Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

Contents
  1. Otto trucchi per la cameretta del bambino
  2. Consigli per la cameretta del bambino
  3. Cerca di pianificare la cameretta prima ancora dell'arrivo del bebè
  4. Cerca la stanza giusta in tutto l'appartamento. Non ti fissare solo su una
  5. Ordine nella cameretta? SEMPRE!
  6. Ogni giocattolo può avere la sua stanza: non devono stare tutti nella cameretta per forza
  7. I mobili? Organizza l'ottimizzazione degli spazi
  8. Arreda in modo da rendere lo spazio più grande. Solleva i mobili da terra. Bastano 10 cm
  9. Le pareti bianche fanno apparire la stanza più grande, ma non scordare di aggiungere un tocco di colore
  10. Fai attenzione ai punti luce
  11. Idee decor per una cameretta all’insegna della fantasia
  12. Scrivere sui muri? Con la pittura lavagna si può!
  13. Uno strappo di washi tape
  14. Sticker per tutti i gusti
  15. Viaggiare con la fantasia
  16. Giochiamo agli indiani
  17. Idee camerette neonati
  18. Dipingere cameretta neonato
  19. Decorare cameretta neonato
  20. Ikea arredamento bimbi
  21. Idee camerette neonati: Decorazioni camerette bambini
  22. Come arredare una cameretta per bambini: idee e consigli utili
  23. Consigli sull’arredamento di una camera per bambini
  24. Arredare una cameretta: la divisione in zone colorate e funzionali
  25. Biancheria da letto per cameretta: le proposte di Carillo Home
  26. Come decorare la cameretta dei bambini
  27. Idee per arredare le camerette per bambini
  28. Decorazioni per le camerette dei bambini, immagini
  29. Idee per camerette dei bambini fai da te
  30. Disegni sui muri delle camerette dei bambini
  31. Decorazioni per le camerette, adesivi
  32. Decorazioni camerette Ikea
  33. Decorazioni per camerette Leroy Merlin
  34. Decorazioni per le camerette dei bambini Disney
  35. Decorare le pareti della cameretta: idee e consigli
  36. Adesivi murali per le camerette dei bambini
  37. Disegni, fotografie, poster…
  38. Nome da parete
  39. Cosa serve:
  40. Come fare:
  41. Di che colore dipingere le pareti della cameretta
  42. 10 idee per decorare la camera del bambino
  43. 1. La parete con la vernice lavagna
  44. 2. Gli adesivi
  45. 3. Gli acchiappasogni
  46. 4. L’angolo della lettura
  47. 5. I quadretti decoupage
  48. 6. La luna e le stelle
  49. 7. Il letto in alto
  50. 8. Il nome con le lettere di legno
  51. 9. La casetta
  52. 10. Le lampade con le lucine di Natale

Otto trucchi per la cameretta del bambino

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

La stanzetta del bimbo deve essere un posto per giocare, dormire, rilassarsi, sognare e anche per stare un po' per conto suo. Purtroppo però non sempre le camerette sono abbastanza grandi o strutturate in modo adeguato. Ti proponiamo otto consigli per ottimizzare lo spazio nella stanza del tuo bambino.

vai alla gallery

La stanzetta del bimbo deve essere un posto per giocare, dormire, rilassarsi, sognare e anche per stare un po' per conto suo. Purtroppo però non sempre le camerette sono abbastanza…

Consigli per la cameretta del bambino

Prima di diventare una interior designer, Cora Bojahr ha lavorato per anni come insegnante. E sa di che cosa hanno bisogno i bambini. Abbiamo chiesto proprio a lei qualche trucco non solo per rendere più abitabile la cameretta dei bambini, ma anche per farla diventare un piccolo parco giochi.

Cerca di pianificare la cameretta prima ancora dell'arrivo del bebè

Il motto di solito è: quando arriverà il bebè, metteremo tutto a posto.

Soprattutto quando non c'è altro spazio nell'appartamento, la “stanza futura del neonato” rischia di diventare il ripostiglio di tutto ciò che non trova altro posto nella casa: aspirapolvere, panni da stirare, asse da stiro, vecchi peluche…

Il segreto sta invece nello studiare in anticipo la struttura della futura cameretta per non impazzire quando la casa sarà già piena di mobili e oggetti. E di non riempirla all'inverosimile nell'attesa del bebè.

Cerca la stanza giusta in tutto l'appartamento. Non ti fissare solo su una

Soprattutto se l'appartamento è piccolo, amplia le tue vedute e ripensa alla tua casa come non l'avevi mai vista prima. Forse la vostra stanza da letto può diventare la stanza del piccolo in arrivo e quella che avevate ritenuto essere la sua stanza può diventare la vostra.

Ordine nella cameretta? SEMPRE!

Il caos è bandito. Il bimbo deve essere in grado di concentrarsi su un puzzle o su un libro illustrato senza problemi o inutili distrazioni. Se i ripiani sono pieni di giochi e il tappeto per terra pure, come farà a prestare veramente attenzione a quello che sta facendo? Lascia in vista solo pochi giocattoli e riponi gli altri fuori dalla visuale del bambino.

Ogni giocattolo può avere la sua stanza: non devono stare tutti nella cameretta per forza

La stanza del piccolo è davvero minuscola? Non è detto che proprio tutti i suoi giochi debbano stare lì. I suoi libri illustrati possono trovare un posto nella libreria in sala (tra quelli di papà).

Tanto li leggete sempre quando siete sul divano, giusto? I giochi estivi? Se è inverno meglio metterli in solaio o in cantina. E cerca di ottimizzare gli spazi.

Sotto le finestre puoi mettere i cestini con i giochi e il letto può essere utilizzato come piano d'appoggio improvvisato.

I mobili? Organizza l'ottimizzazione degli spazi

Ottimizza l'organizzazione degli spazi negli armadi.

La struttura di un armadio molto grande può essere suddivisa per lasciare spazio ai giochi dei bimbi nella parte inferiore, mentre la parte superiore sarà perfetta per i vestiti di mamma.

Usa la fantasia. E se proprio non riesci a trovare nulla di pratico puoi sempre rivolgerti a un falegname. Di sicuro sarà un po' più costoso…

Arreda in modo da rendere lo spazio più grande. Solleva i mobili da terra. Bastano 10 cm

Non riempire tutto il muro con gli armadi, ma fai in modo che questi abbiano spazio sia sopra che ai lati (magari anche solo 10 cm). Da un punto di vista ottico fanno sembrare la stanza più grande e lo spazio in più può essere sfruttato per scatole e scatoline di giocattoli o puzzle.

Le pareti bianche fanno apparire la stanza più grande, ma non scordare di aggiungere un tocco di colore

Le pareti bianche fanno senza dubbio apparire la stanza più grande. Però i bambini hanno bisogno di colori. Trasmettono emozioni, accontentano la vista.

Puoi trovare il compromesso di colorare solo un muro della stanza oppure di scegliere un tappeto multi-color. Anche cassetti o ante degli armadi colorati aiutano a rendere l'atmosfera più vivace.

Le ante magnetiche poi possono sostituire con comodità una lavagnetta appesa alla parete.

Fai attenzione ai punti luce

I punti luce nel posto giusto fanno molto. Scegli come illuminare la stanza del tuo bambino: una luce rossa da puntare sul muro quando si gioca ai pirati, la lampada per leggere meglio e quella per il gioco sul tappeto.

Vuoi leggere tutte le spiegazioni di Cora Bojahr? Sfoglia la galleria fotografica Otto trucchi per la cameretta del bambino

(Articolo tratto da Eltern.de)

In più:

Источник: https://www.nostrofiglio.it/neonato/attrezzatura/117693-otto-trucchi-per-la-cameretta-del-bambino

Idee decor per una cameretta all’insegna della fantasia

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

Da sempre la cameretta è il regno dei bambini.

E’ in questo luogo magico e incantato che i bambini possono viaggiare con la fantasia, sognare ad occhi aperti, inventare nuovi giochi e condividere con gli amichetti incredibiliavventure immaginarie.

La cameretta è anche il luogo in cui i nostri figli crescono e affermano la loro personalità durante le varie tappe evolutive. Ecco perché è così importante creare per loro un ambiente allegro, dinamico e che

stimoli continuamente l’apprendimento e la sfera della creatività.

Scopriamo insieme alcune idee originali per decorare la cameretta e renderla il luogo ideale per catalizzare tutta la fantasia di cui i bambini sono capaci: dal washi tape alla pittura lavagna, dai coloratissimi sticker alle più accattivanti carte da parati, fino ai giochi simbolo di un incredibile mondo di storie avventurose, sono tante le idee
decor
e le soluzioni d’arredo in grado di aggiungere un tocco personale alla cameretta e portare buon umore a tutta la famiglia!

Scrivere sui muri? Con la pittura lavagna si può!

Chi da bambino non ha sognato almeno una volta di disegnare sui muri di casa senza essere rimproverato? Chi non ha mai pensato di scarabocchiare le pareti con matite e pennarelli? D’altronde, per un bambino il disegno è la principale forma espressiva e, molto spesso, il miglior modo di comunicare sogni, fantasie e stati d’animo.

Se è vero che la cameretta non può trasformarsi in una zona franca in cui disegnare liberamente ovunque capiti, è altrettanto vero che il lato creativo dei bambini non andrebbe mai limitato, ma, al contrario, incoraggiato e stimolato.

La soluzione arriva dalla vernice lavagna, una pittura che trasforma la parete in una vera e propria lavagna da colorare, scrivere e disegnare a piacimento, per poi cancellare e ricominciare da capo! In questo modo il bambino potrà incanalare la sua energia creativa in un angolo a lui dedicato e la cameretta, trasformata in una mini galleria d’arte, ne acquisterà in fascino e unicità!

Uno strappo di washi tape

Uno degli ultimi trend in fatto di decorazioni d’interni è il washi tape, un metodo veloce e divertente per creare infinite composizioni decorative su pareti, mobili, porte, specchi e tanti altri complementi d’arredo. Provenienti
dal Giappone, i washi tape sono semplici nastri adesivi in carta di riso che stanno letteralmente rivoluzionando il mondo del decor fai-da-te.

Come possiamo usarli in cameretta? In un ambiente da sempre orientato al cambiamento e alle trasformazioni legate alla crescita del bambino, i washi tape sono la soluzione perfetta per decorare in leggerezza e libertà, sapendo che qualsiasi soluzione decorativa può essere facilmente rimossa per dar vita, in un attimo, ad uno stile completamente diverso.

Divertiti a creare insieme al tuo bambino il disegno e la decorazione più originale per la sua cameretta: con il washi tape potrai realizzare un circuito sul pavimento, tratteggiare i contorni di un castello delle principesse o sbizzarrirti a creare mille altre sorprendenti composizioni.

Ricorda infine che i nastri sono rimovibili e riposizionabili: ammessi sia errori che ripensamenti!

Sticker per tutti i gusti

Gli sticker da parete sono un classico della decorazione d’interni: economici, semplici da applicare e disponibili in una grande varietà di forme, colori e tematiche, sono in grado di valorizzare con gusto e personalità qualsiasi ambiente della casa. Nella cameretta dei bambini le possibilità decorative sono infinite: si va dai personaggi dei cartoni più amati, agli sticker ispirati agli animali e alla natura, passando per quelli dalle atmosfere più sognanti e fiabesche.

Realizzati generalmente in vinile, gli sticker colorati riempiono l’atmosfera di allegria e stimolano l’immaginazione dei bambini, ponendosi come divertente occasione per inventare nuove forme di gioco.

Viaggiare con la fantasia

Per far sognare i bambini e catapultarli in un mondo di fantasia, niente di meglio che decorare la cameretta con carte da parati ispirate alle esplorazioni, alle carte geografiche e ai viaggi avventurosi.

Circondati da atmosfere così affascinanti e avventurose, i bambini saranno stimolati a far viaggiare la propria fantasia e
si troveranno protagonisti di incredibili storie di esploratori, marinai e pirati!

Giochiamo agli indiani

Rimanendo in tema di storie avventurose, in una cameretta per bambini sognatori non potrà mancare la mitica tenda degli indiani, un rifugio speciale in cui ogni piccolo avrà la possibilità di creare il proprio mondo fantastico. Una vera e propria tana in cui il bambino potrà rifugiarsi per giocare, leggere o semplicemente sognare ad occhi aperti.

Articolo di Emanuela Perozzi

arredare casa,camerette,idee per bambini

Источник: https://www.dettaglihomedecor.com/idee-decor-per-una-cameretta-allinsegna-della-fantasia/

Idee camerette neonati

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

tu sei in :camerette.it � Camerette bambino � Idee camerette � Idee camerette neonati

Dipingere cameretta neonato

Se devi dipingere la cameretta di un neonato, ci sono buone notizie per te!

In questo spazio magico e fiabesco comanda la fantasia: se nelle altre stanze hai dovuto sottostare a restrizioni, qui puoi sprigionare tutta la tua verve creativa!

Ovviamente, dovrai avere le idee chiare sul risultato da ottenere e tenere presente i mobili e gli accessori con i quali caratterizzerai la cameretta.

Ma dopo aver fatto le dovute considerazioni, lascia libero sfogo alla tua fantasia e sfrutta le mille idee camerette neonati! Se comunque cerchi dei consigli, con il classico vai sul sicuro: le pareti pink per lei e azzurre per lui restano modelli intramontabili.

Se vuoi renderli pi� originali, potresti riempire le superfici rosa con stickers che formino un ramo in fiore o dipingere in celeste solo la parte sottostante del muro, per ricreare un mare solcato da tante piccole navi.

Se poi vuoi qualcosa di pi� innovativo, punta sul grigio perla per un effetto tr�s chic o sul rilassante lavanda per seguire le regole del feng shui. Comunque, tutti i colori pastello vanno benissimo, cos� come il bianco, da scegliere anche per le righe o da accostare ad una parete dalle tinte decise e brillanti.

  • La cameretta non � soltanto la stanza dove qualcuno dorme, composta da un letto e un armadio, � invece un mondo a parte nel quale si entra spalancando una porta qualunque e a sorpresa ci si trova imme…
  • Non � semplice scegliere l'arredo per la camera dei bambini. Ecco per voi una lista di idee camerette per bambini che vi faranno arredare al meglio. – Importante � la suddivisione degli spazi. Sudd…
  • Di fondamentale importanza per arredare al meglio una qualsiasi stanza di un'abitazione � la scelta dello stile. Ogni stile segue precise regole compositive e impone l'utilizzo di particolari colori e…
  • Idee camerette Ikea: il catalogo dell'azienda propone numerose soluzioni di arredo che si adattano alle esigenze di bambini e di ragazzi di tutte le et�. Gli arredi delle camerette del marchio, infa…

Decorare cameretta neonato

Le Idee camerette neonati per decorare sono infinite: si passa da soluzioni briose e divertenti che danno vita a nursery a tema animali della foresta o acquario a opzioni classiche come il tutto rosa, ottimo per cullare il sonno di una piccola principessa.

Anche le camerette country chic sono femminili e delicate: per riprodurre la giusta ambientazione puoi partire con mobili bianchi dal gusto antico e unirli a specchi dalle cornici preziose e quadretti con trame floreali.

Per un gesto d'amore, affiancali ad una decorazione che riporti in grande l'iniziale della tua bimba, fiore tra i fiori. Se poi preferisci una cameretta in stile nordico, sbizzarrisciti riempiendola di tanti giocattoli in legno e stoffa, come cuscini a forma di gatto stilizzato.

Altre fantasie gettonate sono le righe, per un rigore scandinavo che gioca con le geometrie e il minimalismo, condendoli sempre con una manciata di humor. Le forme geometriche, sui muri e sui tappeti, si prestano anche a decorare le camerette all'avanguardia o a dare un tocco di contemporaneit� a quelle che ripropongono il mood country inglese.

E per un pizzico di pepe? Scegli i pois, glamour e allegri!

Ikea arredamento bimbi

Ikea, per l'arredamento bimbi, propone molteplici soluzioni glam e di tendenza con idee camerette neonati trendy e divertenti. Se ti piacciono le linee essenziali e moderne non farti sfuggire i complementi d'arredo Stuva: inizia combinando il lettino a cassetti con il box contenitore Kusiner in pendant e col pratico mobile ad ante.

Dai poi carattere all'insieme con la lampada da parete verde Smila Bagge a forma di coccinella. Se invece adori il calore sprigionato dagli arredi dal gusto antico abbina il guardaroba e il lettino Sundvik in legno tortora con il fasciatoio della stessa linea.

Quest'ultimo, comodamente trasformabile in una cassettiera, accompagner� il tuo bimbo anche quando sar� cresciuto! Intanto, coccolalo con il simpatico orsetto in peluche Brumma e fallo divertire con la palestra per bambini Leka.

Se poi adori il country ma solo nella versione british puoi tranquillamente puntare sullo stesso mobilio, da selezionare per� rigorosamente in bianco.

Per completare il look della cameretta non dimenticare di rivestire la poltrona Ektorp con una fodera nella fantasia giusta: la floreale Byvik o la rigata Mobacka, grazie alle sfumature tenui, incarnano perfettamente la delicatezza del mood shabby!

Idee camerette neonati: Decorazioni camerette bambini

Quali sono le pi� belle decorazioni per le camerette dei bambini? In realt� non ce n'� una che non sia affascinate e suggestiva! Tutto dipende dai gusti e le idee camerette neonati sono infinite: se gli ambienti troppo zuccherosi non fanno per te, puoi sempre creare un'eccentrica nursery nei toni del black and white, optando per arredi freschi e alla moda.

Per renderla favolosa, per la giostrina ispirati alla musica e invece dei soliti animaletti fai girare sopra la testa del tuo piccolo minuscoli sax e chitarre!

Sempre nelle tonalit� del bianco e nero � possibile realizzare una nursery originale dal sapore hollywoodiano: basta affiancare un armadio shabby a un tappeto vagamente animalier e aggiungere una tenda a pacchetto zebrata e sgabelli e specchi barocchi in nero ed oro e il risultato finale sar� sbalorditivo! Ovviamente, manca ancora la protagonista: una candida culla in vimini con velo in lino, naturalmente con greca black! Se poi l'audacia non � il tuo mantra, decora la stanza del beb� con elementi volanti come farfalle o mongolfiere o con cavalli e sedie a dondolo. Anche le stelle e i cuori sono motivi perfetti, come le frasi sul muro per ricordare al tuo piccolo quanto � amato!

Источник: https://www.camerette.it/camerette-bambino/idee-camerette/idee-camerette-neonati.asp

Come arredare una cameretta per bambini: idee e consigli utili

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

Una delle stanze fondamentali della casa, da arredare con cura pensando ad ogni minimo dettaglio: stiamo parlando della camera per bambino o bambina, il luogo dedicato ai più piccoli, nel quale riposare, giocare, studiare e vivere la quotidianità.

Le camerette per bimbi rappresentano un vero e proprio rifugio per i più piccoli e devono essere arredate secondo i loro gusti, ma anche secondo le loro esigenze, in modo da trasmettere vitalità ed energia con mobili dalle mille forme e dalle numerose sfumature di colore.

Per arredare con stile la stanzetta dei bambini seguiamo i consigli di Carillo Home, specialista nella biancheria da letto, che propone collezioni di lenzuola singole perfette per decorare con eleganza e gusto la camera dei piccoli.

Consigli sull’arredamento di una camera per bambini

La prima regola da seguire nell’arredamento di una stanza per i più piccoli è il coinvolgimento dei diretti interessati nella scelta degli elementi d’arredo e nella disposizione degli stessi.

Saranno loro a doverci passare la maggior parte del tempo e quindi spetterà a loro decidere come decorarla, in modo da incontrare le loro preferenze e i loro gusti, spingendoli così anche a tenerla sempre in ordine.

Evitiamo di caricarla di troppi mobili o potrebbe trasformarsi in una vera prigione: decidiamo piuttosto quanti e quali mobili sono necessari e in che modo vanno posizionati prima di passare all’acquisto. Se la stanzetta è piccola è meglio optare per mobili estraibili o trasformabili o piccoli e versatili, posizionabili anche in angoli più stretti.

Consideriamo prima di tutto il colore delle pareti: naturalmente le tinte più gettonate sono sempre rosa, azzurro, giallo, arancio e, in generale, le tinte pastello che raccontano meglio delle altre il colorato e fantasioso mondo dei bambini. Questi fungeranno da guida per creare il giusto accostamento di colori, evitando l’effetto di stonatura tra sfumature cromatiche.

Arredare una cameretta: la divisione in zone colorate e funzionali

Dopo aver visto come abbinare i colori nell’arredamento è bene stabilire quali sono gli elementi che non possono mancare nella cameretta di un bambino: letto, armadi, area giochi e area studio.

Cominciamo dal letto, che non possiede una mera funzione decorativa, ma va scelto in base a determinate caratteristiche di funzionalità. Di solito si opta per un letto singolo quando i bambini sono piccoli e per un letto più grande, come quello ad una piazza e mezza, nel caso di ragazzi più grandi.

In una stanza piccola le alternative sono numerose: si possono scegliere letti a ponte, letti a castello, o letti trasformabili. In questo caso i letti sono due in uno e ci consentono di risparmiare spazio utilizzabile per giocare e per organizzare la stanza in modo più funzionale.

Nel caso del letto a ponte è possibile optare per un secondo letto estraibile, da tenere pronto all’occorrenza per piccoli ospiti con lenzuola singole per bambino, e armadi spaziosi nei quali sistemare abiti, libri e oggetti.

La scelta migliore? Un letto dalle forme fantasiose e dai colori molto accesi, ma che si abbinino bene al resto dell’arredamento.

L’angolo studio è la zona da curare nei minimi dettagli e, soprattutto, da pensare in modalità evolutiva: questo spazio dovrà adattarsi alle diverse età dei bambini, passando dall’essere una zona di gioco per colorare e per praticare attività manuali ad un luogo appositamente dedicato alla concentrazione e alla preparazione. È possibile scegliere tra scrivanie di diverse dimensioni: rotonde, quadrate, oppure curve con forme che richiamano il mondo degli animali. Fondamentale la presenza dei cassetti che diventeranno validi alleati per l’ordine e di una sedia con rotelle che permette ai bambini di spostarsi senza fare troppo rumore.

Parliamo poi di armadio e cassettoni, che serviranno per riporre in modo pratico tutti i vestiti dei bambini r la biancheria che non si utilizza in quel periodo dell’anno, come le lenzuola di flanella singole in estate, o le lenzuola per singola leggere in inverno. Possiamo scegliere tra le due diverse opzioni di arredo o inserirle entrambe, laddove lo spazio lo consenta, utilizzando il cassettone per la biancheria intima e gli indumenti quotidiani e gli spazi dell’armadio per gli abiti più importanti e anche per riporre giochi e oggetti vari.

Tutte le camerette per bambina e bambino che si rispettino devono possedere un angolo dedicato allo svago: posizioniamo un tappeto per identificarlo, che sia morbido e comodo, sul quale i bambini potranno sedersi per giocare o leggere. Anche le tende fanno la differenza: scegliamole nei colori e nelle fantasie più vicine al mondo dei bambini per decorare ulteriormente l’ambiente.

Biancheria da letto per cameretta: le proposte di Carillo Home

L’arredamento non può prescindere dalla scelta della biancheria da letto singola per bambini: il copripiumino singolo è una delle opzioni più amate perché ci permette di cambiare volto alla camera ad ogni nuova stagione modificando solo l’esterno del set e conservando l’interno piumino di differente grammatura, pesante nei mesi freddi, leggero in quelli caldi. Carillo Home ti propone una vasta scelta di trapunte singole per la camera del tuo bambino, ma anche tante combinazioni possibili tra colori per abbinare ogni lenzuolo singolo da bambino nel modo giusto.

Crea lo spazio ideale per il riposo, il gioco, lo studio e la quotidianità dei bambini: arreda una cameretta con Carillo Home e libera la fantasia dei più piccoli!

Источник: https://www.carillohome.com/blog/come-arredare-una-cameretta-per-bambini-idee-e-consigli-utili/

Come decorare la cameretta dei bambini

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

Tante ispirazioni per decorare la cameretta con quadri, adesivi a muro, creazioni artistiche fai da te o acquistate

Sta per arrivare un bebè e siete alle prese con l'arredamento della cameretta e con le decorazioni? Oppure il bambino si è fatto grande ed è necessario riorganizzare la cameretta, cambiare il lettino e l'armadio e magari dare un volto nuovo all'ambiente? Come decorare la cameretta dei bambini? Ecco alcune idee nuove per arredare la cameretta.

vai alla gallery

Tante decorazioni per rendere unica la camera del bebè

Idee per arredare le camerette per bambini

Ecco alcune idee per organizzare al meglio lo spazio a disposizione:

  • lasciate molto spazio per il movimento: evitate di riempire la cameretta con troppi mobili, e puntate all'essenzialità;
  • approntate un angolo dedicato alla scrittura e al disegno con un tavolino basso con le sedioline;
  • preferite i mobili bassi in modo che il bambino da solo possa prendere i suoi giocattoli e poi rimetterli a posto con facilità;
  • collocate una piccola libreria bassa, in cui rendere accessibili ai bambini i libri.

Decorazioni per le camerette dei bambini, immagini

Invece di optare per decorazioni di produzione in serie perché non preferire idee davvero creative e originali per colorare e decorare la cameretta, che così acquisterà un look davvero unico?

  • Grandissime e coraggiose lettere colorate create con filo da ricamo e tanti chiodi
  • le decorazioni con il nome del bambino
  • le silhouettes: che non devono essere per forza o bianche o nere, ma ci si può anche sbizzarrire con colori in vero stile Pop Art; oppure quelle delle figure di animali

Idee per camerette dei bambini fai da te

Come spiega Mammafelice per abbellire e decorare la cameretta, non occorre una spesa eccessiva.

  • Potete ad esempio iniziare cambiando le tende: una tenda colorata, dritta e semplice, magari con un fondo scuro per schermare la luce, è perfetta per rinnovare l'ambiente.
  • Cambiate anche il colore del copriletto, acquistandone uno in tinta con i colori della stanza: a fiorellini, in tinta unita. Puntate su materiali naturali e colori non troppo forti, ed evitate l'acquisto di un copriletto con personaggi dei cartoni animati o simili, di cui i bimbi si stufano molto presto.
  • Se predisponete la zona gioco con un tappeto, procuratevi uno di quei tappeti con la base in gomma, che evita lo slittamento del tappeto e le conseguenti cadute del bambino. Usate i tappeti solo se il bimbo non ha allergie agli acari. Potete sceglierlo del colore della stanza e completarlo con cuscini morbidi di grandi dimensioni, che servono per giocare e anche per riposarsi.
  • Se volete ridipingere la stanza, non fatela completamente colorata: dipingetela di bianco e colorate una sola parete.

Disegni sui muri delle camerette dei bambini

L'idea originale è anche quella di disegnare un murale o farvene creare uno da un artista.

Il disegno accompagnerà il bambino per molti anni e può essere realizzato anche con delle semplici tempere colorate, che saranno facilmente rimosse quando il bambino crescerà e si vorrà cambiare nuovamente l'aspetto alla cameretta. Ecco qualche ispirazione:

  • il mare in camera
  • una bambina nel prato fiorito
  • Simba, il re della foresta

Decorazioni per le camerette, adesivi

Se non vi convince l'idea di lasciare le pareti spoglie, potete decorarle facilmente con degli stickers adesivi. Se ne trovano di tutti i tipi in vendita nei negozi online e in quelli specializzati.

Leo Stickers è il sito specializzato nella produzione e vendita di straordinari ed originali adesivi murali per le camerette dei bambini.

Decorazioni camerette Ikea

I bimbi crescono in fretta e le loro esigenze si modificano spesso. Per questo motivo sarebbe sempre meglio non comprare camerette 'finite' e già predisposte, in blocchi unici, ma comprare pochi mobili, uno alla volta, quando davvero se ne presenti l'esigenza.

A questo scopo sopperiscono benissimo negozi come Ikea, che permettono di creare composizioni semplici, facili, adattabili a qualsiasi tipo di ambiente e anche estendibili in futuro. E sempre da Ikea troviamo simpatiche ed originali decorazioni per la cameretta.

  • Per i neonati, perfette le lampade a parete per fare una luce morbida e soffusa;
  • per i bimbi dai 3 ai 7 anni i personaggi della collezione LATTJO sono perfetti per personalizzare l'ambiente;
  • per i più grandi, accessori per tenere in ordine vestiti e materiale per la scuola.

vai alla gallery

Tante idee per decorare in modo originale la cameretta

Decorazioni per camerette Leroy Merlin

Nei tanti negozi Leroy Merlin in Italia e nell'ecommerce possiamo trarre molte ispirazioni per personalizzare la cameretta usando fantasia e un po' di capacità manuale.

  • Tappeti: di ogni dimensione, colore e tema. Dai personaggi più amati dai bambini agli animali del bosco
  • Lampade: perfette quelle di carta che danno all'ambiente una luce morbida e calda
  • Carta da parati: tante tinte e temi tra cui scegliere

Decorazioni per le camerette dei bambini Disney

I personaggi Disney sono certamente quelli più amati dai bambini e potremmo pensare di personalizzare il loro ambiente con il personaggio più amato.

Prima di prendere questa decisione vale la pena, però, pensare al fatto che i bimbi crescono in fretta e i gusti cambiano rapidamente, quindi è consigliabile evitare di personalizzare la cameretta con un personaggio spendendo un certo budget e magari limitarsi ad acquistare un copriletto, un tappeto o una lampada, così da poterli cambiare senza troppi rimpianti.

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/le-cose-fai-da-te-piu-carine-per-decorare-la-cameretta-dei-bambini.html

Decorare le pareti della cameretta: idee e consigli

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

Il sogno di ogni bambino? Una cameretta da favola. Oltre a mobili e accessori, anche la decorazione delle pareti gioca un ruolo importante per dare vita alla stanza dei sogni.

Dai quadri agli sticker, fino ad arrivare alla carta da parati, sono tantissime le idee creative da cui puoi prendere spunto.

Lasciati guidare dagli esperti di Westwing e scopri come decorare le pareti della cameretta dei tuoi figli!

Anche se spesso associamo la carta da parati alle case vecchio stile, in commercio si possono trovare tantissime alternative moderne e di tendenza. Se vuoi rendere le pareti della cameretta uniche e particolari, puoi optare proprio per una carta da parati per bambini! Scegli se applicarla solo su una parete o su tutti i muri, e poi decidi la fantasia più adatta.

Le moderne carte da parati sono l’ideale per la stanza dei più piccoli: oltre ad essere lavabili, si riescono a staccare facilmente dal muro. In questo modo potrai rinnovare con semplicità la cameretta man mano che i bambini crescono!

Adesivi murali per le camerette dei bambini

Non ti piace l’idea di coprire una o più pareti della cameretta con la carta da parati? Allora gli sticker per muri potrebbero essere ciò che fa per te.

Si tratta di elementi decorativi facili da applicare e da rimuovere, disponibili in tantissime forme e fantasie diverse.

Animali, astronavi, fiori… lascia che siano i tuoi bambini a scegliere quelli che preferiscono, e posizionali dove più gli piace! Trasformerai il momento della decorazione in un momento di gioco.

Un consiglio: assicurati di posizionarli bene in vista e lontano da mobili o superfici dure. In questo modo, i tuoi figli potranno guardarli e toccarli quando vogliono, senza rischiare che si facciano male.

Disegni, fotografie, poster…

Un modo classico per abbellire le pareti della cameretta, così come delle altre stanze, è appendere quadri, fotografie, stampe e poster.

L’importante è che siano rappresentativi della personalità di chi vive in quell’ambiente.

Hai delle foto particolarmente belle di una vacanza in famiglia? Incorniciale e mettile in mostra! I tuoi figli sono ossessionati da un nuovo film per bambini? Appendi il poster della locandina!

E se le decorazioni per le pareti della cameretta fossero realizzate proprio dai tuoi bambini? Lascia che siano loro a decidere quali disegni incorniciare e appendere: trasformerai la stanza in una galleria d’arte super esclusiva! Oppure, in alternativa, puoi inserire nella cameretta una lavagna a muro su cui possono sbizzarrirsi: in questo modo avrai un elemento decorativo originale e sempre diverso.

Nome da parete

Cerchi un’alternativa personalizzata? Cosa ci può essere di più personale del nome dei tuoi bimbi sulla parete? In questo video ti spieghiamo come farlo in modo semplice e veloce.

Cosa serve:

  • Lettera di legno
  • Palline di feltro colorate
  • Colla a caldo
  • Nastro biadesivo
  • Forbici

Come fare:

  • Con la pistola per la colla a caldo applica una ad una le palline di feltro sulla lettera di legno.
  • Continua in questo modo fino a ricoprire l’intera superficie.
  • Consiglio: sarai tu a decidere lo schema di colori. Potrai abbinare la tua opera alle tonalità della cameretta oppure creare uno stacco cromatico d’effetto. In ogni caso sarà meraviglioso!
  • Una volta terminato, lascia asciugare.
  • Taglia delle strisce di nastro biadesivo e attaccale sul retro della lettera.
  • Fissa alla parete.
  • Ripeti lo stesso procedimento con le altre lettere.
  • Et voilà, fai il pieno di dolcezza con questo tenero decoro!

Di che colore dipingere le pareti della cameretta

Scegliere i colori per la cameretta può sembrare un’impresa difficile, ma è molto più semplice di ciò che sembra.

Se i tuoi figli sono già grandicelli, coinvolgili nella scelta: mostragli una selezione dei colori secondo te più adatti e lascia che siano loro a scegliere! Se, invece, sono piccoli, punta su tonalità neutre e non potrai sbagliare: puoi rendere l’ambiente più giocoso con accessori e giocattoli super colorati, da adattare alla crescita dei bambini.

In generale, ricorda che colori come il rosso e l’arancione possono infondere un senso di irrequietezza, soprattutto nei più piccoli. Preferisci tonalità pastello, come l’azzurro o il verde chiaro, nelle loro sfumature più rilassanti. Oppure, dipingi le pareti della cameretta di bianco e disegna su uno dei muri un arcobaleno colorato: li farai felicissimi!

Cerchi altre idee per organizzare la cameretta dei bambini? Segui la nostra sezione “Arredamento camerette” e lasciati ispirare dai nostri consigli!

Registrati gratuitamente! >

Источник: https://www.westwing.it/inspiration/decorazioni/decorazioni-da-parete/pareti-della-cameretta/

10 idee per decorare la camera del bambino

Mille idee per decorare la cameretta dei bambini

Indipendentemente dall’età dei bimbi, decorare la loro cameretta con fantasia, creatività e in base alle loro passioni è un modo per dare loro importanza e farli sentire accolti. Ci sono tanti modi e mille idee per rendere la camera del tuo bambino un vero e proprio regno per la sua fantasia: ecco 10 idee da non perdere!

1. La parete con la vernice lavagna

Nera, verde, blu…La vernice lavagna è una fantastica idea per decorare una parete o una parte di questa. Puoi scegliere il colore che piace ai tuoi bimbi, l’importante è che sia scuro.

In questo modo i bimbi potranno passare pomeriggi interi di divertimento disegnando e scrivendo sul muro senza fare danni, esprimendo sé stessi e la loro creatività.

E dopo basta una passata di spugna e la parete è pronta per essere usata ancora!

2. Gli adesivi

Grandi alberi dietro al letto, fiori per le bimbe romantiche o figure geometriche per i piccoli matematici in erba: scatena la fantasia con gli adesivi personalizzabili, come quelli che puoi trovare qui: puoi dare un tema alla stanza, oppure, se hai due o più bambini che dormono nella stessa stanza, personalizzare l’angolo di ciascuno, magari accanto al proprio lettino.

3. Gli acchiappasogni

Gli acchiappasogni sono dei simboli originari delle popolazioni degli Nativi Americani, che si appendono in camera per propiziare i bei sogni e tenere lontani gli incubi.

Realizzarli è davvero semplice, poiché ti basta una struttura di filo di ferro da avvolgere a spirale ed appendere, che potrai arricchire con tutto ciò che ti suggerisce la tua fantasia o quella del tuo bambino, Ad esempio pon pon, piume, sassolini colorati, conchiglie, palline. Sogni d’oro!

4. L’angolo della lettura

Per i bimbi e le bimbe che amano leggere e disegnare, spesso trovare un angolo in cui stare in pace con i propri hobby può essre difficile.

Ecco perché, per creare uno spazio tutto loro in cui isolarsi un po’, ti basta una tenda da appendere con un gancio al soffitto, da completare con morbidi cuscini e tappeti a terra. Accanto, i loro libri preferiti.

Puoi anche scegliere di sistemare dei pannelli di compensato colorati, ottenendo così, anche in un piccolo angolo della stanza, un posto davvero privato dedicato al relax dei bimbi.

5. I quadretti decoupage

Il decoupage è una tecnica davvero semplice che tutti possono realizzare.

Per i quadretti ti basta comprare nei punti vendita specializzati delle sagome di legno delle dimensioni che preferisci, e poi, dopo averle tinteggiate, applicare le figure preferite dai bambini: ad esempio fiori, cuoricini, stelle, o anche personaggi sportivi. È davvero facile: con una passata di vernice trasparente e di colla, i quadretti sono pronti per essere appesi e per decorare la stanza di tuo figlio in modo davvero unico.

6. La luna e le stelle

Cosa c’è di meglio che addormentarsi sotto un cielo stellato? Puoi farlo anche nella camera del tuo bambino: tutto ciò che ti serve è una serie di adesivi, in carta o plastica, che riproducono stelle, e luna. Mettili sul soffitto proprio sopra il lettino: molti di questi sono fosforescenti, per cui, quando spegnerai la luce, il tuo bimbo resterà incantato dallo spettacolo luminoso sopra di lui.

7. Il letto in alto

I bambini adorano potersi nascondere e osservar le cose da un punto di vista privilegiato. Per realizzare un letto con il soppalco ti basta prendere una struttura con il letto e in alto e lo spazio sotto. Lo spazio libero in basso sarà il oro angolino magico, dedicato ad esempio al relax, alla confidenza tra amichette o perché no anche allo studio se posizioni un tavolo con una sedia.

8. Il nome con le lettere di legno

Decora la porta, o la parete sopra la scrivania, con il nome dei tuoi bambini realizzato con colorate lettere di legno: è semplice e divertente. Puoi acquistare le lettere già fatte oppure realizzarle da te con colori e un seghetto per tagliare il compensato.

9. La casetta

A chi non piace una casetta in camera? È un modo per ritagliarsi il proprio spazio, per assecondare le proprie passioni, per restare con gli amici. Una casetta in camera è semplice da fare, poiché ti basta creare una struttura di legno o di stoffa, a forma di piramide.

10. Le lampade con le lucine di Natale

Un modo economico ma molto creativo per illuminare dolcemente la camera dei bimbi è un barattolo di vetro, oppure un qualsiasi contenitore forato, in cui inserire una file di lucine di natale arrotolate: la luce sarà decorativa ma molto, molto d’effetto!

Foto: archivio Casaetrend.it, hemnet.se

Источник: https://casaetrend.it/10-idee-per-decorare-la-camera-del-bambino/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: