passo passo quali prodotti scegliere e soprattutto i passaggi per approntare tutto velocemente senza scordarti il necessario.

Preparare il Beauty Case senza Dimenticare Nulla

Dopo aver preparato la tua valigia, ti trovi ad affrontare l’ultima Fatica di Ercole: la preparazione del Beauty Case. Ecco come ti consiglio di procedere.

Prima passo: Prepara, pulisci e controlla a fondo i Beauty Case che decidi di portare. Te ne consiglio 2, entrambi piccoli e rigidi per evitare che si rompano, buchino o rovescino i vari prodotti che includerai:

  1. Contenitore Rigido per Prodotti Personali di cura e pulizia
  2. Bustina con zip per Make-up

Secondo passo: Fai un elenco accurato dei prodotti e degli accessori indispensabili, dividendoli per settori

Terzo passo: Procurati flacconcini vuoti e tutti i prodotti che non hai in casa

Distinguiamo subito il tuo mezzo di trasporto: se vai in vacanza in aereo con bagaglio a mano, prepara una busta trasparente con peso max di 1 litro, contenente boccette non superiori ai 100 ml.

Se ti sposti in aereo con bagaglio in stiva, in automobile oppure in treno/bus, gli unici limiti sono la praticità e non eccedere con peso e ingombro. Prediligi quindi le boccette in cui travasare i tuoi prodotti. Seleziona un certo numero di bustine monodose per profumi e piccoli quantitativi (es contorno occhi e crema viso).

Prepara Flacconi da 100 ml in plastica con coperchio ermetico. Procurati bustine monodose dei tuoi prodotti preferiti.

#1 Beauty Case per Prodotti Personali

Come ti ho spiegato, dividili per sezioni di prodotti, per preparare un contenitore ordinato e pratico.

Crema e Pulizia Viso e Corpo (SkinCare)

Ecco il mio elenco:

  • Spazzolino e dentifricio (confezioni da viaggio piccole e pratiche)
  • Filo interdentale e colluttorio (in flaccone)
  • Crema Viso (in bustine monodose o in mini confezione)
  • Detergente + Tonico (oppure Acqua Micellare)
  • Crema Corpo (flaccone grande)
  • Crema Solare (2 gradazioni di protezione)
  • Crema dopo-sole
  • Detergente intimo (in bustine monodose)
  • Doccia-schiuma (in hotel ci sono; a tua discrezione)
  • Deodorante
  • 1 profumo Fresco o Acqua Profumata

Prodotti per Capelli

  • Shampoo (in hotel ci sono ma se hai esigenze personali porta il tuo)
  • Balsamo (idem)
  • Olio protettivo sole
  • Gel – Olio – Spuma (a seconda del tipo di capello)

Accessori Personali

  • Pettine/Spazzola
  • Occorrente depilazione
  • Dischetti cotone (in piccola busta plastica)
  • Cotton Fiocc (in sacchettino igienico)
  • Forbicina /tagliaunghie
  • Limetta unghie
  • Pinzetta
  • Nastri/Mollette/Accessori Capelli
  • Assorbenti/Salvaslip
  • Salviette umidificate anche monodose
  • Limetta piedi

Medicinali

Questo capitolo è molto personale, perché dipende da esigenze ed eventuali problemi che hai.

Ti consiglio inoltre di portare medicinali adatti per quelle sensibilità personali che si possono manifestare nei momenti più indesiderabili. Per esempio una crema per l’Herpes Simplex, oppure gocce per gli occhi, prodotti contro la stipsi, … a seconda dei casi.

Metti sempre in valigia: 1 flaccone con gocce idratanti occhi; 1 crema per dolori muscolari; protezione contro le zanzare e altri insetti; cerotti; 1 antidolorifico; 1 prodotto per il mal d’auto.

#2 Beauty Case per Make-up

Non dimenticare che questo sacchetto sarà rigido, con chiusura zip per evitare che si schiacci e si sparga per tutto il tuo bagaglio.

Ricorda anche che hai scelto una Destinazione Mare e quindi devi essere semplice, esaltando la bellezza del viso e del corpo che sarà dorato dal sole; scegli prodotti naturali, ipoallergenici e waterproof.

Evita l’effetto bambola di plastica. Estate: esalta il tuo incarnato con un trucco leggero e naturale

Make-up

  • Pennellino Viso + Occhi
  • Fondotinta con protezione
  • 1 eyeliner
  • 1 matita occhi
  • 1 mascara waterproof
  • 1 ombretto bicolore o una piccola palette (custodia robusta e con buona chiusura)
  • 1 rossetto
  • 1 glosser labbra
  • 1 balsamo labbra
  • 1 burro cacao con protezione solare
  • 1 smalto
  • acetone
  • Fard o Terra

Disponi tutto con cura e con un gioco a incastro, per evitare che le boccette possano spostarsi o rovesciarsi. Verifica cappucci e chiusure di ogni pezzo inserito.

Bravissima: ora sei pronta per raggiungerci!

Hai ancora dei dubbi? Mi sono dimenticata qualcosa? Contattaci e ti aiuteremo a risolvere ogni questione.

Tieniti in contatto con il Blog, aggiornato con novità e notizie inaspettate. Segui la nostra Pagina : scoprirai che non chiude mai, come il nostro Hotel!
Per le ispirazioni finali tieni monitorato il nostro account Pinterest… ti piace il nostro Lifestyle?

Chiama o scrivi una mail per verificare la disponibilità di stanze e appartamenti, ma soprattutto per avere altri consigli utili in base al meteo e alle opportunità di divertimento del territorio. Sicuramente nel nostro Ristorante scoprirai molti sapori liguri: che ne dici se nel prossimo post cominciamo a condividere un po’ dei nostri segreti in cucina con le ricette della Liguria?

Источник: http://www.hotelgardenalbissola.com/2016/08/mettere-nel-beauty-case-per-vacanza-mare/

Beautycase delle vacanze: i prodotti indispensabili da mettere in valigia

Prodotti naturali da portare in vacanza: la lista

C’è chi sostiene che la capacità di preparare la valigia non sia solo una questione pratica, ma anche una metafora di come affrontiamo la vita.

Comunque la si pensi, l’argomento, per quanto leggero possa sembrare, oltre a guadagnarsi spazio su saggi e libri, è tra i più dibattuti su blog e social, che dispensano consigli, e astuzie su come diventare veri e propri “ingegneri” del bagaglio.

La cosa non deve stupire: prepararlo è un’arte, che vive di equilibri sottili in quanto non ne esistono due uguali e cambia con il tipo di vacanza, la meta da raggiungere e il mezzo con cui la si raggiungerà. Per il beauty case stilare un elenco dei prodotti da portare con sé è solo il punto di partenza.

In spiaggia

Casa-spiaggia, spiaggia-casa. Avanti e indietro. Che sia al mare o al lago, l’overdose di relax e abbronzatura contempla pochi gesti di trattamento, tuttavia fondamentali. E tutto passa rigorosamente dalla protezione solare.

«La fotoesposizione stimola la produzione di radicali liberi, sostanze ossidative che si accumulano nelle cellule cutanee. Inoltre, con il caldo, l’inquinamento da ozono aumenta, accrescendo la produzione di tossine» spiega il dermatologo Luigi Fracasso.

Un mix davvero pericoloso, che va contrastato con schermi adeguati, preferendo texture compatte, molto più resistenti alle alte temperature, specie se l’ombrellone non è a portata di mano.

La sera poi, ci vorranno formule doposole fresche per viso e corpo, lenitive e idratanti, da scegliere in base alle proprie necessità.

«Alcune ossigenano i tessuti, altre preservano dai danni del sole e hanno efficacia antietà oppure riattivano il microcircolo, anch’esso rallentato per il caldo. Altre ancora ripristinano l’omeostasi, vale a dire la capacità dell’epidermide di autoregolarsi attraverso meccanismi che riequilibrino il film idrolipidico» continua l’esperto.

Lena Perminova (Instagram)

Brume dissetanti.

Sole allo zenit e pochissima ombra? Per rinfrescare con effetto immediato, niente è meglio di uno spray da vaporizzare generosamente e se non c’è più spazio nel beauty potrete prepararlo voi stesse: una volta arrivate a destinazione aggiungete a due tazze d’acqua calda, non bollita, due bustine di tè verde lasciate a macerare per almeno un paio d’ore con cinque gocce di olio di argan o di mandorle dolci. Un vero e proprio toccasana per intensificare e prolungare l’abbronzatura, da conservare in frigorifero, agitare prima dell’uso e utilizzare entro una decina di giorni perché mantenga intatta tutta la sua efficacia. E per finire non dimenticate uno spray anti salsedine per i capelli, oltre al necessario per farsi belle la sera: bb cream o terra, rossetto e mascara.

Per la vacanza in movimento

Indole sportiva. Se amate il viaggio in movimento le soluzioni dovranno invece essere rigorosamente salva-spazio. Non sapete come e cosa scegliere? Provate a pensare ai cinque cosmetici di cui non potete proprio fare a meno ed eliminate tutto il resto.

Fate attenzione alle texture, però. «Quelle in siero o gel sono più confortevoli perché si assorbono più facilmente e sono più resistenti al sudore, che con lo sforzo fisico tende ad aumentare.

Per contro, è anche vero l’aumento della perspiratio insensibilis, la perdita continua e impercettibile di piccole quote d’acqua dai pori, che aumenta l’idratazione di superficie contenendo i fenomeni di secchezza tipici del periodo invernale» sottolinea Fracasso.

Se partite in bici, moto o trekking, con zaino in spalla, non dimenticate anche una crema o spray per ristorare le estremità – l’alternativa è la maschera imbibita di siero defatigante – e al bagnodoccia preferite la classica saponetta e gli shampoo solidi, a zero ingombro.

Poi, le salviettine detergenti, un deo lunga durata, un sun block viso corpo +50 e uno stick labbra, ideale in caso di sole e vento. Avendo un ingombro minimo, le minitaglie hanno il vantaggio di poter essere infilate anche in quegli angolini del bagaglio dove altro non potrebbe starci. Uno sfizio? Il dentifricio in pasticche, da masticare, spazzolare e sciacquare.

Jasmine Tookes (Instagram).

Anche nel caso in cui andiate per mare, prima della partenza riepilogate mentalmente ciò che vi servirà una volta a bordo: oltre alla protezione, meglio mettere in borsa uno shampoo-doccia con tensioattivi naturali, poco schiumogeni.

Dopo l’ultimo bagno in mare massaggiatelo ovunque e tuffatevi per risciacquarvi, quindi risalite e passate velocemente il doccino per eliminare il sale. Per lo stesso principio, no a hair conditioner con risciacquo, sì a quelli a secco.

Il cosmetico a sorpresa, da  sfoderare al momento opportuno? Un olio sublimatore madreperlato viso, corpo e capelli che la sera esalterà l’abbronzatura.

Josephine Skriver (Instagram).

In montagna

Occhio agli uv. Ripeterlo non guasta: sulle vette i raggi possono essere insidiosi per via della maggior rarefazione dell’aria. Ecco perché, a parte l’alta protezione, è il caso di valutare un supporto extra.

«Qualunque sia la meta prescelta, e a maggior ragione se si va in alta quota, è consigliabile potenziare l’effetto cosmetico con integratori per bocca a base di vitamine C, A, E e licopene, antiossidanti e capaci di irrobustire le difese cutanee, da assumere almeno quindici giorni prima di partire, continuando durante il soggiorno e una volta rientrate in città» conclude Luigi Fracasso.

In volo

Un’ora di volo disidrata l’epidermide del 20 per cento a causa della quasi totale assenza di umidità.

Ma più serio è il problema delle radiazioni: è stato dimostrato che chi viaggia per 56 minuti a 10mila metri è esposto a una quantità di Uva pari a quella di 20 minuti su un lettino abbronzante.

Il vetro dell’aereo riesce a eliminare circa il 99 per cento degli Uvb, responsabili delle scottature, ma solo circa la metà degli Uva, ben più pericolosi.

Quindi, anche se la luce non vi colpisce direttamente, abbondate di schermo totale e tenete a portata di mano l’acqua termale spray, da spruzzare su tutto il viso compresi gli occhi per ristorarli, tamponando con una salviettina, prima di stendere la crema idratante.

Utili anche uno stick labbra nutriente, un balsamo mani e un deo rinfrescante. Se il viaggio è lungo, aggiungete un olio nutriente da stendere sul corpo e sulle punte dei capelli per rigenerarli. Un tocco in più? La maschera viso in compresse da imbibire nel siero antiage e applicare una volta atterrate. Evitate invece, di portare il bagnoschiuma e mettete in valigia creme per bagno, più emollienti e a prova di pressurizzazione.

iO Donna Beauty Club

Entra in un club fatto di novità,
consigli personalizzati ed esperienze esclusive

Chrissy Teigen (Instagram).

La chicca in più

Esiste la perfezione? Se date un’occhiata al sito di Life in Jeneral, una delle più celebri associazioni specializzate nel riordinare gli spazi, anche i più piccoli, potreste trovare delle dritte interessanti.

Ogni centimetro, o metro, quadrato, viene esaminato grazie all’aiuto di consulenti con il pallino per l’organizzazione e un piccolo approfondimento è riservato anche alla valigia, a come prepararla al meglio, con un occhio attento non solo ad abiti e accessori ma anche alla trousse cosmetica.

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Источник: https://www.iodonna.it/bellezza/viso-e-corpo/2019/08/03/beautycase-delle-vacanze-i-prodotti-indispensabili-da-mettere-in-valigia/

Il Kit del viaggiatore: 5 prodotti naturali per le tue vacanze

Prodotti naturali da portare in vacanza: la lista

Quando prepariamo la valigia per le vacanze stiamo sempre molto attenti a non dimenticare tutti i costumi, le scarpe e i vestiti che ci piacciono di più ma, puntualmente, ci scordiamo di portare con noi quei prodotti che potrebbero esserci davvero utili in caso di necessità e che potremmo far fatica a reperire nella meta turistica prescelta.

Per non rischiare di rovinare le tanto attese ferie, abbiamo preparato una lista di prodotti indispensabili per le vacanze estive che puoi trovare nelle nostre erboristerie di Vasto, Lanciano e Atessa, un vero e proprio kit del viaggiatore.

JET LAG E DISTURBI DEL SONNO

Si sa, quando si affronta un lungo viaggio è normale sfasare l’abituale routine del sonno, complice l’eventuale cambio di fuso o semplicemente quello della propria stanza da letto. Siamo tendenzialmente molto abitudinari e ogni cambiamento rispetto alla quotidianità potrebbe intaccare la facilità con cui cediamo al riposo.

Per evitare l’insonnia o risvegli bruschi durante la notte, puoi portare con te la soluzione idroalcolica Lo Speziale a base di Passiflora, Iperico ed Escolzia, tre erbe officinali dalle capacità ipnoinducenti e sedative.

Agendo sull’attività cardiaca e riducendo l’attività della corteccia cerebrale, la soluzione idroalcolica porta prima al rilassamento e poi al sonno, grazie specialmente alla presenza di flavonoidi dall’effetto sedativo sul sistema nervoso centrale e sulla zona del midollo spinale destinato al controllo dei movimenti, risultando per questo molto utile anche contro lo stress e l’ansia.

SOLE

Che tu vada al mare, in piscina, in montagna o in una città d’arte, è fondamentale che protegga il tuo corpo dai raggi dannosi del sole, per non incappare in brutte scottature ma anche per non lasciare che la pelle si rovini e invecchi.

Presso le erboristerie Lo Speziale trovi tutti i prodotti necessari per proteggerti e abbronzarti in completa sicurezza.

Creme solari o spray con diverse gradazioni di protezione, prodotti adatti anche alla pelle delicata dei bambini perché leggere, prive di parabeni, siliconi e super resistenti all’acqua.

Ma anche tanti bagno doccia e creme doposole, per idratare e nutrire la pelle stressata dai raggi solari e per mantenere più a lungo l’abbronzatura.

Le pelli molto sensibili hanno bisogno di una particolare attenzione e di prodotti specifici. Nelle nostre erboristerie puoi trovare degli stick solari ad alta protezione indicati per le zone delicate del viso e del corpo come contorno occhi, naso, labbra ma soprattutto macchie della pelle e nei, senza profumo e molto resistente all’acqua.

In caso di ustione, invece, è necessario ricorrere subito ai ripari: ti consigliamo di portare con te in vacanza una crema idratante all’aloe vera, completamente naturale e ipoallergenica. L’aloe vera è una pianta ricca di proprietà rigeneranti e antiossidanti, con un’azione lenitiva che induce un sollievo immediato.

Essendo ricco di polisaccaridi, il gel crema all’aloe vera è utilissimo anche contro l’invecchiamento cutaneo (uno dei maggiori fattori di rischio da danni dal sole) perché stimolando il collagene rende la pelle liscia e idratata.

PUNTURE DI INSETTI

Ricordate di portare con voi anche un efficace repellente antizanzare, soprattutto se andate in zone calde e umide. Una buona lozione naturale senza derivati del petrolio e con oli essenziali antisettici e repellenti per gli insetti è l’ideale per stare sicuro e riparato al 100%.

Nelle erboristerie Lo Speziale puoi trovare tante soluzioni diverse, utili e adatte anche ai bambini perché prive di gas e di sostanze nocive. Oltre ai repellenti da applicare direttamente sul corpo, puoi portare con te anche dei diffusori ambientali, così da scongiurare definitivamente il problema degli insetti.

Come ultimo consiglio, ma non per importanza, vi suggeriamo di aggiungere al kit delle vacanze degli integratori a base di magnesio.

  Il magnesio è un minerale che adempie a molte funzioni in quanto legato a diversi processi fisiologici.

Esso attiva oltre 300 differenti reazioni biochimiche ed è principalmente responsabile del metabolismo energetico, del funzionamento del sistema nervoso, della sintesi delle proteine e della funzionalità muscolare.

Il nostro organismo entra facilmente in carenza di magnesio soprattutto in estate, a causa dei ritmi di vita e della dispersione costante dei liquidi dovuta alla sudorazione.

L’assunzione di magnesio genera benefici immediati e non ha controindicazioni, nemmeno per i bambini.

Ti aiuta a combattere la stanchezza e la fatica e a ripristinare le naturali funzioni biologiche.

Questi sono solo alcuni dei prodotti consigliati per evitare brutte sorprese in vacanza ed essere equipaggiato per ogni evenienza!

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici sulla nostra pagina o su Instagram per rimanere aggiornato sui prossimi articoli!

Newsletter Lo Speziale

Condividi Post

Comments are closed

Источник: https://www.erboristerialospeziale.it/prodotti-naturali-per-le-tue-vacanze/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: