Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

Contents
  1. Cameretta Neonato: 10 cose che non possono mancare
  2. 1. Il lettino per il neonato
  3. 2. Il fasciatoio in cameretta
  4. 3. Una cassettiera per i vestitini del neonato
  5. 4.Una poltrona per l’allattamento
  6. 5.Colori e decorazioni per la cameretta
  7. 6.Cameretta neonato: umidità e temperatura
  8. 7.Lampade dalla luce calda e soffusa
  9. 8.Tende e superfici lavabili per la cameretta
  10. 9.Le zanzariere per le finestre della cameretta
  11. 10.La nanna del neonato: oggetti per la routine serale
  12. Come decorare le pareti della cameretta: 6 idee
  13. Fattori da tenere in considerazione: di chi è la cameretta?
  14. 6 idee trendy per decorare le pareti della cameretta
  15. 1. Usare la carta da parati
  16. 2. Applicare una parete a tessuto
  17. 3. Applicare sticker e adesivi murali
  18. 10 idee per decorare la camera del bambino
  19. 1. La parete con la vernice lavagna
  20. 2. Gli adesivi
  21. 3. Gli acchiappasogni
  22. 4. L’angolo della lettura
  23. 5. I quadretti decoupage
  24. 6. La luna e le stelle
  25. 7. Il letto in alto
  26. 8. Il nome con le lettere di legno
  27. 9. La casetta
  28. 10. Le lampade con le lucine di Natale
  29. Come decorare la camera dei bambini con le decalcomanie per pareti | Blog | Sticker Mule Italia
  30. Quando è il momento migliore per decorare la cameretta?
  31. Di quali elementi essenziali ho bisogno nella stanza del mio bambino?
  32. Quali colori funzionano meglio per la stanza di un bambino?
  33. E se non volessi dipingere la stanza del mio bambino?
  34. Decorare la cameretta del bambino con gli adesivi da parete
  35. I vantaggi delle decalcomanie per nursery a confronto con la tinteggiatura
  36. Dove posso applicare le decalcomanie per pareti nella stanza del mio bambino?
  37. Come si applicano le decalcomanie per pareti per la nursery?
  38. Idee per le decalcomanie per pareti per la stanza dei bimbi
  39. Decalcomanie per pareti per la stanza di un bambino
  40. Come posso creare decalcomanie per pareti personalizzate per la camera del mio bambino?
  41. Decalcomanie personalizzate stanza bimbi: Domande frequenti
  42. Posso decorare la stanza del bambino senza dipingere?
  43. Come posso rendere accogliente la stanza del mio bambino?
  44. Come posso rimuovere le decalcomanie murali della cameretta?
  45. Posso ordinare decalcomanie per pareti personalizzate per la cameretta del bambino?
  46. Decorazioni per la cameretta coi nomi
  47. Adesivi murali
  48. Adesivi da parete personalizzabili il nome del bambino, con stelle
  49. Adesivo Murale con nome Minnie e Castello Magico con Stelline
  50. Lettere e nomi in legno
  51. Lettera illuminata con led
  52. Cornici da personalizzare con il nome
  53. Cornice personalizzabile con il nome
  54. Nome in legno perfetto per attaccare foto dei bambini
  55. 10 idee per abbellire la cameretta dei bambini
  56. Stickers: supereroi per i maschietti
  57. Bimbe: una stanza fatata
  58. Una stanza per due
  59. Una galassia
  60. Per i futuri piloti
  61. La casa sull’albero
  62. Piccoli esploratori
  63. La giungla in casa
  64. La mongolfiera
  65. Come abbellire le camerette dei bambini: foto e immagini

Cameretta Neonato: 10 cose che non possono mancare

Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

[blockquote] Preparare la cameretta del neonato in arrivo è sicuramente emozionante, perché aiuta a indirizzare le energie nella dolce attesa e a rendersi conto che qualcuno di veramente importante è in arrivo. Ecco un elenco per aiutarti nella scelta di cosa può esserti utile [/blockquote]

Quando c’è un bimbo in arrivo, il primo pensiero è quello di allestire una cameretta bellissima per lui o per lei, pratica e funzionale, con tutto l’occorrente.

Secondo diversi studi, è importante che i bambini riconoscano l’ambiente che li circonda e che lo vivano in modo sereno: preparare in modo accogliente la cameretta per il neonato è un modo per agevolare anche la nanna e la routine giornaliera del piccolo.

Se la cameretta del neonato è per il primo figlio, sicuramente non sai ancora cosa ti potrà servire e le amiche, la mamma, la suocera… tutti vorranno dire la loro.

Non spaventarti, la confusione all’inizio è normale! Dedicati all’organizzazione della stanza per il tuo bambino con calma, sfogliando riviste e siti web, prendendo spunto dalle immagini che trovi e facendo un elenco di tutto ciò che vorresti per arredare lo spazio, i mobili, le pareti… Meglio iniziare con un buon anticipo: gli ultimi due mesi la pancia lieviterà e farai sempre più fatica a muoverti. Avere una lista ti permetterà di razionalizzare al meglio gli acquisti e di non farti prendere dal panico da “oddio, non ce la farò mai!”.

Per facilitarti il compito ho raccolto le 10 cose indispensabili per preparare la cameretta di un neonato:

Lettino Pali con paracolpi morbido

1. Il lettino per il neonato

I bambini appena nati, abituati alla posizione che avevano nella pancia della mamma e alla mancanza di spazio, sono spaesati se si ritrovano in un ambiente molto ampio.

E allora culla o lettino? Se vuoi risparmiare, il lettino può essere la soluzione ideale perché utile anche quando tuo figlio crescerà.

Importantissimo però è inserire, almeno nei primi mesi, un riduttore, che delimiti lo spazio e faccia sentire il piccolo accolto, e delle sponde paracolpi in tessuto morbido. Altrimenti, se vorrai tenere il bimbo più vicino a te durante la notte per allattarlo, puoi optare per il co-sleeping.

E’ il termine che indica la scelta di non far dormire il neonato in cameretta da solo, ma di tenerlo vicino alla mamma, per esempio scegliendo un side-bed, ovvero un lettino che si affianca al lettone, e che, in alcune versioni, può poi essere spostato nella cameretta del bimbo.

2. Il fasciatoio in cameretta

Deve essere comodo, spazioso e lavabile. Dovrai organizzarlo al meglio per avere tutto sotto mano per il cambio del neonato perché non potrai mai allontanarti lasciando lì il bambino.

Acquista un fasciatoio che abbia ripiani e cassetti, in cui ordinare pannolini, salviette, prodotti per l’igiene come creme, olio, borotalco, dei body e delle tutine pulite.

Stai attenta che la superficie sia facilmente lavabile: gli incidenti con i neonati, soprattutto con i maschietti, sono sempre in agguato! Basta una cosa semplice, scopri la guida con i diversi modelli di fasciatoio esistenti, con pro e contro.

Cassettiera Malm IKEA con fiore LeoStickers®

3. Una cassettiera per i vestitini del neonato

Ti sembra impossibile che un bimbo così piccolo abbia bisogno di così tanto spazio, invece è così! Non è necessario un grosso armadio, ma una cassettiera in più sarà certamente utile. Non solo vestitini, ma anche lenzuola, asciugamani, ciucci, biberon.

Dividi fin dall’acquisto i capi per taglia, sciacquali a 30°C con un detersivo apposta per i bebè e ordinali nell’armadio.

Sarà tutto più semplice! [blockquote] Per il tipo di cassettiera non serve necessariamente un modello costoso: la classica cassettiera Malm Ikea è pratica ed economica, e per renderla più a misura di bambino e colorata, potrai sempre decorarla con un po’ di fantasia![/blockquote]

4.Una poltrona per l’allattamento

Soprattutto per le poppate notturne del neonato, una poltrona confortevole da posizionare nella cameretta del neonato è utile, affiancata da una piccola abat-jour la cui luce non svegli troppo il tuo piccolo. La schiena all’inizio potrebbe fare male, ecco quindi che qualche cuscino e una seduta comoda renderanno l’allattamento più piacevole.

5.Colori e decorazioni per la cameretta

Dipingere la cameretta di un neonato con colori pastello (scegliendo vernici traspiranti e atossiche) e abbellirla con decorazioni allegre è un’ottima idea.

Evita quadri e pensili, possono essere rischiosi: i bimbi sanno sempre cacciarsi nei guai e arrampicarsi è uno dei loro sport preferiti! Scegli invece decorazioni specifiche per le camerette dei bambini, come i LeoStickers®: avrai la garanzia di un prodotto sicuro e di un effetto davvero meraviglioso. Non si tratta di semplici adesivi murali, ma di veri e propri mondi in cui trasformare qualsiasi cameretta in una favola da vivere ogni giorno.[blockquote] Dai un’occhiata alle diverse collezioni, ci sono davvero moltissime ambientazioni che si adattano a diverse esigenze e agli spazi a disposizione in cameretta. [/blockquote]

Troverai gli animali della Giungla, il Fondale Marino, Fatine, Trenini, Foreste… e potrai persino comporre il nome del tuo bambino per decorare una parete o la porta in modo originale e divertente.

Per un effetto ancora più sorprendente prova gli adesivi fosforescenti: saranno una vera sorpresa per il tuo bimbo, che non vedrà l’ora di spegnere la luce per vedere le pareti accendersi di magia!

E se non hai ancora scelto il nome per la tua bimba, leggi il mio articolo Nomi per bambine, troverai una bellissima Gallery di nomi colorati che potrà darti ispirazione!

6.Cameretta neonato: umidità e temperatura

La temperatura ideale per la cameretta di un neonato è di 18-20°C, per un ambiente non troppo caldo né troppo freddo. Ricorda che in questa stanza lo dovrai cambiare e svestire. Anche l’umidità della cameretta è importante: l’aria non deve essere eccessivamente secca o umida.

Il livello giusto di umidità nella cameretta di un neonato dovrebbe essere attorno al 40% in inverno e 60% in estate.

[blockquote]Durante i mesi più freddi puoi porre sul calorifero un contenitore con dell’acqua (anche aromatizzata con gocce di pino ad esempio) che, evaporando, eviterà la secchezza della stanza e conseguenti mal di gola e naso tappato. [/blockquote]

Ti consiglio di posizionare nella cameretta un termometro che faccia anche da igrometro: in questo modo potrai misurare la temperatura e l’umidità della stanza e valutare se acquistare un umidificatore per contrastare l’aria troppo secca, o un deumidificatore.

7.Lampade dalla luce calda e soffusa

Durante la notte, quando sarete al cambio o alla poppata, sarà importante non accendere mai una luce forte per non svegliare definitivamente il neonato e avere difficoltà a farlo riaddormentare.

Per questo, può essere utile prevedere fin da subito, oltre al lampadario, una lampada o una abat-jour per la cameretta che possa accendersi in modo lieve.

Per la cameretta di un neonato, inoltre, meglio evitare le luci fredde che danno un effetto “sala operatoria”, rendendo l’ambiente poco accogliente e intimo.

8.Tende e superfici lavabili per la cameretta

L’igiene in casa è molto importante, ancora di più quando si ha un bimbo.

Per evitare la polvere, scegli tende che periodicamente potrai lavare (ancora meglio se in lavatrice!) e superfici che con una passata di spugna si possano igienizzare.

Forse ti sembra prematuro, ma il tuo bimbo in un attimo inizierà a gattonare, metterà le mani in bocca e attenterà all’incolumità dei mobili con matite e pennarelli!

9.Le zanzariere per le finestre della cameretta

I bambini attirano moltissimo le zanzare. Potrai proteggere il neonato nella sua cameretta, soprattutto durante la notte, con un velo in tulle che copra il lettino ma, se fattibile, fai montare delle zanzariere alle finestre della cameretta, che resteranno così aperte in estate per non fargli soffrire il caldo, senza rischiare fastidiose punture!

Cameretta neonato: adesivi fosforescenti

10.La nanna del neonato: oggetti per la routine serale

Sapevi che leggere una fiaba o raccontare una storia al tuo bimbo è importante fin da quando è nella pancia? Una volta nato, quando tutte le sere prima di dormire leggerai la “sua” storia, il tuo bimbo la riconoscerà e gli permetterà di affrontare serenamente il momento del sonno.

Una cameretta con decorazioni colorate potrà aiutarti in questo rito: i personaggi diventeranno protagonisti di storie bellissime e accompagneranno il tuo bambino nella crescita.

Insieme potrete inventare avventure stravaganti e sempre diverse!
[blockquote]Decorare le pareti della cameretta del neonato con adesivi fosforescenti, sarà inoltre un’altra piacevole idea per sorprendere il tuo bimbo e invogliarlo a spegnere la luce![/blockquote]

Infine, nella cameretta di un neonato, non possono mancare i peluche: sai che cos’è il doudou? Si tratta di un oggetto di transizione, normalmente un coniglietto o un orsacchiotto morbido da acquistare prima della nascita e da tenere nel letto di mamma e papà: lo metterai poi nella sua culla, così l’odore “di mamma” aiuterà il tuo bambino a dormire da solo e farlo sentire al sicuro e protetto.

Condividi il momento dell’attesa e dell’organizzazione della cameretta con il futuro papà: il piccolo, soprattutto all’inizio, avrà un estremo bisogno di te, ma sarà importante anche per il tuo compagno trovare i suoi spazi di relazione con il bambino. Sentirsi coinvolto nella realizzazione dello spazio più adatto al suo cucciolo lo farà sicuramente felice.

Se non hai ancora scelto il mobile per il cambio del neonato, non perderti questa preziosa guida alla scelta del fasciatoio! E se vuoi leggere un diario di gravidanza un po’ fuori dagli schemi e farti due risate, ti consiglio di dare un’occhiata alla rubrica Settimane di gravidanza… la tua vita con la panza! dell’irresistibile Giada Sundas.

Per scoprire tutti gli adesivi murali della linea LeoStickers®, ti consiglio di guardare i loro preziosi video tutorial sulla decorazione della cameretta su .

Fai da Te: Decorare le Pareti della Cameretta come un Fondale Marino

Источник: https://www.leostickers.com/blog/cameretta-neonato-10-oggetti-indispensabili/

Come decorare le pareti della cameretta: 6 idee

Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

Ideare lo spazio dedicato ai tuoi figli è divertente e se il bambino è grande abbastanza lo puoi anche coinvolgere nel progetto: insieme potrete decidere come decorare le pareti della cameretta. E’ stimolante perché non ci sono limiti alla creatività, qui potete sperimentare e giocare con le forme e i colori come in nessun’altra stanza della casa.

Fattori da tenere in considerazione: di chi è la cameretta?

Le pareti della cameretta sono come grandi tele in attesa della creatività del pittore e chiedono di essere riempite di colori vivaci e disegni divertenti. Innanzitutto è importante precedere tenendo conto dell’età del bambino.

Se si tratta di un neonato o un bambino molto piccolo, voi genitori avrete ampia libertà di scelta e potete immaginare di realizzare la vostra cameretta ideale.

Se preferite uno stile tradizionale potete optare per il rosa tenue per le femminucce e il celeste chiaro per i maschietti oppure altri colori neutri, chiari e luminosi, che lasciano ampia libertà nell’arredamento.

Consapevoli del fatto che finché sarà molto piccolo probabilmente dormirà con mamma e papà e la cameretta sarà più che altro uno spazio per il cambio e per conservare corredini e giochi.

Se il bambino invece è grande abbastanza e in grado di esprimere le sue preferenze, potete chiedere a lui o lei che colori preferisce, se ci sono temi o personaggi a cui è più affezionato.

Il consiglio più semplice che ci sentiamo di darvi è comunque di non legare troppo i colori e il tema all’età attuale del bambino: loro crescono in fretta e cambiano idea e gusti anche più velocemente!

Le difficoltà sono maggiori quando si deve progettare una cameretta per due o più fratelli. Quando i bambini condividono una stanza, può essere difficile trovare la soluzione ideale per dividere equamente gli spazi, bisognerebbe fare in modo che ci siano aree personali e aree in comune, per una pacifica e amorevole convivenza.

Decorare le pareti della cameretta di due fratelli può essere una sfida, perché entrano in gioco molti fattori, primo fra tutti l’età di ognuno: se hanno pochi anni di differenza avranno più o meno le stesse necessità e, se siete fortunati, gli stessi gusti.

Quindi si potrebbe pensare di dipingere le pareti con un colore o con un personaggio che incontra i gusti di entrambi.

E se si tratta di due bambini con età differenti o di un maschio e una femmina? Qui la sfida si fa ancora più ardua, ma non impossibile! Potreste infatti pensare di decorare le pareti della camerettacon colori diversi, in modo da dividere gli spazi personali e far sì che ognuno abbia il suo angolo personalizzato. Così facendo li si abitua anche ad essere responsabili del proprio spazio e a tenerlo in ordine.

L’importante sicuramente è trovare un compromesso, una via di mezzo condivisa, che rifletta la personalità di ciascuno e permetta una serena convivenza già a partire dalla decisione su come decorare le pareti della cameretta! Alla fine vi potreste anche trovare con una camera con due colori diversi o due stili ben distinti, ma non sempre è una scelta troppo azzardata. Dopotutto questa è la cameretta dei vostri figli, non è necessario che rifletta lo stile del resto della casa, anzi qui è permesso esprimere tutta la loro e la vostra creatività.

6 idee trendy per decorare le pareti della cameretta

Una volta che avete considerato questi fattori imprescindibili potete pensare a come decorare le pareti della cameretta.

Ecco dunque alcuni consigli di stile, idee e spunti creativi per renderla bellissima.

1. Usare la carta da parati

Un modo semplice e pratico per addobbare la camera del vostro piccolo? La carta da parati.

Infatti non serve necessariamente usare pennello e vernice per decorare le pareti della cameretta dei bambini.

Con la carta da parati è possibile creare opere d'arte personalizzate, con temi divertenti e di tendenza.

È disponibile in un’infinità di varianti, potete scegliere le tonalità che più vi piacciono o il personaggio preferito di vostro figlio e in più protegge il muro e maschera le imperfezioni.

La triste carta da parati delle vecchie case, difficile da applicare e anche poco igienica, perché non faceva traspirare il muro, è solo un ricordo. Quelle moderne oltre ad essere bellissime, sono anche facili da applicare, lavabili e traspiranti, perché nella cameretta dei bambini la sicurezza e la salute devono venire al primo posto.

Con un po’ di attenzione e manualità potrete anche applicarle da soli e dare un tocco unico alla stanza. Il bello della carta da parati è che quando vi sarete stancati di quel motivo o si sarà rovinata, potete staccarla e sostituirla.

2. Applicare una parete a tessuto

Una delle ultime tendenze suggerisce di applicare alle pareti, al posto della carta da parati, un tessuto, particolarmente indicato nella camera delle bambine e delle ragazze per il tocco di eleganza e charme che sa donare. Un modo per far sembrare la cameretta la stanza di una principessa.

3. Applicare sticker e adesivi murali

Gli stickers sono un modo semplice ed economico per decorare le pareti della cameretta, perché capaci di dare colore e vivacità alla stanza spendendo poco.

Sono pratici perché si possono attaccare al muro, ma possono essere usati anche su altri materiali, come carta da parati, legno e vetro. Si staccano facilmente e, quelli di qualità, possono anche essere riattaccati per diverse volte.

In commercio ne esistono di tantissime tipologie, dai più piccoli ai più grandi, adatti per ogni esigenza e per tutte le età.

Liberate la vostra creatività applicando stickers con i fiori, gli animali, le frasi, luccicanti Swarovski e tanto altro.

Molto suggestivi quelli realizzati con materiale fotoluminescente, che riproducono le stelle e i pianeti e che renderanno il soffitto della cameretta un cielo stellato illuminando in modo tenue la notte, così anche i più piccoli non avranno più paura del buio.

Alcuni sticker possono occupare l’intera parete e permettono di cambiare volto alla cameretta in poche mosse.

Potete applicarli voi stessi oppure potete farlo fare direttamente ai vostri figli: saranno felici di collaborare a realizzare la loro cameretta dei sogni.

Fate sempre attenzione che gli stickers siano realizzati con pellicole viniliche di alta qualità, perché saranno a stretto contatto con i vostri figli.

Источник: https://blog.moretticompact.it/decorare-pareti-cameretta-idee

10 idee per decorare la camera del bambino

Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

Indipendentemente dall’età dei bimbi, decorare la loro cameretta con fantasia, creatività e in base alle loro passioni è un modo per dare loro importanza e farli sentire accolti. Ci sono tanti modi e mille idee per rendere la camera del tuo bambino un vero e proprio regno per la sua fantasia: ecco 10 idee da non perdere!

1. La parete con la vernice lavagna

Nera, verde, blu…La vernice lavagna è una fantastica idea per decorare una parete o una parte di questa. Puoi scegliere il colore che piace ai tuoi bimbi, l’importante è che sia scuro.

In questo modo i bimbi potranno passare pomeriggi interi di divertimento disegnando e scrivendo sul muro senza fare danni, esprimendo sé stessi e la loro creatività.

E dopo basta una passata di spugna e la parete è pronta per essere usata ancora!

2. Gli adesivi

Grandi alberi dietro al letto, fiori per le bimbe romantiche o figure geometriche per i piccoli matematici in erba: scatena la fantasia con gli adesivi personalizzabili, come quelli che puoi trovare qui: puoi dare un tema alla stanza, oppure, se hai due o più bambini che dormono nella stessa stanza, personalizzare l’angolo di ciascuno, magari accanto al proprio lettino.

3. Gli acchiappasogni

Gli acchiappasogni sono dei simboli originari delle popolazioni degli Nativi Americani, che si appendono in camera per propiziare i bei sogni e tenere lontani gli incubi.

Realizzarli è davvero semplice, poiché ti basta una struttura di filo di ferro da avvolgere a spirale ed appendere, che potrai arricchire con tutto ciò che ti suggerisce la tua fantasia o quella del tuo bambino, Ad esempio pon pon, piume, sassolini colorati, conchiglie, palline. Sogni d’oro!

4. L’angolo della lettura

Per i bimbi e le bimbe che amano leggere e disegnare, spesso trovare un angolo in cui stare in pace con i propri hobby può essre difficile.

Ecco perché, per creare uno spazio tutto loro in cui isolarsi un po’, ti basta una tenda da appendere con un gancio al soffitto, da completare con morbidi cuscini e tappeti a terra. Accanto, i loro libri preferiti.

Puoi anche scegliere di sistemare dei pannelli di compensato colorati, ottenendo così, anche in un piccolo angolo della stanza, un posto davvero privato dedicato al relax dei bimbi.

5. I quadretti decoupage

Il decoupage è una tecnica davvero semplice che tutti possono realizzare.

Per i quadretti ti basta comprare nei punti vendita specializzati delle sagome di legno delle dimensioni che preferisci, e poi, dopo averle tinteggiate, applicare le figure preferite dai bambini: ad esempio fiori, cuoricini, stelle, o anche personaggi sportivi. È davvero facile: con una passata di vernice trasparente e di colla, i quadretti sono pronti per essere appesi e per decorare la stanza di tuo figlio in modo davvero unico.

6. La luna e le stelle

Cosa c’è di meglio che addormentarsi sotto un cielo stellato? Puoi farlo anche nella camera del tuo bambino: tutto ciò che ti serve è una serie di adesivi, in carta o plastica, che riproducono stelle, e luna. Mettili sul soffitto proprio sopra il lettino: molti di questi sono fosforescenti, per cui, quando spegnerai la luce, il tuo bimbo resterà incantato dallo spettacolo luminoso sopra di lui.

7. Il letto in alto

I bambini adorano potersi nascondere e osservar le cose da un punto di vista privilegiato. Per realizzare un letto con il soppalco ti basta prendere una struttura con il letto e in alto e lo spazio sotto. Lo spazio libero in basso sarà il oro angolino magico, dedicato ad esempio al relax, alla confidenza tra amichette o perché no anche allo studio se posizioni un tavolo con una sedia.

8. Il nome con le lettere di legno

Decora la porta, o la parete sopra la scrivania, con il nome dei tuoi bambini realizzato con colorate lettere di legno: è semplice e divertente. Puoi acquistare le lettere già fatte oppure realizzarle da te con colori e un seghetto per tagliare il compensato.

9. La casetta

A chi non piace una casetta in camera? È un modo per ritagliarsi il proprio spazio, per assecondare le proprie passioni, per restare con gli amici. Una casetta in camera è semplice da fare, poiché ti basta creare una struttura di legno o di stoffa, a forma di piramide.

10. Le lampade con le lucine di Natale

Un modo economico ma molto creativo per illuminare dolcemente la camera dei bimbi è un barattolo di vetro, oppure un qualsiasi contenitore forato, in cui inserire una file di lucine di natale arrotolate: la luce sarà decorativa ma molto, molto d’effetto!

Foto: archivio Casaetrend.it, hemnet.se

Источник: https://casaetrend.it/10-idee-per-decorare-la-camera-del-bambino/

Come decorare la camera dei bambini con le decalcomanie per pareti | Blog | Sticker Mule Italia

Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

Che sia carina e accogliente, minimalista, o deliziosamente tradizionale, scegliere come decorare la cameretta dei bambini può essere molto divertente.

Sei pronto a decorare la camera del tuo bambino? In questo post condivideremo con te i migliori consigli e trucchi per trasformare la stanza del tuo bambino in un rifugio sicuro e divertente per il tuo piccolo.

Quando è il momento migliore per decorare la cameretta?

I mesi che precedono l'arrivo del tuo bambino possono essere frenetici, ma con un po' di preparazione e una tempistica solida è facile gestire tutti i piccoli compiti che devono essere fatti, compresa la decorazione della nuova cameretta.

In genere, gli esperti suggeriscono di iniziare a decorare la cameretta a circa 20 settimane dalla gravidanza. Questo permette di avere tutto il tempo necessario per ordinare i mobili o le decorazioni, oltre che per assemblarli.

Di quali elementi essenziali ho bisogno nella stanza del mio bambino?

Può essere difficile decidere di quale degli ultimi gadget avrai effettivamente bisogno nella tua nursery, ma ci sono alcuni elementi essenziali di base di cui non potrai fare a meno:

  • Culla – assicurati che soddisfi tutti gli standard di sicurezza!
  • Fasciatoio – cercatene uno con scompartimento incorporato sotto
  • Cassettiera – un posto dove riporre i vestiti e gli articoli da toilette del bambino
  • Comoda poltrona o sedia a dondolo per allattare e coccolare
  • Cassettiera per giocattoli – per riporre giocattoli e altri oggetti per bambini

Quali colori funzionano meglio per la stanza di un bambino?

La scelta della gamma di colori con cui decorare la cameretta dipende interamente da te; che si opti per un tema tradizionale rosa o blu o per qualcosa di neutro, optare per colori tenui e calmanti funziona meglio per creare un ambiente rilassante.

Scegliere un tema centrale per la decorazione di una cameretta sarà molto più semplice: animali, forme geometriche, nuvole e stelle sono tutti ottimi temi e possono essere riprodotti nella stanza su tessuti, mobili o decalcomanie per pareti.

E se non volessi dipingere la stanza del mio bambino?

Se si è indecisi a dipingere un'intera stanza, prova a decorare la stanza del tuo bambino con degli adesivi da parete. Facili, veloci da applicare e, soprattutto, divertenti, le decalcomanie per pareti aggiungo un tocco in più alla stanza del tuo bambino con il minimo sforzo e senza problemi.

Decorare la cameretta del bambino con gli adesivi da parete

Le decalcomanie per pareti nursery sono perfette per aggiungere colori, forme, motivi e immagini alla cameretta del tuo bambino, possono essere applicate rapidamente e senza sforzo e, soprattutto, possono essere rimosse senza danni alle pareti una volta che il tuo piccolo sarà cresciuto. (In effetti, funzionano molto bene anche su qualsiasi stanza della casa!)

Stampate su un materiale simile al tessuto, le decalcomanie per pareti verranno applicate perfettamente sulle tue pareti e aggiungeranno quel piccolo tocco in più alla tua decorazioni.

I vantaggi delle decalcomanie per nursery a confronto con la tinteggiatura

ProContro
Decalcomanie per pareti– Veloci e facili da installare– Potrebbero esserci alcuni residui pulibili con acqua e sapone
– Completamente personalizzabili– Possono essere rimosse facilmente senza danneggiare le pareti

| Tinteggiatura | – Copre grandi aree | – Può richiedere molto tempo | imposta la stessa tonalità di colore per dipingere un'intera stanza |- I murales intricati richiedono un grande sforzo

Dove posso applicare le decalcomanie per pareti nella stanza del mio bambino?

Le decalcomanie per pareti possono essere applicate praticamente ovunque; tutto ciò di cui hanno bisogno è una superficie liscia a cui farle aderire:

  • Prova un motivo a ripetizione che avvolge l'intera stanza, oppure decora la parete che circonda la culla
  • Decora il soffitto della stanza – dopo tutto, è quello che il tuo piccolo guarderà dalla culla e dal fasciatoio
  • Le decalcomanie per pareti possono essere applicate anche alle porte, quindi perché non metterci sopra il nome del tuo bambino?

Come si applicano le decalcomanie per pareti per la nursery?

L'applicazione delle decalcomanie per pareti è semplice, e richiede solo pochi facili passi.

  1. Srotola la tua decalcomania per pareti e getta il supporto cartaceo
  2. Posiziona la decalcomania a faccia in giù su una superficie liscia
  3. Stacca la parte superiore del supporto dell'adesivo (le decalcomanie per pareti più grandi hanno sezioni superiori separate)
  4. Attacca la parte superiore della decalcomania alla parete – l'adesivo permette di riposizionarla fino a quando non si è soddisfatti del posizionamento
  5. Stacca lentamente il resto del supporto e utilizza la spatola inclusa per lisciare il resto della decalcomania, assicurandoti di evitare urti o bolle

E' tutto! La tua decalcomania per la stanza del bambino è pronta.

Idee per le decalcomanie per pareti per la stanza dei bimbi

Se riesci a immaginarla, può anche essere trasformata in una decalcomania per la stanza di un bambino, ma ecco alcune idee da preferire per iniziare.

ProContro
Decalcomanie per pareti– Facili e veloci da installare– Dopo la rimozione alcuni residui possono essere lasciati sulle pareti e possono essere puliti con acqua e sapone
– Completamente personalizzabili
– Possono essere rimosse senza danneggiare le pareti
– Completamente personalizzabili.
Verniciatura– Copre grandi superfici e dà tono a tutta la stanza– Può essere dispendioso in termini di tempo dipingere un'intera stanza
– Può essere dispendioso in termini di tempo dipingere un'intera stanza
– Murales e disegni intricati richiedono un grande sforzo per dipingere

Decalcomanie per pareti per la stanza di un bambino

Quando si tratta di decorazioni per bambini, gli adesivi da parete possono abbellire la cameretta, e il mondo è pieno di idee di design.

Se stai decorando la nursery della tua bambina, non limitarti ai rosa tenui, ai verdi teneri, ai gialli pallidi e ai blu. Tutti i tipi di tinte pastello vanno bene sia per la stanza della bambina che per quella del bambino.

Per quanto riguarda il design, si può scegliere tra i classici motivi fiabeschi o aggiungere una decalcomania per pareti con il nome del tuo bambino sopra la culla.

Ti senti un tipo avventuroso? Puoi anche fare decalcomanie murali di leoni e tigri su un cielo notturno stellato.

Un'altra idea è quella di avere delle citazioni di decalcomanie murali tratte dalle tue filastrocche preferite.

Come posso creare decalcomanie per pareti personalizzate per la camera del mio bambino?

Possiamo creare decalcomanie per pareti personalizzate per la camera del bambino in qualsiasi forma, colore o dimensione. Ecco come ordinare:

  1. Sceglie la dimensione e la quantità di decalcomanie per pareti che desideri
  2. Carica la tua grafica e aggiungi eventuali commenti
  3. Effettua l'ordine e scegli la data di consegna
  4. Ti invieremo una prova di stampa via e-mail entro 4 ore
  5. Conferma la tua prova, o richiedi le modifiche che vuoi (gratuitamente!)
  6. Una volta che la prova è stata confermata, è tutto: ti invieremo le tue decalcomanie per pareti personalizzate

Decalcomanie personalizzate stanza bimbi: Domande frequenti

Come posso decorare la camera del mio bambino? Se ancora lo chiedi, ecco alcuni consigli e suggerimenti, basati sulle domande più frequenti dei genitori e dei tutori…

Posso decorare la stanza del bambino senza dipingere?

Sì, puoi decorare facilmente la stanza del tuo bambino con gli adesivi da parete, senza bisogno di dipingere. Le decalcomanie per pareti per la stanza dei bimbi sono più facili e veloci della tinteggiatura della tua stanza. Le decalcomanie murali possono essere personalizzate in qualsiasi colore, forma o dimensione, e rimosse una volta che il tuo piccolo è cresciuto.

Come posso rendere accogliente la stanza del mio bambino?

Oltre ad aggiungere molti tessuti morbidi e accoglienti, come tappeti e coperte, la scelta di una gamma di colori caldi (pensiamo ai rosa, ai terracotta e ai verdi dai toni caldi) porta un meraviglioso calore nella stanza del bambino. Puoi incorporare queste tonalità in tutta la stanza, anche nella pittura e nelle decalcomanie per pareti.

Come posso rimuovere le decalcomanie murali della cameretta?

Gli adesivi da parete della cameretta sono facili da rimuovere. Basta seguire questi passaggi e le decalcomanie murali si staccheranno rapidamente senza danneggiare le pareti.

  1. Tira delicatamente l'angolo inferiore della decalcomania; se si solleva facilmente, dovresti essere in grado di staccarla lentamente e con cautela
  2. Se la decalcomania per pareti non si stacca facilmente, riscalda l'area con un asciugacapelli a bassa velocità fino a quando non si solleva. Poi passa alla sezione successiva e ripeti.
  3. Procedere lentamente e con calma è il modo migliore per rimuovere una decalcomania per pareti per evitare danni
  4. Lava gli eventuali residui con acqua calda e sapone. Ecco fatto!

Posso ordinare decalcomanie per pareti personalizzate per la cameretta del bambino?

Sì! Sticker Mule può creare decalcomanie murali personalizzate per la camera del bambino in qualsiasi forma, dimensione e design, in modo da aggiungere un tocco personale!

Prova le decalcomanie per pareti per la stanza dei bimbi oggi stesso

Источник: https://www.stickermule.com/it/blog/how-to-decorate-a-nursery-with-wall-decals

Decorazioni per la cameretta coi nomi

Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

Una selezione di decorazioni per la cameretta coi nomi: in diversi materiali e per tutte le tasche

Arredare ed organizzare la cameretta del bambino può essere molto divertente e permette di dar via libera alla fantasia e alla creatività, giocando con i colori delle pareti, con i mobili e soprattutto con gli elementi decorativi.

Una delle tendenza più in voga è quella di personalizzare l'ambiente con delle decorazioni per la cameretta coi nomi, sia di nomi femminili che di nomi maschili.

Abbiamo, quindi, fatto una selezione dei prodotti più originali, in diversi materiali e per tutti i prezzi.

Adesivi murali

Se non volete attaccare chiodi alle pareti e volete dare un'impronta davvero originale alla stanza, scegliete un adesivo murale. E' la scelta giusta soprattutto se state pensando di creare un tema per l'intero ambiente: ad esempio lo spazio, oppure la giungla o il mare.

Adesivi da parete personalizzabili il nome del bambino, con stelle

Una semplice scritta con delle stelle decorative che può essere personalizzata per colore e con il nome del bambino.

PRO: in pochi secondi si attaccano sia le lettere che le stelle, in modo facile e intuitivo. I colori sono vivaci e si possono collocare le stelle a proprio piacimento in modo da rendere unico il risultato sulla parete. Secondo la maggior parte dei clienti Amazon che l'hanno acquistato il risultato è davvero soddisfacente e sembra una scritta dipinta sul muro.

CONTRO: non si può personalizzare il font.

Adesivo Murale con nome Minnie e Castello Magico con Stelline

Questo Wall sticker in vinile viene applicato facilmente sul muro, le sue dimensioni sono medium 120×60 oppure small 100×50, e lo sfondo è la parete. Si può personalizzare con il nome e anche per colore. Adatto a qualsiasi superficie, sia in legno che muro che vetro. Non sono necessarie colle o altri prodotti per attaccarlo.

PRO: il servizio clienti si rende disponibile anche a dare consigli sul colore in base alla parete della cameretta. Molto positive le recensioni: facile da applicare e molto bello e di grande effetto il risultato finale.

CONTRO: un po' difficile da attaccare la dimensione medium secondo alcuni clienti.

Lettere e nomi in legno

Il legno resta un materiale evergreen per realizzare delle decorazioni resistenti nel tempo, che si possono appendere alle pareti, ma anche alla porta della cameretta, sul lettino o semplicemente possono essere collocate su una mensola.

Lettera illuminata con led

Un'idea moderna e originale per personalizzare l'ambiente con l'iniziale del nome del bambino.

La lettera può essere sistemata su una superficie piana, può essere usata da sola – come iniziale- oppure essere accostata ad altre lettere per comporre il nome intero, inoltre può essere anche montata alla parete.

La lettera misura 16 centimetri, il led è alimentato con due pile, quindi è senza fili.

PRO: secondo i clienti che l'hanno acquistata questa lettera è perfetta per decorare la cameretta dando la giusta atmosfera con la luce soffusa.

CONTRO: qualche cliente l'ha trovata un po' piccola e non adatta ad essere appesa alla parete.

Compra su Amazon a EUR 13,94

Cornici da personalizzare con il nome

Facciamo tantissime foto ogni giorno ai nostri bambini, ma alcune sono talmente belle da poter essere stampate ed esposte nella cameretta. E allora anche le cornici possono essere decorate con il nome del piccolo e trasformarsi in originali e colorati elementi di arredo.

Cornice personalizzabile con il nome

Una cornice in legno per foto 13×18 sulla quale è possibile incollare il nome fino a 15 lettere. La cornice è di colore bianco mentre le lettere sono di colori diversi realizzate in foam e incollate sulla superficie a creare un'onda. La cornice può essere ordinata sia verticale che orizzontale e può essere ulteriormente personalizzata con decorazioni a scelta.

PRO: è una cornice carina e ben fatta e soprattutto può essere personalizzata in mille modi, sia nelle lettere che nelle decorazioni, in modo da essere un oggetto unico.

CONTRO: qualcuno non ha gradito che le lettere non fossero di legno.

Nome in legno perfetto per attaccare foto dei bambini

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/shopping/decorazioni-per-la-cameretta-coi-nomi.html

10 idee per abbellire la cameretta dei bambini

Dieci idee per decorare la stanza del bambino con il suo nome

La cameretta dei bambini la immaginiamo colorata e allegra, piena di colori e design divertenti. Vogliamo accompagnarti alla scoperta di 10 idee per abbellire la cameretta dei cuccioli di casa.

Arredare la cameretta dei bimbi è sempre un bel momento nella vita dei genitori. Gioia, allegria, colore e vivacità e soprattutto la possibilità di poter tornare bambini, fantasticando su quelli che potrebbero essere i personaggi animati che andranno a decorare la stanza, o i giochi da sistemare.

Sicuramente arredare una cameretta per bambini scevra dalle regole di design e rigore, e ci si può sentire liberi di azzardare con colori e fantasia.

Vediamo insieme 10 modi per abbellire le camerette dei piccoli.

I bimbi vogliono andare al parco giochi, ma non sempre è possibile. Pioggia, vento, compiti da fare e impegni. Per i genitori diventa difficile, a volte, accontentarli.

Ed ecco che arriva la nostra prima proposta. Ok, non potrà sostituire il divertimento di un vero parco giochi, ma questo scivolo saprà rendere molto felici i tuoi bambini e renderà la cameretta dei tuoi figli una vera chicca.

Leggi anche: Abbellire il frigorifero: 20 idee speciali per la primavera

Stickers: supereroi per i maschietti

Tutti i bambini sognano di essere supereroi. Questa cameretta esaudirà, in parte, il loro desiderio. Sarà facile abbellire la stanza con degli stickers a tema supereroi, con delle lampade e dei tessuti con stampe abbinati.

Un ‘idea molto semplice ma di grande effetto è quella di utilizzare la carta da parati con dei mattoncini e inserire il magico pugno di Hulk per creare un effetto 3d niente male.

Bimbe: una stanza fatata

Abbiamo accontentato i maschietti con una stanza fatta di super poteri. Ma anche le signorine ne hanno bisogno, e questi super poteri ce li portano le fate.

Utilizzando sempre il sistema degli stickers da muro, scegli delle fantasie che ripropongono sagome delle fate e disegni astratti.

Completa il tutto con delle lampadine decorative e il tuo mondo delle fate è qui, proprio nella stanza dei bambini.

Una stanza per due

In casa ci sono due fratellini, magari un maschietto ed una femminuccia, e non sai come abbellire la loro stanza? Questa è la soluzione per te.

Dividi la stanza in due sezioni, simmetricamente uguali e, utilizzando un elemento separatore al centro, che può essere una scrivania o una libreria, decora ognuna delle metà della camera secondo i gusti del bambino.

Potrebbe interessarti: Armadi divertenti per le camerette dei bambini

Da un lato potrai utilizzare un colore acceso, come il verde o il blu, dall’altro il fuxia o l’arancione. Saranno felici tutti e due i bimbi.

Una galassia

Cerchi un modo semplice di abbellire la cameretta dei bimbi? Decorala con le stelle luminose, comete e pianeti. Si tratta di piccoli adesivi di plastica, che puoi posizionare a tuo piacimento nella stanza, sia sul soffitto che sulle pareti.

Queste stelline immagazzinano la luce durante il giorno e la restituiscono al buio. Un ‘idea semplice, oltre che scenica, per i bimbi che non vogliono dormire soli al buio.

Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per i futuri piloti

Chi non avrebbe voluto dormire in un letto a forma di automobilina?

Per decorare la camera dei bambini puoi optare per un tema molto amato: le piste e le automobili. Il letto si trasforma in un auto da corsa e il muro diventa una pista con gli adesivi.

Per rendere la camera ancora più bella puoi realizzare dei pouf con dei vecchi pneumatici, o anche dei tavolini.

Il tuo bambino li amerà.

La casa sull’albero

Se il tuo bambino ama la natura, puoi regalargli l’emozione di sentirla sempre anche nel suo nido, a casa. Il letto a castello, con qualche piccolo accorgimento, diventa una casa sull’albero. Come fare ad abbellire la cameretta dei bambini così?

Aggiungi una pagliarella sulla parte alta del letto a castello e inserisci una carrucola per tirare su tutto l’occorrente per giocare. Et voilà.

Piccoli esploratori

Abbellire questa cameretta ti porterà in giro per il mondo. Il tuo piccolo esploratore potrà giocare in una stanza da vero giramondo. Allestisci tutta una parete con la carta da parati che rappresenti il planisfero.

Puoi acquistarla già con dettagli giocosi o giocare con il tuo bambino utilizzando degli adesivi stacca-attacca, da utilizzare direttamente sul muro.

La giungla in casa

Le avventure degli esploratori continuano, con questa nuova idea per abbellire la cameretta. Decoriamo tutto come lo scenario di un safari: piante tropicali, liane, animaletti feroci e la casa come la vedetta di un vero esploratore direttamente a casa tua.

Il nostro consiglio è quello di utilizzare una o due piante finte, così che il bambino possa giocare in sicurezza nella sua giungla.

La mongolfiera

Un modo per abbellire la cameretta romantico e sofisticato. Il letto, al centro della stanza, rappresenta il cesto della mongolfiera per cullare tra le nuvole morbide il sonno dei piccoli.

I colori che decorano questa stanza sono delicati, dal rosa pastello al bianco, con qualche sfumatura di grigio. Per completare il tutto puoi appendere delle finte nuvole, qui e li, sul soffitto.

Come abbellire le camerette dei bambini: foto e immagini

Esploratori, fate e supereroi, tutti i consigli per abbellire le camerette dei bambini. Ecco le immagini.

Источник: https://www.pianetadesign.it/curiosita/10-idee-per-abbellire-cameretta-bambini.php

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: