Costumi di Carnevale per neonati, da comprare o fai da te

Costumi di Carnevale per neonati

Costumi di Carnevale per neonati, da comprare o fai da te

Idee per costumi di Carnevale per neonati, da acquistare online o da realizzare a casa. Attenzione alla sicurezza e via libera alla fantasia

State cercando proposte per un costume di Carnevale per neonati? Potrebbe essere l’idea per un servizio fotografico nello stile delle famosa fotografa di bambini Anne Geddes.

 I bambini amano molto travestirsi per Carnevale e anche se un neonato è troppo piccolo per rendersi conto di cosa significhi mascherarsi, dopo qualche anno apprezzerà molto sfogliare tutte le fotografie dei suoi costumi più belli.

vai alla gallery

Foto dei costumi di Carnevale per neonati e bambini piccoli

Costumi di Carnevale per neonato online

I temi a cui ispirarsi per un costume di Carnevale possono essere tanti. I bambini molto piccoli ispirano tenerezza quando sono mascherati da cuccioli di animali.

Le alternative possono essere tante: la coccinella, il pulcino, la papera, il galletto, l’orsacchiotto, il cagnolino, il coniglietto, l’ape, ecc.

Possiamo comprare i costumi per i bambini comodamente su Amazon, ecco una selezione.

Costume da leoncino

Perfetto per bambini dai 6 ai 12 mesi, questo travestimento da cucciolo di leone è il più venduto su Amazon. Il costume consiste in una comoda tuta e una criniera morbida con grandi orecchie flosce.

PRO: secondo i clienti Amazon il costume è di buona fattura e buona qualità, soprattutto per il prezzo pagato. Le taglie corrispondono e il travestimento è molto carino, inoltre la criniera si mantiene comodamente in testa.

CONTRO: alcuni lamentano che può essere un po' scomodo per cambiare il pannolino perché non ci sono bottoncini sulla parte posteriore.

Tutina de Gli Incredibili

La tutina di colore rosso è ispirata alla particolare tuta de “Gli Incredibili” e porta il logo del film sul petto. La tutina è realizzata in soffice cotone proprio come se fosse stata realizzata da Edna Mode, e la sua composizione è adatta alle pelli più sensibili.

PRO: nelle recensioni leggiamo che la tutina è in cotone molto morbido e confortevole e ha dei colori brillanti. E' comoda da mettere e togliere e può essere utilizzata anche come un simpatico pigiamino e non solo a Carnevale.

CONTRO: qualcuno avrebbe preferito avere una stampa del logo anche sulla parte posteriore.

Costume da coniglietto rosa

Un vestito originale Rubie's, ricco di dettagli e curato nei particolari, realizzato in tessuto morbido come un peluche, la confezione include tutina, copricapo e carota sonaglio.

PRO: i clienti che lo hanno acquistato dicono nelle recensioni di essere molto soddisfatti. In particolare sottolineano la morbidezza e la qualità del tessuto, come un peluche. Secondo le recensioni il prodotto vale il prezzo, molto simpatico il sonaglio a forma di carota e anche lavandolo il costume si conserva intatto.

CONTRO: i clienti segnalano che bisogna fare attenzione alle taglie e magari ordinarne una più grande.

Costumi di Carnevale per neonati, fai da te

Se cercate un’idea originale, potete realizzare un costume di Carnevale che indosserete insieme al bambino. Vi proponiamo qualche idea.

  • Utilizzando il marsupio per trasportare il vostro bambino, potrete mascherarvi da canguro con il piccolo sulla pancia.
  • sempre con ilmarsupio potete creare un sacchetto di pop-corn come quelli del cinema applicando sulla parte esterna un tessuto a righe bianche e rosse: sarà il sacchetto. Preparate per il vostro bambino un cappellino bianco sul quale avrete cucito bene dei finti pop-corn in formato gigante e il costume è pronto.
  • Pensando di lasciare tranquillo il bambino ed evitare il rischio che un po’ di latte o un cambio di pannolino vi costringano a togliere il costume, potete pensare di mascherare la carrozzina. Con l’aiuto di carta crespa o di uno scampolo di tessuto può diventare una mela a cui dovrete aggiungere foglia e picciolo. Un bambino vestito di verde sembrerà un bruco. Con l’aiuto di un grande cartone la carrozzina può diventare una zucca, un’automobile, un autobus all’inglese o una lumaca gigante. Mascherare il passeggino è molto più facile: un tappeto verde sul vassoio, un mazzo di carte e diventa un tavolo da gioco. Con carta e cartone potete realizzare delle ali per trasformare il passeggino in un aeroplano, una nave dei pirati o una simpatica televisione fingendo che vostro figlio sia in onda.

In alternativa potreste trasformare il carrozzino o il passeggino in molti altri oggetti, dalla cover del cellulare ad una scatola porta bambole, ecco un paio di idee.

Costumi di Carnevale per neonati, novità 2021

Su Funidelia tantissime idee per travestire i neonati a Carnevale, con costumi ispirati ai personaggi del mondo del cinema e della televisione, come la principessa Leila o Yoda della fortunata saga cinematografica Star Wars, ma troviamo anche il costume da mini tartaruga Ninja.

Anche Disney Store propone nuovi travestimenti per questo Carnevale 2021, ad esempio i nuovi costumi delle protagoniste di Frozen 2, la Bella e la Bestia, con taglie che partono dai 3 anni.

Su Amazon possiamo dare un'occhiata agli ultimi arrivi.

Quali costumi di Carnevale scegliere per un bambino molto piccolo?

Sicuramente si dovrà scegliere in base alla sicurezza: niente trucchi che potrebbero scatenare allergie o finire in bocca e negli occhi se il bambino dovesse strofinarsi il viso; evitare travestimenti con lacci e fiocchi vicino al collo, bottoni o altre parti piccole che possono staccarsi ed essere ingerite; fare particolare attenzione a non coprire troppo i bambini: un caldo eccessivo può essere dannoso.

***Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, PianetaMamma.

it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati.

Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/sport-e-tempo-libero/travestimenti-carnevale-neonati.html

Costumi carnevale fai da te: economici ed ecologici

Costumi di Carnevale per neonati, da comprare o fai da te

Costumi Carnevale: eccovi alcuni spunti ed idee per fare una maschera di Carnevale – non sono solo per i bambini – senza spendere troppo ed in modo ecologico.

A Carnevale tutti hanno voglia di sfoggiare maschere divertenti, originali e simpatiche. Se siete a corto di idee per un costume di Carnevale, per grandi e piccini, vi presentiamo alcune proposte di riciclo creativo, adatte a tutte le tasche per creare dei bellissimi travestimenti fatti in casa.

Costumi Carnevale per bambini e non solo…

Faranno sicuramente la gioia dei nostri bimbi e sarà divertente e istruttivo farli insieme! Tutto quello che vi occorre è una dose di pazienza e basterà quello che trovate in casa, all’insegna del risparmio e del riciclo creativo.

Vediamo quali sono i costumi di più facile realizzazione, attingendo ora alla tradizione, ora alle moderne trasmissioni televisive. Proprio da qui origina la prima idea.

Il costume dei Simpson

I capi d’abbigliamento in disuso possono offrire ottimo materiale per assomigliare a piccoli Bart Simpson (anche Lisa Simpson andrà benissimo!) basta recuperare una t-shirt rossa, una calzamaglia gialla, dei pantaloncini blu e completare dipingendosi il volto di giallo.

Il tocco finale sarà nascondere i capelli con una corona di cartone giallo per imitare il taglio ‘frastagliato’ di Bart Simpson.Idee di costumi Carnevale: Bart Simpson e signora

Il costume della cheerleader

Per le bambine, invece, è facile indossare i panni di una perfetta cheerleader grazie ad una semplice maglietta bianca a maniche lunghe abbinata ad una gonnellina plissettata, anche fa-da-te in cartone sfrangiato; per i pon-pon ci si può attrezzare con ritagli di cartoncino o di giornale da ritagliare a striscioline della stessa lunghezza e  unire poi in un unico punto.Costumi carnevale fai da te: una perfetta cheerleader

Il tocco esotico: la hawaiana

I ritagli e gli avanzi di giornali e cartoncino possono essere riciclati anche per la realizzazione di gonne a strisce (per creare un effetto di finta paglia oppure comprate quella per fare i nidi delle uova di Pasqua) ideali per ricreare lo stile da ballerine hawaiana: indossando una canotta, una ghirlanda di fiori di carta in testa e qualche collana, magari di fiori di plastica come quelle in vendita dai cinesi, e il travestimento sarà completato!Costumi Carnevale: le due ballerine hawaiane

Il pipistrello

Per chi anche a Carnevale ama i toni più dark, un’idea originale e a costo zero può essere quella di vestirsi di nero (sia pantaloni che gonna andranno bene per bambini e bambine) e aggiungere un tocco di originalità con le ali da pipistrello rese con le parti di un ombrello nerorotto ed ormai inutilizzabile per la sua funzione originaria. Per aumentare il carattere cupo del travestimento, un cappello con orecchie da vampiro è il tocco in più…

Dov’è Wally?

Se avete dei figli, allora vi sarà capitato d’imbattervi nei libri della serie ‘Dov’è Wally?’ dove tra centinaia di personaggi minuscoli disegnati in situazioni impossibili si deve trovare Wally, un tipo smilzo dal berretto rosso, la macchina fotografica al collo, grandi occhiali e la maglietta a righe. Provate  a travestirvi da Wally allora. Chissà che non vi trovino nel mucchio dei travestiti!Costumi Carnevale da ‘Dov’è Wally?’

Il coccodrillo di cartone

Per i bimbi che amano gli animali un po’ cattivi, ecco un fantastico coccodrillo di cartone. La testa si può ricavare da una scatola, dalla forma rettangolare, che ritagliata nei punti giusti, permetterà di avere la bocca e gli occhi del nostro anfibio preferito.

Poi basta un completo verde o beige (tipo maglietta e pantaloni) e una coda di cartone, da agganciare alla vita con un nastro, a mo’ di cintura, e il nostro alligatore è pronto per spaventare tutti!Il costume per bambini-coccodrillo

Se cercate ancora qualche spunto, eccovi altri due costumi sempre di moda pensati per maschi e femmine, facili da realizzare.

Troverete certamente l’occorrente tra quello che avete in casa e che magari non utilizzate più.

La maggior parte degli indumenti e accessori che pensavate di buttare, infatti, può tornarvi utile per confezionare in poco tempo un vestito carnevalesco di sicuro effetto, prolungando così la ‘vita’ dei vostri capi.

Ma vediamo qualche ultima idea perfetta per il vostro bimbo o bimba.

Costumi Carnevale fai da te: due proposte facili facili

Per chiudere, due idee di facilissima realizzazione, anche per chi non è molto dotato per il fai da te.

Il costume da zingara

Tempo di preparazione: 1h

Cosa vi serve:  gonne fiorite, sciarpe o foulard colorati, un vecchio borsellino, bigiotteria inutilizzata e rossetto

Come fare:

  • Dopo aver individuato la gonna perfetta (colorata, a fiori, dalle tinte accese e allegre), cucite in maniera sovrapposta e asimmetrica tutte le sciarpe o i foulard che avete individuato nel vostro ripostiglio.
  • L’ideale è arricchire la gonna con un po’ di vecchia  bigiotteria e piccoli ornamenti che renderanno più vivace l’elemento centrale dell’abito (la gonna, appunto).
  • Il segreto di questo costume consiste proprio nel gioco di strati e nella sovrapposizione dei colori.
  • Un vecchio scialle di lana colorato è perfetto per coprire le spalle e un bel foulard annodato sul capo renderà ancora più convincente il nostro costume.

Per quanto riguarda gli accessori, immancabili sono i classici orecchini a cerchio per le orecchie, qualche bracciale vistoso, un borsellino o un tamburello da tenere in mano e far suonare di tanto in tanto; calze a righe e un po’ di rossetto a sottolineare i colori della vostra ‘zingara’.

Il costume da pirata

Tempo di preparazione: 1h

Cosa vi serve: un paio di vecchi pantaloni neri, una bandana colorata, stivali neri di gomma, una maglia bianca o a righe bianche e blu, orecchini a clip, una benda nera da pirata, una sciarpa rossa, un uncino (da fare in casa o da comprare nei negozi di giocattoli), una matita nera per occhi.

Come fare:

  • Tagliuzzate i pantaloni neri con una forbice in modo da creare delle frange ai bordi.
  • Legate intorno alla via del vostro ‘pirata’ la sciarpa rossa abbastanza larga a mo’ di fusciacca, tra i pantaloni e la maglia.
  • Sul capo annodate una bandana colorata e disegnate sul volto una barbetta o dei baffetti, aiutandovi con una matita nera per occhi, magari colorando di nero anche un dente per creare l’effetto ‘dente mancante’ , tipico di questo travestimento.

Completano il costume, gli orecchini a cerchio, un bracciale, un uncino da pirata, la benda nera per l’occhio e – qualora ne aveste uno nella scatola dei giochi – un bel pappagallo di peluche da cucire su una manica della maglietta.

Buon divertimento a tutti!

Altre informazioni

Se volete lanciarvi nei preparativi di Carnevale, non mancate di preparare i dolcetti tipici di questo periodo grazie alle nostre ricette

E se proprio non avete tempo… almeno andate a colpo sicuro

Источник: https://www.tuttogreen.it/costumi-carnevale-fai-da-te-ecosostenibili/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: