Genitori 2.0: Mamme social a confronto

Mamme su TikTok da seguire, i profili più divertenti

Genitori 2.0: Mamme social a confronto

Chi sono le mamme su TikTok da seguire assolutamente? Altro che social network per adolescenti, nel mondo questo spazio web piace sempre di più. A tutti!

TikTok è il social network del momento, che ha preso piede negli ultimi anni (dopo un primo esordio sotto il nome di Musical.ly) e ha subito attirato l'attenzione di una folta schiera di preadolescenti e adolescenti.

In tanti, proprio per la vicinanza di questo social con i ragazzi, si sono chiesti “Ma TikTok è pericoloso?”, non pensando che tra i cento milioni di utenti (dati a settembre 2020, in costante aumento) non ci sono solo adolescenti ma anche… i loro genitori.

E in particolare le mamme su TikTok da seguire sono una categoria attiva, originale e creativa che in Italia e nel mondo fa il pieno di visualizzazioni e cuori.

Sì, TikTok come tutti gli strumenti digitali ovviamente può avere i suoi effetti negativi. Ma il suo influsso poco edificante non è tanto nel social network stesso, quanto nell'uso che se ne fa. Educare i bambini alla tecnologia fa sì che anche i ragazzi, diventati grandi, possano capirne le insidie da soli.

Vedere il buono nei profili TikTok mamma e figlio invece è un modo per allargare la popolarità di questo social network, spesso regalandosi un sorriso: oltre a sensibilizzare su temi sociali importanti e a rendere virali temi anche politici, TikTok è una fonte di risate assicurate grazie alla grande creatività di chi decide di aprire un profilo.

Ecco quindi le mamme tiktokers più interessanti in Italia e nel mondo.

Mamme su TikTok da seguire assolutamente

Ha 1,8 milioni di followers (mentre scriviamo) e con questi numeri Vanessa Padovani è senz'altro una delle mamme tiktokers più amate.

Con i suoi figli ha messo in piedi un profilo originale, allegro e spensierato. D'altronde, con un nome così non poteva essere altrimenti.

Sui video popolarissimi che pubblica si cimenta con Twitch, altra piattaforma amatissima dagli adolescenti

Vanessa Padovani è attivissima e coinvolge anche i suoi tre figli negli scherzi e nelle challenge – video con sfide e prove anche abbastanza comiche – che pubblica sul suo profilo. Ogni video totalizza circa 500 mila visualizzazioni: una vera mum influencer.

Anche Anna Clavo coinvolge attivamente suo figlio Michael sui social, anzi, il piccolo è proprio il cuore del suo popolatissimo profilo da un milione di followers. Il suo stile è umoristico, allegro, leggero: perfetto da seguire se si ama trascorrere il tempo su social nella spensieratezza più totale.

Uno dei video popolari di questa tiktokers è quello in cui ironicamente scherza sulla forma del seno prima della gravidanza, dopo e durante l'allattamento. La sua cifra stilistica su TikTok è il ballo: mentre danza insieme alla sua bambina in fascia, Elisa racconta un po' di sé e della sua vita.

Ironia e sarcasmo formato mamma sono i protagonisti di questa mamma tiktokers che racconta i retroscena della vita con i figli sempre col sorriso.

Nonostante la sua avviatissima carriera in tv, Alessia Marcuzzi non disdegna le avventure su social nuovi, che magari piacciono ai suoi due figli Tommaso, ormai grande, e Mia. Il suo profilo TikTok è una bella sorpresa: allegra e movimentata, tra danze e sfide con i suoi figli.

Il racconto quotidiano di una mamma alle prese con la sua bambina, tra faccende domestiche e primi grandi traguardi raggiunti in compagnia dei molti followers che seguono questi profilo.

Victoria_Cotovan

Mamma di Amélie e Connor, Victoria come le altre colleghe tiktoker ama raccontare la vita quotidiana della sua famiglia ed è probabilmente quello il gancio che tiene incollati allo schermo i suoi followers.

@alessiapinella ♬ Baby – Sfera Ebbasta & J. Balvin

Sempre restando nel mondo delle mamme famose che amano TikTok, imperdibile è il profilo di Jessica Alba. Lei e le sue bambine si cimentano quotidianamente in divertenti sfide a tre, senza tanti fronzoli. Insomma, il glamour dei red carpet si dimentica facilmente e per questo il suo profilo è davvero imperdibile.

c_ima_jolly – Carey Jolly

Su TikTok non vanno forte solo le mamme, in America c'è anche un nuovo trend che sta prendendo piede… tra le nonne. Perché anche quella generazione sa usare il social del momento e ama esporsi.

E Carey Jolly è una di loro, tra le più amate per i video che pubblica, per la sua carica incredibile e virale.

Il suo mantra è positive vibes e come darle torto? Il suo è un profilo davvero da seguire, per rivalutare TikTok e scoprirlo sotto un'altra veste.

Aggiornato il 13.01.2021

Источник: https://www.nostrofiglio.it/famiglia/costume/mamme-su-tiktok-da-seguire

Social Family, quando i genitori fanno tendenza online

Genitori 2.0: Mamme social a confronto

Food influencer, fashion influencer, beauty influencer. Siamo circondati dagli influencer. Ma chi sono? Personaggi pubblici, esperti in un settore e famosi sui social network, che con i loro post riescono a influenzare i consumi delle persone che li seguono. Sottolineiamo. I consumi.

A questa schiera di venditori occulti di pubblicità, da qualche anno si è unita una nuova categoria: i family influencer. Si tratta di intere famiglie oppure di singoli genitori che raccontano la loro vita più o meno quotidiana, seguiti da un enorme bacino di fan.

La maggior parte sono mamme, tanto che negli Stati Uniti è stato creato il neologismo “mompreneurs”, donne diventate imprenditrici grazie alla maternità. Non mancano comunque i papà.

Volete conoscerli? Ce ne sono di tutti i gusti.

Family influencer made in Italy

La più famosa social family italiana è la Pozzolis Family, ovvero Alice, Gianmarco (già volto di Zelig), Giosuè e Olivia. Sono di Milano e i loro video hanno tantissime condivisioni.

Su contano più di seicentocinquantamila fan, su Instagram si è toccata quota duecentoquarantamila e su ottantamila.

I loro video sono divertenti anche quando trattano argomenti seri e delicati, come la depressione post parto o il ruolo delle matrigne nella vita dei figli dei genitori separati.

Sulla scia dei Pozzoli’s è arrivata Julia Elle, meglio conosciuta come Disperatamente Mamma, mamma single nata a Torino, cresciuta in Irlanda, oggi milanese d’adozione. Ha due bambini, Chloe e Chris, protagonisti già dal pancione dei suoi video.

Il fil rouge che collega tutte le sue clip, divertenti e frizzanti è il confronto tra la vita pre e post maternità.

Il suo pubblico di fedelissime, composto per lo più da mamme giovani, la segue a ogni evento, ogni presentazione e ogni inaugurazione di cui è protagonista, perché le influencer escono dallo schermo e diventano ambasciatrici dei marchi più famosi, scrivono libri e partecipano a trasmissioni televisive.

Un papà oltremanica

Italiano d’origine ma emigrato a Londra è Marco Platti, meglio noto come The Queen Father. Su si presenta così: “Marito. Papà. Gay. Casalinga. Mortacci-miei”.

In Inghilterra vive col marito e il figlio Gabriele. The Queen Father non è solo un padre ironico e tagliente, è soprattutto capace di affrontare temi delicati senza scadere nella banalità, come la maternità surrogata, i diritti delle coppie omosessuali, le unioni civili.

Dall’Inghilterra commenta la situazione sociopolitica italiana, collabora con diverse testate ed è diventato punto di riferimento nell’ambiente LGBT per tutto quello che concerne diritti, matrimonio e genitorialità.

Le social family all’estero

Una vera star, che si è ritagliata una nicchia di popolarità senza pari, è Hedwych Veeman, meglio nota come Wrap You In Love o Capelli Arcobaleno (per le fan italiane).

Lei è, nel campo del babywearing, quello che Chiara Ferragni è per la moda. È la maggior influencer al mondo per tutto quel che ha a che fare con fasce, marsupi, ring e mei tai, tanto che le case produttrici fanno a gara per farle indossare i propri supporti.

Wrap You In Love è single, ha quattro figli (l’ultimo di pochissimi mesi), una coloratissima chioma arcobaleno, fa video in cui insegna le diverse legature con le fasce e spiega le differenze tra un marsupio ergonomico e uno “old school”.

Si occupa anche di pannolini lavabili, di abbigliamento per bambini eco-friendly e di giochi e accessori di ispirazione montessoriana.

Su Instagram ha cinquantunmila follower, su centocinquantamila e il suo canale conta sessantunmila iscritti.

Hanno invece già sei figli e sono in attesa del settimo i Verdeliss, la famiglia più social di Spagna. Su Instagram hanno quasi settecentomila seguaci e su poco più di centonovantamila.

Fanno foto, video tutorial, girano il mondo zaino in spalla e hanno una loro linea di abbigliamento baby.

Come molti altri influencer, condividono con i follower ogni attimo della loro vita privata o lavorativa, compreso il test di gravidanza, le ecografie e il parto. Nulla viene nascosto, tutto è sotto l’occhio della telecamera o della macchina fotografica, a volte pure troppo.

La loro vita è rappresentata come molto bella, easy e felice. E noi che non riusciamo nemmeno a preparare la colazione, vestire e portare due figli a scuola in orario ci chiediamo come facciano. La loro notorietà e voglia di apparire sono così grandi che la mamma, incinta dell’ultimo bambino, sta partecipando all’edizione iberica del Grande Fratello VIP.

Da Dawson’s Creek alla daddy creek

Ricordate Dawson’s Creek, il teen drama dei primi 2000? Il triangolo amoroso Dawson, Joey, Peacy? Bene, dimenticate tutto! James Van Der Beek alias Dawson Leery, smessi i panni della teen star, è diventato papà di cinque biondissimi bambini.

Lui e la moglie condividono il loro essere genitori in una maniera non convenzionale.

Hanno scelto il parto in casa per quattro dei cinque bambini, li scarrozzano in giro per il mondo con marsupi e fasce e fanno vedere come sia possibile (e bello) condividere esattamente al cinquanta per cento le incombenze dell’essere mamma e papà.

Nessun ruolo è fisso, ognuno fa tutto (tranne allattare al seno, ovvio!). Gli scatti che condividono su Instagram sono belli, freschi e spontanei, tanto che a seguirli sono quasi seicentomila persone.

Una famiglia sempre in viaggio

Sono italo-francesi i Miljian, papà Julien, mamma Miki e i due piccoli Teo e Lia. Viaggiano per il mondo, senza mai fermarsi, passando dall’Europa all’America, dall’Asia all’Africa e toccando anche l’Australia.

Hanno un sito curatissimo che è un’immensa raccolta di tutti i loro spostamenti, il loro profilo Instagram (milijian) con oltre ottantottomila follower fa viaggiare con la fantasia e la pagina Miljian // A family around the world corre spedita verso i ventimila fan.

Il loro obiettivo è spiegare quanto sia bello viaggiare con dei bambini, crescerli come cittadini del mondo, divertendosi come matti.

Chiara, Clio & Co

Esiste poi tutta quella schiera di influencer famose già prima di diventare genitori che, con l’arrivo dei piccoli, ha ampliato il proprio pubblico.

Quando si parla di baby celeb ovviamente non si può che partire da Leone Lucia Ferragni, figlio di Fedez e Chiara Ferragni. I neogenitori hanno condiviso tutto, la gravidanza, alcuni problemi col pancione, il corso preparto e ora le mise del piccolo fanno tendenza come quelle della mamma.

Famosissima è anche Grace, la bimba di Clio Makeup, pure lei è ormai una piccola star: le storie che la vedono protagonista su Instagram sono divertenti e tenere, la sua vita tra New York e Bolzano appassiona milioni di fan.

Non possiamo poi dimenticare Bianca e Andrea, figli di Chiara Maci, la regina delle food blogger italiane. Anche loro sono i protagonisti delle foto, dei video e delle ricette della famosa mamma. E chi sarà la prossima baby star?

Источник: https://www.giovanigenitori.it/lifestyle/pozzolis-family/

mamme e social network

Genitori 2.0: Mamme social a confronto

Oggi come oggi esiste una vera e propria fenomenologia delle mamme attive sui social network. Le mamme social sono quelle che in Rete parlano, postano, cinguettano ecc. ecc. ecc. anche e spesso della loro prole. Ma ci sono mamme social e mamme social. Non sono mica tutte uguali. Proviamo ad analizzarle

Mamme e social network

La maternità, si sa, è un qualcosa di assolutamente personale. Cioè, non esiste il manuale della mamma perfetta né il codice della brava mamma.

Così come non esistono mamme che non sanno fare le mamme. Esistono solo le mamme. E fin qui, ci siamo.

Ora, la mamma, anche se investita dell’onore di essere la persona più importante nella vita di suo figlio/a, è anche una donna che vive il suo tempo.

E una donna che vive questo tempo è essenzialmente connessa. Connessa online, naturalmente. Per sentirsi meno sola, per condividere i progressi del proprio pargolo, o semplicemente per mostrare a tutti di avere una vita meravigliosa.

Le madri, c’è poco da fare, sono sempre più social. Ma ognuna sceglie il network che le si addice d più. Perché c’è donna e donna, mamma e mamma, social e social. Proviamo a tracciare l’identikit del genitore 2.

0 secondo la community di riferimento.

La mamma

La mamma è in generale una mamma con una vita tendenzialmente “babycentrica”. Casalinga stile desperate housewife o impiegata part time, passa la maggior parte del suo tempo insieme ai figli. Di cui sulla sua pagina profilo pubblica la qualunque.

Dalla prima ecografia al parto, dal primo pianto al primo sorriso, dalla prima pupù alla prima pappa, ricordandosi via via di fare alla prole gli auguri per ogni complemese e ogni ricorrenza sul calendario. Fino a che il piccolo non sia capace di intendere e volere, per bloccare all’istante la soffocante genitrice.

In genere mamma praticamente annulla la sua persona e si fa fatica a credere che non sia lo stesso frugoletto a gestire la pagina social in questione. La mamma è in tutto e per tutto una Medioman in gonnella con: casa nell’ordinario, cucina nell’ordinario, marito nell’ordinario, vita nell’ordinario.

Il suo bambino però è straordinario e non fa che ripeterlo: al 99% sostituisce la sua foto profilo con le dolci manine o i morbidi piedini del suo bebè e ogni post, ogni commento, ogni frase sdolcinata, ogni scatto è solo rivolto al tenero esserino. Partecipa a ogni tipo di evento abbia a che fare con i figli. Come se nella sua vita non ci fosse nient’altro.

A parte organizzare il compleanno, Halloween e Carnevale per l’amore dei suoi occhi anche solo per scattare una foto da pubblicare nell’immediato. E passando poi il resto della giornata ad aspettare e commenti.

Il lato positivo della mamma

è devotissima ai suoi cuccioli e si butterebbe anche nel fuoco per loro: in fin dei conti è proprio una wonder mamma. Ma come fa a far tutto?

La mamma instagram

La mamma Instagram si piace molto, anzi moltissimo. E’ il prototipo di mamma selfie con la S maiuscola. Mamma Instagram è in genere una socialite che vuole che anche il suo baby sia socialite come lei. Per cui lo porta con sé dall’haistylist, dal make up artist, quando si fa la lampada e pure quando si fa la pedicure.

Il bambino di questa mamma social viene avvistato a ogni tipo di party, cena, brunch, lunch e aperitivo. Sempre vestito/a all’ultimo grido, sempre con il broncio di chi non perdonerà mai tutto questo al genitore. Genitore che però non se ne cura affatto, dando molta più importanza al filtro giusto da usare nello scatto da postare.

La mamma Instagram si prepara 9 ore solari per una foto su cui scrive la seguente didascalia, “con mio figlio devo essere pronta in due nano secondi”. E ha il capello più strutturato di un post seduta da Jean Louis David e un trucco preciso a prova di sbavatura che manco le dive alla notte degli Oscar.

E il figlio che, relegato nell’angolo della foto cerca di sorridere, ma la osserva come si guarda Ronald, il clown di McDonald: con un misto di terrore e curiosità. Poi, dà una merendina al figlio, lo posiziona davanti alla Tv, si siede sul divano di casa e aspetta i “ma tu sei sempre bellissima” che arrivano a pioggia a commento dello scatto.

E nel frattempo pensa già all’outifit/location/con figlio o senza figlio per il prossimo clic.

vai alla gallery

Le mamme vip sui social con più fan. Le mamme vip su , Instagram e con più fan e follower

Il lato positivo della mamma Instagram

E’ bella e curata sempre e in ogni circostanza. E si sarà anche un po’ pazzerella e fissata per i selfie, ma è anche molto molto divertente. E questo ai figli piace.

La mamma Pinterest

La mamma Pinterest è la mamma perfetta per eccellenza. Bella, alla moda, giovane, benestante, di professione blogger magari.

Lei ha la casa dei sogni e ogni stanza sembra essere venuta fuori da un servizio di Elle Decor; lei cucina benissimo e i suoi piatti sono meglio di quelli di Masterchef; lei ha dei figli angelici, sempre bravi e sempre coi vestiti griffati lindi e pinti; lei ha un marito che ai fusti che vedi su Cosmopolitan gli fa un baffo; lei ha il girovita di Audrey Hepburn; lei ha un barboncino nano più bianco del bianco con tanto di fiocchetto a pois in testa. Insomma lei è detestabilmente esemplare. Su Pinterest mette le foto delle sue peonie, dei suoi tappeti immacolati e della sua cabina armadio grande quanto un bilocale. Pubblica i suoi figli a mò di arredo come se stesse sistemando nella foto un quadro o una sedia. E poi fotografa la tavola imbandita modello cena di Natale, col servizio piatti e posate che noi esseri umani mettiamo solo in caso vincita alla lotteria, scrivendo che quella è per il pranzo di tutti i giorni. E poi a completamento dell’opera posiziona un figlio per lato in perfetto pandant con la tavola, più il marito che guarda soddisfatto. Ciliegina sulla torta: posta anche i suoi bijoux homemade, fatti con tanto amore dalle sue abili e curatissime manine. E che, ovviamente, sembrano essere usciti da una vetrina di Tiffany & Co.

Il lato positivo della mamma Pinterest

Non c’è mamma più creativa di lei, e nemmeno nessuna che abbia il suo senso estetico. Genitrice di future icone di stile, of course.

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/donna-e-mamma/mamme-social.html

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: