Cosa cucinare ad un bambino piccolo: ricette per bambini di 1 anno

Ricette per bambini di un anno: le migliori da provare

Cosa cucinare ad un bambino piccolo: ricette per bambini di 1 anno

Dopo lo svezzamento, il bambino può iniziare a mangiare tutto quello che compare normalmente sulla tavola, a patto però che si tratti di quelle pietanze semplici e salutari che, secondo la comunità scientifica internazionale, dovrebbero costituire l’alimentazione base anche delle persone adulte. In questo articolo vi forniremo una serie di ricette facili e veloci, idee per la cena del vostro bambino, piatti veloci che potrete fare pure nelle serate in cui non sapete proprio cosa cucinare.

Ricette veloci

Il bambino dovrebbe cominciare a mangiare un po’ di tutto perché è così che può abituarsi ai vari gusti e imparare ad apprezzarli. È in questo modo che viene educato a quel tipo di alimentazione varia che tanto viene raccomandata dai nutrizionisti anche in età adulta per mantenersi in buona salute.

Uno schema dietetico che prevede l’introduzione di una buona varietà di alimenti limita, infatti, il rischio che uno o più principi nutritivi, come carboidrati, grassi, proteine, vitamine o sali minerali vengano introdotti in quantità insufficienti.

Di seguito vi consigliamo alcune ricette semplici e veloci da preparare per bambini di 1 anno.

Ruote con ricotta e basilico

Ingredientiper una porzione50 gr. ruote o altro formato di pasta a piacere1 cucchiaio di ricotta½ zucchino1 cucchiaino di basilico1 cucchiaio di latte

sale

Come si prepara
Lessate la pasta. Cuocete lo zucchino al vapore e tritatelo, con una forchetta; amalgamarlo con la ricotta, il basilico tritato ed il latte, aggiustate di sale e condite la pasta calda. Servite subito.

Minestra di piselli e tapioca (ideale anche per un bambino di 10 mesi o un neonato di 11 mesi)

Ingredienti per 2 pappe30 gr. di piselli secchi1 cucchiaino di tapioca1 bicchiere d’acqua scarso1 cucchiaino di burro

1 bicchiere di brodo

Come si prepara
Lasciate a bagno i piselli dalla notte precedente. Scolateli e fateli cuocere per 3/4 d’ora in acqua bollente salata. Scolateli e passateli nel frullatore. Portate ad ebollizione l’acqua e versatevi a pioggia la tapioca; fate bollire per 15 minuti. Aggiungete quindi la purea di piselli ed il burro e diluite poco per volta con il brodo caldo. Rigirate e servite.

Ricette

Il menù per bambini deve essere adatto alle loro esigenze. Ogni mamma si preoccupa di preparare le cose più adatte per suo figlio ma spesso la fantasia scarseggia. Non ci sono problemi. Vediamo insieme qualche altro suggerimento, ricette facili e ricette buone che faranno contente le mamme e i bambini.

Minestra al prosciutto

Ingredienti per due pappe25 gr. di prosciutto cotto tritato3 cucchiai di pomodori pelati o passati senza semiuna tazza da caffellatte di brodoun quarto di cipolla tritata1 cucchiaio di panna liquida

1 cucchiaino di burro

Come si prepara
Scottate la cipolla in acqua bollente non salata, scolatela e fatela saltare in un tegame con il burro a fiamma bassa; aggiungete la panna, il prosciutto e fate cuocere il tutto a fuoco basso per 5 minuti, mescolando continuamente. Unite la passata di pomodoro e diluite con il brodo; fate cuocere a fuoco molto basso per 20 minuti. Servite caldo.

Cena veloce

E per una cena veloce? Molte mamme passano gran parte della giornata fuori casa a causa del lavoro e la sera si mettono alla ricerca di ricette per la cena, ricette buone che possano essere gradite dai più piccoli. A volte può essere utile trovare una ricetta che vada bene per un neonato di 10 mesi ma anche per tutto il resto della famiglia. Ecco un esempio per voi.

Zuppa del pescatore

Quantità per: 4 porzioni (2 adulti e 2 bambini)Ingredienti300 g. di filetti di sogliola300 g. di filetti di nasello200 g. di filetti di pesce san pietro400 g. di pomodori pelati3 cucchiai di olio extravergine di oliva1 litro di acqua1 grossa cipolla1 spicchio di aglio1 cucchiaino di prezzemolo tritato1 dl. di vino bianco secco1 foglia di alloro1 grosso pezzo di scorza di limonesale

fette di pomodoro

PreparazioneSbucciate la cipolla e poi tritatela finemente. In una padella antiaderente mettete a riscaldare l’olio e fatevi dorare la cipolla finemente tritata e lo spicchio d’aglio sbucciato. Aggiungete il pesce tagliato a tocchetti e sfumate con il vino bianco. Fate cuocere per 5 minuti con coperchio e fiamma bassa.

Togliete lo spicchio d’aglio e versate il pomodoro pelato precedentemente frullato. Insaporite con prezzemolo. Salate leggermente. Fate cuocere per altri 10 minuti con coperchio. Aggiungete l’acqua, la foglia di alloro e continuate la cottura per un altro quarto d’ora e, se necessario aggiungete altra acqua.

Mescolate spesso con un cucchiaio per evitare che il pesce si attacchi sul fondo.

Dividete la zuppa in 4 ciotole e servite ben calda con crostini di pane.

Cucinare una zuppa di pesce è un modo per utilizzare il pesce surgelato che si ha nel congelatore e preparare, nello stesso tempo, un piatto saporito e nutriente. Il pesce, infatti, andrebbe consumato tre volte alla settimana per i suoi benefici sulla nostra salute.

Ricette per bambini

Esistono poi delle ricette per bambini più complete, che possono essere servite a cena come piatto unico, sono ricette ideali anche per bambini di 1 anno e mezzo.
Noi vi consigliamo la frittata senza uova.

Frittata senza uova

Ingredienti800 gr di patate2 cucchiai di concentrato di pomodoroCipolla, sedano e carota per soffrittoOlio evoBasilico

Sale e pepe q.b.

Modo di PreparazioneLessate le patate e schiacciatele con il passapatate.

In una padella, fate soffriggere le verdure a dadini e unitele al concentrato di pomodoro. Aggiungete, quindi, le patate schiacciate, aggiustate di sale e pepe e mescolate il tutto cercando di dare la forma di una frittata: giratela più volte affinché si formi una bella crosticina sia sopra che sotto. Guarnite con il basilico che, volendo, può essere aggiunto anche all’impasto.

Secondi veloci

Tra le ricette per i bimbi dobbiamo cercare sempre di inserire anche le verdure, anche se le verdure per i bambini non sono un alimento preferito ma sono sicuramente importanti.

Questa ricetta ha lo stesso colore verde dei dinosauri, personaggi ormai presenti forme nell’immaginario dei bambini, anche piccolissimi. Dino, ad esempio, era il celebre dinosauro della famiglia Flintstones.

Dare ai cibi i nomi dei giochi o dei cartoni animati è un modo divertente per stimolare i bambini a mangiare.

Delizia di Dino

IngredientiPer 4 porzioni150 g. di zucchine pulite, lavate e affettate100 g. di cavolfiore75 g. di cimette di broccoli25 g. di parmigiano o provolone dolce grattugiato

1 tuorlo d’uovo

Come si prepara
Fate cuocere a vapore le verdure per 15 minuti, quindi riducetele in purea con il passa verdure o con il frullatore. Aggiungete il formaggio grattugiato ed il tuorlo d’uovo. Ponete il composto in una teglia precedentemente imburrata e fate cuocere in forno per 180°C per 20 minuti.

Non vi resta che scegliere la vostra ricetta preferita e mettervi ai fornelli!

Источник: https://www.passionemamma.it/ricette-per-bambini-di-un-anno/

Cosa cucinare ad un bambino piccolo: ricette per bambini di 1 anno

Cosa cucinare ad un bambino piccolo: ricette per bambini di 1 anno

Ricette salutari sì, ma anche sfiziose e divertenti. Ecco delle ricette per bambini di 1 anno tutte da provare e da cucinare insieme!

Ti mancano idee per preparare cene adatte a tuo figlio di 1 anno? Dopo il primo anno di età, il tuo bambino è al culmine dell'alimentazione complementare, cioè il passaggio dall'allattamento all'introduzione progressiva di cibi solidi nella sua dieta. Inizia a masticare con i suoi dentini, assaggia sapori nuovi ed è pronto per mangiare quasi come un adulto. 

Le indicazioni sull'alimentazione del bambino dell'Esfa, l'autorità europea per la sicurezza alimentare, dicono che devono essere i genitori a scegliere, secondo le loro convinzioni, abitudini, tradizioni, quali cibi e quale tipo di latte (vaccino di latteria, oppure di crescita) offrire al bambino. Il bambino dovrebbe cominciare a mangiare un po' di tutto perché è così che può abituarsi ai vari gusti e imparare ad apprezzarli. Andiamo a scoprire qualche ricetta di primi, secondi e dolci.

Ricette per bambini di 1 anno: i primi

Un classico tra i piatti per bambini, e anche molto apprezzata, è la pastina in brodo: semplice, nutriente e golosa! Con appena 3 ingredienti farete felici i vostri figli in un solo boccone; sulla base di un brodino di carne, questa ricetta si realizza molto velocemente con la sola cottura della pasta.

Ingredienti:

  • 300 g di pastina
  • 1 l di brodo di carne
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione:

Versate il brodo in una pentola e scaldatelo su un fornello a fiamma moderata; quando avrà raggiunto l'ebollizione aggiungete la pastina mescolando di tanto in tanto.

Controllate i tempi di cottura sulla confezione della pastina e, quando sarà ben cotta, spegnete il fuoco e aggiungete a poco a poco il Parmigiano grattugiato continuando.

Lasciate riposare la minestrina per 3 minuti e servitela in tavola calda.

Couscous prosciutto e verdure

Ingredienti:

  • couscous 30 gr
  • prosciutto cotto 1 fetta
  • pomodorini
  • zucchine
  • carote
  • mais

Preparazione:

In un contenitore versiamo il couscous e copriamolo con acqua calda bollente (attenzione a non avere bambini intorno!). Chiudiamo il coperchio e lasciamolo gonfiare bene. In una ciotola tagliamo a dadini una fetta di prosciutto cotto spezza circa mezzo centimetro, dei pomodorini, eventuali verdure cotte al vapore come zucchine e carote. Aggiungiamo due cucchiai di mais precotto.

Pasta pomodoro e ricotta

Ingredienti:

  • pasta
  • salsa di pomodoro
  • ricotta
  • cipolla
  • basilico
  • olio

Preparazione:

In un pentolino facciamo scaldare la salsa di pomodoro con due foglie di basilico fresche e un pezzetto di cipolla, che poi toglieremo. Nel frattempo lessiamo la pasta di piccolo formato.

Stemperiamo la ricotta in poca acqua per la pasta, poi aggiungiamola al sugo di pomodoro e versiamola sulla pasta, mescolando bene.

Aggiungiamo un filo di olio a crudo e qualche pezzetto di basilico fresco.

Pasta con il pesto fresco

Ingredienti:

  • pasta
  • basilico fresco
  • parmigiano
  • olio
  • pinoli

Preparazione:

Mentre cuoce la pasta, frulliamo un mazzetto di basilico fresco con 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, un filo di olio e 2 cucchiai di pinoli. Stemperiamo il pesto con l'acqua di cottura della pasta e, una volta scolata, mescoliamola bene.

Ricette per bambini di 1 anno: i secondi

Ingredienti:

  • filetto di merluzzo
  • patata
  • olio
  • parmigiano
  • pangrattato

Preparazione:

Scongeliamo un filetto di merluzzo e lessiamolo insieme a una patata sbucciata e tagliata a dadini.

Scoliamo tutto molto bene, schiacciamo con una forchetta e condiamo con un cucchiaio di olio e uno di parmigiano grattugiato. Formiamo le polpettine, passiamole nel pangrattato e mettiamole in una teglia da forno.

Spennelliamole con l'olio e cuociamole in forno a 180 gradi per circa 15 minuti, rigirandole delicatamente una volta.

Burger di ceci e patate

Ingredienti:

  • patate
  • ceci
  • prezzemolo
  • ricotta fresca
  • parmigiano

Preparazione:

Lessiamo due patate e schiacciamole con la forchetta. Frulliamo i ceci biologici precotti (ben lavati) con poco prezzemolo, 4 cucchiai di ricotta fresca e un cucchiaio di parmigiano grattugiato.  Formiamo i burger, mettiamoli in una teglia da forno e cuociamoli in forno a 180 gradi per circa 15 minuti.

Polpette di carciofi e ricotta

Ingredienti:

  • Carciofi n.4
  • Ricotta 200 g
  • Un uovo
  • Parmigiano grattugiato 30 g
  • Pangrattato 30 g
  • Brodo vegetale un bicchiere
  • Olio evo 2 cucchiai
  • Limone
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione:

Eliminate le foglie più esterne dei carciofi e ricavatene il cuore: tagliateli a fettine e metteteli in una ciotola con acqua e succo di mezzo limone. In una padella riscaldate l'olio evo.

Aggiungete i carciofi e dopo un paio di minuti il prezzemolo, il brodo caldo ed un pizzico di sale. Quando i carciofi si saranno ammorbiditi scolateli e tagliateli in piccoli pezzetti.

Versate i carciofi in una ciotola con l'uovo, la ricotta, il parmigiano e metà pangrattato. Amalgamate bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno e formate le polpette ripassandole nel pangrattato.

Posizionate le polpette sulla teglia da forno rivestita da carta da forno, schiacciate la parte superiore con due dita in modo che perdano la loro rotondità e siano più sicure per i più piccini e cuocete a 180 °C per 20 minuti.

Uovo al tegamino con cime di rape

  • 1 kg di cime di rapa biologiche
  • 4 uova medie
  • Olio evo 20 g
  • Foglia di alloro
  • Sale

Preparazione:

Per prima cosa pulite le cime di rapa, conservando oltre alle cime anche le foglie più tenere.
Lessatele in acqua leggermente salata ricordandovi di aggiungere una foglia di alloro durante la cottura. Dopo 10-15 minuti le cime di rape saranno già cotte. Scolatele e conservate un bicchiere di acqua di cottura.

Trasferite le cime di rape in una padella, versate mezzo bicchiere di acqua di cottura e condite con olio evo. Riportate il tutto a bollire. A questo punto create 4 buchi con un mestolo e versate al loro interno le uova. Richiudete con il coperchio.

Una volta ottenuta la cottura delle uova che desiderate, spegnete e servite in tavola.

Ricette per bambini di 1 anno: i dolci

  • 200 g di farina 00
  • 180 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 30 ml di latte PS a temperatura ambiente
  • 2–3 pesche mature e biologiche
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza grattugiata di limone biologico
  • zucchero a velo per decorare (facoltativo)

In una ciotola montate a crema con lo sbattitore elettrico il burro morbido con lo zucchero e la scorza grattugiata di limone. Unite le uova, continuando a lavorare finché saranno ben incorporate e quindi la farina setacciata con il lievito. Per ultimo unite il latte e le pesche, precedentemente lavate e tagliate a fettine.

Conservatene un po' per la guarnizione.
Trasferite l'impasto in uno stampo per ciambella da 22 cm imburrato e infarinato. Disponete sulla superficie della ciambella le fettine di pesca messe da parte e infornate a forno statico preriscaldato a 180°. Fate cuocere per 30-35 minuti.

Una volta cotta, fatela raffreddare, trasferitela su un vassoio per torte e spolverizzatela con zucchero a velo.

Crostatine di albicocca

  • 200 g di pasta frolla
  • 150 g di albicocche
  • 20 g di zucchero
  • 10 ml succo di limone

Tagliare la pasta frolla in cerchi di circa 8-10 cm di diametro. Porre la pasta frolla in stampini e farla aderire bene al fondo e alle pareti, praticando dei buchini sul fondo così che non si rigonfi.

Lavare le albicocche e tagliarle a piccoli pezzetti, farle poi cuocere in una casseruola con lo zucchero e il limone per circa 10 minuti a fuoco lento mescolando bene fino a ottenere un composto denso ma non troppo.

Suddividere poi negli stampini e fare cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Consumare in 3-4 giorni.

Tortine dolci alla carota

  • 200 gr di carote
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 50 gr di farina integrale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Fornitevi di stampini da forno di varie forme. Pulite e sbucciate le carote e poi grattugiatele finemente. Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve. Unite i tuorli con lo zucchero, successivamente unite la farina integrale dopo averla setacciata.

Successivamente unite le carote, gli albumi montati a neve e infine il lievito per dolci (dopo averlo sciolto in un po' di latte a temperatura ambiente). Versate tutto negli stampini (imburrati e infarinati). Fate cuocere in forno a 160° per circa 40 minuti.

Plum-cake farina di riso, pere e gocce di cioccolato

  • 200 g di farina di riso
  • 120 gr di zucchero
  • 180 gr di burro
  • 2 pere
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

Lasciate le gocce di cioccolato nel congelatore per una notte. Sbucciate le pere e tagliatele a piccoli pezzetti. Lasciate ammorbidire il burro a bagnomaria e unite le uova.

In una ciotola unite poi lo zucchero, poi con il cucchiaio aggiungete la farina setacciata continuando a mescolare. Aggiungete poi gradualmente le pere, le gocce di cioccolato e la bustina di lievito.

Ponete tutto in vari stampini e cuocete nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/svezzamento/ricette-per-bambini-di-1-anno.html

Cosa cucinare ad un bambino piccolo: ricette per bambini di 1 anno

MENU’ SETTIMANALE  BAMBINI 12-36 MESI SCHEMA BASE – Buongiorno mamme oggi voglio parlarvi di un argomento che solitamente crea un po’ di “panico” a noi mamme ovvero… cosa preparo oggi da mangiare per mio figlio?!

Aggiorno questo articolo, essendo diventata mamma anche di Giulia poco più di un anno fa.

Источник: https://blog.giallozafferano.it/quasimagia/menu-settimanale-bambini-12-36-mesi-schema-base/

Ricette per bambini di 1 anno

Cosa cucinare ad un bambino piccolo: ricette per bambini di 1 anno

Sei qui: Mamma Felice > abcmamma > Ricette per bambini di 1 anno

Finita la prima parte dello svezzamento o alimentazione complementare all’allattamento, dai 6 ai 12 mesi, possiamo decisamente aiutare i bambini ad avvicinarsi al nostro cibo in modo sempre più graduale e a mangiare cibo non frullato, ma a pezzettini.

Non solo autosvezzamento, quindi, ma proprio una serie di ricette dedicate ai bambini di 1 anno, per favorirne la masticazione e dunque la corretta deglutizione, che abbiamo detto essere fondamentali per lo sviluppo sano del bambino.

Come sempre, le ricette possono essere condivise con la famiglia, ma ai bambini di un anno è meglio non aggiungere ancora sale, né dare alimenti fritti. Per quelli possiamo benissimo aspettare dopo i 2-3 anni, e sempre con moderazione: farà bene a tutta la famiglia!

LEGGI ANCHE: Esempi di menù settimanale 12-24 mesi.

Ricette per i bambini dai 12 ai 24 mesi

Come sempre, possiamo decidere di preparare piatto unico, adatto soprattutto a bambini sbrigativi che non hanno ‘tempo da perdere’ a tavola. Oppure possiamo suddividere le pappe in primo, secondo e contorno, per chi vuole apprezzare i cibi separatamente.

L’importante è passare alle pappe a pezzetini e gradualmente a quelle solide: in modo da togliere passo passo le pappe frullate. Ricordiamoci di tagliare sempre tutto a bastoncini o dadini, e mai a rondelle, proprio per evitare il pericolo di soffocamento. 

Minestrina di pollo, riso e carote

Mettiamo mezzo petto di pollo in acqua fredda con sedano, carota e cipolla, e facciamolo cuocere. Filtriamo il brodo e mettiamolo a bollire, poi versiamo una manciata di riso (circa 40 grammi) e le carote a dadini (quelle già precotte nel brodo).

Quando il riso è quasi cotto, aggiungiamo il petto di pollo a dadini, mescoliamo e serviamo con un filo di olio a crudo.

Ditalini robiola e carote

Mettiamo a cuocere la pasta in acqua bollente. In una ciotola, stemperiamo la ricotta con poca acqua di cottura della pasta. Nel frattempo facciamo saltare le carote a julienne in una padella antiaderente con un cucchiaino di olio.

Condiamo la pasta con la ricotta e completiamo con le carotine.

Risotto alla zucca e stracchino

Cuociamo la zucca al vapore e frulliamola, ancora calda, con 3 cucchiai di stracchino e un cucchiaino di parmigiano grattugiato stagionato. Nel frattempo cuociamo il risotto con il brodo di verdure, mescolandolo bene.

A fine cottura del riso aggiungiamo la crema di zucca e stracchino, un filo di olio e qualche dadino di zucca lasciato da parte.

Tortino di patate al latte e parmigiano

Lessiamo due patate in acqua calda con un pizzico di sale. Sbucciamole e schiacciamole con la forchetta, e aggiungiamo mezzo bicchiere di latte e un cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Stendiamo in una teglia un primo strato di patate schiacciate, aggiungiamo qualche cucchiaio di stracchino, terminiamo con un ultimo strato di patate. Aggiungiamo un cucchiaio raso di parmigiano sulla superficie del tortino, e una spennellata di burro.

Cuociamo in forno a 80 gradi per circa 15 minuti.

Crema di lenticchie rosse

Mettiamo a lessare una patata, una manciata di lenticchie rosse e un pezzetto di cipolla. Una volta cotte le verdure, frulliamole grossolanamente nel loro brodo insieme a un cucchiaio di parmigiano, un filo di olio e un cucchiaino di curcuma in polvere.

Teniamo qualche pezzettino di verdura da parte per rendere più consistente la crema.

Pasta con ragù di zucca e lenticchie

Lessiamo la zucca nell’acqua in cui poi cuoceremo la pasta. Una volta lessata scoliamola con il mestolo forato e mettiamola in padella con un pomodoro pelato e un poco del suo succo, un cucchiaio di olio e circa 40 grammi di lenticchie biologiche precotte e ben lavate.

Facciamo ridurre il sugo di pomodoro e condiamo la mini pasta con questa preparazione.

Gnocchi di zucca

Per rendere morbidissimi gli gnocchi, e quindi evitare che il bambino si senta soffocare quando li mangia, possiamo aggiungere la ricotta. Frulliamo circa 200 grammi di zucca cotta al vapore con 90 grammi di ricotta, il tuorlo di un uovo e 2 cucchiai di parmigiano.

Trasferiamo questa purea in una ciotola e aggiungiamo circa un etto di farina, mescolando bene fino ad assorbimento.

Mettiamo a bollire l’acqua. Versiamo l’impasto con il cucchiaino dentro l’acqua che bolle un cucchiaino alla volta. Scoliamo gli gnocchi mano a mano che vengono a galla e condiamoli con una piccola quantità di burro, della salvia fresca e poco parmigiano.

Polpettine di pesce bianco

Scongeliamo un filetto di merluzzo e lessiamolo insieme a una patata sbucciata e tagliata a dadini. Scoliamo tutto molto bene, schiacciamo con una forchetta e condiamo con un cucchiaio di olio e uno di parmigiano grattugiato.

Formiamo le polpettine, passiamole nel pangrattato e mettiamole in una teglia da forno. Spennelliamole con l’olio e cuociamole in forno a 180 gradi per circa 15 minuti, rigirandole delicatamente una volta.

Burger di ceci e patate morbidissimo

Lessiamo due patate e schiacciamole con la forchetta. Frulliamo i ceci biologici precotti (ben lavati) con poco prezzemolo, 4 cucchiai di ricotta fresca e un cucchiaio di parmigiano grattugiato. 

Formiamo i burger, mettiamoli in una teglia da forno e cuociamoli in forno a 180 gradi per circa 15 minuti.

Mini pasta con piselli e prosciutto

Lessiamo i piselli surgelati insieme alla pasta. In una ciotolina, mettiamo un pezzettino piccolo di burro, un po’ di acqua della pasta e un cucchiaio di parmigiano grattugiato, e mescoliamo bene fino a formare una cremina. Scoliamo la pasta, versiamola nella ciotola e aggiungiamo i dadini di prosciutto cotto.  

Источник: https://www.mammafelice.it/2017/11/02/ricette-per-bambini-di-1-anno/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: