Gli scherzi di Carnevale più divertenti, per bambini

15 scherzi di Carnevale per far impazzire amici e parenti

Gli scherzi di Carnevale più divertenti, per bambini

15 scherzi di Carnevale per bambini, dal petofono alle fialette puzzolenti, per far impazzire amici e parenti. Quali scherzi usare e quali è meglio evitare.
La più esauriente guida agli scherzi di Carnevale, tutti i più famosi gadget per scherzi per comportarsi come il monello di casa o il peggior alunno della classe.

Devo confessare che, negli anni della scuola, ero un vero appassionato di scherzi di Carnevale, in particolare dei vari accessori e gadget dedicati a questo scopo.

Da bambino ho speso “decine di migliaia di lire” (eh si sono vecchio) in oggetti come bombolette puzzolenti, vermi finti, gomme all'aglio, anelli scossa, sigarette esplosive e tante altre amenità simili.

Ricordo ancora il negozietto di fronte alla mia scuola elementare che vendeva questi scherzi…

A carnevale ogni scherzo vale… o quasi!

Sono passati alcuni decenni dalla mia lontana infanzia e dalle mie feste di Carnevale scolastiche, ma molti di questi scherzi sono ancora utilizzati da tutti i bambini.

Un po' per condividere la mia “esperienza”, un po' per il piacere di ricordare quel periodo lontano, ho deciso di riassumere in un articolo questi tradizionali scherzi di Carnevale che, da decenni, riescono a divertire quasi tutti…

“quasi” perchè con “l'esperienza di Pierino”, posso affermare che alcuni di questi scherzi, apparentemente innocui, non sempre sono divertenti e, talvolta, sono anche pericolosi.Altri scherzi invece sono, oltre che innocui, sempre efficaci e divertenti.

Per chi non li conoscesse e per chi fatica a ricordare gli scherzi negli anni delle scuole elementari e medie, ecco la lista dei più noti:

Scherzi di Carnevale – confronta i prezzi Online

1) Il Petofono

Iniziamo “dal basso”, ovvero, da quello che forse è il più antico scherzo per bambini e non: il palloncino che emette rumorosi peti artificiali.

Si poggia su una sedia e si attende che qualcuno ci si sieda sopra.

Uno scherzo che ha fatto letteralmente “scuola”, essendo uno degli scherzi più diffusi tra i banchi scolastici e talvolta anche dietro le cattedre degli insegnanti.

Lo trovi quì

2) Vermi finti, ragni finti, scorpioni, topi e insetti vari

Gli animali e insetti disgustosi in plastica sono un altro classico degli scherzi di Carnevale.Generalmente la vittima predestinata di questo scherzo è di sesso femminile, facilmente impressionabile alla vista di queste creature.I classici scherzi con questi animaletti di plastica sono:

  • topo di plastica vicino alla cattedra dell'insegnante
  • verme nell'insalata della mamma
  • ragno o insetto sulla spalla della sorella o della compagnetta di scuola

Con questo scherzo si può “rubare un abbraccio” in un momento di paura, ma anche rimediare uno schiaffone immediatamente dopo (nel primo caso anche una nota o una passeggiata in presidenza).

Li trovi quì

3) Anello con scossa

Nonostante il nome, questo è uno degli scherzi più innocui che ci siano.
L'effetto scossa è dato da una vibrazione ottenuta da un meccanismo simile a quello di un campanello meccanico: non c'è corrente elettrica.

Nonostante la sua semplicità, l'effetto sorpresa della vibrazione causa la sensazione della scossa.
Lo scherzo consiste ovviamente, nel salutare l'amico-vittima stringendogli la mano, con l'anello nascosto nel palmo.

Lo trovi quì

4) Cellulare con scossa

Questa è l'evoluzione generazionale dei sopracitati anelli con la scossa. Ovviamente non esisteva quando ero bambino.
Sicuramente efficace per questa generazione ipertecnologica.

5) Gomme, caramelle all'aglio, pepe o altri aromi sgradevoli

Anche questo è uno scherzo banale, ma lo sconsiglio a tutti gli “aspiranti Pierino”.
Oltre a non essere particolarmente divertente, offrire un alimento mentendo sui suoi ingredienti può essere molto rischioso: se la vittima dello scherzo è allergica all' “ingrediente a sorpresa”, può sentirsi molto male.

6) Sigarette esplosive

Un altro scherzo abbastanza stupido. Un consiglio personale: se avete un padre fumatore, non fatelo! …non lo troverà divertente. Garantisco.

7) Fiore, anello o accendino a spruzzo

Tre scherzi che hanno origine direttamente dalla tradione dei clown. Una semplice pompetta caricata ad acqua per spruzzare a sorpresa sul malcapitato.Il fiore oggi è poco usato nell'abbigliamento, ma l'anello e l'accendino sono ancora facili da usare.

Può sembrare uno scherzo banale, ma è incredibile come tutti ci cascano ancora!

Lo trovi quì

8) Le fialette puzzolenti

Note come “bombolette puzzolenti“, anche queste hanno, nella loro storia, anni di sperimentazione e applicazione “nelle aule degli istituti scolastici”.
Si tratta di fialette contenenti un liquido a base di zolfo che emette un odore nauseabondo e puzzolente.

Non è uno scherzo da intellettuali, ma è decisamente efficace e abbastanza innocuo.
Adorate dagli studenti delle scuole medie per interrompere le lezioni, sono spesso responsabili di note e sospensioni scolastiche.

9) Fialette glaciali

Simili alle fialette puzzolenti, si usano per “ghiacciare” la pelle della vittima del nostro scherzo.
Innocue se utilizzate una alla volta. Un po' complicate da usare perchè è difficile ottenere l'effetto sorpresa.

10) Polvere prurito / urticante

Anche questo scherzo non è il massimo dell'eleganza, ma rientra nei classici scherzi di Carnevale che si usano da decenni durante questa festività.Scherzo efficace, ma decisamente fastidioso.

Non è lo sherzo più innocuo, perchè c'è sempre il rischio di causare un irritazione cutanea.

11) Bomboletta schiuma spray

Una volta si utilizzava la schiuma da barba, ma spesso causava macchie danni sui tessuti degli abiti.
Oggi esistono schiume spray dedicate a questo scherzo carnevalizio, spesso anche colorate, che non macchiano i tessuti e sono atossiche.

12) Schifezze nel bicchiere

Ne esistono di diversi tipi e tutte si accompagnano con quelche bibita.L'ideale come scherzo nei drink degli ospitti nei party di Carnevale

I più classici sono il cubetto di ghiaccio con l'insetto all'interno o l'occhio galleggiante.

13) “quella grossa”… di plastica

Questo è un classico che non necessita proprio di descrizioni: sappiamo tutti di cosa si tratta e mi sembra abbastanza chiaro il suo utilizzo nello scherzo.
Disponibile in versione solida e spray.

Lo trovi quì

14) Denti finti del vampiro

Un famosissimo scherzo e accessorio dei costumi di carnevale.Sempre efficace e amato dai bambini piccoli.La riuscita dello scherzo sta nell'effetto sorpresa.

Ne esistono anche versioni fosforescenti per uno scherzo al buio.

15) Dito sanguinante, chiodo nel dito, in testa o altri effetti speciali sanguinanti

Questi più che scherzi, sono effetti speciali usati generalmente per i costumi di Halloween, ma visto che “a Carnevale ogni scherzo vale” sono entrati nella tradizione degli scherzi carnevalizi.

La lista degli scherzi potrebbe continuare a lungo, ma ci fermeremo quì.

Quale era il vostro scherzo preferito? Raccontateci le vostre “storie di scherzi Carnevalizi”; quelli più divertenti, ma anche quelli meno riusciti.
Buon Divertimento e Buon Carnevale

Источник: https://www.ideefesta.it/carnevale/Costumi/15-scherzi-di-carnevale-per-far-impazzire-amici-e-parenti.html

Scherzi di Carnevale per bambini: ecco i più divertenti

Gli scherzi di Carnevale più divertenti, per bambini

Carnevale è la festa dei bambini per eccellenza, un’occasione in più per divertirvi insieme ai vostri figli e, perché no, farvi reciprocamente degli innocenti scherzi. A Carnevale sono tanti i giochi, ed i gadget, messi a disposizione dalla grande distribuzione commerciale.

Nulla però fa più effetto di uno scherzo di carnevale organizzato ad hoc, utilizzando pochi e semplici elementi facilmente reperibili a casa.

E poi, dopo tutto, a Carnevale ogni scherzo vale giusto? Ecco gli scherzi di Carnevale più divertenti da preparare, magari al papà, con i vostri figli!

Lo scherzo della pellicola sulla porta

Tra gli scherzi di Carnevale per bambini più divertenti, vi è lo scherzo della pellicola sulla porta.

Per realizzare questo scherzo di Carnevale vi basterà utilizzare della pellicola trasparente, facilmente reperibile in cucina. Fissatela, adoperando dello scotch, alle estremità della porta in modo che non si veda.

Fate attenzione che sia posizionata all’altezza del viso, così da ostacolare il passaggio dei vostri cari, ed infine godetevi lo spettacolo!

Il Bicchiere magico

Per la realizzazione di questo particolare scherzo di Carnevale basteranno la pellicola trasparente da cucina, un bicchiere, dell’acqua ed un pizzico di manualità che non guasta.

Versate dentro l’acqua e coprite il bordo del bicchiere con la pellicola, avendo cura di farla aderire per bene a quest’ultimo. Il risultato deve corrispondere ad una pellicola del tutto invisibile, che possa trarre in inganno anche l’occhio più attento.

Che ne dite di questo divertente scherzo di Carnevale per bambini? Aspettate che lo sventurato di turno provi a bere da quel bicchiere, e godetevi la scena!

Cibo con sorpresa divertente

Tra gli scherzi dai quali scaturiscono le più grasse risate vi sono, sicuramente, gli scherzi di Carnevale realizzati con gli alimenti. Basti pensare al sale, al posto dello zucchero, nel latte ad esempio.

Eventualmente si potrebbero preparare dei dolcetti, utilizzando ancora il sale al posto dello zucchero oppure altri aromi forti.

Con questo scherzo di Carnevale le risate dei vostri bambini saranno garantite!

Phon al borotalco

Lo scherzo di Carnevale del Phon al borotalco va realizzato mettendo in conto che ci sarà da pulire dopo! Per realizzare questo scherzo con i vostri bambini vi basterà mettere del borotalco all’interno della bocca dell’asciugacapelli. Con una scusa invitate la presunta vittima ad accenderlo, ed il gioco è fatto! In poco tempo avrà tutta la faccia bianca, ma non solo, e vedrete che vi divertirete un mondo!

Banconota animata

Lo scherzo della banconota animata è un classico tra i giochi e gli scherzi di Carnevale per bambini! Tutto ciò che vi servirà è un bastone, o se disponibile una canna da pesca, a cui dovrete attaccare una banconota da 5 euro con del nastro adesivo.

Si tratta di uno scherzo di Carnevale un po’ cattivello, ma ne varrà sicuramente la pena! Dalla finestra, o dal balcone, calate la banconota fino a farle toccare terra.

Sarà divertente osservare le reazioni stupite, ed incredule, dei passanti che tenteranno di metterla in saccoccia! Ed il vostro scherzo di Carnevale sarà pienamente riuscito!

Accessori vari

I gadget, i giochi e gli accessori di Carnevale rappresenteranno sempre un evergreen per gli scherzi! Spendendo una cifra irrisoria, è possibile acquistare tanti oggetti che garantiranno le grasse risate di tutti i presenti ma soprattutto dei bambini! Parliamo dei serpenti e dei ragni finti, dei fiori che spruzzano l’acqua, delle “cacche” di gomma dei petofoni e molto altro. Insomma sono tanti i modi con cui ci si può sbizzarrire con la fantasia, così da organizzare scherzi di Carnevale per bambini impossibili da dimenticare!

Источник: https://www.passionemamma.it/scherzi-di-carnevale-per-bambini/

Gli scherzi di Carnevale più divertenti, per bambini

Il Carnevale è la festa del divertimento, degli scherzi e dei travestimenti. Tanto attesa e amata dai bambini, è un’occasione di divertimento anche per gli adulti.

Se state pensando di organizzare una divertente festa in maschera in casa, ecco qualche utile suggerimento per realizzare un dolce menù e tanti giochi per i più piccoli.

Trasformate l’ora della merenda in un fantastico pomeriggio di giochi, scherzetti e golosità, senza rinunciare alla tradizione e alla genuinità.

Il Carnevale: la festa più divertente dell’anno

Il Carnevale è per eccellenza la festa dei bambini. È una ricorrenza piena di colori, travestimenti e tanto divertimento che in molte città italiane si festeggia con la sfilata delle maschere tipiche e i carri allegorici.

I bambini amano a travestirsi: è una delle attività più divertenti e allegre e, a Carnevale, i più piccoli possono andare in giro con i costumi dei loro personaggi preferiti e incontrarsi a casa di amici o nei luoghi pubblici.

Il Carnevale dura poco meno di una settimana e ricorre 40 giorni prima di Pasqua, inizia con il giovedì grasso e finisce il successivo martedì grasso. Visto che spesso ricorre in un periodo ancora freddo, la soluzione ideale è quella di incontrarsi in luoghi pubblici al chiuso oppure organizzare a casa delle festicciole a tema.

Il menù di Carnevale per i più piccoli

Organizzare una festa di Carnevale per i bambini può essere molto divertente. Anche se avete poco tempo, infatti, vi sono tante possibilità per preparare tante simpatiche pietanze per i piccoli scatenati ospiti.

Innanzitutto, è bene considerare che i bambini in maschera sono più impacciati e, nell’euforia della festa, sono anche più maldestri. Proprio per questo, è meglio organizzare un menù fatto di piccole porzioni da poter tenere in mano e mangiare in pochi bocconi.

Per il Carnevale in casa potete organizzare un simpatico buffet a tema:

  • Pizzette buffe con i pomodorini, le olive e altre verdure per comporre delle faccine sorridenti;
  • Tramezzini tagliati con dei semplici coppa pasta per realizzare dei divertenti pupazzi;
  • Le immancabili chiacchiere di carnevale, semplici o al cioccolato, a forma di mascherina o animali;
  • Simpatici muffin decorati con confetti colorati;
  • Popcorn dolci
  • Ciambelline con codette zuccherate color arlecchino
  • Snack e caramelle

Come si può facilmente notare, basta davvero poco per organizzare una divertente merenda di Carnevale. Se volete offrire ai vostri piccoli ospiti qualcosa di fresco e gustoso, perché non provare i coloratissimi Fruttolo smarties? Si tratta di una merenda sana e gustosa che piace a tutti i bambini e, con i suoi colori allegri, si intona benissimo all’atmosfera del Carnevale.

I giochi di Carnevale

Per i più piccoli esistono tanti giochi e attività divertenti da fare in compagnia di amici e parenti.

Se state organizzando una festa in maschera a casa, l’uso dei coriandoli, tanto amati dai bambini, non è proprio l'ideale.

Quindi, se avete deciso di avventurarvi nell’organizzazione di una festa di Carnevale per i bambini, dovrete farvi trovare pronti con diverse alternative a coriandoli e stelle filanti. Ecco qualche idea:

  • Balli di gruppo con canzoni a tema e coreografie divertenti;
  • La patata bollente: il classico gioco può essere adattato al tema del carnevale utilizzando un oggetto scherzoso;
  • Il gioco della sedia: si gira tutti intorno alle sedie e ci si siede non appena la musica si stacca. Chi rimane in piedi esce… o fa una divertente penitenza;
  • Passa il cappello: i bimbi si passano di testa in testa un cappello a suon di musica. Esce fuori chi si trova con il cappello in testa quando la musica si ferma;
  • Il gioco delle mummie: due squadre si affrontano nell’avvolgere il più velocemente possibile con la carta igienica un compagno a scelta;
  • La sfilata del re Carnevale: si sfila con sottofondo musicale e la maschera più simpatica viene eletta re o regina della festa!

Questi sono alcuni possibili giochi da poter organizzare per i bambini, ma vi sono tante varianti che possono essere adattate in base all’età dei bambini e al loro numero. L’importante, come sempre, è che tutti si divertano e che possano partecipare allo stesso modo.

Il gioco è sempre un’occasione di divertimento, ma per i bambini è un’attività fondamentale che li aiuta nella crescita e nell’interazione con gli altri bimbi. Attraverso il gioco e il travestimento in generale, i bambini possono esprimersi liberamente e conoscere il mondo che sta loro intorno.

Ricordate sempre che, quando si organizza una festa per i bambini, la supervisione di un adulto è sempre necessaria, non solo per controllare che nessuno si faccia male, ma anche per monitorare lo stato d’animo dei piccoli.

Il gioco, infatti, deve essere sempre spensierato e mai motivo di stress. Per questo motivo, se qualcuno non si sente di giocare o mascherarsi, non va assolutamente forzato a farlo, ma va ascoltato e rassicurato.

Ogni bambino ha una sensibilità diversa e va rispettato: può benissimo scegliere di partecipare ad alcune attività e non ad altre.

Quando non vuole giocare, per esempio, può fare il piccolo aiutante dell’adulto e partecipare alla festa in modo alternativo, fino a quando non si sentirà pronto a prendere parte ai giochi con i suoi coetanei.

In casa o in giardino il momento della merenda, tra giochi e gustosi snack, può offrire un’occasione di socializzazione anche per i più timidi. Divertitevi con i vostri bambini a creare un’atmosfera divertente e colorata per festeggiare il carnevale.

Источник: https://www.fruttolo.it/fruttolo-magazine/menu-giochi-carnevale

Scherzi di Carnevale per Bambini

Gli scherzi di Carnevale più divertenti, per bambini

A Carnevale ogni scherzo vale! Nel pieno rispetto dello spirito goliardico e spensierato di questa festa andremo a presentarvi una strepitosa raccolta di idee per scherzi di Carnevale perfetti per i bambini ma naturalmente anche per gli adulti.

Quelli che andremo a presentarvi sono tantissimi scherzi divertenti e creativi che prevedono l’utilizzo dei materiali più disparati, da oggetti che comunemente si trovano in casa fino ai classici gadget a tema con la festa.

Se siete alla ricerca di ulteriori spunti creativi non dimenticate di dare un’occhiata al nostro post dedicato ai giochi di Carnevale, perfetti per movimentare ad esempio delle feste in maschera.

Scherzi da fare in casa a familiari e amici

Iniziamo con una carrellata di idee per mettere a segno dei divertenti scherzi di Carnevale che avranno per “vittime” familiari ed amici e che dovranno essere organizzati in casa, utilizzando oggetti di uso comune.

Avrete soltanto bisogno di un po’ di dentifricio e di una vittima intenta a dormire placidamente: mettete il dentifricio sulla sua mano con molta delicatezza e, magari utilizzando una piuma, solleticatela sul viso; la reazione sarà quella di grattarsi in corrispondenza del prurito con il risultato di spargere il dentifricio su tutto il volto.

Avete del borotalco a portata di mano? Mettetene allora un manciata all’interno dell’asciugacapelli, proprio dove fuoriesce l’aria, il malcapitato che andrà ad accenderlo si ritroverà all’interno di una nuvola bianca e profumata.

Sbirciate nella dispensa della mamma alla ricerca di un comunissimo dado da cucina, svitate la parte finale del rubinetto della doccia o del lavello ed inserite il dado. Quando si andrà ad aprire l’acqua ecco servita la minestra.

Rimaniamo in zona bagno suggerendovi come scherzo di Carnevale la sostituzione del normale sapone liquido con dell’acqua colorata di nero utilizzando del colore a tempera… siate sempre vigili per osservare la reazione del malcapitato.

Siete in attesa dell’arrivo di un amico? Preparate allora un rinfrescante bicchiere di acqua salata da offrirgli poco dopo il suo arrivo.

Ricoprite con della pellicola per alimenti un bicchiere, prestate attenzione a tenderla bene in modo da evitare grinze e rimanete in attesa che qualcuno provi a versarsi da bere…

Utilizzando del peperoncino, mi raccomando che sia davvero molto piccante, potrete contaminare il bordo dei bicchieri e le posate dei vari commensali… il pranzo prenderà una piega decisamente frizzante.

Anche la vostra mamma in occasione del Carnevale prepara le tipiche chiacchiere, dette anche frappe o bugie? Potrete utilizzare anche questo goloso dolce per i vostri scherzi andando semplicemente a sostituire lo zucchero a velo che le ricopre con della farina.

Ancora uno scherzo legato ad un dolce tipico della festa: le castagnole. Potrete riempire queste squisite palline con del ketchup o della senape, facendo attenzione a nascondere il foro ingannando così il malcapitato.

Passiamo adesso a presentarvi qualche scherzo fai da te dal carattere creativo ma leggermente più impegnativo che richiederà quindi un po’ di pazienza ed organizzazione per assicurarsi una perfetta riuscita.

Per mettere a punto questo scherzo avrete bisogno di un uovo e di una barretta di cioccolato. Fate sciogliere il cioccolato e ricoprite completamente l’uovo con esso, quindi ponetelo in congelatore per circa mezz’ora in modo che il cioccolato vada a solidificarsi. A questo punto potrete offrirlo a qualche amico affermando che si tratta di un uovo di cioccolato.

Avrete bisogno ancora una volta della pellicola per alimenti che, in questo caso, dovrà essere posizionata in corrispondenza di una porta ad altezza del volto. Con l’aiuto di un complice dovrete posizionare la pellicola in modo che non venga notata per poi aspettare la vittima designata.

Procuratevi una canna da pesca o un bastone, del filo e del nastro adesivo trasparente. Fissate una banconota all’estremità della struttura e, ben nascosti, lasciate i soldi in vista magari su di un marciapiede, quando qualcuno si chinerà per raccoglierli state pronti a tirarli via.

Dopo avervi suggerito qualche idea creativa ed originale, andremo adesso a riproporvi alcuni scherzi che potremmo definire più classici e che utilizzano oggetti e gadget che troverete facilmente in commercio. Sicuramente la maggior parte di essi non hanno bisogno di presentazione ed andremo quindi semplicemente ad elencarli:

  • petofono
  • animali finti (ragni, insetti, vermi, ecc…)
  • mega cacca finta
  • anello con scossa
  • fiore a spruzzo
  • fialette puzzolenti
  • gomme e caramelle di sapore sgradevole
  • schiuma spray
  • torte in faccia
  • gavettoni

Vi suggeriamo infine i classici ed intramontabili scherzi telefonici che, in occasione del Carnevale, potranno andare a colpire chiunque desideriate. Se siete alla ricerca della giusta ispirazione vi consigliamo di dare un’occhiata al video che segue.

Altro materiale di Carnevale

Источник: https://pianetabambini.it/scherzi-carnevale-bambini/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: