Le acconciature per la Comunione di una bambina: i video

Acconciature per la Comunione

Le acconciature per la Comunione di una bambina: i video

Come pettinare i capelli per la Comunione di una bambina? Coroncine di fiori, boccoli, trecce o chignon? Ecco i video delle acconciature da bambina per la Prima Comunione

La Prima Comunione è una celebrazione importante per i bambini che ricevono il sacramento dell’eucaristia. La preparazione del catechismo a questo giorno è stata lunga e l’emozione sarà sicuramente tanta. In quella occasione finalmente i bambini saranno protagonisti di una festa tutta per loro.

In molte parrocchie si sceglie di adottare la tunica e, per quanto sia bello vedersi con tutti abiti uguali, le bambine potranno richiedere un'acconciatura speciale.

Coroncine di fiori, boccoli, trecce o chignon? Qual è la tendenza per l’acconciatura da bambina per questo 2018? Come pettinare i capelli per la Comunione di una bambina?

Abbiamo cercato i video e i tutorial delle acconciature semplici e più belle per la Prima Comunione che possano essere di ispirazione e d’aiuto per le mamme vorranno farle da sole in casa la mattina stessa.

vai alla gallery

Le immagini delle più belle acconciature da bambina per la Prima Comunione: coroncine, trecce e pettinature semplici da realizzare

Acconciature per bambina

Come sistemare i capelli per questa occasione così speciale? Il consiglio è quello di fare un'acconciatura originale ma mai troppo complicata perché anche in questo giorno la parola d'ordine per le bambine è praticità e comodità. Perfette le coroncine con fiorellini, i nastri, i punti luce per impreziosire trecce e chignon.

  • Acconciature semplici anche per la Prima Comunione

Un' acconciatura molto facile e carina si ottiene fissando con le forcine le ciocche arrotolate, come viene descritto in questo video. E’ adatta anche alle bambine più vivaci che festeggeranno giocando e divertendosi al rinfresco. Senza il problema di non doversi spettinare.

  • Acconciatura capelli corti

Quale acconciatura è adatta per le bambine con i capelli corti? Si possono fare dei piccoli riccioli con il ferro o lasciare un caschetto ordinato a cui aggiungere un nastro o singoli fiocchi.

Un video tutorial che spiega, passo dopo passo, come realizzare una sofisticata acconciatura con dei fiorellini e nastrini.

Acconciature per la Comunione, i boccoli

Ovviamente non è un obbligo intrecciare i capelli per la Prima Comunione. Alcune bambine non lo gradiscono.

Per loro possiamo valorizzare i ricci o i capelli lisci mantenendo uno stile più naturale. Potrebbe essere l’occasione per provare i boccoli o un vivace effetto mosso.

Per distinguere la pettinatura dalla quotidianità potremo aggiungere una coroncina o un nastro. Ecco come fare i capelli a boccoli.

  • Capelli Prima Comunione con boccoli e fiocco

Sempre facile ed elegante è l’idea di raccogliere i capelli lunghi con una mezza coda fissata da un fiocco e sovrapporre  le ciocche sui lati della testa lasciandole piatte come negli intrecci dei tessuti, ottenendo un’acconciatura molto allegra.

Trecce e chignon

Le trecce fanno sempre una bella figura e possono essere impreziosite da fiorellini, punti luce e nastri.

Realizzare una treccia per la Comunione che richiami la forma della spiega è sicuramente in tema. Si può fissarla con un nastro bianco o del colore preferito della bambina e terminarla a treccia oppure lasciando i capelli sciolti come in una coda di cavallo.

In questo video un tutorial per realizzare una treccia circolare come quella della principessa Elsa di Frozen.

  • Acconciature per la Prima Comunione, lo chignon

Tra le pettinature per la Prima Comunione lo chignon è un classico. Può essere abbellito inserendo piccoli fiori o un fermaglio con perline. Nel video impariamo come fare uno chignon che non cada.

  • Chignon a cipolla elegante per la Prima Comunione

Con un effetto simile allo chignon a cipolla è l’acconciatura realizzata partendo da un intreccio con un risultato molto elegante e originale.

  • Come realizzare uno chignon per la comunione

La look creator Filomena Petriccione (di Recupero Look Milano) ci insegna a fare un bellissimo chignon lateralein due versioni diverse.

Acconciature per la Comunione, coroncina

La coroncina è perfetta se si vuole lasciare i capellis ciolti e morbidi.

  • Coroncina di fiori per capelli

La coroncina può essere in stile tiara come quella delle principesse, con le perline o i nastri bianchi, oppure floreale. Se alla vostra bambina piacciono i colori potere regalarle una coroncina molto allegra dopo aver visto questo video su come fare una coroncina di fiori colorati.

  • Coroncine per capelli Prima Comunione

Chi non ama le coroncine di fiori ne può disegnare una con i capelli intrecciati, oppure con un nastro alternato alle ciocche.

Se con l’occasione vi è venuta voglia di pettinature originali per tutte le occasioni, guardate questo sito di acconciature per bambina per la Comunione e non solo.

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/abbigliamento/come-pettinare-comunione.html

Acconciature bambina: i consigli dell’esperto, le foto e i video tutorial » Estetica.it

Le acconciature per la Comunione di una bambina: i video

Le acconciature per la bambina sono i grandi classici, come chignon e intrecci” esordisce l’hairstylist Gian Luca Troiani a cui abbiamo chiesto qualche consiglio. “Sono queste le acconciature che consentono di avere un risultato d’effetto senza dover usare troppi prodotti e senza stressare la chioma.”

L’utilizzo smoderato di spazzole e prodotti potrebbe compromettere il futuro dei capelli della bambina. Sì quindi ad acconciature morbide e naturali. No all’abuso di strumenti e prodotti per lo styling.

“Quando si parla di acconciature da bambina c’è una grande distinzione da fare: i capelli sono lisci e fini oppure sono ricci e corposi? Nel primo caso sono un po’ più difficili da gestire perché tengono meno, quindi è necessario utilizzare prodotti fissanti e tirarli un pochino con il pettine. Ottimo il prodotto Super Clean Extra di Paul Mitchell perché controlla il capello senza creare disturbi. Da utilizzare anche quotidianamente, e si elimina con il pettine” spiega Gian Luca Troiani.

E per i capelli ricci? “I capelli ricci sono l’ideale per creare un’acconciatura morbida, come uno chignon o delle trecce.

Si lavorano i capelli con le mani, non con il pettine o la spazzola, e poi si intrecciano o raccolgono. L’effetto deve essere naturale, quindi ‘no’ a strumenti e prodotti fissanti.

Un prodotto che mi sento di consigliare è la crema idratante senza risciacquo The Detangler di Paul Mitchell”.

Intrecci, Semiraccolti & Co sono una buona soluzione anche per la scuola: “Non solo per tenere i capelli in ordine, ma anche perché una chioma composta è meno predisposta al contagio di parassiti.” Il consiglio in più? “Utilizzare l’olio essenziale di Tea Tree non direttamente sulla cute ma sul colletto della camicia: è un ottimo repellente.”

Per la detersione dei capelli l’hairstylist Gian Luca Troiani consiglia una detersione con prodotti che non creano fastidio agli occhi, come lo Shampoo Baby Don’t Cry di Paul Mitchell a base di camomilla.

“In generale è molto importante educare le bimbe a un corretto lavaggio dei capelli. Un buon lavaggio, per esempio, deve essere fatto2 o 3 volte a settimana.

Lo shampoo è da utilizzare sulla cute, e non deve essere strofinato sui capelli. Chi fa attività sportiva dovrebbe lavarsi i capelli con un solo passaggio.

Tra i prodotti must have, un idratante non troppo specifico per districare i capelli e l’olio di argan da utilizzare quotidianamente per idratare i capelli, applicandolo su lunghezze e punte.”

Durante la stagione estiva, che va da giugno a settembre, quando il sole è più intenso, Gian Luca consiglia di utilizzare, in sostituzione dell’olio di argan, uno spray solare per proteggere i capelli da cloro, salsedine e sole. “Sarebbe opportuno usare un olio protettivo anche durante i bagni in piscina.”

“Un’altra buona abitudine, per le bambine con i capelli lunghi, è quella di legare la chioma con un elastico morbido durante la notte: i capelli rimangono così in ordine senza annodarsi nuovamente” consiglia l’hairstylist. “Per districare i capelli esistono delle spazzole, come quella dell’azienda spagnola Dessata, che consentono alle bambine di pettinarsi da sole senza farsi male, grazie alle setole flessibili con varie altezze.”

3 acconciature semplici per tutti i giorni? Gian Luca consiglia…

  • Trecca alla francese parziale, prendendo solo la calotta superiore (tutorial qui sotto).
  • Coda bassa con treccia arrotolata su sé stessa (rivisitazione dello chignon)
  • Treccia a cerchietto: dalla tempia passa sulla fronte e si chiude sull’altra tempia, oppure lateralmente.

Per le acconciature da bambina per una festa: “Consiglio i semi raccolti e ondulazioni sulle lunghezze. In questo modo i capelli sono in ordine, il viso è scoperto e l’effetto principessa è garantito. ”

E per quanto riguarda gli accessori? “Per realizzare le acconciature da bambina consiglio di utilizzare elastici morbidi, e di evitare la gomma se non quella degli elastici piccoli utilizzati per treccioline laterali o per fissare intrecci parziali. Sì a cerchietti e fiocchetti perché aiutano a velare le imperfezioni nell’acconciatura e danno un tocco di personalità all’hairstyle. Consiglio di abbinarli all’abito oppure sono molto di tendenza i cerchietti di jeans. Attenzione però perché il troppo stroppia: no all’abito a fiori combinato con l’accessorio di strass. L’accessorio di strass deve essere abbinato con qualcosa di più semplice, come un abito monocolore. Con l’abito a fiori l’ideale è un cerchietto che riprenda uno dei colori presenti nel vestito.”

CONSIGLI PRATICI

  Cosa Fare  

  • Sì ai grandi classici come chignon e intrecci
  • Idratare i capelli ricci con una crema idratante senza risciacquo
  • Utilizzare elastici morbidi oppure a fascia
  • Educare le bambine al lavaggio dei capelli in maniera corretta
  • Lavare i capelli 2 o 3 volte a settimana
  • Strofinare lo shampoo sulla cute
  • In estate, proteggere i capelli da cloro, sole e salsedine con uno spray solare
  • Legare i capelli lunghi durante la notte con un elastico morbido
  • Sì a cerchietti, fiori e fiocchetti abbinati al vestito

  Cosa Non Fare  

  • Non utilizzare lo shampoo su lunghezze e punte, ma sulla cute.
  • No all’utilizzo delle piastre e dei ferri, se non per occasioni particolari
  • No alle acconciature che stressano i capelli e ai prodotti che, con il passare del tempo, ne compromettono la salute.
  • I capelli ricci non devono essere pettinati quotidianamente, ma districati dopo la detersione.
  • Evitare gli elastici a gancio e quelli di gomma perché annodano i capelli
  • Non districare i capelli in maniera violenta ma con un prodotto idratante (anche senza risciacquo) o con la spazzola
  • Cercare la perfezione nei perimetri: le acconciature da bambina devono avere un effetto naturale
  • No al liscio effetto piastra e al frisé perché quest’ultimo richiede un utilizzo della piastra molto importante.

In cerca di altre idee di acconciature bambina? Qui alcuni hairstyle per la prima comunione.

Источник: https://www.estetica.it/2019/09/20/acconciature-bambina-i-consigli-dellesperto-le-foto-e-i-video-tutorial/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: