I mercatini di Natale da visitare con i bambini

Contents
  1. Mercatini di Natale per bambini suggeriti dalle family travel blogger
  2. Natale dei Popoli a Rovereto
  3. Mercatini di Natale di Merano
  4. Natale a Cesenatico
  5. Natale a Padova
  6. Mercatini di Natale di Trento
  7. Mercatini di natale di Innsbruck
  8. Mercatini di Natale in Trentino: 10 appuntamenti con bambini
  9. Mercatini di Natale in Trentino: Trento
  10. Mercatini di Natale in Trentino: Rovereto
  11. Mercatino di Natale di Arco
  12. Mercatino di Natale di Riva del Garda
  13. Mercatino di Natale di Levico Terme
  14. Mercatino di Natale di Rango
  15. Mercatino di Natale di Canale di Tenno
  16. Mercatino di Natale di Ala
  17. Mercatini di Natale in Trentino: Cimego
  18. Mercatino di Natale di Pergine
  19. Trentino, i più incantevoli mercatini di Natale 2019 da visitare con i bambini
  20. Mercatino di Natale di Trento – dal 23 novembre al 6 gennaio
  21. Mercatino di Natale a Rovereto – dal 22 novembre al 6 gennaio
  22. Mercatino di Natale a Levico Terme – dal 23 novembre al 6 gennaio
  23. Il mercatino di Natale di Rango, uno Borghi più Belli d’Italia, dal 17 novembre al 29 dicembre
  24. Il mercatino di Natale dei Canopi a Pergine  – dal 9 novembre al 6 gennaio
  25. Mercatino di Natale di Arco – dal 15 novembre al 6 gennaio
  26. Riva del Garda: la magica Casa di Babbo Natale – dal 30 novembre al 31 dicembre
  27. Mercatini di Natale con i bambini
  28. Mercatini di Natale a Milano
  29. Mercatino di Natale sul lago a Viverone
  30. Como, città dei balocchi
  31. Mercatini di Natale a Verona
  32. Mercatino di Natale nel parco degli Asburgo a  Levico
  33. A Cervia con gli elfi di Babbo Natale
  34. A San Marino nel Natale delle meraviglie
  35. A cura di: Trip4Kids.it

Mercatini di Natale per bambini suggeriti dalle family travel blogger

I mercatini di Natale da visitare con i bambini

La ruota panoramica per bambini al mercatino di Natale

Mercatini natalizi, ormai ogni città ha un suo ed é quindi è difficile per una famiglia trovare quello più adatto dove portare i piccoli.

Ma la visita di un mercatino fa entrare subito nella magica atmosfera del Natale, fatta anche di profumi, sapori, lucine scintillanti e bancarelle colorate da ammirare.

Per suggerirvi quelli più indicati dove andare con i vostri piccoli, questa volta ci siamo rivolti alle Travel Blogger più conosciute per quel che riguarda i viaggi con i bambini. Ecco i loro consigli.

Natale dei Popoli a Rovereto

Francesca – Patatofriendly

Eccomi qui a parlare di un classico che più classico non si può in questo periodo: i mercatini di Natale!

Ce ne sono di tutti i tipi e soprattutto sono… Ovunque! Come scegliere dunque?Io se dovessi dare un suggerimento direi il Natale dei Popoli a Rovereto.

Il perché? Beh, semplicemente… L’atmosfera! Rovereto è città della Pace, con la sua campana dei caduti che rintocca da un’altura che domina la valle per ricordare a tutti l’importanza di porre fine ad ogni guerra e il Sacrario monito perpetuo a chi la pace non ha voluto rispettarla.

Rovereto è una città piena di storia e di passato e per le sue strade durante il periodo di Natale oltre alle bancarelle si ammirano presepi di ogni materiale, realizzati dalle scuole e dai detenuti, dalle comunità e da abili artigiani. Sono esposti nelle vie oppure nei cortili delle case, nelle vetrine o in appositi locali dove ci si sofferma per ammirare il ciclo del giorno e della notte di un presepe meccanico tra i più antichi d’Italia.
Però al di la dei piccoli souvenir che dai mercatini mi piace portarmi a casa e delle delizie gastronomiche che non posso fare a meno di assaggiare per me i mercatini di Natale sono soprattutto la loro atmosfera natalizia e a Rovereto l’ho trovata!
Per questo il mio consiglio tra i tanti è per Rovereto e per il suo Natale dei Popoli!

Mercatini di Natale di Merano

Daniela – La scuola in soffitta

I Mercatino di Natale sono una meta invernale perfetta per le famiglie con bambini: si vive la magica atmosfera del Natale scegliendo decorazioni per l’albero e si concede ai bambini quella gioia un po’ retrò dei giri sul pony o dei lecca lecca giganti.

Nati come mercato tradizionale prima della festività natalizia, i mercatini si sono diffusi in tutta penisola assumendo caratteristiche diverse da zona a zona. Il mio preferito è uno dei più famosi: il Mercatino di Natale di Merano.

Penso di aver visitato quasi tutti i mercatini del Trentino Alto Adige, ma quello di Merano è particolarmente adatto alle famiglie con bambini.

La città di Merano è in una zona molto affascinante del Trentino Alto Adige. Per chi la raggiunge da Bolzano, il panorama offre immagini di vigne, frutteti e colline con alle spalle le cime delle montagne.

Un tempo meta invernale famosa per le sue terme, Merano conserva nell’architettura dei palazzi un’atmosfera ottocentesca che ricorda il periodo in cui la principessa Sissi si rifugiava in città in cerca di riposo.

Il Mercatino di Natale organizzato a Merano è particolarmente suggestivo per la cura con cui sono realizzate le casette per i venditori. Tutto quello che un bambino immagina possa essere il villaggio di Babbo Natale è sulle vie del centro storico di Merano: luci, addobbi, case dei folletti, alberi giganteschi e artigiani del legno.

Se la gioia dei bambini esploderà di fronte alle giostre e ai dolci tipici del Natale, i genitori potranno godersi una piacevole passeggiata lungo il fiume o sotto i portici del centro storico ad ammirare le vetrine. Il gusto della decorazione natalizia è molto sentito nei paesi di tradizione tirolese.

Un week-end a Merano per il mercatino può essere l’occasione per una gita sulla neve nelle vicine località sciistiche e provare la nuova pista da slittino di Merano2000.

 La città offre molti angoli pittoreschi, locali tirolesi in cui assaggiare una vera fetta di Sacher con cioccolata calda, o per incuriosire i bambini per la storia: non può mancare la visita al famoso Museo di Otzi.

Se cercate una meta insolita adatta ai bambini, portateli a scoprire Mondotreno (Rablà), un enorme plastico con trenini e miniature del luoghi più belli dell’Alto Adige.

Natale a Cesenatico

Milena – Bimbieviaggi

Tra i numerosi appuntamenti natalizi, ce n’è uno che per noi rappresenta una tappa fissa ogni anno. Non si tratta di un vero e proprio mercatino di Natale, anche se in realtà qualche bancarella c’è, ma di un allestimento molto particolare, che porta la magia del Natale sul mare della nostra amata Riviera Romagnola: il Presepe della Marineria di Cesenatico.

Noi lo chiamiamo “Presepe Galleggiante”, perchè è allestito niente di meno che sulle barche ormeggiate lungo il porto canale di Cesenatico (la sezione galleggiante del Museo della Marineria). Su ogni barca è rappresentata una del presepe, composta da diverse statue realizzate da artisti locali, a grandezza naturale!

Insomma, uno spettacolo davvero unico, che diventa quasi magico col calar della sera, quando le barche si illuminano e le statue si riflettono sull’acqua…

Natale a Padova

Cristina – Crinviaggio

Il mercatino Natalizio che consiglio di visitare a delle famiglie è quello di Padova.

Padova è una città a misura d’uomo e fortunatamente anche a misura di bambino.

Quando arriva il Natale, indossa uno dei suoi abiti migliori e tutto diventa quasi magico.

Puoi credere o meno a questa festa per eccellenza, ma quando c’è un bambino di mezzo, si ritorna inevitabilmente piccoli e tutto ciò che un momento prima era solo consumismo, diventa divertimento, meraviglia e stupore!

I mercatini di natale sono belli ovunque, ma credo che nella propria città siano vissuti con più ardore. Ci si può ritornare giorno dopo giorno, mentre il freddo pungente fa colare il naso. Ma che ci importa, le lucine da guardare a testa alta, fanno passare tutto!

Il Natale a Padova profuma di mele candite e cannella, di noccioline tostate nello zucchero e lecca lecca dai colori più svariati.

Sono i camioncini che puntualmente arrivano e si fermano in città giusto quel mesetto per  far gustare le loro ghiottonerie, quasi a volerti ingrassare solo guardandoli! Ti accompagnano con la musica che ripete sempre lo stesso ritornello, una carola che riscalda dal freddo.

Ma il natale a Padova non è fatto solo di dolciumi, anche se vanno per la maggiore tra i piccoli sotto il metro e venti.

Molte altre attrazioni sono messe in prima fila per loro! In piazzetta Sartori, si tiene il mercato etnico, e io credo sia un buon  esempio culturale da far conoscere ai propri figli.

Oggetti artigianali provenienti dall’Africa e dall’America latina odorano di storia e di viaggi, e puntualmente attraggono come il miele per le api.

Insomma Padova è una città che diventa un vero e proprio mercato a cielo aperto snodandosi per tutte le vie e le piazze, con un occhio di riguardo per i bambini.

Giocolieri all’angolo della strada,  la giostra dei cavalli in vero stile retrò in Prato della Valle la seconda piazza più grande d’Europa illuminata da emozionare! E poi ancora artisti di strada e concerti fatti con amore ed entusiasmo.

Una cosa che piace molto ai bambini è il trenino che percorre le vie della città! Si chiama Trenino gomma magica Orient Express, è gratuito e divertentissimo! I piccoli sono molto spesso stanchi di camminare, e questa è una buona alternativa per fare le tappe in giro per il centro storico.

E se fa troppo freddo? Ci si scalda con una bella cioccolata calda con panna in uno dei bar che animano la città, nelle piazze o nella vietta che passa quasi inosservata. Io consiglio la pasticceria Nova …io ci porto sempre il mio piccolo viaggiatore!

Ci sono molte novità per il Natale prossimo… una pista da pattinaggio e un villaggio di natale con casettine bianche che distribuiranno dolci e cioccolata calda, tutto nel cuore della città.

Si conclude tutto il 6 gennaio, tra calze appese e befane che fan paura, tra carbone e caramelle e soprattutto tra i sorrisi dei bambini che animano queste feste!

Mercatini di Natale di Trento

Mary – Playgroundaroundthecorner

Per noi Natale vuole dire Trentino e il mio consiglio è quello di trascorrere un weekend a Trento che sono certa piacerà a bambini e non solo. La città in se è bellissima, la giri con il naso all’insù e, con il mercatino di Natale, acquista ancora più fascino.

Le casette di legno del mercatino vengono allestite nella bella Piazza Fiera, circondate dalle caratteristiche e antiche mura cittadine.

Da qui, per alternare visita al mercatino, alla città e pausa gioco, il parco giochi è a pochi passi (vicino all’Auditorium Santa Chiara) oppure si può optare per una visita al Muse (Museo di Scienze Naturali) con tanto di caccia al tesoro tra balene, lupi e dinosauri e la notte trascorsa al museo. Un weekend che risulterà indimenticabile per i piccoli visitatori.

Mercatini di natale di Innsbruck

Daniela – Mammagiramondo

Non ho dubbi, è quello di  in Austria, solo una manciata di chilometri dal confine.

Quello dove amiamo tornare ogni anno, dove andiamo a caccia di schiaccianoci, dove ci lasciamo avvolgere dagli straordinari alberi illuminati di Maria Theresien Strasse mentre sotto al tettuccio d’oro echeggiano le note di un concerto e  le case colorate riflettono sul fiume.

Dove si va a  caccia di storie, di streghe buone e  gatti con gli stivali e enormi giganti. Perchè camminare qui è come infilarsi in un grande libro di fiabe che sporgono dalle finestre, compaiono dietro un arco o poggiano su un  marciapiede.

E poi le giostre, gli animali da accarezzare, i  burattini che si mescolano alla magia dei  nastri che brillano, i cori che scaldano, il fumo dei pentoloni che avvolge streghe e stregoni .

E quando alla fine si pensa di aver visto tutto c’è ancora la funicolare per volare fino in cima ai monti dove lasciarsi incantare da altre meraviglie, con le dita appiccicose di zucchero e nell’aria il profumo irresistibile della cannella.

  • INFO
  • mercatini natalizi
  • natale italia

Источник: https://www.quantomanca.com/mercatini-di-natale-suggeriti-dai-travel-blogger/

Mercatini di Natale in Trentino: 10 appuntamenti con bambini

I mercatini di Natale da visitare con i bambini

Durante il periodo più bello dell’anno per rendere l’attesa ancora più magica e soprattutto coinvolgente ogni anno andiamo a visitare i mercatini di Natale in Trentino con i bambini.

In questo territorio, bello sia d’estate che d’inverno, il Natale diventa anche un’occasione per scoprire antiche tradizioni ed usanze.

Infatti, molte città, paesi di montagna, località sul lago e borghi caratteristici organizzano il suo mercatino.

Ognuno con le proprie particolarità e in grado di soddisfare le esigenze di tutta la famiglia, ma in particolare dei bambini.

Dopo la metà del mese di novembre incominciano la maggior parte dei mercatini di Natale in Trentino.

Le piazze e le vie di città e borghi vengono abbellite e illuminate per rendere ancora più magica l’atmosfera fatta di luci, colori e delicati aromi.

Dall’artigianato locale alle prelibatezze gastronomiche dei prodotti tipici, dalle piccole casette in legno alle decorazioni sotto portici e corti nei borghi non manca proprio nulla per creare una splendida cornice natalizia.

Anche i bambini rimarranno incantati tra villaggi degli elfi, incantevoli presepi viventi, laboratori e tante attività dedicate ai piccoli.

Visto che adoriamo visitare i mercatini di Natale in Trentino con i bambini, qui, raccontiamo quelli che abbiamo visitato con i nostri Bimbi Viaggiatori.

Mercatini di Natale in Trentino: Trento

Tra le principali vie del centro storico e nelle piazze cittadine vengono allestite le tradizionali casette in legno decorate ed abbellite durante il periodo dell’Avvento.

In Piazza Fiera e in Piazza Cesare Battisti è possibile fare un percorso per scoprire non solo i prodotti artigianali locali, ma anche per degustare i piatti della tradizione culinaria trentina.

In particolare, le antiche mura di Piazza Fiera, ubicazione storica del mercatino di Natale di Trento, ospitano le casette disposte in cerchio, ricche di addobbi e decorazioni natalizie.

E’ stata anche allestita un’apposita area dedicata alle degustazioni gastronomiche dei prodotti tipici trentini.

Si trovano veramente tantissimi piatti e bevande per far felice tutta la famiglia: dai crauti ai canederli, dallo speck ai formaggi, dagli strauben allo strudel, dal succo di mela al vin brulè.

Alcune casette vengono appositamente animate per i bambini, con laboratori e giochi dedicati ai piccoli ospiti.

Per rendere l’atmosfera ancora più magica, sopratutto nei fine settimana, vengono organizzati dei suggestivi concerti natalizi, dove si esibiscono i migliori cori di musica popolare della zona.

Dislocato vicino al centro, dopo aver visitato i mercatini, vi consigliamo di fare una visita anche al MUSE, il museo delle scienze di Trento.

Qui invece il racconto alla nostra visita al mercatino di Trento.

Mercatini di Natale in Trentino: Rovereto

Rovereto, città della Pace, organizza da sempre i mercatini di Natale nell’ottica della condivisione e dell’unione tra i popoli in un intreccio tra tradizioni e culture.

Per questa edizione la protagonista delle iniziative e degli eventi dedicati al Natale sarà la luce portatrice soprattutto di un un messaggio di Pace.

I prestigiosi palazzi del centro, gli angoli più suggestivi della città e le vie verranno arricchiti da fasci di luce per rendere l’atmosfera dell’Avvento ancora più magica.

Al mercatino di Rovereto si possono trovare anche diversi prodotti dell’artigianato, abbigliamento e della gastronomia locale.

E’ previsto, poi, un villaggio di Babbo Natale dedicato ai bambini, dove poter partecipare a divertenti laboratori, ascoltare storie, scrivere letterine in compagnia di simpatici elfi.

Sarà un’occasione non solo per visitare i mercatini di Natale in Trentino con i bambini, ma per fare una bella passeggiata nella città di Rovereto e scoprirne i magnifici palazzi e i luoghi più caratteristici illuminati da splendidi giochi di luce.

Qui invece il racconto alla nostra visita al mercatino di Rovereto.

Mercatino di Natale di Arco

Attorno alla piazza principale dominata, dalla chiesa della Collegiata e dall’alto anche dall’imponente castello, si dispongono in cerchio le casette in legno che animano il mercatino di Natale di Arco.

Moltissimi sono gli oggetti di artigianato presenti nelle casette in legno così come si trovano anche diverse specialità della tradizione enogastronomica trentina tutte da gustare.

Questo mercatino offre molte attività per i bambini.

I bimbi possono passeggiare nei dintorni della città in groppa a degli asinelli o partire alla scoperta della magica atmosfera natalizia con un allegro trenino.

All’interno del mercatino una piccola fattoria accoglie mucche, cavalli, caprette e conigli che i piccoli potranno accarezzare e coccolare.

Molto suggestivi sono gli spettacoli degli artisti di strada che solitamente utilizzano delle coreografie luminose per rendere ancora più magica l’atmosfera.

Mentre, nella notte del 7 dicembre, come in una fiaba, i fuochi d’artificio illumineranno il cielo del mercatino di Arco incantando grandi e anche piccini.

Qui invece il racconto alla nostra visita al mercatino di Arco.

Mercatino di Natale di Riva del Garda

Tra i mercatini di Natale in Trentino visitati con i bambini, quello di Riva del Garda è stato sicuramente il più goloso.

Da qualche anno, infatti, nella cittadina sulla sponda trentina del Lago di Garda viene allestito un villaggio molto particolare.

Nelle caratteristiche casette in legno, invece, che addobbi e decorazioni natalizie si trovano piatti e prodotti dell’Alto Garda Trentino.

I mercatini di Riva diventano un villaggio dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio.

In particolare, chef locali propongono menù che esaltano sapori e profumi di prodotti genuini, dal dolce al salato una vera gioia per tutti i palati.

I bambini, poi, potranno fare merenda con strauben, strudel di mele, frittelle e crepes.

Attorno all’antico castello La Rocca è anche allestita la Casa di Babbo Natale.

Nella sua accogliente dimora i bambini potranno scrivere la loro letterina, aiutare gli elfi nell’officina, giocare e divertirsi con tanti laboratori e conoscere Babbo Natale.

E se si vuole vivere un fine settimana accanto ad un elfo per scoprire i segreti degli aiutanti di Babbo Natale è possibile partecipare all’Accademia degli Elfi.

Alla fine del percorso i bambini riceveranno un diploma di elfo dopo aver superato divertenti prove.

Qui invece il racconto alla nostra visita a Riva del Garda.

Qui invece il racconto alla magica dimora di Babbo Natale.

Mercatino di Natale di Levico Terme

Il mercatino di Levico viene allestito all’interno del Parco Secolare degli Asburgo e le tipiche casette in legno sono nascoste tra gli alberi.

Le luci soffuse e le canzoni natalizie luogo i viali del parco donano un’atmosfera magica tanto che sembra di entrare in un bosco incantato abitato da gnomi e folletti.

Anche qui si possono trovare tanti prodotti tradizionali dell’artigianato e per la gioia di tutti i palati scoprire piatti e bevande della cucina tipica trentina.

E’ un mercatino adatto a tutta la famiglia, dove vengono organizzati molti eventi sia per grandi che per piccini.

Dai canti con cori ai fuochi d’artificio, dai giri in pony e in carrozza per i bimbi, all’organizzazione anche di feste gastronomiche per apprezzare e conoscere i prodotti trentini (come ad esempio: formaggi, patate e l’immancabile polenta).

Mercatino di Natale di Rango

Nel cuore delle Valli Giudicarie si trova uno tra i mercatini di Natale più suggestivi del Trentino, bello da scoprire anche con i bambini.

Ai mercatini di Rango non si trovano bancarelle o casette, ma artigiani e artisti che mostrano i loro prodotti all’interno delle corti, cantine e sotto i portici del paese.

Ci troviamo in uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Le vecchie case, con i ballatoi pieni di pannocchie lasciate ad essiccare, sono la cornice di un luogo che si veste a festa per nel periodo del Natale.

Il borgo è abbellito e decorato in ogni suo particolare e sembra di essere catapultati in un’altra epoca.

Per i bambini sarà divertente visitare la stanza dei giochi, ma anche fare un giretto con gli asinelli.

Qui invece il racconto alla nostra visita al mercatino di Rango.

Mercatino di Natale di Canale di Tenno

L’antico borgo medioevale di Canale di Tenno, inserito tra i Borghi più Belli d’Italia, ospita nei fine settimana dell’Avvento un mercatino molto particolare.

Le massicce case in pietra e i vicoletti in sasso che salgono lungo il paese donano a questo mercatino un’atmosfera magica.

Le cantine, le stalle e anche i vòlti sono colme di prodotti dell’artigianato unici e esclusivi lavorati a mano e frutto della creatività degli artisti.

Un consiglio è quello di visitare questo mercatino all’imbrunire per ammirare, in particolare, la magia delle luci.

Ad illuminare le stradine ciottolose ci sono delle lanterne in ferro battuto e le case collegate l’una all’altra da cunicoli a volta in sasso, sembrano nascondere dei piccoli scrigni.

Qui invece il racconto alla nostra visita ai mercatino di Canale di Tenno.

Mercatino di Natale di Ala

Ala è una piccola cittadina della Bassa Vallagarina, situata a pochi km da Rovereto che, da qualche anno, ospita nei suoi palazzi barocchi i mercatini di Natale.

E’ una località famosa sopratutto perché nel Settecento vi fu un forte sviluppo nella tessitura di velluti di seta.

Infatti, ancora oggi Ala è chiamata “Città di Velluto” ed ha conservato prestigiosi palazzi nel suo centro storico ottenendo il riconoscimento della Bandiera arancione.

Artigiani e agricoltori propongono i loro prodotti all’interno degli androni e delle sale di palazzi barocchi.

Sia grandi che piccini possono rivivere alcune esperienze, come imparare a realizzare piccoli manufatti ed assistere ad antiche tecniche di tessitura della seta su telaio.

In questa cornice barocca non manca la possibilità di degustare i prodotti tipici della tradizione trentina accompagnati anche dagli ottimi vini prodotti nella zona.

Mercatini di Natale in Trentino: Cimego

Tra i mercatini di Natale in Trentino più suggestivi c’è anche quello nella Valle del Chiese.

Allestito nel borgo medievale di Quartinago di Cimego, qui si possono vivere atmosfere uniche e magiche nel periodo dell’Avvento.

Questo mercatino incantevole è allestito all’interno di cantine, androni, antiche case contadine e fienili dove artigiani e contadini mostrano i prodotti che accuratamente hanno lavorato.

Una particolare attenzione, inoltre, durante i mercatini di Natale di Cimego, viene data alle usanze del territorio rivisitate in chiave natalizia.

L’atmosfera è quella di un luogo intimo e raccolto dove riscoprire tradizioni perdute e antiche arti e mestieri.

E’ per questo motivo che, come ai tempi delle streghe, nel borgo si sente il profumo di polente fumanti bollire nei pentoloni.

Accanto ai mercatini di Cimego, però, in alcune date, è allestito il presepe vivente, dove decine di figuranti fanno rivivere alcune scene di vita quotidiana di un villaggio contadino come ai tempi della natività.

Qui invece il racconto alla nostra visita al mercatino di Cimego.

Mercatino di Natale di Pergine

A pochi km da Levico Terme anche la città di Pergine Valsugana fa rivivere a grandi e piccoli le suggestive atmosfere del Natale.

In questa località le protagoniste sono le leggende tramandate nel tempo, quelle di minatori, gnomi e dame, che proprio nel periodo dell’Avvento scendevano in valle dalle montagne.

Proprio per questo motivo il mercatino di Pergine Valsugana è detto dei “Canopi”, dedicato a tema minerario.

I bambini in molti spazi a loro dedicati potranno dare spazio alla fantasia tra miniere, gnomi, krampus, boschetti e conoscere molti personaggi legati alle storie della tradizione popolare della zona.

Qui invece trovate il racconto della nostra visita al Mercatino di Natale di Pergine.

Источник: https://www.bimbiviaggiatori.it/2019/12/mercatini-di-natale-in-trentino-con-i-bambini/

Trentino, i più incantevoli mercatini di Natale 2019 da visitare con i bambini

I mercatini di Natale da visitare con i bambini

Luci e colori, profumi e armonie: il Natale in Trentino è tutto questo, un’esperienza incantata che attraversa grandi città e piccoli borghi per conquistare bambini e genitori; lungo i percorsi degli innumerevoli Mercatini di Natale, che piacciono ai piccoli e ancor di più alle mamme, si trovano tanti oggetti di artigianato da acquistare, prodotti di enogastronomia a cui anche i papà non sapranno resistere, villaggi di elfi e splendidi presepi animati, fino agli innumerevoli incontri con Babbo Natale.

Mercatino di Natale di Trento – dal 23 novembre al 6 gennaio

Oltre 90 casette di legno dislocate in due piazze del centro storico, Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, per il Mercatino di Natale di Trento, un percorso tra enogastronomia e artigianato alpino che conquisterà tutta la famiglia.

Ma per i bambini ci sono in serbo altre novità: in piazza Santa Maria Maggiore sorge infatti il Villaggio del Natale, dove incontrare Babbo Natale e consegnare la propria letterina, e dove conoscere gli amici Elfi e i Folletti del bosco all’interno dell’Officina del Natale, una grande casa dove grazie ai laboratori si potranno realizzare ad esempio casette in legno per gli uccellini, cestini per le caramelle, gustosi biscotti. Ad affascinare i bambini anche la fattoria degli animali dove poter osservare da vicino asini, cavalli, galline, pecore e caprette. In Piazza Dante l’appuntamento è con la grande ruota panoramica, mentre in Piazza Lodron si può ammirare l’installazione artistica con i personaggi della Natività e del presepe. Ancora ci saranno letture ad alta voce in biblioteca, trenino di Natale, musica e concerti. Giorni e orari di apertura: dalla domenica al giovedì 10 – 19.30; venerdì e sabato 10 – 20.30; sabato 14 dicembre e sabato 4 gennaio 10 – 23, il 26 dicembre, il 1° e il 6 gennaio 10 – 19.30, chiuso il 25 dicembre). Se avete un giorno di vacanza in più, vi consigliamo una visita al MUSE, il Museo delle Scienze situato a 15 minuti.

La visita al Mercatino di Natale di Trento può diventare poi parte di un’avventura emozionante, grazie ai treni storici speciali: a bordo di un trenino elettrico d’epoca, senza rischio di code o nebbia sulle strade, si arriva direttamente in centro città (domenica 24 novembre con partenza da Milano Treviglio e Brescia, domenica 1 e domenica 8 dicembre da Lecco, Bergamo e Brescia).

Mercatino di Natale a Rovereto – dal 22 novembre al 6 gennaio

     

Il mercatino di Natale di Rovereto, da sempre luogo di incontro tra culture e tradizioni diverse, quest’anno ha come filo conduttore la Luce, simbolo di fratellanza, solidarietà e umanità, e portatrice di un messaggio di Pace.

 Vi troverete oggettistica e artigianato artistico, abbigliamento, dolci, gastronomia e prodotti tipici, in un itinerario che attraversa il centro storico della città e i suoi palazzi sei-settecenteschi, i bastioni medievali e i musei contemporanei.

 Per i bambini ci sarà il Villaggio di Babbo Natale dove salire sulla slitta di Natale e regalarsi una fotografia in compagnia di Santa Claus, scrivere letterine, partecipare a laboratori creativi con l’aiuto degli amici Elfi, e ascoltare miti e leggende; e poi il Grande Albero di Natale di Piazza Rosmini, un abete di oltre 18 metri.

Mercatino di Natale a Levico Terme – dal 23 novembre al 6 gennaio

Il Mercatino di Natale di Levico Terme ha il sapore di una favola antica.

Ambientato nel Parco secolare degli Asburgo, un’oasi naturale di straordinaria bellezza e suggestione, incanta ogni visitatore con le sue luci soffuse, le melodie natalizie, il profumo delle spezie e le casette di legno nascoste tra gli alberi secolari, imbiancati dalla neve. In programma fuochi d’artificio, cori di montagna, presepe vivente e molto altro.

Il mercatino di Natale di Rango, uno Borghi più Belli d’Italia, dal 17 novembre al 29 dicembre

Niente casette di legno, stand o gazebo, ma luci e tavoli colmi di sorprese, da scovare nelle vie, nelle piazzette e nelle case collegate dai volt, i tipici androni di pietra di un borgo così suggestivo da essere inserito tra “i Borghi più Belli d’Italia“. Il mercatino natalizio diffuso di Rango vi dà appuntamento nei giorni 17, 23, 24, 30 novembre 1,6, 7, 8, 13, 14, 15, 21, 22, 26, 27, 28 e 29 dicembre 2019 dalle ore 9.30 alle 18.30.

Il mercatino di Natale dei Canopi a Pergine  – dal 9 novembre al 6 gennaio

Poco distante da Levico Terme si trova un’altra cittadina che a Natale si riempie di musica, spettacoli, luci e colori. E’ Pergine Valsugana.

La leggenda vuole che gnomi, elfi e fate dei monti circostanti, durante il periodo dell’Avvento scendessero a valle per mettere in vendita giochi, preziosi decori, dolcezze di Natale e i loro migliori prodotti artigianali in un coloratissimo mercatino. Se volete immergervi nella leggenda, a oltre 1.

200 anni di distanza, non perdete una visita al Mercatino di Natale dei Canopi, dove soprattutto quest’anno, nel suo decimo anniversario, i bambini saranno i protagonisti.

 Avranno spazi in cui liberare la propria fantasia tra miniere, gnomi e boschetti dove si potranno trovare personaggi magici, gnometti col cappello rosso tutti piccini piccini, la Dama Bianca scesa appositamente dal Castello di Pergine, la Befana Scalatrice e molti altri (apertura 9-10-16-17-23-24-30 novembre, 1-6- 7-8-14-15-21-22-23-24-26-27-28-29-30-31 dicembre, 1-4-5-6 gennaio).

Mercatino di Natale di Arco – dal 15 novembre al 6 gennaio

Al mercatino di Natale di Arco tantissime casette allestite nelle piazze del centro offrono la possibilità di acquistare articoli regalo e prodotti tipici del Natale, magari mentre mamma e papà sorseggiano un caldo brulè di mele e i bimbi fanno merenda con le caldarroste e gli strauben. Tanti gli eventi, come spettacoli di strada, luminarie, concerti, fuochi d’artificio, e Lo Spettacolo Favoloso in video-mapping (una fiaba luminosa proiettata in computer grafica sui palazzi storici della città). Tra gli appuntamenti più suggestivi anche Moonlight, la parata su trampoli con costumi luminosi e palloni giganti dell’8 dicembre I piccoli visitatori potranno poi coccolare gli animali della fattoria, cavalcare gli asinelli, o esplorare il centro sul trenino gratuito.

Riva del Garda: la magica Casa di Babbo Natale – dal 30 novembre al 31 dicembre

Babbo Natale attende grandi e piccini a Riva del Garda

Источник: https://www.familygo.eu/vacanze-con-bambini/eventi/trentino/mercatini-di-natale-in-trentino-con-i-bambini/

Mercatini di Natale con i bambini

I mercatini di Natale da visitare con i bambini

L'emozione dei regali, la prima neve che scende, il profumo di zenzero nell’aria, e poi l’attesa di incontri speciali. Ecco dieci mercatini da visitare con i bambini, tra regali originali da acquistare ed eventi dedicati ai più piccoli, per un weekend in famiglia davvero speciale.

Mercatini di Natale a Milano

  • Fiera degli Oh Bej! Oh BejPiazza catello, via Gadio, piazza del Cannone, via minghettidal 5 all'8 dicembre 2019, dalle 8.30 alle 21.

    00

  • Mercatini del Duomo
    Piazza Duomo
    dall'8 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 dalle ore 9:00 alle 21:30
  • Gae Aulenti Xmas Village (Piazza Gae Aulenti)
    dal 1 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 | orari: dalle ore 10.00 alle ore 22.00date presto disponibili

  • Mercatino al Villaggio delle Meraviglie
    Giardini Indro Montanelli – Porta Venezia
    Dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Mercatini di Natale a Porta Venezia
    Dal 1 dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019 Tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00, ultimo ingresso alle 20.00.

  • Mercatino di Natale finlandeseFondazione Culturale Ambrosianeum, Via delle Ore 3

    23 e 24 novembre 2019 dalle ore 12.00 alle ore 20.00

  • Garabombo – Cooperativa Chico Mendes Altromercatodal 2 novembre 2019 al 6 gennaio 2020

    tutti i giorni: dalle ore 9.00 alle ore 20.00

Mercatino di Natale sul lago a Viverone

Profumi, colori, leccornie legate alle tradizioni rurali e montane del territorio che si affaccia sul Lago di Viverone, tra le province di Torino, Biella e Vercelli. È la magia del Natale sul Lago di Viverone.

60 chalet di legno, ma anche artisti di strada, uno spettacolo in anteprima nazionale dedicato alla leggenda di Albaluce, e ancora gli elfi e la casetta di Babbo Natale.

Per gli amanti dello street food saranno in campo alcune delle massime professionalità legate ai piatti caratteristici del nord-ovest del Piemonte. Ma il Natale sul Lago è anche una grande festa fatta di spettacoli, acrobazie aeree, eventi e soprese dedicate ai più piccoli.

Le strade del lungolago saranno addobbate a festa e si animeranno di spettacoli gratuiti. Tra le esibizioni da non perdere quella di The Gipsy Marionettist, con le sue marionette di legno fatte a mano. Location magica e suggestiva, la grande Sfera di Luce ospiterà un musical inedito.

Mezz’ora di magia dedicata soprattutto alle famiglie e ai bambini che si vedranno trasportati tra personaggi fantastici, elfi e strega malvagia, nella magica atmosfera del Natale, alla scoperta della leggenda di Albaluce.

QUANDO: 23 Novembre 2019 – 23 Dicembre 2019

……………………………………………………….

Cosa fare nel weekend ? 

……………………………………………………….

Como, città dei balocchi

Fino al 6 gennaio 2018, le sponde del Lago di Como si trasformano nel paese della magia: torna, infatti, l’appuntamento con i 40 espositori di Como Città dei Balocchi, con un allestimento tra Piazza Cavour e via Plinio.

Oltre al mercatino di Natale e alla pista di ghiaccio, quest’anno la manifestazione avrà come tema le “stelle”, un fil rouge che unirà il percorso ideale tra spettacoli per bambini, laboratori, installazioni, decori e luci.

QUANDO: fino al 6 gennaio 2020

Mercatini di Natale a Verona

Doppio appuntamento all’ombra dell’Arena con due mercatini: oltre a quello storico di Piazza Bra, che si tiene in concomitanza con la Festa di Santa Lucia e che conta oltre 300 banchetti di prodotti tipici e dolciumi provenienti da tutta Italia, negli ultimi anni si è aggiunto un mercatino in gemellaggio con la Germania.

Si tratta di una sezione veronese dei Mercatini di Natale di Norimberga, città tedesca molto famosa per il suo splendido “Christkindlesmarkt”: dal 16 novembre al 26 Dicembre 2018, Piazza dei Signori ospiterà oltre 80 espositori che proporranno prodotti tipici tradizionali artigianali quali addobbi in vetro, legno e ceramica, tante idee regalo nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi. E per i bambini: la Giostra l'albero della felicità, un fantastico albero di Natale, la Casa di Babbo Natale in Cortile Mercato Vecchio e una mostra di presepi originalissimi.

QUANDO:
dal 15 novembre al 26 dicembre 2019
Info: www.nataleinpiazza.it

Mercatino di Natale nel parco degli Asburgo a  Levico

Nel Parco degli Asburgo della cittadina termale di Levico, tra i monti della Valsugana, accanto alle tradizionali casette c’è un magico villaggio degli elfi con animazione per i bambini e la possibilità di realizzare vari lavoretti da conservare e portare a casa seguiti dagli elfi.

Da non perdere è il Trono di Babbo Natale, dove, in alcuni giorni si può incontrare Santa Claus e svelare solo a lui i propri desideri per il Natale.

Gli Elfi intratterranno i bambini con fiabe e creazioni natalizie, mentre una carrozza trainata da cavalli e un trenino collegheranno il mercatino con il vicino centro storico, dove si svolgerà una mostra di presepi artigianali e gli scultori lavoreranno il legno. 

QUANDO: dal 23 novembre 2019 al 06 gennaio 2020
Info: www.visitlevicoterme.it 

A Cervia con gli elfi di Babbo Natale

Il villaggio di Cervia con le casette dei sapori e dei colori delle tradizioni artigiane inaugura l'8 dicembre con i canti natalizi interpretati dai bambini delle scuole e l'accensione in piazza Garibaldi dell'abete rosso alto circa 15 metri

A contorno del magico allestimento natalizio i giardini d'inverno, e tanta animazione che coinvolgerà tutto il centro storico, viale Roma e l'area dei Magazzini del sale.

Durante tutti i weekend, saranno organizzati intrattenimenti dedicati ai bambini con il Magazzino di Babbo Natale il Giardino degli Elfi, i laboratori creativi, racconti di fiabe e tante altre novità da non perdere.

Info: www.turismo.comunecervia.it/

A San Marino nel Natale delle meraviglie

Il centro storico di San Marino si trasforma con Il natale delle meraviglie.

Contrada Omagnano diventa la Via della Lana, Contrada Santa Croce in quella del Fuoco, illuminata da centinaia e centinaia di candele e lanterne, mentre il giardino dei Liburni si trasforma in un salottino di casa, dove intorno ad un grande camino, i bambini possono giocare con giochi da tavola e con giochi antichi di società. E poi c’è la Cava Antica che ospita la Casa di Babbo Natale e il suo piccolo villaggio dove i bambini possono trovare dolciumi, bevande calde, giochi, oggetti e regalini natalizi. 

QUANDO: dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
Info: www.visitsanmarino.com

A cura di: Trip4Kids.it

Источник: https://www.milanoperibambini.it/rubriche/succede-in-citta/3254-mercatini-di-natale-con-i-bambini.html

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: