Acconciature di Halloween per bambini

Trucco Halloween bambini 2020: 100 idee e foto bellissime!

Acconciature di Halloween per bambini

Con l’arrivo di una delle feste più attese dell’anno dai più piccoli, vi proponiamo le idee per un trucco Halloween bambini 2020 originale e divertente.

Dai make up da vampiri, streghe, scheletri e diavoletti a quelli più semplici e veloci da gattini e pipistrelli, ecco le migliori idee per un trucco bambini Halloween 2020 particolare e teneramente spaventoso!

TRUCCO HALLOWEEN BAMBINI

La prima cosa di cui tenere conto quando realizziamo il trucco Halloween bambino è che la pelle dei più piccoli è molto delicata, perciò è sempre meglio utilizzare prodotti anallergici e possibilmente bio.

Possiamo usare per esempio cosmetici atossici per body painting, un set truccabimbi oppure gli aqua color, ideali perché vengono via facilmente con l’acqua, in vendita anche nei negozi di giocattoli.

Matite occhi e labbra, ombretti e eyeliner in penna ci aiuteranno a completare il look in poche mosse.

HALLOWEEN TRUCCO VAMPIRI BAMBINI

Per un trucco Halloween bambina o bambino da vampiro ci servirà una base viso molto chiara, magari bianca, su cui far risaltare il rosso di occhi e labbra. Ricordiamoci di fare attenzione alla zona contorno occhi, molto più delicata del resto del viso.

Ombretti rossi, bordeaux e neri sono la soluzione ideale per dare intensità allo sguardo.

Mentre oltre a usare un rossetto rosso con sbavature ad arte intorno alle labbra, potremo anche applicare alcune gocce di sangue finto per un effetto più inquietante!

TRUCCHI BAMBINI DIAVOLETTI

Se i nostri bimbi sono delle vere birbe, il costume di Halloween più adatto a loro è di certo quello da diavoli e diavoletti! Per un Halloween trucco bambini da piccolo demone si potrà partire da una base rossa o rosata, sui cui creare contrasti con una matita nera o un eyeliner a penna. Possiamo rendere il make up più tenebroso colorando di nero le sopracciglia dei maschietti, oppure usando un rossetto color vino intenso per le femminucce.

TRUCCHI HALLOWEEN BAMBINI CON RAGNI E RAGNATELE

Ma tra i make up Halloween bambini più popolari non possiamo non menzionare quelli con ragni e ragnatele. Si può usare una matita nera a punta morbida oppure un eyeliner a pennino per avere maggiore precisione.

Per un tocco più raffinato, usiamo glitter dorati oppure piccole applicazioni 3D e strass, soprattutto ai lati degli occhi.

In combinazione possiamo disegnare finte bocche cucite e piccole cicatrici sulle guance, per trucco bambini facile ma dall’effetto più drammatico.

TRUCCO STREGA BAMBINA

Streghe e maghe sono tra i travestimenti più amati dai più piccoli, i costumi iconici di questa festa.

Per rendere indimenticabile il momento del “Dolcetto o Scherzetto” si può premiare un trucco occhi più accentuato con eyeliner nero e magari un cut crease nei toni del nero e del grigio sugli occhi. In alternativa i rossi e i bordeaux restano una scelta perfetta, da abbinare a rossetti simili.

Se le nostre bambine adorano “Il mago di Oz”, possiamo pensare per loro un trucco con base verde ispirato alla Strega dell’Ovest, mentre finte occhiaie e un tocco di rossetto nero daranno al trucco un accento più dark.

TRUCCO DA ZUCCA

Un trucco perfetto soprattutto per i bambini più piccoli è poi quello da zucca, l’ortaggio simbolo dei Halloween! I suoi colori di riferimento sono l’arancione e il nero, da utilizzare per decorare la base del viso dei più piccoli. Possiamo anche utilizzare degli stencil per realizzare dei trucchi stil maschera più elaborati nella zona degli occhi.

TRUCCO BAMBINI MEXICAN SKULL

In cerca di un trucco da scheletro meno spaventoso e più colorato? L’alternativa più popolare è quella del make up mexican skull, ispirato alle maschere sfoggiate durante la festa messicana del Giorno dei Morti.

Ci servirà una base viso chiara sui cui disegnare grandi cerchi intorno agli occhi da decorare con disegni e persino strass e applicazioni.

Per completare aggiungiamo dettagli colorati lungo la fronte, finte labbra cucite e qualche piccola cicatrice per un effetto più realistico.

TRUCCO DA SPETTRO BAMBINI

Quale modo migliore di esorcizzare la paura dei fantasmi del travestirsi da spettri per Halloween? Usando un fondotinta bianco come base e pochi dettagli neri intorno a occhi e bocca si può ottenere un trucco facile e veloce da riprodurre in poche mosse. A chi cerca qualcosa di più elaborato sono dedicati i make up con applicazioni di stelle e glitter. Non dimentichiamoci di usare il contouring per dare risalto a un finto viso scheletrico, da completare con un disegno di denti esposti lungo le labbra.

BAMBINI TRUCCO GATTO E PIPISTRELLO

Decisamente meno paurosi ma sicuramente deliziosi, i make up da gatto si ottengono in maniera molto semplice disegnano alcuni punti neri sulle labbra, finti baffi laterali e colorando di nero la base del naso.

In alternativa ci sono trucchi più complessi da realizzare con un truccabimbi nei toni del grigio e del nero, colori da utilizzare facilmente anche per un make up a tema pipistrello.

In questo caso possiamo disegnare la sagoma di un pipistrello sulla parte alta del viso a mo’ di maschera, un trucco perfetto soprattutto per i maschietti.

TRUCCO BAMBINI TESCHIO HALLOWEEN

Il trucco per bambini a tema teschi è abbastanza semplice da realizzare, ci serve solo una base bianca e un colore da viso nero per definire in maniera netta gli zigomi, le labbra e il contorno degli occhi.

Si possono disegnare finti denti bianchi sulle labbra oppure si possono tratteggiare i bordi del viso a imitare l’effetto di un teschio spaccato.

Il risultato sarà in ogni caso un trucco deliziosamente orripilante!

TRUCCO HALLOWEEN FRATELLI E SORELLE

Ma Halloween è anche l’occasione perfetta per realizzare un trucco a tema per tutta la famiglia, sorelle e fratelli compresi.

Si può scegliere tra make up abbinati da streghe, oppure tra spaventosi look da vampiro coordinati con trucchi a tema spettri e fantasmi.

A chi cerca un trucco semplice e veloce da realizzare, suggeriamo i make up da spiriti e streghette con pochi tratti di matita nera a decorare il viso e magari qualche goccia di sangue finto, il modo perfetto per far paura e tenerezza insieme a chi incontrerà i nostri bambini.

HALLOWEEN TRUCCHI FACILI BAMBINI

In cerca di idee semplici per un trucco Halloween bambini 2020 da provare con i più piccoli? Come già anticipato, una base chiara e qualche gioco di luci e ombre lungo il viso sono già perfetti per realizzare il make up di base per scheletri, fantasmi, vampiri e persino per piccoli zombie.

Possiamo anche giocare con colorazioni più vivaci se lo scopo è risultare più divertenti che tenebrosi.

Alcune chicche facili da fare per dare vivacità al make up sono le finte labbra cucite, piccole cicatrici e finti denti a punta ai lati delle labbra, soprattutto se non vogliamo utilizzare troppi prodotti sulla pelle dei nostri bimbi.

Trucco di Halloween da vampiri o da scheletri? Qual è la proposta per bambini e bambine che proverete a realizzare con i vostri piccoli quest’anno? Fatecelo sapere lasciando un commento!

Non perdetevi tutte le altre idee per Halloween:

Источник: https://www.beautydea.it/trucco-halloween-bambini/

Acconciature Halloween da cui Puoi Prendere Ispirazione

Acconciature di Halloween per bambini

Hai già deciso quali delle numerose acconciature Halloween sfoggerai quest’anno? Nonostante gli assembramenti siano ancora vietati, alcuni decideranno comunque di travestirsi per festeggiare Halloween, la festa americana sbarcata ormai anche in Italia dedicata ai morti.

La paura, l’horror e gli scherzi cattivelli sono alla base di questa ricorrenza; non a caso i bambini americani suonano alle porte ripetendo il classico ritornello “dolcetto o scherzetto?”.

Se quest’anno non vuoi proprio rinunciare a travestirti da strega, zombi o da qualche personaggio della TV ecco che Carmen Gurnari, hair stylist Milano, viene in tuo soccorso con pettinature per Halloween che puoi facilmente ricreare a casa tua.

Pettinature per Halloween tratte dai film

Quando ci si appresta a festeggiare Halloween si pensa sempre al costume e a dove recarsi con gli amici. Dopo aver risolto il problema del vestito e del trucco, tendiamo a non prestare troppa attenzione ai capelli, credendo erroneamente che non siano importanti per immedesimarsi nel ruolo.

Se però vuoi davvero stupire i tuoi amici, o vuoi semplicemente che anche i tuoi bambini siano dei piccoli e adorabili mostri, è bene iniziare a pensare anche ai capelli per Halloween. Alcune delle acconciature che troverai di seguito sono più facili di altre: tutto dipende dalla tua manualità.

Un consiglio che Carmen vuole darti riguarda proprio la pratica: se la sera di Halloween non vuoi perdere troppo tempo, effettua alcune prove i giorni prima. Imparerai a muovere meglio le mani e diventerai più pratica nei movimenti.

Se invece non vuoi rischiare di spazientirti, puoi sempre prendere spunto da queste acconciature per Halloween e chiedere a Carmen e al suo staff di ricrearla per te.

Principessa Leia e gli iconici chignon

Tutti abbiamo guardato, anche solo per curiosità, la saga originale di Star Wars, quella in cui militava un giovane Harrison Ford e la Principessa Leia faceva scuola con i suoi capelli. Gli chignon laterali sono ancora un must, soprattutto se desideri impersonare la principessa ribelle più famosa del grande schermo.

Dividi la tua chioma perfettamente a metà: con l’aiuto di un pettine crea la riga centrale e, per ogni lato, lega i capelli in una coda di cavallo.

Armati di un elastico a ciambella (molto facile da reperire), passaci dentro la coda e avvolgi i capelli attorno all’elastico per nasconderlo del tutto.

Man mano che sistemi una ciocca, abbi cura di fissarla ricorrendo a delle classiche forcine.

Ripeti i medesimi passaggi da entrambe le parti e sarai una bella principessa Leia.

Le trecce di Mercoledì Addams

Se possiedi capelli lunghi e corvini puoi puntare tutto sulla famiglia Addams e, in particolare, sulla sempre imbronciata Mercoledì. Ricorderai di certo la famosa interpretazione di Christina Ricci, così come ricorderai quelle perfette e lucenti trecce che scendevano lungo le sue spalle.

Ricrearle non è difficile. Lava i capelli avendo cura di renderli molto lucenti con i prodotti appositi e, ovviamente, perfettamente dritti. I capelli di Mercoledì sono privi di volume e le trecce partono da dietro la nuca.

Dividi quindi la tua chioma a metà ricorrendo alla classica riga centrale che, ovviamente, deve essere semplicemente perfetta. Spazzola i capelli e procedi a farti le trecce ben strette, chiudendole alla fine con un elastico per capelli possibilmente nero.

L’infermiera Elle Driver di Kill Bill

L’infermiera è un travestimento che non passa mai di moda, soprattutto se si punta a un’infermiera affascinante, ma decisamente priva di scrupoli come quella che appare nel noto film Kill Bill. Elle Driver, interpretata da Daryl Hannah, fa parte della Squadra Assassina Vipere Mortali che combatte contro la Sposa interpretata da Uma Thurman.

I suoi capelli estremamente sensuali si accompagnano sempre ad un abbigliamento abbastanza aggressivo, in cui la pelle nera è la padrona incontrastata. Ma pensiamo ai capelli.

Utilizza prodotti in linea con i bisogni dei tuoi capelli, lavali con acqua tiepida e asciugali alla perfezione. Passa poi a utilizzare un arricciacapelli, in sua assenza va benissimo anche la piastra per capelli; passa ciocche di piccole dimensioni sull’arricciacapelli facendo attenzione a non bruciarti.

Quando avrai la chioma piena di ricci, passa le mani tra i boccoli e aprili con cura, in modo che ricadano sulle tue spalle in modo soffice e delicato. Come tocco finale utilizza del fissante per essere certa che l’acconciatura per Halloween duri tutta la giornata.

E ricordati di avere sempre con te un benda sull’occhio e un rossetto rosso rosso fuoco sulle labbra!

Acconciatura da perfetta strega di Salem

Un travestimento intramontabile è quello della strega, perché semplice da realizzare e simbolo iconico di questa festa. Se puntare sul nero ti agevolerà nella scelta dell’outfit, per i capelli l’hair stylist Carmen Gurnari consiglia di creare un’acconciatura Halloween molto voluminosa.

Capelli cotonati e arruffati sono spesso associati alle streghe che vediamo in TV e al cinema, quindi largo a queste pettinature. Dopo esserti lavata e asciugata i capelli, prendi piccole ciocche e cotona la loro radice per creare sempre più volume.

Sulla lunghezza dei capelli, invece, puoi sbizzarrirti. Se sei attrezzata per realizzare il frisè non indugiare oltre e procedi, prestando attenzione a non scottarti. Se invece preferisci uno stile diverso puoi sempre fare dei seducenti boccoli, oppure optare per un effetto bagnato.

Nel secondo caso non devi fare altro che utilizzare gel effetto wet e lavorare le ciocche singolarmente fino ad ottenere l’effetto desiderato. Ricorda che le streghe cattive hanno i capelli in disordine, quindi lascia che alcune ciocche ti cadano davanti al viso.

Per interpretare una temibile strega di Salem come quelle dei film americani, non serve avere capelli particolarmente lunghi, ma rientra tra le acconciature Halloween capelli corti sempre molto richieste.

Prepararsi ad Halloween con l'aiuto di Carmen Gurnari

Queste acconciature sono le più semplici da ricreare in casa tua, ma se aspiri a qualcosa di più complesso e dal maggior impatto visivo, ti consigliamo di affidarti alle abili mani dell'hair stylist a Milano Carmen Gurnari.

Recandoti nel suo salone di parrucchieri Milano, potrai richiederle di trasformarti in uno zombie, in una malvagia strega oppure in una vichinga come quelle viste in TV: alla fantasia non c'è limite.

Durante la seduta potrai anche lasciarti coccolare e magari toglierti qualche sfizio, per esempio provare il Degradè Joelle tanto in voga negli ultimi anni, oppure richiedere un taglio capelli donna per liberarti di quelle odiose doppie punte. Consulta la carta servizi di Carmen e scegli quale ti si addice di più.

In attesa che arrivi Halloween, nel salone di parruchiere di Carmen Gurnari siamo tutte curiose di sapere come deciderai di trascorrerlo e, soprattutto, come acconcerai i tuoi capelli.

Per maggiori informazioni sui nostri servizi, o per prenotare un appuntamento in salone, contattaci oggi stesso!

Источник: https://www.parrucchiera-milano.com/news/acconciature-halloween-da-cui-puoi-prendere-ispirazione

Trucco Halloween per Bambini: idee facili e mostruose

Acconciature di Halloween per bambini

La festa di Halloween è entrata nella nostra cultura, anche grazie a film e serie tv che negli anni hanno mostrato gli splendidi personaggi con costumi e trucchi sempre diversi.

Travestimenti di coppia, animali, personaggi di cartoni e fumetti: Halloween è la festa perfetta per liberare la fantasia e avere tante simpatiche foto ricordo.

Amata inizialmente soprattutto dai fan dell'horror, man mano è diventata popolare anche tra i bambini, che adorano mascherarsi e truccarsi per l'occasione. Ecco quindi qualche consiglio e qualche idea su come realizzare dei travestimenti carini senza difficoltà.

Trucchi di Halloween per bambini: tante idee fai da te di sicuro impatto

Per festeggiare Halloween spesso vengono organizzate festicciole in casa in cui i bambini possono giocare e fare amicizia anche fuori dalla scuola.

Se volete organizzare una festa di Halloween potrete sbizzarrirvi con ricette con la zucca da preparare in cucina, giochi di gruppo, e soprattutto decorazioni per la casa: un classico è la zucca arancione con dentro le candele.

Potete comprarla oppure crearla: vi basterà prendere una zucca, tagliare l'estremità superiore e poi scavarla per eliminare la polpa.

Intagliate nella parte davanti delle fessure a zig-zag per bocca e occhi, quindi inserite le candele a seconda della grandezza e il gioco sarà fatto! Assicuratevi di mettere le zucche in un luogo sicuro dove le candele non possano bruciare niente e i bambini non possano arrivare a toccarle.

Un'altra decorazione semplice da realizzare e di grande impatto è quella delle ragnatele finte.

Potete realizzarle con quello che avete in casa: provate per esempio a usare una garza da tagliare a metà, quindi tirate le due estremità per sfilacciarla e avrete ottenuto la vostra ragnatela.

Posizionatele negli angoli della casa e, se volete aggiungere dei dettagli, potete ritagliare dei ragni finti in un cartoncino nero e attaccarli sopra le ragnatele.

Trucchi di Halloween per bambina: strega, vampiro, teschio messicano

Una delle cose più divertenti di Halloween è sicuramente la parte del travestimento e del trucco! Potete ricreare tanti look diversi per voi e per i vostri bambini. Cercate quando possibile di assecondare i gusti dei vostri figli e di trovare opzioni semplici ma che li facciano sentire a proprio agio.

Per le bambine per esempio sono molto in voga i costumi da strega, facilmente realizzabili anche con le cose che avete già in casa.

Per il travestimento vi basterà un vestito nero un po' largo, e potrete completare il look con un cappello a punta da realizzare con del semplice cartoncino nero, arrotolato su se stesso e fermato con qualche punto di spillatrice.

Per realizzare la base del cappello utilizzate sempre il cartoncino nero, ritagliando la base tonda e fissandola alla parte superiore con della colla a caldo. Potete completare aggiungendo anche dei brillantini o delle stelline da applicare sopra al cappello.

Per quanto riguarda il make up invece, potete utilizzare dei trucchi che avete in casa: il trucco da strega è uno dei più facili da realizzare perché vi basterà un po' di ombretto scuro da mettere sugli occhi.

Per le labbra tamponate del burro cacao e mettete sopra l'ombretto nero o viola; aggiungete dei dettagli con dei tatuaggi ad acqua a forma di ragnatela e dello smalto per unghie nero.

Infine potete completare con una scopa, immancabile per ogni strega che si rispetti: le vostre bambine saranno delle streghe perfette!

Un altro costume di Halloween semplice da realizzare per una bambina è quello da vampiro, altro classico molto amato da adulti e bambini.

Per realizzarlo vi basterà una camicia bianca e un maglioncino nero con dei pantaloni neri, e se volete completare il costume è immancabile il mantello con il colletto alto, che potrete creare con un semplice pezzo di stoffa legato al collo da un cordino.

Per quanto riguarda invece il makeup, per prima cosa potete rendere il pallore tipico dei vampiri con della cipria bianca o un fondotinta molto chiaro. Coprite con il bianco anche le sopracciglia per un effetto più spaventoso.

Quindi potete disegnare il sangue rosso intorno alla bocca con del rossetto rosso. Se volete rendere perfetto l'effetto finale, potete anche comprare dei denti finti per avere i caratteristici canini appuntiti.

Se siete amanti dei travestimenti poco vistosi, invece, potete optare per una soluzione facile e chic: un po' di cipria bianca a simulare il pallore e due puntini neri sul collo realizzabili con dell'eyeliner nero, contornati da un po' di rosso del rossetto.

Il 31 ottobre è di certo il momento migliore per essere morsi da un vampiro!

Un'opzione invece più colorata e originale è quella del teschio messicano, diffusa negli ultimi anni anche per la particolare concezione che è legata a questa maschera.

Infatti secondo questa tradizione messicana, la notte del 2 novembre è un momento molto speciale perché il confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti diventa più sottile e gli spiriti possono andare a visitare i loro cari per salutarli.

Per questo la tradizione prevede grandi festeggiamenti per coloro che non ci sono più.

Il teschio messicano è caratterizzato da colori sgargianti e festosi. Per riprodurlo potete acquistare dei trucchi per bambini: utilizzate intorno agli occhi un fucsia acceso, quindi disegnate il contorno con una matita nera.

Procedete con altri colori accesi come il verde e l'azzurro, delimitandoli sempre con la matita nera, quindi completate il trucco disegnando delle righe verticali sulle labbra e due orizzontali che partono dagli angoli della bocca.

Una soluzione perfetta anche per una donna, per essere la mamma più cool della festa a tema.

Trucchi di Halloween per bambino: Dracula, zombie, scheletro

Anche per i bambini sicuramente una delle opzioni più amate per i party di Halloween è quella del vampiro. Il più famoso è di sicuro Dracula, caratterizzato dall'eleganza degli abiti e dell'acconciatura.

Per quanto riguarda il look, potete riprodurlo abbastanza facilmente: una camicia bianca e il tipico mantello nero, che nella versione originale è di velluto rosso all'interno. Inoltre Dracula porta sempre un panciotto bianco e i pantaloni neri.

Per l'acconciatura esistono delle parrucche perfette, ma potete anche utilizzare semplicemente del gel per pettinare all'indietro i capelli.

Infine, per rendere il costume più spaventoso potete utilizzare del sangue finto, da cospargere sui famosi canini appuntiti di Dracula e da far gocciolare giù dai lati della bocca.

Un'alternativa che va molto di moda negli ultimi tempi è quella del costume da zombie.

Per realizzarlo avrete bisogno solo di una maglietta bianca che non utilizzate più: sgualcitela bene e bucatela un po', quindi macchiatela con degli ombretti di colore scuro, poi fate la stessa cosa con dei jeans vecchi e il costume sarà già pronto.

Per quanto riguarda il trucco, invece, sporcate il volto con dell'ombretto nero e verde, per ottenere il colore verdognolo tipico degli zombie.

Disegnate, sempre con gli ombretti, delle occhiaie ben marcate e completate il tutto con delle cicatrici finte. Per realizzarle potete utilizzare della plastilina, da coprire con un fondotinta una volta modellata.

Per renderle ancora più realistiche, disegnate con un pennello una striscia rossa sanguinolenta (da realizzare con un rossetto) che segua tutta la cicatrice, quindi aggiungete con una matita nera i finti punti che cuciono la ferita, disegnando tante linee verticali e una lunga orizzontale. Questo dettaglio farà davvero paura e sarà proprio adatto all'occasione.

Potete far travestire i vostri bambini anche da scheletro, una scelta classica e intramontabile. Per realizzare questo costume potete acquistare una tuta da scheletro molto semplice, nera con le ossa bianche in evidenza.

Liberate poi la fantasia per realizzare un trucco d'impatto: potete optare per un teschio classico, o per uno più colorato.

Se preferite rimanere sul classico, colorate di bianco la pelle del viso, quindi con una matita o un eyeliner disegnate il contorno degli occhi, tingendo la pelle di nero, poi procedete anche con la punta del naso e con delle linee verticali sulla bocca.

Se invece volete optare per realizzare degli scheletri più colorati, partite sempre con la base bianca su tutto il viso, quindi provate per esempio a colorare la parte degli occhi di viola acceso e a disegnare dei bordi merlati intorno di colore arancione.

Stendete sulle guance un po' di colore blu e avrete ottenuto un trucco da scheletro davvero unico e originale. Potete completare anche con il disegno di una piccola ragnatela su un lato del volto, per aggiungere un dettaglio semplice e carino.

Trucchi di Halloween per i più piccoli: la zucca, il pipistrello

Per i bambini piccoli travestirsi è molto divertente, quindi potrete puntare più sullo stile del costume che sul makeup, scegliendo abiti e accessori da abbinare.

Potete anche optare per delle maschere: la pelle del viso dei bambini infatti è molto delicata e potrebbe irritarsi con i trucchi troppo pesanti. Inoltre, il trucco potrebbe non durare molto se i bambini dovessero strofinarsi il viso durante i vari giochi con gli altri.

La maschera è comoda anche perché può essere tolta e rimessa in ogni momento quando i vostri bambini ne avranno voglia.

Una maschera molto carina che potete anche realizzare a casa, è quella da zucca. Per realizzare il trucco da zucca prendete del cartoncino arancione e tracciate una forma rotonda, quindi disegnate con un pennarello verde i vari spicchi.

Procedete con una matita a disegnare i fori per gli occhi e per la bocca, e ritagliateli con degli zig-zag. A questo punto praticate alle due estremità orizzontali due forellini e inseritevi un elastico abbastanza lungo, in modo che non stringa il volto del bambino.

Praticate un nodo alle due estremità e la maschera sarà pronta.

Potete copiare questa tecnica per realizzare anche la maschera da pipistrello, semplicemente prendendo un cartoncino nero e disegnando la struttura del pipistrello. Il corpo dovrà corrispondere alla parte sopra al naso, mentre le ali corrisponderanno agli occhi. Praticate i fori e procedete con l'applicazione dell'elastico.

Adesso che avete a disposizione tutte le idee creative per un travestimento di Halloween mostruoso, non vi resta che divertirvi con i vostri bambini!

Источник: https://www.fruttolo.it/fruttolo-magazine/trucco-halloween-bambini-idee-mostruose-facili-da-realizzare

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: