Mamme che lavorano: fregatevene se non tutto è perfetto!

Mamme che lavorano da casa: consigli

Mamme che lavorano: fregatevene se non tutto è perfetto!

Organizzare il proprio tempo, lavorare la sera, avvisare amici e parenti, coinvolgere i bambini: sono questi i consigli per le mamme che vogliono lavorare da casa dati da Federica Goria, mamma di Torino che, per occuparsi della figlia, ha lasciato un posto di lavoro e ha lanciato un’attività che svolge da casa  

Organizzazione, buona volontà e meno ore di riposo notturno: è questo il mix perfetto per fare la mamma e lavorare contemporaneamente.

Parola di Federica Goria, 35 anni di Torino, mamma di Arianna e mamma lavoratrice che, per continuare a occuparsi di biberon e pannolini senza rinunciare a lavorare, ha lasciato un posto fisso come consulente informatico e ha fondato Cra Cra Kids (www.cracrakids.

it), portale di vendite promozionali di prodotti green e bio per mamme e bambini. Un lavoro da svolgere a casa che le permette di coniugare il tempo da dedicare alla figlia con la voglia di lavorare e la necessità di guadagnare.

“Non è stata una scelta a cuor leggero – spiega mamma Federica – perché lasciare un posto di lavoro senza certezze per il futuro non è mai semplice.

Ma lavoravo tutto il giorno, stavo fuori casa più di dieci ore e non vedevo mai la mia bambina: uscivo presto la mattina, tornavo tardi la sera e lei era sempre a nanna.

Alla fine è prevalso il cuore di mamma: ho lasciato il lavoro e ho deciso di reinventarmi come imprenditrice lanciando un’attiva da gestire stando a casa. In questo modo posso continuare a lavorare senza rinunciare a fare la mamma”.

“L’inizio non è stato semplice e il guadagno è ancora incerto” continua ancora Federica. “Ma vuoi mettere la gioia di giocare tutto il pomeriggio con tua figlia?” ironizza. Dando poi quattro consigli alle mamme che vogliono seguire il suo esempio e lavorare da casa.

1. Organizzare il tempo

“Quando si lavora da casa si tende a commettere sempre lo stesso errore: pensare di avere tantissimo tempo a disposizione, rimandando continuamente le cose da fare – spiega Federica Goria -.

È un errore: le attività vanno pianificate e non accumulate. Io, ad esempio, so che voglio dedicare tutto il pomeriggio a mia figlia, quindi cerco di concentrare più attività possibili durante la mattinata”.

(Leggi anche: Michelle Hunziker vuole fare la mamma a tempo pieno)

2. Lavorare la sera

“Chi vuole lavorare da casa deve mettere in conto che le ore dedicate al proprio bambino devono essere recuperate: ci saranno sere, quindi, in cui dopo il bacio della buonanotte vi ritroverete ancora davanti al pc per finire il lavoro lasciato in sospeso” spiega ancora mamma Federica. Che puntualizza: “Attenzione, però, a non esagerare lavorando tutte le sere perché ciò potrebbe mettere a repentaglio l’equilibrio di coppia con il partner.

Per evitare questo problema ci si può organizzare con altre mamme: un pomeriggio a settimana Arianna va da un’amichetta così io posso lavorare qualche ora in più”. (Leggi: 14 consigli per far sopravvivere la coppia all'arrivo di un bebè)

3. Avvisare amici e parenti

“Difficilmente amici e parenti tenderanno a considerare l’attività che svolgete da casa un vero e proprio lavoro. Se il vostro partner tenderà a relegare a voi attività come passare l’aspirapolvere o andare a pagare le bollette, non mancheranno occasioni in cui amici e vicini suoneranno il campanello di casa durante le ore di lavoro.

Fate così: preparate una postazione a casa in modo che il vostro compagno possa riconoscerla come un piccolo ufficio casalingo e abituarsi all’idea del lavoro. Con amici e vicini, invece, siate gentili ma schietti: non è il momento delle visite perché state lavorando”.

4. Coinvolgere il bambino

“Nonostante decidiate di dedicare una parte della giornata all’attività lavorativa e l’altra ai vostri figli, può capitare di dover svolgere del lavoro proprio mentre siete con i piccoli.

Non rinunciate a farlo, ma coinvolgete i bambini nelle vostre attività: io, ad esempio, chiedo ad Arianna di aiutarmi nella scelta dei prodotti da lanciare sul portale o nella diffusione dei volantini.

Chiedete ai bimbi anche di essere pazienti: la mamma ha ancora bisogno di un’oretta, ma dopo avranno la loro favola e i loro giochi.

Vedrete che i bambini vi ascolteranno e che vi saranno di grande aiuto”.

La storia:

Luana, mamma single, lavoratrice e 2.0

Источник: https://www.nostrofiglio.it/famiglia/soldi-e-lavoro/4-consigli-per-le-mamme-che-vogliono-lavorare-da-casa

33+ Risorse per mamme che lavorano per risparmiare tempo (su tutto!!)

Mamme che lavorano: fregatevene se non tutto è perfetto!

Riuscire a gestire tutto ciò che concerne casa, lavoro e famiglia non è una passeggiata, soprattutto se lavori da casa.

Questi mesi di pandemia ne sono l’esempio perfetto dove migliaia di famiglie si sono ritrovate a dover lavorare in smart working mentre i figli erano forzati in quarantena.

E vale anche per le mamme che lavorano fuori di casa.

Insomma, tutto ciò che può rendere la vita più facile a noi mamme lavoratrici è decisamente benvenuto, giusto?

Ecco perchè voglio condividere tutte le risorse per mamme che lavorano che preferisco, così che tu possa sfruttarle al massimo per ottimizzare la tua produttività e ridurre lo stress di dover gestire tutto.

Prima di cominciare però, ti consiglio di leggere anche il mio articolo su come organizzare la settimana di una mamma lavoratrice, perchè troverai ottimi consigli anche su come delegare al resto della famiglia. Queste risorse sono d’aiuto, ma non dimentichiamoci che non devi fare tutto da sola, ok?

Inoltre come primissima Risorsa (e per di più Gratuita) ti consiglio di iscriverti e ricevere subito in omaggio il Mama Boss Planner che ho creato apposta per noi mamme lavoratrici.

Fatto? Bravissima!! Ora cominciamo!

Risorse per mamme che lavorano in smart working

Prima di vedere come semplificare la tua vita in casa e con i figli, dedichiamoci al lavoro in smart-working e a come ottimizzarlo.

NB: Questo articolo potrebbe contenere link affiliati. Acquistando tramite questi link, io guadagno una (minuscola) commissione (con la quale compro i pannolini ai miei figli:) a zero costo aggiuntivo per te. Per maggiori (e noiosissime) info, clicca qui.

Io personalmente ho dovuto imparare ad eliminare tante distrazioni, avere tutto a portata di mano per ridurre le perdite di tempo.

Avendo i gemelli di pochi mesi ancora a casa con me, posso dedicarmi alle mansioni più lunghe e che richiedono concentrazione solo quando fanno i loro pisolini.

Questo significa che appena si addormentano il computer dev’essere già pronto all’uso e non posso davvero sprecare minuti preziosi a cercare il caricabatterie o altro.

Avere un ufficio in casa organizzato è sicuramente la cosa migliore, ma se non avessi la fortuna di averlo, anche imparare come organizzare la scrivania per essere più produttive è sicuramente d’aiuto.

Detto questo, ci sono svariati prodotti che possono aiutarti allo scopo.

E non dimentichiamoci la comodità. Quando si passano tante ore sedute è necessario avere una sedia ergonomica (o anche solo un cuscino ergonomico) o ti assicuro che presto la tua schiena ne risentirà parecchio.

Sedie e cuscini ergonomici per ufficio

In ultimo ti consiglio di leggere il mio articolo sul metodo del Time Blocking per imparare ad incastrare al meglio tutti i tuoi impegni della giornata.

Risorse per velocizzare o delegare le pulizie e faccende di casa (anche mentre lavori)

Io sono davvero pro-ottimizzazione dei tempi (se non si fosse ancora capito). Cosa c’è di meglio se non delegare le pulizie alla tecnologia così che tu possa goderti di più il tempo libero o poterti dedicare al lavoro da casa senza sentirti in colpa perchè il pavimento avrebbe bisogno di un’aspirata?

Certo, puoi sempre assumere un servizio di pulizie esterno, ma io preferisco pensare al risparmio a lungo termine.

Questa è la stessa faccia che farei io

Ecco perchè quando possibile delego alla tecnologia, altrimenti sfrutto i momenti per fare del sano multi-tasking e dedicare davvero pochi minuti al giorno al mantenimento di una casa pulita.

Intanto ho insegnato a mio figlio a tenere i giocattoli in ordine sfruttando anche qualche utile prodotto che potrai trovare nell’articolo. E questo fa già tanto.

Ma ora vediamo quali altri accessori potrebbero tornarti utili.

Non finirò mai di dire quanto l’asciugatrice mi risparmi tempo sul bucato, considerando anche che ti permetter anche di non dover stirare.

Il robot per pavimenti poi è proprio lo stesso modello che uso io e posso dirti che funziona benissimo ed è facile da pulire.

E poi sono un’amante degli Swiffer, sia per pavimenti che per lo spolvero della casa. Ragnatele e polvere anche sopra a librerie e negli angoli più remoti: addio! Per non parlare della quantità industriale di polvere che si accumula sulle pale dei ventilatori a soffitto!!

Usando questi prodotti, potrai creare una routine di pulizie veloci (di cui scriverò presto un articolo) che ti permetterà davvero di tenere la casa pulita senza dover spendere l’intero weekend con guanti e secchio.

Risorse per mamme che lavorano per ridurre i tempi in cucina

Per prima cosa sappi che ho scritto un articolo sul Meal Prep settimanale. Imparando a fare meal prep sarai già in grado di ridurre drasticamente il tempo che spendi quotidianamente in cucina. Non preoccuparti perchè ti metterò una lista di link utili anche in fondo all’articolo.

Detto questo, vediamo quali altre risorse ti aiuteranno a cucinare pasti sani evitando di spadellare per ore sui fornelli.

Crock-Pot o pentola a cottura lenta #1

La Crock-pot è diventata velocemente uno dei miei metodi di cottura preferita per tutto ciò che riguarda:

  • arrosti
  • zuppe
  • salse che richiedono lunghi tempi di cottura (come il ragù)

La cosa fantastica della Crock-pot che ti fa davvero risparmiare tanto tempo prezioso è la facilità con cui puoi impostarla al mattino o all’ora di pranzo e dimenticarti di avere il cibo in cottura fino all’ora di cena (o viceversa impostarla di sera per avere il pranzo pronto il giorno dopo).

Mettere gli ingredienti come un bell’arrosto, un po’ di verdure e patate, richiede meno di 5 minuti dopodichè non dovrai fare assolutamente niente.

IO LA AMO!!! Quindi te la consiglio vivamente. Eccoti alcune versioni di diverse dimensioni e prezzo, così che tu possa regolarti in base alle necessità della tua famiglia

Источник: https://mamamadeinitaly.com/it/33-risorse-per-mamme-che-lavorano-risparmia-tempo/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: