Originali decorazioni di Natale per bambini

Contents
  1. Albero di Natale: 20 idee per decorarlo insieme ai bambini
  2. 1. Fiocchi di neve
  3. 2. Impronte da appendere
  4. 3. Addobbi riciclati
  5. 4. Decorazioni con i popcorn
  6. 5. Addobbi con la lana
  7. 6. Decorazioni con la buccia della frutta
  8. 7. Decorazioni in feltro
  9. 8. Dischetti di legno
  10. 9. Idee per il sughero
  11. 10. Decorazioni di pasta al bicarbonato
  12. 11. Pigne e pon pon
  13. 12. Decorazioni con scovolini modellabili e perline
  14. 13. “Pasta” natalizia
  15. 14. Palline originali “da effetto discoteca”
  16. 15. Bottiglie creative
  17. 16. Palline trasparenti a macchie di colore
  18. 17. Divertirsi con le mollette di legno!
  19. 18. Festone Renna e Festone Frozen
  20. 19. Ghirlanda di feltro
  21. 20. Alberello di Natale “fai da te”
  22. 21. Palline di Natale ricordo
  23. 22. Stellina con bimbo Gesù
  24. 23. Palline di tutti i colori
  25. 24. Simpatici personaggi natalizi
  26. 25. Una pallina di Natale è “per sempre”
  27. Decorazioni di Natale per bambini
  28. Decorazioni di Natale fai da te per bambini
  29. Decorazioni di Natale da colorare
  30. Decorazioni per l'albero di Natale per bambini
  31.  
  32. Video Tutorial Centro Tavola di Natale 
  33. Addobbi natalizi e decorazioni natalizie fai da te: 75+ idee
  34. Arance con chiodi di garofano
  35. Cornice con palline
  36. Candela nella buccia d’arancio
  37. Mini pupazzo di neve con calzini
  38. Sottobicchieri “fiocco di neve”
  39. Centrotavola con palline di Natale
  40. Albero di Natale sospeso
  41. Stella di natale in feltro
  42. Renne in feltro
  43. Ghirlanda di carta
  44. Campane di Natale con capsule Nespresso
  45. Quadro con palline di Natale
  46. Vaso ornamentale
  47. Posate segnaposto
  48. Biscotti
  49. Albero di Natale dolce 1
  50. Albero di Natale dolce 2
  51. Palline di Natale
  52. Palline di Natale con cordoncino
  53. Decorazioni Natalizie e allestimenti
  54. Decorazioni Natalizie Fai da Te: soluzioni low cost e originali per un Natale personalizzato
  55. La nascita del Natale e del presepe
  56. Albero di Natale: una tradizione pagana ma non solo
  57. Decorazioni Natalizie: il perché di ghirlande, pigne, agrifoglio e altri simboli

Albero di Natale: 20 idee per decorarlo insieme ai bambini

Originali decorazioni di Natale per bambini

Con l’approssimarsi del Natale nelle case si iniziano ad allestire presepi e alberi di Natale.

Oltre a coinvolgere i piccoli di casa nella loro preparazione, perché non farli divertire con tante piccole trovate creative? Provate a realizzare con loro gli addobbi per gli alberi, partendo dal semplice materiale che si può trovare in casa come cotton fioc, pasta, mollette… ecc.

Una volta preparati gli addobbi, fateli appendere dai bambini all’albero di Natale con uno spago colorato o un bel nastrino.

1. Fiocchi di neve

Per dotare di addobbi originali il vostro albero di Natale perché non provate a creare dei magnifici fiocchi di neve? Ritagliate un cerchio da un cartoncino bianco o da un foglio leggermente spesso, ricoprite una parte con della colla e poi spargete dei glitter sulla superficie. Prendete dei cotton fioc (meglio se di colore bianco) e coprite coi glitter le estremità (precedentemente ricoperte di colla). Infine incollate i cotton fioc in modo da formare tanti fiocchi di neve… liberate la vostra fantasia e  quella dei vostri bambini!

2. Impronte da appendere

Questo è l’addobbo che tutti i neo genitori adoreranno. Scommettiamo? Usate il DAS e fate l’impronta del piedino o della manina del vostro bebè. Fate un foro in cima per inserire il nastro. È anche un regalo perfetto e un ricordo speciale da realizzare per i nonni.

3. Addobbi riciclati

Con il materiale di riciclo si possono creare numerosi oggetti, gli addobbi natalizi compresi! In primis  recuperate dei bastoncini da gelato e dei bottoni colorati. Come lavoretto “fai da te” suggeriamo dei mini-alberi di Natale.

Potete iniziare facendo colorare dai bambini (con acquerelli, colori acrilici, tempere o pennarelli) i bastoncini da gelato di verde. Una volta asciutti bisogna incollare tra loro tre bastoncini  per le estremità in modo da formare un triangolo.

Incollate poi in modo casuale i bottoni come se fossero delle palle di Natale.  Infine su un cartoncino disegnate una stella gialla e un rettangolo marrone.

Ritagliateli e posizionateli in modo che il rettangolo rappresenti il tronco, il triangolo di bastoncini la chioma e la stella gialla il puntale dell’albero.

4. Decorazioni con i popcorn

Se vi proponiamo decorazioni natalizie fatte con i popcorn siete sicuri di non farvi tentare? Occorrono palline di polistirolo, chiodini, cordino e… popcorn a volontà.

Infilate un chiodino in ogni popcorn, facendo con delicatezza per non romperli, e punzecchiate la pallina di polistirolo fin quando non la riempite.

Fissate un cordino con un altro chiodino in cima alla pallina prima di appendere al ramo dell’albero.

5. Addobbi con la lana

Se avete della lana che vi avanza e non sapete come utilizzarla, abbiamo la soluzione che fa al caso vostro! Realizzate con i vostri figli degli addobbi per l’albero di Natale ritagliando dei cartoncini a forma di triangolo isoscele e ricoprendoli con la lana, utilizzando possibilmente matasse di colore diverso. Una volta finito, coprite il tutto con della colla vinilica diluita in acqua allo scopo di garantire resistenza nel tempo. Infine abbellite l’addobbo a piacimento.

6. Decorazioni con la buccia della frutta

Avete mai pensato di realizzare decorazioni con le fettine di arancia essiccata o addirittura le bucce della frutta? Basta utilizzare gli stampi per i dolci per creare tutte le forme che volete: stelle, cuori, alberi.

Per mantenere i colori e la conservazione potete trattare le bucce con un fissativo o con acqua e colla vinilica o anche semplicemente con la lacca per capelli.

Magari è una buona scusa per far mangiare la frutta ai bambini che non la mangiano?

7. Decorazioni in feltro

Le decorazioni nataliziein feltro sono facili e divertenti da realizzare! Basta prendere del feltro (meglio se di due o più colori) e incominciare a ritagliarlo nelle forme preferite, come guanti, Babbi Natale, alberelli, stelle… Sovrapponete due forme simili e cucitele con un filo grosso. Infine abbellite le decorazioni con i particolari che preferite.

8. Dischetti di legno

E se ci divertissimo a decorare dischetti di legno grezzo per rendere rustico e perfetto l’albero? Sono ornamenti da decorare come preferiamo: con disegni natalizi, con i nostri personaggi preferiti, e perché no, con la scritta “Buon Natale” in tutte le lingue.

9. Idee per il sughero

Riciclo creativo con i tappi di sughero. Recuperate dei tappi in sughero. Fateli colorare e decorare (anche con i glitter) dai bambini. Divertitevi, poi, con i vostri figli a ricreare le forme più divertenti incollando i tappi tra loro con della colla a caldo (questa operazione è meglio che sia eseguita da un adulto).

10. Decorazioni di pasta al bicarbonato

Chi non si diverte a modellare? Possiamo creare decorazioni con la pasta al bicarbonato pronta in pochi minuti e morbida e divertente per i bambini. Occorrono 2 tazze di bicarbonato, 1 tazza di amido di mais, 1 tazza di acqua da bollire fin quando l’impasto è gommoso e compatto. Sulla carta da forno con il mattarello e le formine per i dolci potrete liberare la vostra creatività.

11. Pigne e pon pon

Se ne avete l’occasione durante qualche passeggiata all’aria aperta con i vostri bambini, raccogliete delle pigne. Potete anche acquistarle in un centro per il giardinaggio.

Comprate pure dei minipon pon colorati. Infine incollate con la colla a caldo i mini pon pon incastrandoli nelle fessure della pigna.

Avrete un gadget natalizio originale e molto green!

12. Decorazioni con scovolini modellabili e perline

Il riciclo creativo è la base di ogni lavoretto che si rispetti, perché permette di recuperare quello che andrebbe buttato. Immaginate quante forme possono nascere dagli scovolini modellabili e dalle perline. Ma anche dai fiocchi e i bottoni. Sbizzarritevi e divertitevi.

13. “Pasta” natalizia

La pasta, senza sprecarne troppa, può essere usata per fare simpatiche creazioni natalizie. Scegliete le forme di pasta che preferite e fatele colorare dai vostri bambini con tempere, acquerelli, colori acrilici o pennarelli. Una volta asciutti incollate i pezzi tra loro dando vita a perfette decorazioni per il vostro albero di Natale.

14. Palline originali “da effetto discoteca”

Se desideriamo decorare l’albero con le palline di Natale, come ci ha insegnato la tradizione, possiamo comunque realizzare palline originali. Come queste a tema mosaico specchiato d’impatto se accostate alle lucine colorate. Basta utilizzare vecchi cd tagliati in piccoli pezzi.

15. Bottiglie creative

Chi dice che le bottiglie di plastica devono essere eliminate? Tenetene qualcuna da parte per farne originali addobbi per l’Albero di Natale: con un taglierino ritagliate i fondi e poi fateli dipingere dai bambini.

16. Palline trasparenti a macchie di colore

Per palline coloratissime vi occorrerà un pelapatate… per tagliare i pastelli a cera in piccoli pezzi. Inserite le scaglie nelle palline e scaldate con il phon: il colore inizierà a espandersi e creare sfumature.

17. Divertirsi con le mollette di legno!

Prendete delle mollette di legno, fatele dipingere dai bambini e poi unitele formando una stella. Incollatele e concludete il lavoro con un fiocco.

18. Festone Renna e Festone Frozen

A un vero albero non possono mancare i festoni con cui circondarlo. Se li creiamo con carta da riciclo e con le facce della renna o del pupazzo Olaf renderanno l’albero più allegro. Basta incollare tanti “bracciali” di carta e decorare la faccia dei nostri personaggi. È un’idea carina anche per decorare la porta della stanza dei nostri bambini.

19. Ghirlanda di feltro

Se alla ghirlanda di carta preferite il feltro, potete creare tutte le forme natalizie che preferite e appenderle a uno spago con piccole mollettine. Potete realizzare i vestiti di Babbo Natale, come nella foto, o anche i vostri personaggi preferiti e intrecciare la ghirlanda sui rami dell’albero.

20. Alberello di Natale “fai da te”

Se il tempo è poco, ma non si vuole rinunciare al classico albero di Natale, ecco la soluzione che fa per voi: il mini Albero di Natale realizzato con la pasta.

Scegliete una forma di pasta e fatela colorare dai bambini. Potete ricorrere a una bomboletta spray, anche se è sconsigliato l’uso ai più piccoli.

Una volta pronta la pasta, incollatela con della colla a caldo e finite di decorare l’alberello a piacimento.

21. Palline di Natale ricordo

Cosa c’è di meglio per adornare l’albero di Natale dei momenti felici della famiglia? Scegliete le vostre foto preferite e realizzate la cornice a forma di palla, di albero, di pupazzo di neve… Potete utilizzare il cartoncino o il feltro. E per le decorazioni? Dai glitter ai nastrini a quello che avete a disposizione!

22. Stellina con bimbo Gesù

Se non avete la decorazione da mettere in cima al vostro albero, potete creare la stella con bimbo Gesù, simbolo del Natale.

Disegnate la stella su un cartoncino resistente, fatela dorata e aggiungete un nastro per appenderla. Per il bimbo Gesù basta una pallina di legno e di polistirolo da colorare e rivestire con il feltro o della stoffa.

Incollatelo sul muschio e dopo sulla stella. Aiutate i bimbi a mettere sull’albero il loro lavoretto.

23. Palline di tutti i colori

Per queste decorazioni la prima cosa da fare è recuperare carta colorata e di varie fantasie. Per ogni pallina pensate a una forma da disegnare 4 volte (sfera, stella…) e da ritagliare.

Fate una piega su ogni forma e incollate le facce piegate facendo combaciare i bordi una ad una tra di loro. Non dimenticate prima di incollare l’ultima parte di inserire un nastrino o cordoncino al centro.

Se volete, aggiungete decorazioni a piacere.

24. Simpatici personaggi natalizi

Procuratevi dei bicchierini, cartoncini, colori, colla, cordoncino e fantasia! Progettate il vostro personaggio e preparate i dettagli per decorarlo: naso, barba, orecchie… Divertitevi a realizzare Babbo Natale, le renne, gli elfi e anche la befana. Potete decorare ulteriormente i vostri lavoretti inserendo un altro cordoncino all’interno del bicchierino e lasciarlo come pendolo. Che ne dite di renderlo perfetto aggiungendo alla fine un campanellino?

25. Una pallina di Natale è “per sempre”

Per realizzare queste palline di Natale personalizzate e speciali occorrerà trovare sfere trasparenti e apribili.

Inserite all’interno la vostra foto e decorate con glitter o finta neve fatta da polistirolo. Agganciate le due semisfere e siamo certi che saranno le decorazioni più bello dell’albero.

Se volete decorare anche la parte esterna sarà sufficiente un nastrino rosso o a tema da incollare nella giuntura.

Diritto d’autore foto copertina: kzenon

Источник: https://www.mammeacrobate.com/albero-natale-idee-decorazioni-con-bambini/

Decorazioni di Natale per bambini

Originali decorazioni di Natale per bambini

Addobbare la casa per Natale può essere economico e divertente, e anche un modo per far giocare e divertire i bambini. Ecco le più belle decorazioni di Natale per bambini

Fare i lavoretti di Natale insieme ai bambini può essere un modo divertente e spensierato per trascorrere i pomeriggi dicembrini e aspettare il Natale insieme. E si cono anche tante idee per fare delle decorazioni di Natale per bambini con cui addobbare l'albero oppure regalare alla casa la classica atmosfera natalizia.

Insieme ai più piccoli possiamo usare materiali semplici, come la carta, il cartoncino, la stoffa, i materiali riciclati e il feltro per realizzare piccole ed originali creazioni in tema natalizio.
Se siete a corto di idee ma avete voglia di scatenare manualità e fantasia vi aiutiamo noi con un elenco di tutorial e idee per realizzare delle originali decorazioni insieme ai vostri figli.

vai alla gallery

Immagini lavoretti di natale per bambini | Tanti simpatici lavoretti per decorare la casa per Natale tenendo creativamente occupati i bambini. Il tutto con carta, colori, legno, colla e fantasia

Decorazioni di Natale fai da te per bambini

Non in tutte le case si fa il presepe, recentemente ormai soppiantato dal solo albero di Natale, ma in realtà la vera e più autentica tradizione del Natale si nasconde nel presepe, che racconta la storia della Natività e ha origini e tradizioni antichissime. In questo articolo vi raccontiamo la storia del presepe e vi diamo molti suggerimenti per fare il presepe a casa.

La Corona dell'Avvento è una tradizione tedesca che consiste nell'accendere una candela rossa ogni mattina e ogni domenica dell'Avvento una candela bianca. Le candele vengono collocate in un centrotavola che si può realizzare con i bambini

  • Lavoretti di Natale per i bambini

I lavoretti rappresentano un must di ogni anno. A scuola sin dalla metà di novembre si comincia a realizzare disegni e piccole creazioni per Natale e anche a casa si possono creare con le proprie mani addobbi e decorazioni. Ecco un mare di idee

Decorazioni di Natale da colorare

  • Disegni di Natale per bambini

I bambini adorano mettersi all'opera con pennarelli, pastelli e tempere e i disegni di Natale sono tra i preferiti in questo periodo: ve ne proponiamo tanti, con il presepe, Babbo Natale, le stelle e molto altro.

  • Disegni di Natale
  • Disegni di Babbo Natale
  • Disegni degli alberi di Natale
  • Il Calendario dell'Avvento

A partire dal 1 dicembre i bambini cominciano a contare i giorni che mancano alla viglia di Natale e il Calendario dell'Avvento scandisce proprio questo conto alla rovescia. Possiamo realizzare tanti calendari dell'Avvento, anche molto semplici, come ad esempio disegnato su un cartoncino e colorato dai bambini giorno dopo giorno. Perfetto da appendere in cucina.

Decorazioni per l'albero di Natale per bambini

L'allestimento dell'albero di Natale avviene solitamente l'8 dicembre e vede impegnati soprtatutto i bambini nella decorazione dell'albero con palline, stelle, lucine e altri addobbi. Ecco come decorare l'albero di Natale in modo originale e anche la leggenda che ruota intorno alle origini della tradizione dell'albero di Natale.

utilizzare materiali riciclati e dare loro nuova vita è un modo creativo ed intelligente per decorare la casa a Natale e magari creare anche piccole decorazioni per l'albero di Natale.

  • Decorazioni con le manine

Dal blog di MammAcs un'idea di decorazione originale e personalizzata per l'albero: le impronte delle mani dei vostri bambini. Realizzarle è molto semplice e la nostra bravissima Anna Clair ci spiega passo passo come farle.

 

Video Tutorial Ghirlanda Natalizia in Pasta di Sale

In passato l'abbiamo realizzata di carta, di pasta e con altri materiali. Oggi, in collaborazione con Soffici Morbidezze realizzeremo una ghirlanda natalizia con la pasta di sale. L'occorrente sarà:

  • pasta di sale;
  • tempere colorate;
  • pennelli;
  • formine natalizie;
  • nastrini in raso;
  • colla a caldo.

Raccolto il necessario possiamo iniziare a dare vita alla nostra decorazione di Natale.

Video Tutorial Centro Tavola di Natale 

Seguendo le istruzioni di Soffici Morbidezze potremmo realizzare un bellissimo centrotavola natalizio. Ci basterà una semplice candela e un pizzico di creatività per dare vita al nostro lavoretto di Natale.

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/decorazioni-natale-bambini.html

Addobbi natalizi e decorazioni natalizie fai da te: 75+ idee

Originali decorazioni di Natale per bambini

Cerchi idee per addobbi natalizi e per le decorazioni natalizie fai da te? Benissimo :) In questa pagina ho raccolto più di 75 idee molte delle quali con relativo tutorial.

Se lo troverai utile, condividi l’articolo con i tuoi amici ;)

E probabilmente troverai molto utile anche la lista delle idee regalo per Natale.

Arance con chiodi di garofano

Una stupenda decorazione per la tavola, ottima anche per emanare un gradevole profumo, il tutto, nella maniera più naturale possibile.

Cornice con palline

Una fantastica decorazione di Natale per la casa, adattabile ad ogni contesto e colore.

Candela nella buccia d’arancio

Davvero un’idea molto originale tra gli addobbi di Natale, semplice ed economica, ottima per decorare la casa durante le feste natalizie.

Mini pupazzo di neve con calzini

Carinissimi pupazzi di neve creati con… calzini! Si potrebbero usare anche come segnaposto a tavola, ma prima, dagli una bella lavata in lavatrice :)

Sottobicchieri “fiocco di neve”

Stupendi. Bellissima decorazione per la vostra tavola nel periodo natalizio. Il fiocco di neve viene realizzato all’uncinetto.

Acquista ora

Centrotavola con palline di Natale

Stupenda idea per addobbare la propria tavola durante il periodo natalizio, semplice e di grande impatto visivo.

Albero di Natale sospeso

Se vuoi essere originale, questa è un ottimo addobbo per la casa! Rimarranno tutti a bocca aperta.

Acquista ora le palline

Stella di natale in feltro

Una stupenda stella di Natale fai da te in feltro, perfetta come decori natalizi.

Puoi anche dare un’occhiata a questo video (procedimento leggermente diverso):

Renne in feltro

Possono essere proposti come addobbi per l’Albero di Natale oppure semplici pensierini o chiudi pacco.

Ghirlanda di carta

Ghirlanda di Natale creata con della normale carta regalo (con una trama natalizia) e tanta pazienza.

Campane di Natale con capsule Nespresso

Una tra le composizioni natalizie più interessanti.

Quadro con palline di Natale

Io lo trovo meraviglioso, uno dei più belli addobbi di Natale fai da te.

Vaso ornamentale

Vaso ornamentale d’effetto e molto elegante. Ampiamente personalizzabile, basta inserire con ordine casuale tutti gli oggetti che più ti piacciono… ottimo per addobbare casa.

Acquista il vaso

Posate segnaposto

Ecco un’idea fai da te per decorare la nostra tavola di Natale in modo simpatico, magari facendosi aiutare anche dai bambini.

Acquista ora

Biscotti

I biscotti natalizi possono tornare molto utili per  addobbare e decorare casa. Ecco alcune idee:

Albero di Natale dolce 1

Un albero di natale goloso realizzato con stelle di pasta sfoglia sostenuto da bignè alla crema, decorazioni di marzapane, fiori di pandoro e cioccolato sui quali sbocciano meringhe coronate da ciliegine candite.

Albero di Natale dolce 2

Vaporoso e friabile, l’alberello di pasta sfoglia ha una base neutra che si può farcire con qualsiasi crema e decorare con fantasia, per creare un bellissimo centrotavola, da sistemare sulla tavola di Natale e gustarlo insieme agli ospiti.

Palline di Natale

Ideali per come addobbi natalizi per la casa. Guarda 20+ tutorial per creare delle palline di Natale fai da te.

Palline di Natale con cordoncino

Источник: https://www.ideeregaloper.it/addobbi-natalizi-decorazioni-natalizie-fai-da-te-idee/

Decorazioni Natalizie e allestimenti

Originali decorazioni di Natale per bambini

Partiamo dal presente e da un lecito dubbio che, prima o poi, è venuto a tutti.

C’è chi non può resistere e, entro metà novembre, ha già decorato casa, balconi e giardino con luci, lucine, ghirlande e addobbi natalizi vari (magari con la scusa che le decorazioni natalizie sono per i bambini).

E chi, invece, è ligio alla tradizione che, in sostanza, vede nell’8 di dicembre, festa dell’Immacolata, la data per riempire casa di addobbi natalizi e, soprattutto, per fare l’immancabile albero di Natale, ma anche il presepe.

A seconda della zona d’Italia, poi, ci sono alcune variazioni. A Milano l’albero di Natale viene preparato il 7 dicembre, a Sant’Ambrogio, mentre al Sud e, nello specifico, a Bari, è San Nicola, il 6 dicembre, a dare il via all’usanza tanto amata dai bambini, ma non solo.

Ma in alcuni luoghi d’Italia, in particolare al Sud ma non solo, il tutto ha inizio invece il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia.

Quando si tolgono invece le decorazioni natalizie? In genere all’Epifania, anche se in alcune località del Sud l’albero di Natale rimane fino al 2 febbraio, ovvero alla Candelora.

Poi, come tutte le regole, anche queste sono fatte per essere infrante e l’unica vera regola è fare il nostro albero di Natale, il nostro presepe e allestire gli addobbi natalizi quando cominciamo a sentire lo “spirito del Natale”.

Con un’unica accortezza. Se non vogliamo affidarci ai prodotti standard offerti dal mercato, ma realizzare degli addobbi di Natale fai da te unici, originali e personalizzati, allora dobbiamo prenderci per tempo. A partire dalle decorazioni dell’albero di Natale, ma non solo.

Decorazioni Natalizie Fai da Te: soluzioni low cost e originali per un Natale personalizzato

Quando parliamo di addobbi natalizi fai da te, ci viene automatico pensare a una tendenza, potremmo dire una vera e proprio moda, piuttosto recente.

Che ha a che fare con l’esplosione dei corsi di bricolage, fai da te, creatività e, pensando al mondo web, dei tutorial che, ormai, possono accompagnarci passo passo praticamente in tutto: dalla sostituzione del rubinetto della cucina, alla messa in piega e al trucco, fino alla realizzazione di addobbi di Natale fai da te, appunto.

Nulla di più falso. Quella delle decorazioni di Natale fatte in casa, oltre che una tradizione, è stata per molti decenni un’esigenza.

Come vedremo a breve, la tradizione di festeggiare il Natale con addobbi, decorazioni e simboli vari, tra cui l’albero di Natale, ha radici molto antiche e, va da sé, che i popoli che nei secoli hanno coltivato tale tradizione hanno realizzato da sé le decorazioni natalizie.
Pensiamo del resto ai nostri nonni e, spesso, anche ai nostri genitori: loro per primi potranno dirci che, quando erano bambini, di soldi da spendere in addobbi natalizi non ce n’erano. Molto spesso quindi ci si trovava nelle stalle, invece che a filare, a realizzare addobbi di Natale fatti in casa.

Oggi invece spesso decidiamo di riscoprire la bellezza di costruirci da soli decorazioni natalizie fai da te per i motivi più svariati.

In primis perché è meraviglioso (e rilassante) creare con le nostre mani, quindi perché ci permette di realizzare addobbi di Natale unici e personalizzati, perfetti anche come regali natalizi.

Resta anche il fattore risparmio, perché è indubbio che, con un po’ di abilità, si possano realizzare decorazioni natalizie low cost, che diversamente potrebbero essere molto costose.

Infine c’è anche il fattore bambini: perché questo periodo dell’anno è l’occasione per stare ancora più insieme a loro e creare lavoretti di natali e tante altre idee per decorazioni natalizie per bambini… che piacciono anche ai grandi.

Lasciamoci quindi ispirare da qualche idea. A partire dall’albero di Natale. E iniziamo il nostro percorso alla scoperta dell’origine della splendida e colorata tradizione delle decorazioni natalizie.

La nascita del Natale e del presepe

A livello di festività si trovano attestazioni sul Natale già nel IV secolo, ma il primo riferimento alla data del 25 dicembre è del 336 e porta la firma di Furio Dionisio Filocalo, letterato romani che ne scrive nel Chronographus.

Ma visto che di decorazioni natalizie stiamo parlando, concentriamoci sull’origine di quella che è la tradizione rappresentativa e decorativa del Natale più direttamente legata allo spirito religioso: il presepe.

 Forse non tutti sanno che la tradizione del presepe è un’usanza di origine italiana, nata nel Medioevo, e oggi diffusa in tutti i Paesi cattolici.

In sostanza, si tratta dell’evoluzione tridimensionale delle raffigurazioni pittoriche della Natività, la prima delle quali sembra essere una Vergine con Bambino attribuita al III secolo e visibile nelle Catacombe di Priscilla sulla Via Salaria a Roma.

A realizzare il primo presepe pare sia stato San Francesco D’Assisi, nel 1223. Tornato da un viaggio in Palestina, chiese il permesso a papa Onorio III di rappresentare la Natività a Greccio, che gli ricordava i paesaggi di Betlemme, che tanto lo avevano colpito.

Ma passiamo a conoscere come nascono le decorazioni dell’albero di Natale e questo simbolo universale del Natale più commerciale.

Albero di Natale: una tradizione pagana ma non solo

Per quanto riguarda l’apparentemente più commerciale albero di Natale, la sua origine affonda effettivamente nelle tradizioni pagane che, presso vari popoli, contemplavano la decorazione dei vari Alberi del Paradiso o degli Alberi Cosmici simboli di Pianeti e stelle. Troviamo tradizioni simili nei Germani devoti a Odino, nei Celti durante le celebrazioni dei solstizi, nei Vichinghi e, del resto, gli stessi Romani erano soliti decorare le loro case con rami di pino, durante le Calende di gennaio.

Tali tradizioni pagane sono poi state riprese dal cattolicesimo in epoca medievale. Fu in questo momento che l’albero divenne simbolo di Cristo.

Rappresentazione di linfa vitale, vita che si rinnova e che alimenta la vita dei propri rami, l’albero diventa per estensione l’Albero della Vita, da un ramoscello del quale, leggenda vuole, fu ricavata la croce di Cristo.

L’idea dell’Albero della Vita, del resto appartiene anche a moltissime altre culture, asiatiche e orientali, ma anche a popoli dell’antichità.

Di certo oggi questi significati, che potrebbero essere ancora approfonditi a lungo, sono passati in secondo piano rispetto al valore decorativo di questo simbolo, allestito di addobbi natalizi e lucine tra i più svariati e originali in tutto il mondo.

Decorazioni Natalizie: il perché di ghirlande, pigne, agrifoglio e altri simboli

Frutta secca, zenzero e cannella, ghirlande, rami di agrifoglio, pigne e l’elenco potrebbe essere molto lungo. Ma quali sono i motivi per cui molti elementi sono diventati simboli e decorazioni di Natale prediletti?

Cominciamo dalle ghirlande. Una leggenda tedesca vuole che un’umile signora, in occasione del Natale, tirò a lustro con molta fatica tutta la sua casa, per far spazio all’albero di Natale.

Tutti i ragni della casa si ritirarono in soffitta, fino a che di notte non fu tutto calmo. A questo punto scesero e fu tanta la loro felicità nel vedere l’albero che cominciarono ad arrampicarvisi, senza accorgersi di ricoprirlo con i fili della loro tela.

Al suo arrivo Babbo Natale fu molto divertito dalla gioia dei ragni, ma pensando alla fatica della signora, decise di trasformare la tela dei ragni in fili di oro e d’argento, che andarono a decorare i rami del pino.

Da qui nacque la tradizione di realizzare ghirlande di Natale, che divennero tipiche decorazioni natalizie.

Anche le pigne hanno la loro leggenda di Natale. Sulle montagne tedesche viveva una famiglia molto povera.

La madre decise di sfidare il freddo e le nevi per andare a raccogliere delle pigne, alcune da vendere, altre da usare per tener vivo il fuoco in assenza di legna utilizzabile. Mentre raccoglieva le pigne, però, sentì una voce che le chiedeva: “Perché rubi le pigne?”.

La voce veniva da un elfo. La madre si scusò: “Non sapevo che le pigne fossero di voi elfi”. E, dopo averle raccontato la sua storia, restituì al piccolo abitante del bosco le sue pigne. Questi le consigliò di andare a raccogliere le pigne in una foresta poco più avanti.

La povera mamma seguì il consiglio, salvo poi rendersi conto che le pigne che raccoglieva diventavano d’oro e d’argento. Non avrebbero mai più sofferto la fame.

Leggenda a parte, le pigne sono ideali per realizzare decorazioni natalizie fai da te davvero originali. Guardate qua.

La leggenda dell’Agrifoglio, altro elemento portante degli addobbi di Natale, è dolcissima e narra la storia di un pastorello orfano che, appresa la notizia della nascita di Cristo, realizzò una ghirlanda di alloro che portò in dono al Neonato.

Davanti al piccolo Gesù, però, il pastorello scoppiò in lacrime, ritenendo che il suo dono fosse poca cosa per un grande evento come quello.

Fu allora che il Bambino Gesù tocco la ghirlanda, trasformando le lacrime del pastorello buono in bacche rosse e l’alloro in foglie di un verde scintillante.

Potremmo andare avanti a lungo con leggende e storie che riguardano tutti gli elementi tipici degli addobbi natalizi. Ma ci fermiamo qui.

Solo una precisazione: le palline di Natale hanno origine dal fatto che l’albero veniva decorato con frutta e, principalmente, da mele ed arance.

Una cosa che in molti di noi amano fare ancora oggi realizzando addobbi di Natale fai da te.

E ora invece ridiamoci su, con le follie dal mondo in fatto di decorazioni natalizie!

Источник: https://www.robadadonne.it/speciale/decorazioni-natalizie/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: