Libri per bambini: le novità di gradoZero edizioni

Libri per la festa del papà

Libri per bambini: le novità di gradoZero edizioni

La festa del papà si avvicina e io continuo a pensare che al di là dei bellissimi lavoretti che i nostri bimbi possono preparare per loro uno dei regali migliori restano i libri per la festa del papà: libri che possano raccontare un legame speciale come quello padre-figlio o padre-figlia, libri da scegliere con cura per scegliere la declinazione che più si addice al papà e ai bimbi in questione.
Io vi propongo una carrellata di libri per la festa del papà che vanno dai classici sempre verdi, che regaliamo e consigliamo da anni, a nuovissime splendide uscite davvero bellissime, che non potrete non amare!

Non aver Paura piccolo granchio, Lapis Edizioni

Oggi è un giorno importante per Piccolo Granchio: Grande Granchio lo porterà per la prima volta al mare!
Avanzano TIC-TIC sugli scogli, SPLISH SPLASHtra le pozze, SQUICH SQUICH sulle viscide alghe. Ma quando arriva il momento di mettere le zampette in acqua…

“Forse è meglio se non entriamo lì dentro.”“Non aver paura, Piccolo Granchio.”Ma le onde iniziano a ingrossarsi…“Guarda! Un’onda gigante! Tieniti forte! Eccola che arriva!”WHOOOSH! 
Serve molto coraggio per tuffarsi in un mare così. E Grande Granchio lo sa…

Un nuovo, irresistibile personaggio per i lettori di “Oh-oh!”, una storia da leggere e rileggere ad alta voce, dedicata alle emozioni che accompagnano la SCOPERTA! Le onde sembrano troppo alte? Niente paura! Al fianco di ogni Piccolo Granchio c’è sempre un Grande Granchio pronto a dire: “Andrà tutto bene. Ci sono io”.

Link Affiliato Amazon: Non aver Paura piccolo granchio, Lapis Edizioni

Un papà.. tuttofare,  GradoZero Edizioni Non so se a casa vostra succede, ma qui da noi accade a volte che la mamma sia la prima ad uscire di casa, mentre al papà resta il compito di preparare i bambini per la scuola. E’ quello che succede in un papà tuttofare.

La mamma esce quando ancora tutti dormono perché deve andare in un altra città con il treno.

E il papà si ritrova, come succede quasi sempre a noi mamme, a doversi fare in quattro per preparare gestire la giornata nel modo più efficiente possibile: dovrà portare Robi a scuola accertandosi che faccia colazione e si vesta e si calzi, dovrà prendersi cura della piccolina tra un biberon e un pannolino da cambiare e una corsa in macchina in mezzo al traffico e alle urla della cucciola affamata…Dovrà mettere in ordine la casa e preparare la cena, mentre gioca a pallone con Robi…E siccome due cose insieme i maschi non le sanno fare, papà perderà 10 a 0, ma in compenso gli spaghetti saranno buonissimi!!

GradoZero edizioni, ci racconta un papà davvero tuttofare, più o meno efficiente, decisamente fuori ruolo e poco organizzato rispetto alle efficientissime mamme, ma che alla fine riuscirà a portare a termine le imprese in un modo o nell’altro. E quel che conta è il risultato no?! Bravo papà!

Link Affiliato Amazon: Un papà.. tuttofare

A letto, piccolo mostro! di Mario Ramos, Babalibri (la mia recensione) 

All’ora di andare a letto inizia un braccio di ferro tra padre e figlio  e ogni scusa è buona per rimandare quel momento: il bacio alla mamma, il gioco con lo spazzolino da denti, i salti sul letto, la scelta del libro da leggere, il bicchiere d’acqua… “A letto, piccolo mostro!” diventa così il ritornello che papà non finisce mai di ripetere. Alla fine la spunta il papà e chi sarà il mostro allora?

Link Affiliato Amazon: A letto piccolo mostro!

Grat grat cirp splash, Babalibri (la mia recensione) 

Giacomo è un piccolo ranocchio molto bravo e ubbidiente, ma quando cala la notte, la paura è più forte di lui.

Non vuole lasciare l’abbraccio della mamma e desidera con tutto il cuore che la storia che il papà gli racconta, seduto sul suo letto, non finisca mai. La luce in corridoio è accesa, però Giacomo ha ugualmente tanta paura.

Si sente tanto solo e poi, di nuovo quel verso Grat grat cirp splash! Che cosa sarà? Giacomo e il suo papà lo scopriranno insieme per un finale tenerissimo.

 E infine un libro sempre sul momento della buonanotte con il papà, carino e delizioso in cui il piccoletto davvero le inventa tutte pur di non dormire…

Link Affiliato Amazon: Grat grat cirp splash

PAPA’, non voglio dormire! di Antonella Abbatiello ,Babalibri 
(La mia recensione )
Pepe non vuole dormire, ha paura dei ragni pelosi, dei bruchi gialli nell’armadio, dei pesci che vogliono portarlo via…  ma il suo papà ha la soluzione per tutto.

Источник: https://mammamogliedonna.it/libri-per-la-festa-del-papa/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: