Lavoretti con uova, pulcini e conigli: tante idee

Lavoretti di Pasqua, tante idee per i bambini

Lavoretti con uova, pulcini e conigli: tante idee

Realizzare lavoretti di Pasqua insieme ai bambini è un’ottima idea per passare il tempo soprattutto in questo periodo che ci vede costretti a casa, causa Covid. Di seguito qualche idea da copiare.

Pasqua è alle porte. Se amate creare decorazioni a tema, potete cogliere l’occasione – dato anche il periodo che stiamo vivendo che ci costringe a trascorrere più tempo in casa – per realizzare dei lavoretti pasquali insieme ai vostri bambini. Il divertimento, soprattutto per i più piccoli, è assicurato.

Le idee da mettere in pratica sono davvero tante e adatte ai bimbi di ogni età. Dalle uova colorate alle ghirlande pasquali, passando per dei simpatici coniglietti, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

In rete potete trovare tantissimi spunti per creare semplici lavoretti utilizzando materiali low-cost, come il feltro o anche materiali di recupero, come i rotoli di carta igienica.

Vediamo insieme alcune idee.

Lavoretti di Pasqua: le uova decorate

Una prima idea è costituita dalle uova decorate, tra i lavoretti classici della Pasqua. Per realizzarle potete usare delle uova finte, ad esempio in legno, oppure delle uova vere che, tuttavia, prima di essere decorate, andranno bollite, per evitare che si rompano.

Per abbellire le uova possono essere utilizzati i classici acquerelli oppure dei coloranti alimentari (nel caso si utilizzino uova vere).

Lavoretti di Pasqua – fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/pasqua-uovo-uova-di-pasqua-colorato-4083192/ Lavoretti di Pasqua – fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/uovo-di-pasqua-pasqua-salice-uovo-3257171/

Tuttavia, esistono tanti altri modi per decorare le uova, come la tecnica degli stencil.

Si possono ad esempio applicare sulle uova degli adesivi a forma di coniglio (o del soggetto che preferite) oppure, per chi è più abile, disegnare la sagoma dei coniglietti su un cartoncino e poi attaccarla sulle uova con un po’ di nastro adesivo di carta. Una volta ricalcato con un pennarello indelebile i contorni della figura del coniglietto, lasciate asciugare e infine rimuovete il cartoncino.

In alternativa alle uova decorate, potete scegliere di realizzare delle decorazioni a forma di uova, per le quali vi occorreranno soltanto alcuni palloncini, un po’ di filo di cotone e della colla vinilica.

Per prima cosa gonfiate i palloncini fino a che avranno raggiunto la dimensione di piccole uova. Successivamente, immergete fili di cotone colorati in un composto di acqua e colla vinilica. Una volta che i fili saranno completamente ricoperti, lasciateli sgocciolare prima di utilizzarli.

Avvolgete dunque i palloncini con i fili. Dopo averli lasciati asciugare (meglio se tutta la notte), fate scoppiare i palloncini con un ago, poi rimuoveteli con le dita o con l’aiuto di una pinzetta.

Coniglietti con rotoli di carta igienica o mollette di legno

Un lavoretto semplice e divertente da realizzare è costituito dai coniglietti creati con i rotoli di carta igienica.

Potete dipingere i rotoli del colore che preferite, o lasciarli in bianco (sarebbe l’ideale). Successivamente, realizzate le orecchie lunghe tipiche del coniglio utilizzando un cartoncino bianco per l’orecchio esterno e dei cartoncini colorati per l’interno. Fissatele dunque al rotolo di carta igienica con una spillatrice.

Disegnate poi con un pennarello il naso e la bocca del coniglio oppure applicate un pon pon per riprodurre il naso. Infine, applicate degli occhi finti (oppure disegnateli). Per rendere più completo il vostro lavoretto, potete utilizzare degli scovolini per realizzare i baffi dei coniglietti: intrecciateli e incollateli.

Anche con le mollette di legno si possono realizzare simpatici coniglietti. Dopo aver tolto la molla centrale, vi basterà dipingere di bianco le mollette. Una volta asciugato il colore, incollate le due parti della molletta e decorate disegnando occhi, baffi e orecchie del vostro coniglio. Infine, applicate un nastrino colorato al centro.

Ghirlanda pasquale

Come per il periodo natalizio, anche per Pasqua potete realizzare una ghirlanda da appendere alla porta.

Un metodo semplice e veloce per realizzare la base della vostra ghirlanda può essere quello di riciclare un piatto di plastica o meglio di carta, possibilmente colorato.

Con l’aiuto di un taglierino, tagliate l’interno del piatto, in modo da ricavarne un cerchio.

Successivamente disegnate il modello di un uovo su diversi tipi di carta e ritagliatelo al fine di ottenere tanti ovetti delle stesse dimensioni. Dunque, applicate le uova ottenute sulla vostra base.

Infine, non vi resta che incollare un nastrino in cima alla vostra ghirlanda per appenderla alla porta.

In alternativa, potete realizzare una ghirlanda in feltro oppure con le uova decorate.

Lavoretti di Pasqua – fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/pasqua-uovo-ghirlanda-4916560/

Se preferite, potete semplicemente creare un festone con tanti coniglietti colorati. Disegnate le sagome di un coniglio su dei cartoncini di vari colori, dunque ritagliatele.

Successivamente, con della lana, create dei simpatici pompon per riprodurre la coda dei vostri piccoli conigli. Infine, fissate i coniglietti realizzati sopra un filo ed appendete la vostra ghirlanda alla parete.

Un’idea ancora più semplice può essere quella di ritagliare un cartone colorato a forma di uovo, fare un buco in cima e, una volta fatto passare un filo attraverso di esso, appenderlo per decorare casa.

Lavoretti di Pasqua: nido portacandele

Un’altra idea carina è quella di realizzare un nido portacandele. Vediamo come fare.

Per cominciare, prendete un paio di uova e rompetele avendo cura di eliminarne soltanto la parte superiore. Successivamente, dipingete l’interno del guscio con della vernice colorata.

Lasciate asciugare, poi procedete facendo sciogliere la cera di una candela in un pentolino.

Una volta sciolta, versatela nelle uova e aspettate che inizi a solidificarsi; dunque inserite dello stoppino e poi lasciate che la cera si raffreddi del tutto.

A questo punto realizzate un pulcino servendovi di un uovo: decoratelo con piume, naso e occhi finti, poi posizionatelo nel portauova, che fungerà da nido. Sistemate dunque anche le candele e riempite gli spazi rimanenti con del muschio e dei ramoscelli.

Biglietti di Pasqua

Per far divertire soprattutto i più piccoli, potete cimentarvi insieme a loro nella realizzazione di simpatici biglietti pasquali. Ecco un esempio.

Con delle forbici ritagliate da un cartoncino la sagoma di un coniglio, poi disponetela sopra un foglio di carta e fermatela con il nastro adesivo. Successivamente, servendovi delle tempere o di colori acrilici, colorate il biglietto. Attendete che si asciughi e poi rimuovete la sagoma. Infine, incollate un batuffolo di ovatta per creare la coda del coniglietto.

Per realizzare biglietti di Pasqua colorati potete anche servirvi semplicemente di tempere o colori acrilici e tappi in sughero che fungeranno da timbri. Disegnate su un foglio di carta o cartoncino il soggetto che preferite (coniglietti, uova o altri simboli della Pasqua), dopodichè dipingetelo distribuendo il colore con i tappi in sughero.

Questo metodo può essere impiegato per realizzare anche altri progetti, in occasione di altre ricorrenze.

Lavoretti di Pasqua: barattoli e cestini decorati

Un’idea semplice e veloce da mettere in pratica può essere quella di decorare barattoli o cestini in vimini.

Nel primo caso vi occorreranno dei contenitori di vetro, della carta adesiva, delle forbici, dei nastri, dei bottoni o altre decorazioni a vostra scelta.

Scegliete un soggetto; ritagliate la sagoma del soggetto scelto su un foglio di carta adesiva, quindi applicatela sul contenitore. Infine aggiungete altre decorazioni a piacere.

Per abbellire i cestini, invece, servitevi di nastrini colorati da far passare negli intrecci, di paglia per riempirli e di cartoncini con i quali riprodurre soggetti da incollare sui vostri cestini.

Coniglietti Pasquali per decorare la tavola

Un’ultima idea può essere quella di realizzare dei coniglietti per decorare la tavola in occasione del pranzo di Pasqua. Utilizzate dei cucchiai di plastica.

Disegnate con un pennarello nero, sul retro del cucchiaio, occhi, naso e bocca del coniglio.

Successivamente realizzate, con l’aiuto di cartoncini colorati o fogli di carta, le orecchie dei vostri coniglietti, ma anche abiti o simpatici papillon, da attaccare sui cucchiai.

Dunque disponeteli sulla tavola per decorarla.

fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/pasqua-uovo-cibo-uovo-di-pasqua-3281582/

Continua a leggere su atuttonotizie.it

Vuoi essere sempre aggiornato e ricevere le principali notizie del giorno? Iscriviti alla nostra Newsletter

Источник: https://www.atuttonotizie.it/lifestyle/lavoretti-di-pasqua-tante-idee-per-i-bambini/

Lavoretti di Pasqua: Idee per Bambini 0-3 Anni

Lavoretti con uova, pulcini e conigli: tante idee

Per ogni festività noi adulti proponiamo ai bambini di fare delle creazioni da regalare a parenti e amici o per addobbare la casa.

Ci tengo a sottolineare che niente deve essere una forzatura per i bambini, che questi lavoretti di Pasqua non devono rispettare i canoni di perfezione del mondo dei “grandi”, ma devono avere lo scopo di far divertire i più piccoli, di dar loro la possibilità di esprimere la loro creatività.

Le proposte elencate di seguito sono infatti suddivise per fasce d’età, proprio per consentire ai bambini di realizzare qualcosa “alla loro portata”, che non li demoralizzi davanti a delle richieste impossibili. Troverete quindi le prime proposte adatte ai bimbi più piccini, per poi proseguire con creazioni più complesse per i più grandicelli.

E’ importante ricordare che in questa fascia d’età i bimbi non hanno ancora sviluppato le capacità motorie, cognitive e di attenzione per fare delle creazioni elaborate e, soprattutto i più piccini, non si rendono conto di ciò che si sta facendo. L’obiettivo è quello di elaborare dei ricordi lavorando molto con le impronte e lasciarli liberi di esprimersi e sperimentarsi con nuovi materiali.

Dolce pulcino

Questo lavoretto a me piace molto! La sagoma della manina del vostro bambino rimarrà un bellissimo ricordo!

  • Disegnare e ritagliare la sagoma della manina su un cartoncino giallo (ricordandosi di tenere un po’ di margine per fissarla poi all’uovo)
  • Disegnare la sagoma di mezzo uovo spezzato su foglio bianco
  • Incollare la manina dietro il mezzo uovo
  • Disegnare gli occhi e il becco

Avrete così creato un dolcissimo pulcino!

Pulcino ricordo

Questa è una proposta facile, veloce ma sicuramente molto carina!

-Sagomate la forma di un ovale per fare il corpo del pulcino

-Disegnate gli occhi e il becco

-Intingete i piedini del bambino nella pittura arancione e stampateli sul cartoncino in modo da realizzare le zampe

-Lasciate asciugare e impacchettate il lavoro come più preferite

Quadretto con stampini naturali

Questo è un lavoretto più sporchevole, ma molto divertente!

  • Tagliare in due una patata grossa e fare delle incisioni col coltello (io ho creato delle strisce e dei pallini) creando quindi degli stampini
  • Con un pennello stendere la pittura sulle incisioni e stampare sul foglio (meglio se un po’ spesso)

Collage di Pasqua

Con questa proposta farete realizzare al vostro bambino un quadretto molto colorato.

-Preparate bottoni colorati, cotone bianco, elementi decorativi pasquali, cartoncini sagomati a forma di coniglietto e così via

-Proponete al bambino di incollare con la colla vinavil gli elementi che gli piacciono di più su un cartoncino bianco

-Potete poi realizzare una cornicetta colorata con i pennarelli come in foto

Coniglietto e pulcino con bastoncini

Per proporre questo lavoretto dovrete preparare accuratamente prima tutto il materiale: oltre ai bastoncini di legno (Link) potete sagomare con del semplice cartoncino bianco l orecchie, le zampe e le guance del coniglio e col cartoncino giallo e arancione le ali, il becco e le zampe dell’uccellino. Potete arricchire la proposta con occhietti adesivi (Link)

Incollate i bastoncini uno vicino all’altro con la colla a caldo e, insieme al bambino, create tanti coniglietti e pulcini da regalare o da tenere per volare con la fantasia inventando tante storie divertenti!

Ghirlanda di Pasqua

Questo lavoretto può diventare un simpatico fuori porta! Sagomate delle semplici uova di Pasqua con diversi cartoncini colorati (potete farli decorare ai vostri bambini con pennarelli, pastelli a cera, matite); disegnate poi dei coniglietti o dei pulcini su cartoncino.

Preparate la base della vostra ghirlanda con un cartoncino spesso sagomando una ciambella sulla quale poi andrete ad incollare le uova, coniglietti e pulcini con il vostro bambino.

Ricordate: non deve essere perfetta come in foto (lavoretto realizzato da un adulto come sorpresa per la sua sezione!!) lasciate che sia il bambino ad esprimersi e ad incollare ciò che preferisce! Potete arricchire la ghirlanda, fornendo al bambino anche pon pon colorati, brillantini e strass!

Uovo sodo decorato

Questa creazione diverte tantissimo i più piccoli!! Non vi basta che lessare le uova e, quando si saranno raffreddate, farle decorare dai bambini utilizzando la colla vinilica e:

  • Occhietti adesivi (Link)
  • Strass (Link)
  • Bottoni colorati (Link)
  • Colla glitter (Link)

Lasciando liberi i bambini di incollare ciò che desiderano, si creeranno mostriciattoli buffi e personaggi divertenti!

Porta ovetti di cioccolato

Tenere da parte qualche rotolo di carta igienica o carta assorbente è sempre una buona idea! Si possono realizzare davvero tante idee creative! In questo caso sono stati realizzati dei porta ovetti pasquali.

Ricoprite i rotoli con un cartoncino colorato e decoratelo a piacere insieme al vostro bambino, realizzando dei coniglietti, pulcini, cestini. Riempitili poi con gli ovetti di cioccolata! Saranno un simpatico e goloso pensiero di Pasqua!

Disegni di Pasqua da colorare

Colorare piace molto ai bimbi e quale miglior occasione per liberare la propria fantasia in un disegno dedicato a questa ricorrenza da regalare e/o da appendere nella cameretta? Trovate i disegni scaricabili qui:

Realizzare la tana del Coniglio Pasquale

Conoscete la leggenda del Coniglio Pasquale? E’ un simpatico coniglietto che dona ai bimbi qualche piccolo regalo durante il periodo pasquale e-o durante la primavera. In attesa del suo arrivo, potete realizzargli una tana accogliente insieme ai bimbi! Per scoprirne di più cliccate qui.

Источник: https://www.crescendoconte.it/lavoretti-di-pasqua-idee-per-bambini-0-3-anni/

Lavoretti di Pasqua: le idee per decorare la tavola e la casa

Lavoretti con uova, pulcini e conigli: tante idee

In questo articolo puoi trovare alcuni dei nostri lavoretti creativi preferiti da sperimentare in occasione della Pasqua.

LAVORETTI DI PASQUA

PECORELLA DI PASQUA

Un accessorio di lana che può diventare un portachiavi o una decorazione da appendere. Abbiamo spiegato come realizzarla in questo articolo.

PERSONAGGI COL CARTONE

I rotoli della carta igienica sono un materiale che ha mille usi creativi (qui puoi trovare tante idee). Per Pasqua potresti realizzare coniglietti e pulcini, come quelli che abbiamo preparato con i bambini.

SUNCATCHER FLOREALE

Questo suncatcher floreale è una decorazione perfetta per il periodo pasquale. Si realizza con pochi materiali: petali, carta velina, cartoncino e colla vinilica ed è alla portata di tutti.

Puoi trovare le istruzioni per realizzare un suncatcher floreale in questo articolo.

VETRATE DI CARTA A COLLAGE

Se ti piace l’idea di utilizzare la carta velina, ecco un altro – semplicissimo – lavoretto di Pasqua: una vetrata di carta velina a forma di coniglietto, realizzata con un collage dei tre colori primari.

Puoi trovare le indicazioni dettagliate per realizzare questo lavoretto nell’articolo sulle vetrate di carta velina.

NIDO DI LANA CON UCCELLINO

Ecco un altro lavoretto semplice e colorato: si prepara una base di cartoncino dipinto, sul quale si forma un nido utilizzando degli avanzi di lana (noi abbiamo usato i fili spaiati che ci erano rimasti dopo aver intrecciato un bel po’ di Ojo de Dios). Quando il nido sarà pronto, si può incollare un uccellino o una piccola colomba di cartoncino su di esso.

FARFALLE DI LANA

Le farfalle di lana sono un lavoretto per riscoprire la motricità fine e i lavori con il filo.

Si crea una struttura incollando due stecchini di legno a formare una X, poi si avvolge il filo di lana cominciando dal centro e proseguendo verso le ali.

Per cambiare il colore del filo, è sufficiente tagliarlo e annodare il filo del vecchio colore con il filo del colore che si vuole inserire (è la stessa tecnica che abbiamo spiegato nel tutorial sull’Ojo de Dios).

PORTAOGGETTI IN DAS CON UOVA DI GESSO

Questa composizione è un centrotavola perfetto.

Per realizzarla realizza la ciotola portaoggetti con il DAS, intrecciando del nastro colorato all’interno della sua struttura. Poi, disponi all’interno delle uova di gesso colorate.

ANIMALETTI POMPON

Se ai tuoi bambini piace realizzare i pompon, puoi sperimentare qualcuno dei nostri animaletti: è sufficiente realizzare una sagoma in cartoncino o gomma crepla e incollare il pompon di lana in modo che vada a formare il corpo dell’animaletto.

Se non sai come realizzare i pompon di lana, puoi imparare con il nostro tutorial. È davvero semplice.

GESSETTI COLORATI DI PASQUA

Realizzare le forme in gesso da dipingere è semplicissimo e si possono utilizzare anche i colori a tempera.

Scopri come realizzare i gessetti leggendo il nostro articolo sui gessetti profumati e colorati.

CONIGLIETTI E UOVA AMIGURUMI

Questo lavoretto è meraviglioso, ma un po’ più complicato. Si tratta di due coniglietti realizzati con la tecnica amigurumi. A casa nostra sono diventati due inseparabili peluches per la nanna.

La tecnica giapponese amigurumi permette di realizzare questi peluche con l’uncinetto. Scoprila leggendo il nostro articolo dedicato all’amigurumi.

ALBERO DI PASQUA

Una tradizione nordica per portare i colori della primavera in casa. Si tratta di una composizione di rami decorati con uova e altri ornamenti colorati.

Scopri come realizzando leggendo il nostro articolo sull’albero di Pasqua.

UOVA RIVESTITE DI CORDA

Tornando con i piedi per terra, una bella idea per i più piccini potrebbe essere quella di realizzare un uovo di corda. Noi abbiamo aggiunto occhi e naso, – come se fosse un topolino – ma si potrebbe decorare con dei motivi floreali, mantenendo l’idea dell’uovo.

Foderare le uova di polistirolo con la corda è semplicissimo: scopri come si fa leggendo il nostro tutorial.

I SEGNAPOSTI A FORMA DI CONIGLIO

Cosa ci serve:

  • cartoncino colorato (verde, bianco, arancio)
  • colla stick
  • forbici
  • pennarelli

Come si fa:

  • ispirandoti all’immagine che trovi più sotto, disegna il tuo coniglietto sul cartoncino bianco e poi il prato su quello verde
  • ritaglia il coniglietto ed incollalo dietro l’erba, come se spuntasse fuori un po’ circospetto
  • con i pennarelli, disegna il musetto del coniglio e, sull’erba, il nome del commensale

Qui un’idea dal web:

I BARATTOLI-PULCINI

Cosa ci serve:

  • un barattolo di vetro di medie dimensioni, con tappo
  • colore acrilico giallo e rosso
  • pennello
  • glitter (opzionale)
  • occhietti movibili

Come si fa:

  • pulisci accuratamente il barattolo di vetro, in modo tale che non ci siano tracce di cibo
  • versa il colore acrilico giallo all’interno del barattolo, poi chiudi il tappo
  • agita il barattolo, spargendo uniformemente il colore
  • se vuoi, puoi aggiungere del glitter, per rendere il tuo vasetto più scintillante
  • ritocca con un pennello i punti dove il colore non ha aderito bene
  • ora, applica esternamente gli occhietti e dipingi il becco con l’acrilico rosso

Ecco un esempio, da web (in alternativa, con lo stesso procedimento, puoi realizzare dei coniglietti):

IL PORTA POSATE A FORMA DI CONIGLIO

Cosa ci serve:

un foglio di gomma crepla del colore che preferiscimatitaforbici

occhietti movibili

Источник: https://portalebambini.it/lavoretti-di-pasqua/

Idee per realizzare centrotavola pasquali

Lavoretti con uova, pulcini e conigli: tante idee

Come decorare la tavola pasquale? Ecco tante idee e consigli per realizzare originali centrotavola pasquali utilizzando elementi semplici come il feltro, i fiori, le uova colorate e la cioccolata.

Pasqua si avvicina ed è giunto il momento di pensare a come decorare al meglio la tua tavola. Se vuoi stupire i tuoi ospiti con una mise en place particolare, quale sorpresa migliore di un centrotavola interamente realizzato a mano?

Inoltre, mettendo in pratica i nostri consigli, creerai l’occasione giusta per riunire tutta la famiglia, compresi i più piccoli, e realizzare bellissimi centrotavola pasquali fai da te.

Dai più tradizionali ai più moderni, che contengano o meno i simboli classici della Pasqua, ovetti e coniglietti, una decorazione a centro tavola accoglie i commensali e rende la tavola più piacevole alla vista. Se prediligi uno stile in particolare oppure hai arredato tutta la casa seguendo un determinato tema, potresti decidere di ripeterlo anche apparecchiando, seguendo il fil rouge di stoviglie e tessuti a tua disposizione.

Leggi anche: Idee per decorare la tavola di pasqua

Non ti resta che continuare a leggere e scegliere l’idea che fa al caso tuo!

La venuta di Pasqua coincide sempre con quella della primavera, quindi piante e fiori sono nel pieno del loro splendore. Ecco perché un’idea semplice, ma d’effetto, è quella di utilizzare un vaso come centrotavola pasquale.

Le scelte più indicate sono le fresie, i ranuncoli, i giacinti, i tulipani oppure una belle azalea. L’idea in più è quella di riempire il vaso con piccole uova colorate oppure aggiungerne in piccoli cestini posti lateralmente.

L’unico fattore a cui prestare attenzione quando si scelgono piante o fiori come centrotavola è il profumo forte che potrebbe disturbare chi sta mangiando; inoltre, accertati che nessuno dei tuoi ospiti sia allergico.

Un’altra trovata molto originale è quella di aggiungere nel vaso anche delle carote. Che ne pensate di questa composizione con le margherite? Inutile sottolineare che l’elemento essenziale è un vaso trasparente.

Potrebbe interessarti: Lavoretti pasquali con i tappi di sughero: 10 facili idee

Candele

Chi l’ha detto che le candele si possono accendere solo con il buio? Quando apparecchi la tavola la domenica di Pasqua puoi tranquillamente aggiungere dei lumini. Anche qui vale la stessa regola dei fiori, attenzione ai profumi troppo forti.

Per realizzare il centrotavola nella foto che segue potrai usare un piatto da portata oppure una semplice scatola di cartone dai bordi bassi. Se non ti piace l’idea dell’erbetta sintetica, acquista del muschio vero dal fioraio oppure in un vivaio.

A questo punto, completa la decorazione con l’aggiunta di candele, fiorellini, coniglietti o pulcini e delle uova colorate. Il risultato sarà naturale e d’effetto.

Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Feltro

Il feltro è l’elemento ideale per realizzare tanti lavoretti con i bambini. E’ economico e facilmente reperibile; con esso è possibile realizzare qualsiasi tipo di soggetto o composizione, basta solo creare un cartamodello da seguire.

Nella prossima immagine ti proponiamo un cestino/salopette che richiama alla mente i vestiti indossati dai coniglietti. Un’idea davvero simpaticissima e di agevole realizzazione.

Come abbiamo già detto, dovrai partire dal modello, puoi disegnarlo su carta e poi ritagliarlo. A questo punto, taglia il feltro seguendo il bozzetto e poi incolla insieme i vari pezzi. Per renderlo più realistico, aggiungi anche i bottoni e altri elementi decorativi.

Per farlo stare dritto, inserisci dei pesetti alla base oppure fai in modo che i piedi di coniglio che fuoriescono siano rigidi.

Un’altra possibilità carina è realizzare dei cestini porta uova di diverse dimensioni e decorarli a piacimento. Adagiati al loro interno staranno benissimo sia uova o pulcini di cioccolato sia fiori e candele.

Per aggiungere decorazioni o inserti di altro tipo la cosa ideale è cucirli, ma in alternativa puoi usare anche la colla a caldo.

Ghirlanda

Per realizzare ghirlande pasquali non c’è che l’imbarazzo della scelta. In pratica potrai usare uno qualunque o anche tutti gli elementi descritti in precedenza.

Per chi ama il verde in tavola, una corona di vimini e fiori freschi sarà l’ideale.

Una ghirlanda facilmente realizzabile in compagnia dei bambini è in feltro, con inserti in rilievo.

Ancora, potresti realizzarne una con una base di polistirolo alla quale andrai ad aggiungere coniglietti e uova colorate.

Da mangiare

Per i più golosi non c’è idea più adatta di un centrotavola pasquale tutto da mangiare. Potresti realizzare tu stesso il cestino e aggiungere cioccolatini e caramelle.

Se non hai tanto tempo a disposizione, è possibile acquistare ovetti di cioccolato o coniglietti e comporre una decorazione in un cesto con caramelle in gel colorate come nella foto seguente.

Albero di Pasqua

L’albero di Pasqua è una tradizione molto diffusa in Germania. E’ davvero semplice da realizzare, ma lascerà i tuoi ospiti piacevolmente colpiti.

Ti servono dei rametti (veri o finti) a cui appendere degli ovetti colorati. L’ideale sarebbe dipingerli in casa, così potrai coinvolgere tutti e potrete scegliere i colori che meglio si addicono al resto della casa e della mise en place scelta.

Idee per realizzare centrotavola pasquali: immagini e foto

Se ancora non hai trovato l’ispirazione, non perdere questa ricchissima gallery fotografica. Oltre 50 idee di centrotavola pasquale a cui rifarsi, pronto a liberare la fantasia?

Источник: https://www.pianetadesign.it/fai-da-te/idee-per-realizzare-centrotavola-pasquali.php

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: