10 usi alternativi del latte materno

Latte: 10 usi alternativi per il latte scaduto (anche vegetale)

10 usi alternativi del latte materno

Come utilizzare il latte avanzato? In tempi di crisi è bene evitare qualsiasi spreco e non gettare mai nulla, soprattutto se si tratta di bevande o alimenti. Il latte avanzato o scaduto – magari solo da un paio di giorni – può essere riutilizzato per la pulizia della casa, per la cura della pelle, e non solo.

Ecco alcuni trucchi interessanti. Chi non beve latte vaccino, può sostituirlo con il latte vegetale, ad esempio di soia o di mandorle.

Maschera per il viso

Le proprietà idratanti del latte possono essere sfruttate per la preparazione di maschere per il viso.

Potrete frullare il latte, anche vegetale, insieme alla frutta fresca, ad esempio fragole, banane o albicocche.

Le maschere per il viso casalinghe devono essere applicate sulla pelle asciutta e pulita, lasciate agire per almeno 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Pulire Argenteria

Per la pulizia delle posate e dei pezzi d’argenteria che si sono macchiati nel corso del tempo, potrete ricorrere ad un metodo molto semplice.

Immergete l’argenteria nel latte, dopo averlo acidificato aggiungendo un pochino di aceto o di succo di limone.

Potrete utilizzare lo stesso mix per lucidare i mobili in legno, in piccole quantità.

LEGGI anche: Come pulire in modo naturale argento, rame e altri metalli

Riparare la porcellana

Il sito web Apartment Therapy suggerisce di utilizzare il latte per riparare eventuali crepe nelle tazzine o nei piattini di porcellana.

Se le crepe sono piccole, potrete provare ad immergere in una pentola con del latte le tazzine o i piattini da riparare. Accendete il fornello e lasciate riposare il tutto per 1 ora a fiamma bassa. Quindi spegnete il fornello e attendete che il latte si raffreddi prima di estrarre la vostra tazzina.

Se siete fortunati, grazie al calore e alle proteine del latte, la piccola crepa si sarà riparata.

Il latte è considerato un rimedio naturale efficace per lenire le irritazioni della pelle, sia in caso di scottature solari che di punture di insetti.

Contribuisce ad alleviare il rossore e il prurito. È possibile creare un composto lenitiva da applicare sulla pelle mescolano ad un po’ di latte della farina d’avena, fino a creare una pastella densa.

LEGGI anche: 10 rimedi naturali contro le scottature solari

Pasta lavamani

La pasta lavamani può essere realizzata in modo casalingo mescolano del latte con della farina d’avena o della farina di ceci, fino ad ottenere un composto simile ad uno scrub. Si tratta di un’alternativa interessante alla pasta lavamani industriale. Il suo utilizzo è utile dopo i lavori di giardinaggio o dopo essersi sporcati le mani di grasso.

Leggi anche: Come lavare le mani: 10 rimedi naturali per una corretta pulizia

Come eliminare le macchie di inchiostro? Il latte è considerato un rimedio efficace. È sufficiente immergere i tessuti macchiati di inchiostro nel latte per tutta la notte. Si tratta di una sorta di prelavaggio. Poi dovrete sciacquare i tessuti con acqua fredda e lavare a mano o in lavatrice con un detersivo ecologico.

Leggi anche: Macchie: 10 trucchi e rimedi per rimuovere le più difficili

Borse e scarpe di vernice

Il latte è considerato un rimedio adatto per la pulizia delle scarpe e delle borse di vernice.

Per una pulizia rapida, passate un panno imbevuto nel latte e strizzato sulle vostre scarpe o borse. Per una pulizia più profonda, applicate il latte e lasciate agire prima di passare le scarpe con un panno asciutto.

Il latte aiuta a nascondere eventuali graffi e segni, oltre che a far risplendere le superfici lucide.

Struccante

Se avete finito il vostro struccante abituale, potrete sostituirlo con del latte vaccino o, in alternativa, con latte vegetale. Il latte può essere applicato sul viso con una spugnetta o con un batuffolo di cotone. È utile sia per rimuovere il trucco che per reidratare la pelle, soprattutto se secca o sensibile.

Scrub al bicarbonato

Con il latte e il bicarbonato di sodio potrete preparare uno scrub per il viso purificante e allo stesso tempo molto delicato.

Vi basterà versare in un bicchiere 2 cucchiai di bicarbonato e aggiungere il latte a poco a poco, fino a formare un composto dalla consistenza cremosa e spalmabile.

Applicate lo scrub sul viso massaggiando con movimenti circolari e risciacquate con acqua tiepida.

Leggi anche: 50 fantastici usi alternativi del bicarbonato di sodio

Inoacco per le mani

Come prendersi cura delle mani secche e screpolate? Provate a preparare un impacco a base di latte.

In un pentolino riscaldate il latte scaduto, in modo da intiepidirlo e immergete le mani per alcuni minuti, una dopo l’altra.

Altrimenti, potreste applicare il latte tiepido sulle mani con un batuffolo di cotone o con una spugnetta, per poi indossare dei guantini in cotone e lasciare riposare l’impacco per tutta la notte.

Leggi anche: 10 consigli e rimedi naturali per proteggere la pelle dal freddo

Marta Albè

LEGGI anche: Yogurt: 10 straordinari usi alternativi

Источник: https://www.greenme.it/consumare/riciclo-e-riuso/latte-usi-alternativi/

Come gli anticorpi (immunoglobuline) nel latte materno aiutano un bambino – Genitorialità – 2021

10 usi alternativi del latte materno

Il latte materno è una fonte di nutrimento ideale per un bambino. e ei una neomamma, lo ai fin troppo bene. Il tuo latte materno contiene un mix perfetto di vitamine, proteine, gra i e altri nutr

Soddisfare

Il latte materno è una fonte di nutrimento ideale per un bambino. Se sei una neomamma, lo sai fin troppo bene. Il tuo latte materno contiene un mix perfetto di vitamine, proteine, grassi e altri nutrienti di cui il tuo bambino ha bisogno per una crescita e uno sviluppo sani.

Contiene anche immunoglobuline, gli anticorpi che aiutano il bambino a combattere virus, batteri e infezioni. Questi anticorpi o immunoglobuline si trovano nella saliva, nel sudore, nel sangue e latte materno. La presenza di immunoglobuline nel latte materno può essere molto utile per un neonato e sua madre.

Se sei una neomamma, leggi questo articolo su come le immunoglobuline presenti nel latte materno possono essere utili per il tuo piccolo.

Che tipo di immunoglobuline si trovano nel latte materno?

Il corpo di una donna incinta produce anticorpi quando è esposto ad agenti patogeni come parte del meccanismo di difesa del corpo. Questi anticorpi vengono trasferiti dalla madre al bambino attraverso il latte materno.

Esistono cinque tipi di anticorpi presenti nel latte materno, che sono spiegati di seguito:

  • IgA: IgA o Immunoglobulina secretoria an (iga) è una delle immunoglobuline più importanti e si trova abbondantemente nel latte materno. Questo perché i bambini hanno quantità molto basse di IgA alla nascita e il loro corpo impiega settimane o mesi per produrre un'ampia IgA che può aiutare il bambino a combattere le infezioni. Le IgA costituiscono il 15% degli anticorpi nel nostro sistema immunitario e proteggono le parti delle varie parti del nostro corpo attraverso le quali possono entrare i microbi, come naso, bocca, occhi e orecchie.
  • IG D: Questa è la più rara delle immunoglobuline ed è attaccata alla superficie delle cellule B che sono globuli bianchi che combattono i microbi che entrano nel nostro sangue. L'IgD controlla l'attivazione e la soppressione delle cellule B.
  • IgE: Anche le IgE sono piuttosto rare e si trovano sulle cellule basofile del nostro sangue. Le IgE regolano le reazioni allergiche e vengono prodotte anche in risposta all'infezione da vermi parassiti e amebe.
  • IgG: Questo è l'anticorpo più abbondante nel nostro sistema e rappresenta l'85% di tutti gli anticorpi nel nostro sangue. Può attraversare la placenta nelle donne in gravidanza e proteggere il nascituro. Aiuta a neutralizzare le tossine, uccidere i batteri e inattivare i virus.
  • IgM: Questo costituisce dal 13 al 15% dei nostri anticorpi ed è come un “primo intervento” nel nostro corpo, distruggendo efficacemente i batteri invasori.

Una miscela perfetta di nutrienti e anticorpi, il latte materno è la migliore fonte di nutrienti per i neonati. Il primo latte materno giallo denso contiene elevate quantità di anticorpi, che aiutano il bambino a combattere malattie e infezioni.

Tuttavia, anche dopo che questo latte denso cambia consistenza, continua a passare gli anticorpi al bambino attraverso il latte materno finché la madre continua ad allattare il suo bambino.

Il latte materno contiene vitamine, minerali, proteine, grassi ed enzimi necessari per la crescita e lo sviluppo ottimali di neonati e bambini.

I bambini allattati al seno hanno meno probabilità di soffrire di infezioni alle orecchie, allergie, eruzioni cutanee e altri disturbi simili rispetto ai bambini alimentati con latte artificiale. Infatti, gli anticorpi presenti nel latte materno continuano a fornire protezione al bambino anche quando il bambino è svezzato. Nessuna quantità di latte artificiale può compensare i benefici del latte materno.

Benefici degli anticorpi nel latte materno

Il latte materno aiuta a costruire il sistema immunitario di un bambino fornendo grassi, proteine ​​e altri nutrienti e anticorpi essenziali. Questi anticorpi presenti nel latte materno sono benefici sia per la madre che per il suo bambino. Ecco alcuni vantaggi degli anticorpi del latte materno per entrambi:

Un bambino nato prima del termine, noto anche come bambino prematuro o prematuro, non ha un forte sistema immunitario.

Un bambino prematuro è a maggior rischio di contrarre vari tipi di infezioni e disturbi mortali a causa del sistema immunitario sottosviluppato.

Per il bambino prematuro, il latte materno è di vitale importanza poiché la presenza di anticorpi nel latte materno può aiutare a sviluppare il suo sistema immunitario e aiutarlo a combattere le infezioni batteriche.

2. Per i bambini dell'asilo

A volte i genitori possono scegliere di mandare i loro bambini agli asili nido.

Quando un bambino va in un asilo nido, il bambino può essere esposto a vari tipi di germi, virus e batteri che possono aumentare le sue possibilità di contrarre infezioni e malattie.

L'allattamento al seno del bambino può sviluppare il suo sistema immunitario e aiutarlo a combattere varie infezioni a cui potrebbe essere esposto.

3. Per una mamma malata e un bambino malato

Se una mamma che allatta si ammala, nella maggior parte dei casi, può continuare ad allattare il suo bambino. Se una madre che allatta ha una malattia comune come raffreddore, tosse o influenza, l'allattamento al seno del bambino non gli recherà alcun danno.

Tuttavia, se il bambino viene esposto a qualsiasi infezione, gli anticorpi presenti nel latte materno verranno trasmessi al bambino e lo proteggeranno. Nella maggior parte dei casi, il tuo bambino potrebbe anche non prendere la tua malattia o combatterla meglio di te.

È molto comune che i bambini si ammalino, soprattutto nel primo anno. Quando il tuo bambino si ammala, dovresti continuare ad allattare il tuo bambino. Il tuo latte materno non solo fornirà nutrimento e conforto al bambino malato, ma contiene anche anticorpi che possono aiutare il bambino a combattere la malattia o l'infezione.

Cosa succede all'immunoglobulina se il latte materno viene pompato e conservato?

A volte potrebbe non essere possibile per la madre allattare il suo bambino e in tali circostanze, può estrarre o estrarre il latte materno e conservarlo per un uso successivo. Tuttavia, molte madri potrebbero chiedersi cosa succede alle immunoglobuline presenti nel latte materno.

Bene, non si può negare che l'allattamento al seno sia il modo migliore per trasferire le immunoglobuline al tuo bambino. Quando una madre tira il latte materno, c'è una certa quantità di germi e batteri che possono essere trasferiti dalla pelle al latte, dove viene immagazzinato.

Tuttavia, il latte potrebbe essere ancora adatto per essere bevuto dal tuo bambino perché i fattori immunitari del latte materno ostacolano la crescita di batteri o altre sostanze che potrebbero renderlo inadatto al consumo. Pertanto, il latte appena espresso o pompato dovrebbe essere somministrato a un bambino.

Ecco cosa succede alle immunoglobuline presenti nel latte materno pompato:

  • Se conservato in frigorifero, il latte materno può conservare la maggior parte delle sue proprietà di potenziamento del sistema immunitario.
  • Se congelato, il latte materno può perdere alcune delle sue proprietà di potenziamento del sistema immunitario; tuttavia, gli anticorpi nel latte materno potrebbero non andare completamente persi anche se congelati.
  • Se riscaldato ad alta temperatura, le proprietà di potenziamento dell'immunità presenti nel latte materno possono essere distrutte.

Se desideri estrarre il latte materno, assicurati di estrarlo e raccoglierlo in modo sicuro. Se il latte materno perde alcune delle sue immunoglobuline nel processo, è ancora una scommessa migliore per il tuo bambino rispetto al latte artificiale.

Il tuo bambino ha bisogno di essere vaccinato se lo stai allattando?

C'è una forte connessione tra il latte materno e l'immunità di un bambino. Tuttavia, l'allattamento al seno non sostituisce le vaccinazioni. Sebbene il latte materno fornisca protezione contro vari tipi di infezioni che un bambino potrebbe essere a rischio di contrarre, non è un sostituto delle vaccinazioni.

Ci sono molte malattie che un bambino è a rischio di sviluppare, per le quali ha bisogno di essere immunizzato. Quindi, la risposta semplice è sì, devi vaccinare il tuo bambino anche se lo allatti al seno.

Mettiti in contatto con il tuo medico curante per ulteriori informazioni sul programma di vaccinazione e sulla sua copertura di protezione per il tuo bambino.

Il latte materno è il miglior latte per neonati e bambini di età inferiore a 1 anno. Oltre a fornire al tuo piccolo gli anticorpi, può garantire uno sviluppo sano del tuo bambino. Quindi, allatta il tuo bambino ogni giorno e trascorri del tempo di qualità con lui.

Leggi anche:

Usi alternativi del latte materno oltre all'allattamento al senoCome sapere se il latte materno fa male al tuo bambino Your

I migliori alimenti per aumentare la fornitura di latte materno

Источник: https://it.gettingabout.info/how-antibodiesimmunoglobulins-in-breast-milk-help-a-mother-and-baby-8416

Usi del latte materno e rimedi domestici – Bambini – 2021

10 usi alternativi del latte materno

Il latte materno è la fonte perfetta di nutrimento per il tuo bambino.

E, non solo è nutriente, ma il latte umano contiene altre sostanze che mantengono i bambini sani e li aiutano a combattere malattie e infezioni.

Questi anticorpi naturali presenti nel latte materno, insieme alle sue proprietà anti-infettivi, antiossidanti e anti-infiammatori, rendono possibile utilizzare per più di una semplice fonte di cibo per i bambini.

Esistono certamente usi medici legittimi per il latte materno e gli ospedali usano i piani di trattamento per molti tipi di pazienti. Ma, lo sapevate che alcune persone usano il latte materno in rimedi casalinghi per trattare una varietà di condizioni minori? Ecco alcuni degli usi interessanti e alternativi per il latte materno.

Una nota di avvertimento

Il latte materno che viene prescritto da un medico e ottenuto attraverso una banca del latte legittima passa attraverso un processo di screening e pastorizzazione per garantire che sia sicuro.

Il latte materno fresco, tuttavia, può contenere pericolose infezioni batteriche e fungine, come streptococco, stafilococco e candida (lievito), così come infezioni virali tra cui citomegalovirus (CMV), virus dell'herpes simplex e virus dell'immunodeficienza umana (HIV).

Quando si posiziona il latte materno fresco negli occhi o nelle orecchie o in un'apertura della pelle, potrebbe causare complicazioni, malattie e infezioni. È necessario usare cautela e buon senso quando si considera uno di questi usi alternativi del latte materno.

Usi del latte materno e rimedi domestici

I rimedi domestici sono generalmente ritenuti come modi naturali per curare malattie o condizioni minori. Di solito sono pratiche culturali, tradizioni, costumi o rimedi popolari che sono stati tramandati di generazione in generazione o trasmessi da persona a persona.

Tuttavia, tieni presente che non c'è necessariamente alcuna prova medica che uno di questi trattamenti funzioni effettivamente o se possa causare più danni che benefici.

Se voi o il vostro familiare avete una malattia o un'infezione, consultate il vostro medico prima di tentare di trattarlo con il latte materno.

Ecco 11 rimedi casalinghi per il latte materno:

  1. Infezioni oculari e infezioni alle orecchie: In alcune culture, il latte materno è stato usato per trattare le infezioni oculari e l'occhio rosa (congiuntivite). È stato anche pensato per aiutare a guarire un'infezione all'orecchio.
  2. Tagli, ustioni minori e piccole ferite: Il latte materno è stato utilizzato per tagli, ustioni e ferite per aiutare le ferite a guarire e impedire che diventino infetti.
  3. Sistema immunitario: Se si ammala e si beve latte materno, si ritiene che aumenti il ​​sistema immunitario e accorci la lunghezza e la gravità di un raffreddore.
  4. verruche: Alcuni sostengono che se metti il ​​latte materno su una verruca, la verruca si asciugherà e cadrà.
  5. Prurito e pungiglione: Il latte materno è stato usato sulla pelle per alleviare il morso e il prurito di punture di insetti, punture di api, varicella, edera velenosa, quercia velenosa e sommacco velenoso.
  6. Capezzoli dolenti e screpolati: Se si applica il latte materno su capezzoli doloranti e screpolati, può aiutare ad alleviare il dolore, prevenire l'infezione e assistere nella guarigione.
  7. Idratante per la pelle: Come accennato in precedenza, il latte materno viene spesso massaggiato sul seno per idratare i capezzoli secchi e screpolati. Ma è stato anche usato come idratante per trattare la pelle secca e l'eczema. E, alcune persone dicono che aiuta ad alleviare le labbra screpolate, allentare il cappuccio della culla e trattare l'eritema da pannolino.
  1. Guarigione della circoncisione: Il latte materno umano è stato usato per prevenire e curare le infezioni nel sito di una circoncisione.
  2. Mal di gola: Quando viene usato come un gargarismo, si dice che il latte materno allevia il mal di gola.
  3. Detergente per la pelle: Il latte materno è stato usato per lavare la pelle, rimuovere il trucco e ripulire l'acne.
  4. Pulitore per lenti a contatto: Il latte materno è stato usato come soluzione per lenti a contatto.

Cucinare con latte materno

Il latte materno è tipicamente dolce e cremoso. Probabilmente lo userete per mescolare il primo cereale del vostro bambino quando inizierete a introdurre cibi solidi. Potresti anche aggiungerlo ad altri alimenti per tuo figlio.

Ma alcune persone lo usano in ricette che fanno da sole. Può sostituire il latte di mucca nella cottura e nella cottura.

Proprio come il latte di capra o altre alternative di latte vaccino, può essere aggiunto al caffè e ai cereali o trasformato in burro, formaggio, gelato e altri prodotti caseari.

Usi medici

Mentre l'uso del latte materno nella vostra cucina o come parte di un rimedio casalingo può essere discutibile, alcuni usi alternativi per il latte materno sono legittimi e basati su ricerche e fatti medici. Ospedali e medici usano latte materno accuratamente pastorizzato e pastorizzato proveniente dalle banche del latte umano per trattare molte condizioni.

Gli ospedali usano latte materno per motivi medici come:

Nutrizione: Il latte materno fornisce nutrimento per neonati prematuri, bambini con problemi di crescita, persone con gravi allergie, persone con problemi cardiaci o insufficienza renale e persone con problemi di alimentazione.

Pazienti con un sistema immunitario compromesso: Il latte materno può aiutare i malati di cancro, i trapiantati di organi e le persone con malattie infettive a rafforzare il loro sistema immunitario.

Bruci i pazienti: Il latte materno umano può aiutare a proteggere e guarire la pelle dei pazienti ustionati.

Pazienti chirurgici: Dopo l'intervento chirurgico dell'intestino, il latte materno aiuta a fornire ai pazienti nutrizione e promuovere la guarigione.

Medicina preventiva: Alcune popolazioni di pazienti usano latte materno per donatori per aiutare a prevenire il morbo di Crohn, la colite e le allergie.

Che altro si può fare con latte materno extra

Anche se l'idea di usare il latte materno per i rimedi casalinghi è interessante, potrebbe essere dannoso usare latte fresco nelle ferite aperte o negli occhi e nelle orecchie.

Se hai un'abbondante quantità di latte e un sacco di latte in più, ci sono altre cose che puoi fare con il tuo latte. Puoi congelarlo e conservarlo per dare al tuo bambino quando non stai più allattando al seno.

Se hai ancora del latte extra, prendi in considerazione la possibilità di donarlo a una banca del latte per aiutare i bambini prematuri e altri in ospedale che potrebbero beneficiare della tua generosità.

Источник: https://it.diphealth.com/175-interesting-uses-for-breast-milk-431782-10

Gravidanza
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: