Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio

Contents
  1. Caccia alle uova
  2. Organizzare la caccia alle uova in casa
  3. Indizi per caccia alle uova di Pasqua
  4. Caccia alle uova in rime
  5. Caccia alle uova in inglese
  6. Caccia al tesoro del coniglietto pasquale
  7. Indovinelli caccia al tesoro per Pasqua
  8. Caccia alle uova di Pasqua con i bambini, come organizzarla
  9. Caccia alle uova di Pasqua, come si organizza
  10. La caccia all'uovo in base alle fasce d'età
  11. Uova, quali usare?
  12. In giardino o dentro casa, che differenza c'è?
  13. Come organizzare la caccia alle uova di Pasqua: il kit da stampare con indizi e cestino
  14. Caccia alle uova di Pasqua, da dove cominciare?
  15. Pasqua green, uova colorate naturalmente
  16. Come e dove nascondere le uova con gli indizi
  17. Consigli per organizzare una caccia alle uova di Pasqua a casa
  18. Caccia alle uova di Pasqua per i bambini dai 18 ai 36 mesi
  19. Caccia al tesoro in giardino con le uova di Pasqua
  20. Caccia alle uova di Pasqua in giardino
  21. Dove nascondere le uova
  22. Come cercare le uova
  23. Indovinelli
  24. Mappa del tesoro
  25. Premio per il vincitore: uova di Pasqua fatte in casa
  26. Consigli finali
  27. Caccia alle uova di Pasqua: come organizzarla a casa
  28. Preparazione del gioco
  29. Caccia alle uova per ogni età
  30. Caccia alle uova per bambini piccoli
  31. Caccia alle uova per bambini più grandi
  32. Idee di pasqua per bambini: La caccia alle uova
  33. 1. Cos’è e come funziona la caccia alle uova?
  34. 2. Preparazione delle Uova Colorate
  35. Una caccia al tesoro è più divertente se uno deve risolvere indovinelli e giochini per scoprire dove sono i vari premi
  36. 4. Un’idea geniale dove nascondere gli indizi
  37. 5. Cestini e secchielli
  38. 6. Premio finale

Caccia alle uova

Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio

Caccia alle uova: come organizzare la caccia alle uova in casa. Indovinelli, indizi e rime per la caccia al tesoro del coniglietto pasquale

L'usanza della caccia alle uova di Pasqua proviene dalla Germania e si è diffusa in tutto il mondo, Italia compresa, coinvolgendo i bambini in una frenetica e divertente ricerca di uova e ovetti – colorati o di cioccolata – in casa o in giardino. Se anche voi avete deciso di organizzare un'originale caccia alle uova di Pasqua per i bambini, ecco tutte le dritte per assicurarsi una caccia di successo!

Organizzare la caccia alle uova in casa

La caccia alle uova è, per i bambini, la parte migliore delle feste pasquali. Gli elementi per il successo assicurato ci sono tutti: caramelle, attività all'aperto, uova colorate, una leggera competizione spensierata e, soprattutto, premi. Ecco come organizzare una caccia alle uova in casa passo dopo passo:

  • scegliete i posti giusti: sia che la organizziate in giardino che in casa è bene assicurarsi che i luoghi dove allestiamo la caccia alle uova sia sicuro per i bambini, in modo che possano muoversi in autonomia. L'area deve essere abbastanza grande e piena di possibili nascondigli, ma al tempo stesso non troppo vasta da rendere impossibile riuscire a trovare i tesori. Sono perfette le aiuole con l'erba, ma anche i vasi con i fiori o gli angoli della casa.
  • Fate scorta di uova: potete scegliere dei piccoli ovetti colorati in plastica, polistirolo, ma anche di cioccolata. Più ovetti ci sono meglio è. E ogni tanto potete nascondere dei piccoli bonus, come un pacchetto di figurine o delle caramelle.
  • Preparate dei cestini: potete realizzarli voi stesse a casa insieme ai bambini oppure potete dare ai piccoli cacciatori dei semplici cestini in vimini o in tessuto, o anche dei secchielli da spiaggia con un bel fiocco.
  • Nascondete bene le uova: alcune dovranno essere più visibili e facili da trovare mentre altre andranno nascoste meglio, per rendere la caccia più entusiasmante e coinvolgente.

Alla fine, quando sarete certe che la caccia sia finita, sedetevi insieme ai bambini e contate le uova trovate e potete anche dare dei premi ai bambini.

Indizi per caccia alle uova di Pasqua

In rete troviamo tante idee e proposte per organizzare la caccia alle uova in casa e in giardino. Ad esempio su questo sito è possibile scaricare e stampare un kit completo per una caccia al tesoro alternativa.

Anche Homemademamma ha preparato un kit completo da stampare per organizzare un pomeriggio divertente impegnandosi nella caccia alle uova il kit comprende inviti, cartellone, striscioni, impronte di coniglio, segnali e anche dei topper da mettere sopra i dolcetti.

Caccia alle uova in rime

Se invece degli indovinelli vogliamo divertirci con le rime ecco alcune idee per scrivere dei bigliettini per la caccia alle uova usando proprio le rime.

Nelle scarpe di papà
una sorpresa ti aspetta già

Il biglietto sta nascostoquesta volta in un bel posto:stai attento/a, fa' attenzione

dove fai la… COLAZIONE?

Sforna pizze, torte a iosaprofumando tutta casa,e anche arrosti con contorno

Hai capito? Sono il… FORNO

Caccia alle uova in inglese

Se volete cogliere l'occasione della caccia alle uova per far esercitare i bambini con l'inglese potete stampare gli indovinelli proprio in inglese. Ad esempio sul sito Babyhintsandtips.com potete trovare degli indizi in inglese che andranno stampati e ritagliati a forma di uovo.

Per i bambini più piccoli c'è invece la caccia alle uova di questa mamma: le frasi sono molto semplici, scritte in stampato maiuscolo e gli indovinelli sono di facile comprensione

Caccia al tesoro del coniglietto pasquale

Secondo la tradizione, introdotta in America dai coloni tedeschi nel Diciottesimo secolo, i bambini preparavano dei nidi in casa o in giardino nei quali il coniglietto andava deporre delle uova colorate.

La tradizione continua e, nei secoli, si è diffusa in tutto il mondo, arrivando anche in Italia.

Se vogliamo possiamo semplicemente nascondere degli ovetti di cioccolata in giro per casa, oppure e potremmo stupire i bambini organizzando una vera e propria caccia al tesoro, seminando ovetti dappertutto e alla fine facendo trovare ai piccoli un uovo di cioccolata grande oppure un piccolo giocattolo.

Indovinelli caccia al tesoro per Pasqua

Se volete organizzare la caccia alle uova utilizzando gli indovinelli potete scrivere diversi indovinelli su alcuni bigliettini: date ai bambini il primo biglietto e poi nascondete gli altri biglietti, un passo dopo l'altro, nei vari luoghi della casa. In ogni posto i bambini troveranno alcuni ovetti.

Ecco alcuni esempi di indovinelli che potete utilizzare per la caccia alle uova.

  • Sono alto, grosso e mangionequando mi chiudi devi fare attenzioneperché il freddo non deve scapparese i gelati non vuoi far squagliare.La soluzione è il frigorifero
  • Ha quattro gambe ma non può camminare (il tavolino)
  • Di giorno si guardano, di notte si baciano (Le ante delle porte)

gpt inread-altre-0

Источник: https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/caccia-alle-uova.html

Caccia alle uova di Pasqua con i bambini, come organizzarla

Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio

Si avvicina la Pasqua. Il gioco per eccellenza da fare con i bambini in questo periodo è la caccia alle uova di Pasqua. Come organizzarne una? Lo abbiamo chiesto a Sivia Longoni di “Kikolle Lab”, che ci ha spiegato come preparare una caccia all'uovo a casa o nel giardino di casa.

Quest'anno tutte le famiglie italiane trascorreranno la Pasqua a casa per via della quarantena.

Nonostante la situazione eccezionale, è possibile fare divertire i bambini organizzando giochi stimolanti nei giorni di Pasqua, di Pasquetta oppure nella settimana che precedequeste festività.

Il gioco per eccellenza da fare in questo periodo è la caccia all'uovo di Pasqua. Come organizzarne una?

Lo abbiamo chiesto a Sivia Longoni, di Kikolle Lab, spazio polifunzionale per bambini (Milano), che ci ha spiegato come organizzare una caccia all'uovo a casa o nel giardino di casa e che ci ha dato alcune indicazioni al riguardo che garantiscono il divertimento di adulti e di piccini.

Caccia alle uova di Pasqua, come si organizza

«Il gioco delle uova pasquali ha origine da una tradizione inglese, che prevede che nella giornata di Pasqua i bambini si divertano facendo una sorta di caccia al tesoro, al termine della quale, al posto del tesoro, trovano, appunto, le uova.

Per organizzare una caccia, basta procurarsi tante uova (di carta, legno, cioccolato, ecc.) e nasconderle in vari angoli della casa (sotto il divano, banalmente dentro il frigo, ecc.). Il gioco può essere organizzato durante la mattina del giorno di Pasqua, ma è divertente preparare i piccoli a tale festività nei giorni precedenti, facendoli entrare nell'atmosfera pasquale.

Infatti, durante la settimana che precede la domenica di Pasqua, si può creare per loro un “percorso di aspettativa”, che rende poi il gioco più divertente. Si possono, ad esempio, fare dei lavoretti.

Uno di questi è il lavoretto delle “orecchiette di coniglio” per bimbi.

Per realizzarle basta procurarsi del cartoncino bianco, un po' di stoffa, pastelli per colorarle, un filo di spago o un nastrino.

Occorre poi ritagliare la sagoma di due vere e proprie orecchie da coniglio lasciando alle basse estremità una base di cartoncino, fare poi due fori proprio sulla base, farci passare lo spago o il nastro e decorarle con pennarelli. Saranno perfette per le testoline dei bambini! In più, potete realizzare con i bambini anche un cestino con la carta o, se preferite, con la plastilina, che conterrà tutte le uova.

La mattina di Pasqua, dopo il risveglio dei bambini, fate indossare loro le orecchiette da coniglio. I genitori possono dare ai piccoli degli indizi, scrivendo su un foglio prove o indovinelli, il cui grado di difficoltà varia in base alle età. Quindi, ha inizio la caccia all'uovo! I bambini devono trovare le uova nascoste e gli eventuali foglietti annessi.

Nel caso degli indizi, per riuscire a trovare l'ovetto successivo, si deve risolvere l'indovinello, il quale magari riguarda la stanza o il luogo in cui cercare il prossimo indizio. Le prove, invece, possono consistere, ad esempio, in semplici azioni o esercizi vocali, come fare un salto “allo stesso modi di un coniglietto” oppure cantare una canzone.

Se volete, potete creare anche una sorta di segnaletica per indicare le varie tappe della caccia all'uovo, disegnando magari sulla carta coniglietti pasquali o vere e proprie frecce che indicano la strada corretta per arrivare al tesoro. In ogni stanza è possibile anche tenere nascosta una pergamena, dove i piccoli trovano il prossimo indizio. 

I piccoli si sposteranno così nelle varie stanze e cercheranno le varie uova. Al termine del percorso troveranno il tesoro, cioè il loro uovo di cioccolato.

Con questo gioco si riesce a stimolare la sfera emozionale e quella cognitiva dei bambini, passando dalla sorpresa e dalla scoperta al movimento e all'apprendimento. Per i bambini la caccia al tesoro è stimolante e divertente e può diventare una tradizione per la famiglia, da fare sempre la mattina del giorno di Pasqua».

La caccia all'uovo in base alle fasce d'età

«Questo gioco si può fare con i bambini di tutte le età. Nei bambini dai 3 ai 5 anni viene stimolata molto, tramite la caccia all'uovo, la parte dello stupore, della curiosità, del cercare, del movimento: è questo ciò che piace loro. Nel caso dei più grandi (scuola primaria), possono anche essere coinvolte abilità come la lettura, il ragionamento e il calcolo.

In particolare, per i più piccoli la caccia al tesoro deve essere molto semplice, basata su uova nascoste, lavoretti (orecchiette), segnaletica. L'obiettivo è stimolare in loro la sfera del movimento e della ricerca. 

Per i più grandi si possono inserire, nella caccia all'uovo, anche indovinelli da capire e da risolvere o altro simile: dunque, in tal modo, si unisce al semplice movimento e allo stimolo emozionale anche la parte che riguarda lo sviluppo delle abilità». 

Uova, quali usare?

«Occorre sicuramente procurarsi delle uova. Ma queste non devono essere per forza di cioccolato: possono anche essere in legno, di carta o magari vere (e svuotate). È possibile anche creare un mix di uova di vario tipo (carta, legno, ecc.) e metterle tutte, dopo che i bimbi le trovano nel corso della caccia, nel cestino».

In giardino o dentro casa, che differenza c'è?

«Sicuramente in un giardino la caccia alle uova è divertente e richiama la primavera, iniziata da poco. Ma ci si può anche divertire allo stesso modo dentro casa.

A mio parere, è importante non dare un limite spaziale ai bambini, dicendo loro che il gioco della caccia all'uovo si dovrebbe fare per forza in giardino. Occorre invece far capire loro che la casa può essere un luogo magico che nasconde numerosi tesori e che offre grande divertimento», conclude Silvia Longoni.

vai alla gallery

Decorare le uova in occasione della Pasqua è una tradizione molto diffusa nell'Europa del nord ma che si sta via via diffondendo anche in Italia. Nella nostra gallery troverete tante idee…

Источник: https://www.nostrofiglio.it/feste/pasqua/caccia-alle-uova-di-pasqua-con-i-bambini

Come organizzare la caccia alle uova di Pasqua: il kit da stampare con indizi e cestino

Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio

La caccia alle uova di Pasqua è una delle attività più divertenti per i bambini. Ecco tutte le istruzioni e il kit con indizi e cestino da stampare che potete anche personalizzare a piacimento

Pasqua è ormai alle porte e per condividere un momento speciale in famiglia con un gioco divertente, possiamo trasformare la nostra casa in una mappa della caccia al tesoro … anzi a dei golosi tesori: le uova di Pasqua!

Anche in Italia negli ultimi anni sta guadagnando sempre più popolarità la tradizione della caccia alle uova di Pasqua.

Il suo successo è dovuto in particolare al fatto di essere un’attività che si può organizzare anche in casa, ma soprattutto molto divertente da fare in famiglia.

Il gioco consiste nel trovare le uova – sode e già in precedenza colorate o di cioccolato – che il coniglietto di Pasqua birichino ha nascosto per casa.

Se volete organizzare una caccia alle uova di Pasqua per i vostri bambini ma non sapete da dove cominciare, non vi preoccupate, vi daremo alcune idee e consigli con tanto di kit scaricabile che vi aiuteranno a organizzarla facilmente e a trasformare questo momento in un ricordo indimenticabile.

Caccia alle uova di Pasqua, da dove cominciare?

©Dmitry Lobanov/123rf

Per organizzare la perfetta caccia alle uova di Pasqua a casa (a prescindere dall’avere un giardino o meno), dobbiamo nascondere, pensando all’età dei nostri bambini, le uova in punti strategici, accompagnandole con indizi e indovinelli che aiuteranno a rendere il gioco ancora più emozionante. Questi sono gli elementi essenziali per garantire il divertimento. Ma da dove si inizia? Ecco come fare!

Pasqua green, uova colorate naturalmente

Alla preparazione del gioco può partecipare tutta la famiglia, iniziando qualche giorno prima con la colorazione le uova da cercare! Potete facilmente creare dei coloranti naturali per le uova di Pasqua usando frutta, verdura e spezie prese dal frigorifero e nella dispensa. Qui tutti i dettagli: Come colorare le uova per Pasqua in modo naturale

Nel caso non siate riusciti a farle, potete usare per la caccia delle piccole uova di cioccolato oppure quelle realizzate con materiali non commestibili sostenibili come il legno.

@GreenMe

Dopo aver preparato le nostre uova – considerando anche un uovo di cioccolato come premio finale – dobbiamo organizzare la vera e propria caccia a casa.

  1. Scaricate il Kit Caccia alle uova qui (Indizi caccia alle uova Pasqua in pdf)
  2. Ritagliate gli 8 bigliettini con gli indizi. Se ne volete fare di più potete utilizzare anche gli 8 cartoncini lasciati in bianco nella pagina 2 o stampare solo quelli i più copie per una caccia alle uova personalizzata in base alla vostra fantasia.
  3. Ritagliate e incollate anche i “cestini -file pdf” che i bambini useranno per metterci le uova che troveranno.

    @GreenMe

  4. Nascondete i bigliettini con le uova in punti strategici in base agli indizi.
  5. Non dimenticatevi dell’uovo di cioccolato alla fine del gioco
  6. Spieghiamo ai bambini le regole del gioco in base a come ci siamo organizzati.
  7. Se i bambini sanno leggere possono fare tutto da soli, nel caso siano ancora piccoli qualcuno dovrà leggere i bigliettini per loro.
  8. Il primo indizio lo dovrete dare voi.
  9. La caccia può cominciare!

Come e dove nascondere le uova con gli indizi

Vi spieghiamo dove collocare i bigliettini. Ogni uovo va insieme ad un bigliettino in modo di dare continuità al gioco.

Dove è nascosto il bigliettino con l‘uovo?Indizio
Il primo biglietto lo consegnate voiSe la caccia alle uova deve partire, tutti gli indizi devi seguire. I vestiti li laviamo in una scatola Corri a vedere non è una favola
Nascondere l’uovo e il bigliettino nella lavatriceOra passiamo al secondo. Ho quattro zampe, ma non camminoQui la mamma fa il riposino
Nascondere l’uovo e il bigliettino nel letto dei genitoriIl prossimo è in un’altra scatolaQuando la apri senti tanto freddoOra tocca a te, io sono qui che attendo.
Nascondere l’uovo e il bigliettino dentro il frigoriferoLe indossi nei piedi Per uscire sui marciapiedi
Nascondere l’uovo e il bigliettino dentro le scarpe del bambinoUna merenda stupendacolorata e piena di vitamine,ne fanno parte mele, banane e fragoline.
Nascondere l’uovo e il bigliettino dentro il cesto della fruttaNel soggiorno ci si siedePer guardare anche la tele.Alcuni lo chiamano sofàForse questo ti aiuterà
Nascondere l’uovo e il bigliettino sotto il divanoDopo tanta cioccolatalaveremo bene i dentiper evitare che siano cadenti.
Nascondere l’uovo e il bigliettino vicino allo spazzolinoNon è facile ti avverto, ma ormai sei un esperto.Se il regalo vuoi trovarIn una scatola molto calda devi cercar.
L’uovo di cioccolata nel forno è il premio finale!

Consigli per organizzare una caccia alle uova di Pasqua a casa

  • Per i bambini più grandi, basterà renderlo più difficile e nascondere le uova molto bene, posizionandole in posti che non si aspetterebbero.
  • Nel caso partecipassero più bambini, potreste usare uova di colore diverso per ognuno di loro in modo tale che non ci creino problemi e l’equità del gioco venga garantita.
  • Se usate le mini uova di cioccolato, per evitare che vengano mangiate già prima della fine della caccia, spiegate loro bene le regole del gioco.
  • Non nascondete le uova in posti pericolosi, i bambini faranno di tutto per prenderle.

Caccia alle uova di Pasqua per i bambini dai 18 ai 36 mesi

©famveldman/123rf

Sì, anche i più piccoli possono divertirsi a cercare le uova, naturalmente non seguiranno gli indizi in stile Sherlock Holmes, ma ci divertiremo lo stesso. Ecco i nostri consigli per organizzarla:

  • Meglio usare le uova sode che abbiamo decorato, evitare il cioccolato, specialmente con i bambini di età inferiore ai 24 mesi.
  • Niente mappe o indizi complicati, meglio le fotografie! Per i bambini di età inferiore ai due anni sarà più facile, mentre con i più grandi, per aumentare la difficoltà, potreste fotografare solo parti di un oggetto (ad esempio: non tutta la lavatrice ma solo lo sportello). Come alternativa potreste fare dei disegni facili e precisi.
  • Evitare di nascondere troppe uova, 4 o 5 sono sufficienti, ma soprattutto lasciate che si prendano tutto il tempo di cui hanno bisogno. Tenetevi un paio di fotografie e uova in più nel caso vogliano continuare con il gioco.
  • È una caccia in famiglia, quindi i bambini piccoli avranno bisogno di qualcuno che guidi la loro ricerca. Fate attenzione a non indicare dove sono le uova, guidateli soltanto con domande semplici del tipo: dove laviamo i vestiti? Dove dormi? Dove pranziamo?

Vi auguriamo una buona caccia alle uova di Pasqua a tutti!

LEGGI anche:

Источник: https://www.greenme.it/vivere/speciale-bambini/come-organizzare-una-caccia-alle-uova-di-pasqua/

Caccia al tesoro in giardino con le uova di Pasqua

Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio
Caccia alle uova di Pasqua in giardino

La caccia al tesoro con le uova di Pasqua in giardino è un’attività ludica che tutti i bambini amano fare non appena si svegliano. Cosa li aspetterà alla fine della caccia?

Se vuoi organizzare una caccia al tesoro con le uova di Pasqua in giardino, sei nel posto giusto. In questo articolo troverai moltissime idee e spunti per realizzarne una a casa tua.

Sei pronta? Via alla caccia alle uova di Pasqua!

Caccia alle uova di Pasqua in giardino

Caccia alle uova di Pasqua in giardino

La caccia alle uova di Pasqua in giardino è una tradizione che si fa la domenica mattina non appena i bambini si svegliano. Cercare le uova nascoste per i più piccoli è un divertimento unico anche perché sanno che alla fine del gioco troveranno un premio vero e proprio.

Ma sei sicura di sapere esattamente come organizzare una caccia al tesoro con le uova di Pasqua in giardino?

Il giardino di casa non può che essere la location perfetta per la tua caccia al tesoro, ma se non ne hai uno a disposizione oppure se le previsioni meteo non sono favorevoli come ti aspettavi, allora non puoi che cambiare i programmi per quest’attività e organizzarne una dentro casa. Abbiamo scritto un intero articolo sulla caccia alle uova di Pasqua: tutti gli step per farne una in casa: clicca sul link per leggerlo!

Qui, invece, ci occuperemo di una caccia al tesoro in giardino: segui i nostri step!

Dove nascondere le uova

Dove nascondere le uova di Pasqua

Per organizzare una caccia alle uova di Pasqua in giardino, la prima cosa che dovrai fare è proprio quella di decidere dove nascondere le uova.

L’obiettivo del gioco è proprio quello di trovare gli oggetti nascosti, ma per pensare a dei posti in cui i bambini non andrebbero mai a guardare, allora dovrai fare questo passaggio con largo anticipo. Se necessario, prepara anche alcuni posticini ad hoc già la sera prima in modo tale da trovarti già parte del lavoro fatto.

Ecco alcuni posti dove nascondere le uova di Pasqua in giardino:

  • Sotto delle siepi
  • Nei vasi dei fiori
  • Vicino ad una fontana
  • Vicino la cuccia del tuo animaletto domestico
  • Vicino la porta di casa
  • Vicino al cancello

E così via. Prendi spunto, ovviamente, dalla disposizione del tuo ambiente!

Come cercare le uova

Una volta che la tua caccia alle uova di Pasqua in giardino sarà iniziata, i bambini dovranno iniziare a cercare gli oggetti che hai nascosto con cura prima del loro risveglio.

A tal proposito, con la caccia al tesoro hai due possibilità:

  • Dare ai bambini gli indovinelli
  • Dare ai bambini una mappa per trovare ciò che stanno cercando

In entrambe i casi, ti suggeriamo di preparare indovinelli e mappa non appena avrai deciso dove posizionare le uova.

Vediamo insieme come fare entrambe!

Indovinelli

Indovinelli per la tua caccia al tesoro

Per una caccia al tesoro con le uova di Pasqua, la prima soluzione che ti proponiamo per organizzarne una perfetta in giardino è proprio quella degli indovinelli.

Con queste piccole frasi studiate ad hoc che sanno un po’ di cantilena, i bambini possono avere dei validi indizi che indicano loro proprio dove cercare gli oggetti.

Sappiamo bene che i genitori di oggi sono molto impegnati. Ecco perché abbiamo pensato noi agli indovinelli al posto tuo. Troverai qui di seguito gli indovinelli caccia al tesoro con le uova di Pasqua in giardino: stampali direttamente su un foglio bianco oppure su di un cartoncino rigido per tenerli anche come ricordo!

Bestseller No. 1 Bianco, A4 300g/m² Carta Cartoncino, 50 fogli

  • 300 g/m² Carta. Confezione da 50 fogli.
  • Colore: Bianco
  • Dimensioni: 29,7 x 21 cm. Formato A4.
  • Stampa con stampanti Laser e Inkjet.
  • Superficie opaca. Ottimo per scrivere o disegnare.

Indovinelli per la caccia uova Pasqua in giardinoDownload

Mappa del tesoro

Per la tua caccia alle uova di Pasqua in giardino puoi anche pensare di fare una mappa del tesoro per indicare ai tuoi bambini dove trovare le uova nascoste.

Ad ogni modo, la mappa dovrà essere fatta, come gli indovinelli, dopo che hai scelto tutti i luoghi con cura, altrimenti sarebbe anche un po’ inutile crearne una.

Da parte nostra, ti consigliamo di utilizzare un foglio di pergamena su cui ricreare un disegno ideale del tuo giardino e segnalare i punti in cui i bimbi potranno trovare ciò che cercano, per rendere ancora più realistico il tipico gioco della caccia al tesoro.  

Bestseller No. 1 60 fogli di Carta nel Set Cancelleria Antico…

  • 60 fogli carta da lettere motivo carta antica
  • DIN A4 (210 x 297 mm) grammatura 100 g/mq
  • Adatto per stampanti inkjet, stampa laser e scrivere a mano
  • Stampa offset
  • La carta da lettere, motivo è stampati su entrambi i lati

Ti consigliamo la mappa al posto degli indovinelli se i tuoi bambini sono molto piccoli: le immagini sono sempre più chiare rispetto alle frasi.

Ecco un modello di mappa che potresti stampare per la tua caccia alle uova di Pasqua: prendila in considerazione se non hai molto tempo per crearne una tua. In questo caso, però, cerca di disporre le uova così come sono state indicate nella foto per non trarre in inganno i tuoi bimbi!

Mappa del tesoro da stampare per caccia al tesoro. Ringraziamo per l’immagine 123rf.

Premio per il vincitore: uova di Pasqua fatte in casa

Alla fine della tua caccia al tesoro con le uova di Pasqua in giardino, potrai anche stabilire un vincitore o, più semplicemente, premiare i tuoi bambini per il lavoro che hanno fatto. Come?

Il premio per la caccia alle uova di Pasqua in giardino organizzata per i tuoi bambini può essere anche un uovo di Pasqua di cioccolato: immagina la loro espressione quando, dopo aver completato il gioco, vedranno l’uovo di cioccolato che desideravano!

Tuttavia, se vuoi sorprenderli ancora di più, realizza per loro delle uova di Pasqua fatte in casa.

Perché te le consigliamo? Nelle uova di Pasqua fatte in casa puoi mettere esattamente la sorpresa che il tuo bambino si aspetta e che potrebbe non trovare, invece, nel caso di un uovo di Pasqua da comprare.

Nel nostro articolo sulle uova di Pasqua fatte in casa: tra fai da te e giochi troverai tutte le istruzioni che stai cercando, compresi le migliori sorprese che i bambini cercano!

Consigli finali

Uova di Pasqua: consigli per la tua caccia al tesoro

Alla fine di questo articolo, saprai sicuramente come organizzare una caccia alle uova di Pasqua in giardino grazie ai nostri consigli preziosi. In tutti i passaggi ti abbiamo elencato cosa devi fare, step by step, per la riuscita del tuo gioco da fare la mattina di Pasqua.

Tuttavia, vogliamo riservare l’ultimo spazio di questo paragrafo per indicarti alcuni suggerimenti da prendere in considerazione per una caccia al tesoro in giardino.

Eccone 3 cosa da non tralasciare per una caccia alle uova di Pasqua in giardino:

  1. Assicurati che l’erba non sia bagnata: essendo un mese comunque primaverile, è facile che di prima mattina il giardino sia completamente ricoperto di rugiada della notte. Per evitare che le tue uova di Pasqua si bagnino, aspetta che magari un po’ di acqua si sia asciugata, almeno fino a quando i bambini non si saranno svegliati.
  2. Proteggi le uova con un piccolo nido: per evitare che le tue uova di Pasqua si inumidiscano troppo, potrai anche decidere di proteggerle con un piccolo nido fai da te. Così facendo, le tue uova decorate non si rovineranno troppo. In alternativa, prendi un po’ di carta colorata e decorata per Pasqua da adagiare sul giardino prima di mettere le uova.
  3. Tieniti pronta per una caccia alle uova di Pasqua in casa: e se la mattina di Pasqua piove? Se le previsioni meteo non sono favorevoli come speravi o come avevi visto, allora l’unica soluzione che hai è quella di cambiare location: scegli una caccia alle uova di Pasqua in casa (ti abbiamo indicato il link sopra dell’articolo che abbiamo scritto). Dato che nei giochi da fare con i bambini possono sempre capitare mille imprevisti, il consiglio che ti diamo è quello di organizzarti sempre con largo anticipo e prepararti anche degli indovinelli in casa nel caso in cui non potrai fare diversamente.

Ecco un piccolo nido o la carta colorata in cui puoi mettere le tue uova per evitare che si rovinino con l’acqua:

Bestseller No. 1 com-four® 3X Nido di Uccelli Come Decorazione…

  • BELLISSIMO: Il nostro nido d'uccello decorativo con uova è adorabile ed è perfetto come…
  • FATTO A MANO: Il nido è stato realizzato a mano con ramoscelli e paglia e sembra un nido d'uccello…
  • DECORATIVO: Una decorazione speciale e insolita per Pasqua, per il giardino d'inverno, il davanzale…
  • FEDELE ALLA NATURA: Il nido di uccelli è particolarmente realistico perché le uova artificiali…
  • CONSEGNA: 3x nido d'uccello decorativo//Dimensioni: ca. 13x13x6 cm…

Bestseller No. 1 ManYing 200 Grammi Carta Tagliuzzata,Carta Velina…

  • ◆Materiale di alta qualità:carta sminuzzata è realizzato in carta sottile rinnovabile, morbida,…
  • ◆Peso: 200 grammi, un pacco di carta straccia, leggero, salvaspazio, facile da riporre e…
  • ◆Colore:Blu
  • ◆Dimensioni: taglio 2-3 mm, il prodotto è di dimensioni morbide e facile da trasportare.
  • ◆Ampio utilizzo: Shred Carta è adatto per riempire cestini, regali, scatole e altri imballaggi…

Источник: https://www.kidsanimazione.it/caccia-uova-di-pasqua-giardino/

Caccia alle uova di Pasqua: come organizzarla a casa

Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio

Non ci sono dubbi che quest’anno avremo una Pasqua decisamente particolare. L’emergenza Coronavirus e il decreto #iorestoacasa ci impongono di evitare pranzi con famiglia e amici, tradizionali appuntamenti e, ovviamente, picnic all’aperto il giorno di Pasquetta.

Questo non significa però che dobbiamo rinunciare a tutte le cose belle di questa ricorrenza, basta sapersi organizzare e avere un po’ di inventiva: al posto della gita fuori porta possiamo organizzare un inusuale barbecue in terrazza, invece del tradizionale pranzo con i parenti potremmo darci appuntamento in videochiamata per scartare insieme le uova e per intrattenere i bambini, cosa c’è di più divertente di una caccia alle uova?

Ovviamente dovrà essere rigorosamente casalinga (per i più fortunati che hanno il giardino, ancora meglio) ma questo non significa che non sarà divertente.

La caccia agli ovetti di cioccolato è una delle tradizioni più diffuse nel mondo, in alcuni paesi è addirittura organizzata a livello pubblico, e possiamo declinarla come più ci piace.

Ecco qualche consiglio per organizzarne una dal successo assicurato!

Preparazione del gioco

Anche la preparazione della caccia alle uova può rivelarsi molto divertente.

Nei giorni precedenti alla Pasqua, infatti, potete coinvolgere i vostri bambini nella realizzazione di quello che gli servirà durante la caccia: per prima cosa, potete realizzare delle orecchie di coniglio con cartoncino bianco, spago e pastelli colorati.

 I bambini le indosseranno durante la caccia alle uova, come vuole la tradizione! Inoltre, invece di dargli voi un cestino, potreste realizzarne uno insieme: potete prenderne uno di vimini classico e decorarlo con nastri, fiocchi e disegni con soggetti pasquali oppure crearne uno utilizzando cartoncino, stoffa e tutto quello che avete in casa a disposizione. Sarà un passatempo molto divertente e inoltre servirà a creare un’atmosfera di festa in casa e a far entrare i bambini in un percorso di aspettativa che renderà la caccia più divertente.

Ovviamente, i giorni che precedono Pasqua sono anche quelli in cui si dipingono le uova che saranno poi utilizzate come centrotavola durante il pranzo o come decorazione in casa.

Potete sceglierle di qualsiasi materiale: in vendita ci sono sia di plastica che di polistirolo ma, se non le trovate, andranno benissimo le classiche uova sode; dovrete solo fare un po’ di attenzione per evitare di romperle.

Potete utilizzare dei semplici acquerelli, anche i classici Giotto andranno benissimo perché sono coprenti e facili da utilizzare anche per i più piccolini; per chi si vuole sbizzarrire con decorazioni più complesse, c’è anche il Laboratorio degli Acquerelli Profumati di Clementoni, pieno di colori e di accessori per decorare.

In alternativa, potete acquistare dei colori specifici per le uova oppure dei coloranti alimentari, anche se in questo caso dovrete avere una migliore manualità perché sono più difficili da utilizzare.

Lasciate che i bambini si divertano a pasticciare e sperimentare: la cosa più bella delle uova di Pasqua è proprio che sono tutte diverse e tutte coloratissime!

Caccia alle uova per ogni età

Generalmente, la caccia avviene la mattina del giorno di Pasqua e, a seconda dell’età dei bambini che giocheranno, potete organizzare cose diverse.

Tradizione vuole che si nascondano gli ovetti di cioccolato ma nulla vieta di nascondere in giro per casa anche giocattoli e pensierini.

Fate indossare ai piccoli le orecchie da coniglio e via, che la caccia abbia inizio!

Caccia alle uova per bambini piccoli

Se i bimbi sono piccolini e ancora non sanno leggere, la cosa più semplice è una caccia tradizionale: nascondete in tutta la casa le uova colorate, dategli un cestino e lasciate che vadano in giro dappertutto alla ricerca degli ovetti! Ovviamente dovrete avere delle precauzioni. Innanzitutto scegliete delle aree precise dove fare la caccia alle uova: andranno benissimo stanze come soggiorno e camera da letto mentre invece sono da evitare quegli ambienti dove i bambini potrebbero farsi male con qualcosa; per esempio, niente cantina, ripostiglio o cucina dove di solito si tengono attrezzi o detersivi che potrebbero essere pericolosi. Nelle stanze dove farete la caccia, mettete al sicuro documenti e oggetti che non devono essere messi in disordine o che potrebbero rompersi.

Per vivacizzare la ricerca, potete nascondere anche dei piccoli giocattoli scelti in base alle passioni dei vostri figli: macchinine per i più piccolini e personaggi di Peppa Pig.

Gormiti per i maschietti più grandicelli e LOL Surprise per le bambine o qualsiasi altro personaggio saranno sorprese molto gradite.

Caccia alle uova per bambini più grandi

Se avete in casa bambini più grandicelli, che magari sanno già leggere o comunque possono interpretare e comprendere un indizio, sarà più divertente organizzare una vera e propria caccia al tesoro! In questo caso vi dovrete ingegnare un po’ di più nello scrivere i vari indizi da distribuire in tutta la casa: potete dare indicazioni attraverso piccole operazioni di matematica, disegni, labirinti, filastrocche oppure veri e propri indovinelli. In questo modo stimolerete non solo la sfera emozionale e cognitiva ma anche la capacità di ragionamento, la lettura, il calcolo e l’ingegno: per arrivare alla sorpresa, i bambini devono utilizzare tutte le loro abilità e, indizio dopo indizio, accresceranno fiducia in sé stessi e consapevolezza.

Alla fine della caccia al tesoro, troveranno il loro uovo di cioccolato oppure un giocattolo che desideravano da tempo: la sorpresa sarà ancora più gradita perché per arrivarci si saranno impegnati molto.

Insomma, in casa o in giardino, la caccia alle uova può diventare una divertente tradizione pasquale per la famiglia, da mettere in scena ogni anno la mattina del giorno di Pasqua.

Источник: https://www.trovaprezzi.it/magazine/lifestyle/caccia-alle-uova-di-pasqua-come-organizzarla-a-casa

Idee di pasqua per bambini: La caccia alle uova

Caccia alle uova: le dritte per organizzarla al meglio

Se volete rendere il giorno di Pasqua davvero divertente sia per voi che per i vostri bambini, organizzare una caccia alle uova, è senza dubbio un’ottima idea!

Se non l’avete mai fatto, quest’anno vi invitiamo a sperimentare la caccia alle uova di Pasqua: la mattina di festa allestite una caccia al tesoro per i bambini, vedrete che questa festa comincerà a diventare un momento magico per i bambini un po’ come il Natale.

In questo articolo vi suggeriamo alcune idee per organizzare questo gioco sia in casa che in giardino.

1. Cos’è e come funziona la caccia alle uova?

La caccia alle uova non è altro che una caccia al tesoro in cui i bambini forniti precedentemente di un cestino e con l’aiuto di alcuni indizi che gli vengono forniti, devono trovare delle uova (generalmente uova sode dipinte) oppure dolciumi vari, precedentemente nascosti da chi organizza “la caccia”.

Questo gioco si presta molto per essere svolto all’aria aperta, ma può comunque essere svolto dentro casa quando il tempo non è proprio a favore o come quando in questo periodo non è molto consigliato uscire.

Potete creare il vostro cestino fai da te oppure rendere il tutto perfetto acquistandone uno fatto  a mano personalizzato nei colori e con i nomi dei tuoi bambini cliccando qui

2. Preparazione delle Uova Colorate

Nel caso in cui decidiate di utilizzare le uova al posto dei dolciumi, la tradizione vuole che uno o più giorni prima, i bambini, con l’aiuto dei genitori, si divertano a realizzare in casa le uova colorate.

E’ possibile utilizzare delle vere uova (sode o svuotate), oppure uova finte (di polistirolo, in legno ed in plastica).

Chiaramente ogni tipologia di uovo deve essere colorato con tecniche e coloranti totalmente diversi. E’ possibile colorare le uova utilizzando anche dei coloranti totalemente naturali:

Colorare le uova con coloranti naturali è davvero molto semplice

Ecco la guida step-by-step!

  1. Prendete l’uovo e strofinatelo con dell’aceto; questo semplice procedimento farà si che il colore verrà assorbito molto meglio dal guscio e il colore sarà più vivido;
  2. Prendete il colorante che avete scelto (Ad esempio: Ravanello, Cipolla, Vino rosso, Caffè, spinaci, curcuma, prezzemolo ecc..), mettetelo nell’acqua e portate ad ebollizione. Le quantità necessarie possono variare, ma in linea di massima non dovete essere mai sotto i 300 grammi di prodotto.
  3. Inserite le uova nell’acqua e fate cuocere per 12 minuti.

Una volta finita la cottura, le uova saranno belle colorate e consigliamo di passare con un pennellino un pochino di olio vegetale per renderle più lucide e gradevoli alla vista.

Una caccia al tesoro è più divertente se uno deve risolvere indovinelli e giochini per scoprire dove sono i vari premi

Potete utilizzare degli indovinelli, delle rime oppure frasi tratte dal cartone animato preferito. L’unico limite è la vostra fantasia. In alternativa se siete a corto di idee basta cercare su google “indovinelli per caccia al tesoro per bambini” per trovare molti spunti.

Molto dipende anche dall’età dei bambini.

Qualche esempio:

  • CUSCINOQuando dormi la tua testa riposa sul…

    Non stai sognando, è proprio lì il bigliettino

  • LETTOQuesta mattina, quando ti sei alzato,

    sotto le coperte si è intrufolato.

  • DIVANOÈ bell’e disteso a guardar la tv,

    vai a cercarlo dove ti siedi anche tu.

  • TAVOLOSopra di lui mangi ogni giorno,

    ha quattro gambe, si trova in soggiorno.

  • CASSETTOSe al prossimo indizio vuoi arrivare

    tra calze e magliette devi cercare.

  • LAVATRICEIndovina indovinello,

    lava i panni ed ha un cestello.

  • LIBRO SUL COMODINOAccanto al letto c’è un libricino,

    dentro è nascosto un bigliettino.

4. Un’idea geniale dove nascondere gli indizi

Ogni bigliettino porta ad un nuovo nascondiglio dove i bimbi troveranno un regalino e l’indizio per la tappa successiva.

  • Potete utilizzare le uova svuotate come contenitore da rompere per trovare l’indizio successivo.
  • Ritagliate gli indizi in piccoli bigliettini che potrete piegare o, in alternativa, arrotolare con un nastrino come se fossero una piccola pergamena. Questo darà loro più valore ed un’estetica più ricercata.
  • Nascondete i bigliettini, le uova e i piccoli premi, come portachiavi, braccialetti, piccoli giochini e via dicendo
  • Dividete i bambini in due squadre e leggete il primo indizio; Se i bambini sono grandi, potranno leggere gli altri indovinelli trovati in modo autonomo; se invece sono più piccoli di 6-7 anni, sarà bene che sia un adulto (oppure un animatore) a condurre il gioco e leggere i bigliettini.
  • Fornite ai bambini Cestini o secchielli e, se vi piace l’idea, tanti divertenti cerchietti con orecchie da coniglio.

5. Cestini e secchielli

Durante la caccia alle uova i bambini avranno senza dubbio bisogno di alcuni recipienti per raccogliere le uova (o i dolciumi) che hanno trovato. Lo dice la tradizione! A questo punto dovrete scegliere se consegnare un cestino per ogni squadra o se ogni bambino avrà il proprio.

6. Premio finale

Un’idea potrebbe essere quella di lasciare come tappa finale l’uovo di pasqua. Meta che farà felice sicuramente ogni bambino.

Источник: https://fantasticaemozione.it/idee-di-pasqua-per-bambini-la-caccia-alle-uova/

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: