Pitti Bimbo 78: le nuove tendenze della moda bambini

Visti al Pitti: 10 tendenze per l’estate 2020

Pitti Bimbo 78: le nuove tendenze della moda bambini

Lo abbiamo scoperto all’ultima edizione di Pitti Immagine Bimbo, dove le idee sono state tantissime e hanno disegnato un guardaroba decisamente accattivante, pronto per una stagione piena di allegria e colore, all’insegna della voglia di sognare e viaggiare con la fantasia: le nuove tendenze del childrenswear per l’estate 2020 parlano di energia pura, colori che sanno di gelato o rubano le sfumature più naturali alla terra, al cielo e ai giardini, riempiono di fiori la quotidianità, invitano allo sport, rivisitano i classici con un twist contemporaneo e regalano un bel po’ di fiaba a ogni giornata di sole.

A confermarcelo, anche le video interviste del direttore di Style Piccoli, Chiara Bidoli, per approfondire temi e novità di alcune collezioni presenti in fiera.

Se siete curiosi, entrate negli stand di Pitti Bimbo insieme a noi: da G-Star si è parlato di denim iconico e mood sportivo con Raul Cruz, Managing Brand Director del marchio; da I Pinco Pallino, insieme a Suzanne Basini, si è puntato l’obbiettivo sull’idea di fiaba contemporanea; nello stand di Pan con Chocolate Jesús Murua, Managing Director del brand, ci ha immerso in un mondo di allegria e joy de vivre fatto di stampe con disegni naïf e gerani, nuotatori e pesci rossi; Giorgia Palmas ha raccontato il divertente stile mini-me di Vicolo Girl (che condivide con sua figlia Sofia, 11 anni), mentre Melissa Satta da Gaëlle ha trovato gli abbinamenti grintosi e super dinamici che piacciono tanto a suo figlio Maddox Prince Boateng, 5 anni. Infine, grande festa per il debutto della linea junior di Emporio Armani a Pitti Immagine Bimbo.

1- I colori sorbetto

Non è estate se nel guardaroba non entrano i colori del gelato, quelli che traggono energia dalla frutta e regalano allegria e tutte le giornate.

Il giallo limone, l’arancio zuccherino, il rosso anguria e il verde menta sono il vero trend di stagione, perché piacciono proprio a tutti e non passano mai di moda.

Dall’abito vezzoso alla felpa, passando per T-shirt e gonne svolazzanti, i colori vitaminici e gli acquerellati che fanno pensare a ghiaccioli freschissimi entrano a buon diritto tra i must have delle vacanze. Perfetti per i più golosi!

2- Giardini da indossare

Non serve uscire per ritrovarsi in mezzo a un giardino fiorito, perché la prossima estate saranno ramage fioriti e corolle esuberanti a entrare nel nostro armadio e regalare alle giornate di sole quell’allure romanticissma, un po’ a metà tra la voglia di sognare e quella di andare alla ricerca di nuove avventure a piedi nudi sull’erba. Spunteranno così gonne ampie e svolazzanti, punteggiate da fantasie floreali, T-shirt morbide e freschissime, sandali in corda vagamente rétro.

3- L’ispirazione hippie

Facciamo un salto indietro nel tempo per ritrovarci negli anni Settanta, con abiti ampi a grandi balze o denim da abbinare a frange e stivaletti.

A fare da filo conduttore resta la voglia di libertà e quella, sempre di moda, di sognare un po’ a occhi aperti… magari sdraiati su un prato fiorito.

Un mood, che a metà tra lo spirito country e l’idea di sentirsi un po’ fuori dalle righe, ha portato in passerella la personalità… ve la ricordate l’esuberante Stargirl del romanzo di Jerry Spinelli? A completare il look, bastano un cappello di paglia e una borsa un po’ folk

4- I colori naturali

A disegnare una delle tendenze più forti della prossima estate anche una tavolozza di toni naturali, che si ispirano al calore della terra e a tutte le sfumatura che troviamo in natura.

Optiamo quindi per le nuance del marrone e dell’ocra, da mescolare al panna, al sabbia o all’azzurro del cielo: per un effetto che punta prima di tutto a celebrare il nostro ambiente e le sue bellezze.

Con un pensiero anche alla sostenibilità, vero leitmotiv di molte nuove collezioni, che hanno trovato nell’amore per il nostro pianeta il loro cuore green.

5- Tentazioni tropical

Chi ha detto che per trovarsi nella natura più esuberante sia proprio necessario viaggiare? A volte basta aprire l’armadio e indossare una maglietta o un abito leggero per trovarsi subito dall’altra parte dell’oceano, tra fiori coloratissimi e giardini tropicali.

Da stampe jungle a un trionfo di corolle, fino a motivi naturali che sembrano appena usciti dalle pagine de Il libro della giungla, la prossima primavera-estate porterà in città una tavolozza vivacissima e piena di profumi rumori insoliti, quasi a ricordarci che è proprio in natura che possiamo (e dobbiamo) ri-trovare la nostra energia vitale!

6- Le scritte divertenti

Lo sapevate che i pensieri oggi si possono anche indossare? A metà tra ispirazione fumetto, logo-mania e citazioni street art, le scritte sono diventate dei veri e propri messaggi prêt-à-porter: sembrano appuntate a mano, quasi per caso, oppure campeggiano a caratteri macro su maglie e pantaloni, abiti e accessori. A volte, invece, le parole sono micro e diventano divertenti stampe allover che invadono il guardaroba… quasi un invito a parlarsi (e guardarsi) di più, non solo attraverso veloci messaggi su whattsapp!

7- Tutti in riga

Verticali o orizzontali, maxi o strettissime, le righe sono uno di quei trend che non hanno stagione né epoca. E piacciono ai bambini, ma anche alle mamme.

Perché sanno giocare con i colori (in un bellissimo effetto rainbow) o ci portano in viaggio sulle vele della fantasia (nel classico accostamento marinaro di bianco e blu).

Le righe fanno capolino nella valigia di ogni vacanza e disegnano T-shirt, felpe, abiti e pantaloni, senza preoccuparsi di seguire un verso preciso, ma con il puro scopo di divertire. In due nuance, o come arcobaleno, le stripes della prossima estate saranno sempre una bella iniezione di vitalità pura.

8- Bianco & nero

Intramontabile binomio delle passerelle, l’incontro di bianco e nero si declina in moltissime versoni diverse anche la prossima estate, dando sfogo alla sua vocazione optical e al gioco di contrasti che piace proprio a tutti.

A volte a fare da contrasto possono essere anche solo un dettaglio o un accessorio, mentre in altre occasione l’alternanza dei due non-colori (anche nella versione rigata) è la scelta vincente.

Una delle tendenze più amate da sempre il black&white resta sempre la scelta ideale per sentirsi a posto in ogni occasione, dallo sport alla festa trendy!

9- Sport per vocazione

Siete tipi super attivi? La bella notizia è che per la prossima primavera-estate anche la moda si è lasciata tentare dallo sport e porterà nel guardaroba capi ad alto tasso di energia, ma con un twist decisamente glamorous.

Il che si traduce in outfit che si lasciano ispirare dalla danza, dal basket, dal tennis, dal pattinaggio e da tutto quello che vi fa stare bene! A completare il look qualche accessorio in perfetto stile gym, che sia in linea con il vostro sport preferito: una borsa ‘da palestra’, la borraccia per le giornate più calde e scarpe comodissime.

10- Effetto space

Piace a tutti perché illumina, ma anche perché regala un’allure decisamente stellare, che fa sentire a un passo dalla luna.

La scia metal entra nel guardaroba dell’estate e si riflette un po’ ovunque: bastano un giubbetto brillante o un pantalone gold e il gioco è fatto.

Per le più vezzose, invece, la luce disegna anche abiti che paiono fatti per una passeggiata sulla luna e outfit perfetti per sentirsi con la testa tra le stelle… preparatevi a vestirvi di luce!

Источник: https://www.stylepiccoli.it/news-bambini/10-tendenze-per-lestate-2020/

Tendenze primavera-estate 2021 per bambini, la moda è baby

Pitti Bimbo 78: le nuove tendenze della moda bambini

Sebbene il grande cruccio dei genitori sia come vestire i bambini in autunno e in inverno, quando le temperature si abbassano all'esterno e si alzano in ambienti chiusi, anche la bella stagione porta con sé interrogativi e curiosità.

Perché i cappotti vanno via, gli strati piano piano si assottigliano e le temperature miti permettono anche ai più piccoli di mostrare ciò che hanno addosso.

Anche se vestire un neonato o un bimbo che va a scuola segue spesso logiche di comodità e praticità, in realtà uno sguardo alle tendenze primavera-estate 2021 per bambini aiuta a vederci chiaro su quali saranno i capi che troveremo nei negozi, sia da maschietto che da femminuccia.

Con una novità: si va sempre di più verso il gender fluid, ovvero verso una moda che non distingue più le persone in base al sesso ma mette insieme capi unisex, che stiano bene ai maschietti e alle femminucce. Ecco quindi tutte le novità in arrivo per dare una svolta al guardaroba dei piccoli.

I recenti stravolgimenti portati dalla pandemia ci hanno insegnato che comodo è meglio. E hanno rimesso al centro capi come la tuta o l'homewear, ovvero l'abbigliamento destinato alle mura domestiche, però rivisitato in chiave più dinamica.

Una regola che non vale solo per gli adulti, ma anche per i bambini che sono costretti a stare a casa, per forza di cose, un po' più del solito.

O che frequentano la scuola materna o la scuola primaria e hanno bisogno di non avere costrizioni, soprattutto in un'epoca in cui devono portare la mascherina a lungo. In tal caso, meglio compensare.

Così, anche per chi non mastica la moda, abbiamo trovato le parole chiave delle tendenze della primavera-estate che verranno, speriamo a breve. Parole che si tradurranno in t-shirt, motivi e pattern tra gli stand dei negozi di fiducia in cui acquistare abbigliamento bambino e bambina.

Moda per bambini unisex e gender fluid

Vuol dire, in poche parole, che vedremo capi trasversali, con fantasie e disegni non più associabili al sesso (principesse uguale bambina, dinosauri uguale bambino). Una questione di genere che prende piede nel mondo degli adulti e si riflette già da qualche anno sulla moda bambino.

 Il rosa per le femmine e il blu per i maschietti è un trend ormai superato: per questo sempre di più tra le tendenze (come ad esempio quelle presentate durante la kermesse Pitti Bimbo 2021, quest'anno in versione solo digitale) spiccherà questa necessità di perdere le etichette.

In cosa si traduce nei look dei piccoli? In t-shirt con dinosauri e pianeti, unicorni e gnomi in colori diversi, perfetti e comodi per tutti, senza distinzioni.

L'homewear, ovvero l'abbigliamento da casa

Le tute, i leggings hanno rivissuto nell'arco del 2020 una nuova primavera (è proprio il caso di dirlo). Complice lo smart working dei grandi e la didattica a distanza dei bambini, si è optato di più per capi comodi, poco costrittivi, con elastici morbidi e facilmente gestibili tra le mura domestiche.

Per questo, tra le tendenze delle prossime primavera-estate 2021 c'è soprattutto la comodità: felpe e joggers – i classici pantaloni da tuta con “polsino” alla caviglia e lacci in vita –  per bambino e bambina nei tessuti più pratici e adatti alla stagione (fresco cotone, ad esempio) e nei colori che piacciono e accendono la fantasia dei piccoli.

Via al colore e alle stampe 

Ci sono dei bambini che adorano il color-block, ovvero la tendenza che punta tutto sull'uniformità cromatica. Altri che invece non desiderano altro che stampe, disegni e fantasie allegre.

Nelle prossime tendenze moda bimbo 2021 c'è spazio per entrambi, sia nelle collezioni dei grandi marchi, sia in quelle della moda low cost e delle catene del fast fashion nelle quali spesso si fanno gli acquisti più ingombranti per coprire tutto il cambio di stagione.

Tra le fantasie più amate ci sono frutta e fiori, dinosauri e stampe vegetal che puntano sui toni del verde. 

Moda sostenibile e tessuti naturali

Impossibile non parlare, nel 2021, di sostenibilità e ambiente. E la moda, anche quella per bambini, sta andando verso quella direzione cercando in tutti i modi di fare attenzione alla filiera produttiva e ai materiali. I tessuti naturali sono al centro di questa piccola rivoluzione che ha a cuore il pianeta. Ecco quelli tra cui scegliere:

  • Lana naturale
  • Cotone rigorosamente organico
  • Seta anche questa organica
  • Canapa
  • Fibra di bamboo

Moda elegante e abiti da cerimonia per bambini

La speranza che un giorno potremo partecipare di nuovo a feste e cerimonie è sempre più pressante. E senz'altro ci riusciremo.

Intanto almeno la moda non si è fermata e offre già, nelle collezioni della primavera-estate 2021, abitini impalpabili per le bambine e pantaloncini corti per i maschietti.

In molti casi però i modelli si sovrappongono, soprattutto nella moda casual da abbinare ad abiti eleganti: via libera a giubbotti di jeans, giacche di pelle versione mini, cardigan per combattere gli ultimi freddi.

Источник: https://www.nostrofiglio.it/famiglia/moda-e-bellezza/tendenze-primavera-estate-2021-per-bambini

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: